Supporto psicologico per atleti con infortuni sportivi | El Paso, TX
Il dottor Alex Jimenez, il chiropratico di El Paso
Spero che tu abbia apprezzato i nostri post sui blog su vari argomenti relativi alla salute, al nutrizione e alla lesione. Non esitate a chiamarci oa noi se avete domande quando nasce la necessità di cercare assistenza. Chiamami l'ufficio o me stesso. Office 915-850-0900 - Cella 915-540-8444 Cordiali saluti. Dr. J

Supporto psicologico per atleti con lesioni sportive a El Paso, TX

Gli atleti si trovano ad affrontare un'estrema pressione per tornare a giocare quando sono feriti, ma la vera sfida per i medici è di riportarle al sicuro. Gli atleti dovrebbero essere duri e mantenere un atteggiamento positivo mentre regolarmente attraversano il dolore. Quando sono fatti per sedersi a causa di un incidente, dovrebbero essere concentrati e motivati ​​a tornare a giocare il più rapidamente possibile. Riabilitano e si riposano mentre confidano che i loro corpi saranno pronti dopo un piano di trattamento completo.

Questa è la prospettiva idealistica di lesioni associate agli atleti nel loro sport specifico o attività fisica. Tuttavia, la realtà è che gli incidenti sono inevitabili per essere un atleta e la transizione da "atleta attiva" a "atleta ferita" e ritorno a "atleta attiva" non sempre avviene senza complicazioni.

Gli atleti feriti combattono con l'ansia, la frustrazione, la rabbia e, talvolta, la depressione durante il loro tempo lontano dal gioco, che potrebbe anche impedire loro di seguire efficacemente il loro programma di riabilitazione. Inoltre, il ritorno allo sport in sé produce un nuovo paio di avversità, in quanto gli atleti devono esplorare le paure personali e il desiderio di tornare alla loro condizione pre-lesioni con il sostegno del loro medico di famiglia e di assistenza sanitaria.

Importanza del supporto per gli atleti feriti

Il sostegno sociale può provenire da varie forme, che vanno dal supporto emotivo all'assistenza alle sfide. Alcuni atleti feriti vogliono che un individuo curante semplicemente ascoltino le loro ansie, mentre altri potrebbero preferire un disco impegnativo a lavorare più duramente durante la riabilitazione. Gli studi riguardanti l'offerta di sostegno sociale hanno dimostrato che gli atleti si sentono più soddisfatti del sostegno offerto dai professionisti rispetto al sostegno fornito da compagni di squadra o allenatori.

Psicologia dell'atleta infortunato Aiuto Immagine e

Sembrerebbe ovvio che gli atleti avrebbero bisogno di supporto per assistere nel processo di recupero degli infortuni. Poiché le squadre hanno accesso ai formatori in un ambiente scolastico, questo supporto aggiuntivo è possibile. Tuttavia, gli infortuni non sono unici per la popolazione collegiale, il che rende importante affrontarlo e fornire questo servizio.

I ricercatori che hanno immediatamente affrontato i gusti degli atleti dagli operatori sanitari hanno riscontrato che la volontà di imparare più circa il pregiudizio ha determinato una chiara linea temporale per tornare a giocare insieme ad un ambiente aperto in cui gli atleti si sentivano a proprio agio chiedendo domande. Per quanto riguarda gli atleti che non conoscono pienamente le loro lesioni, hanno notato che avrebbero apprezzato l'uso di modelli e spiegazioni più sofisticate dai loro medici. È indispensabile per gli operatori sanitari prendersi il tempo per aiutare questi atleti che sono feriti durante il processo di riabilitazione e di recupero e tornare a giocare con esperienza.

Anche se un completo ritorno al gioco potrebbe essere potenziale nel tempo, non accadrà immediatamente e compagni di squadra, genitori, atleti e allenatori devono capirlo. I formatori che hanno perso quelli che sono stati inattivi per un periodo di tempo o di numerose pratiche richiedono una lenta progressione al loro precedente grado. Ciò è fastidioso per gli allenatori che potrebbero "avere bisogno" di questo atleta e anche per l'atleta che vuole tornare in modo da non lasciare la squadra, allenatore o se stessi. Inoltre, pur agevolando la squadra e l'allenatore, l'atleta potrebbe desiderare di ascoltare i medici per garantire una ripresa sicura.

L'obiettivo è quello di facilitare la fiducia e la motivazione

Durante il processo di riabilitazione, gli atleti dovrebbero fissare obiettivi modesti, adeguare la propria mentalità, circondarsi di persone sostenenti e sviluppare la loro pazienza. È importante per gli altri come medici, genitori e formatori di comprendere il processo e fornire agli atleti risorse e sostegno per aiutarli a costruire in queste aree. Come l'impostazione di obiettivi di riabilitazione che vengono seguiti quotidianamente da obiettivi di esercizio, le strategie semplici possono aiutare gli atleti a sperimentare modesti e costruire la propria fiducia.

Psicologia dell'attacco danneggiato Aiuta l'immagine 2

Psicologia dell'atleta infortunato Aiuto Immagine e

Ogni atleta infortunato vorrebbe tornare a 100 per cento, ma avrà un certo tempo per raggiungere tale grado. Sono molto probabili eliminare l'azionamento e la motivazione di continuare, se non vedono miglioramenti nel tempo. L'atleta deve impostare gli obiettivi in ​​base allo stato attuale. L'atleta vedrà piccoli miglioramenti quotidiani che li conducono nel percorso di migliori prestazioni in futuro.

Costruire e / o mantenere la fiducia è vitale e non può essere connesso ai risultati. Gli atleti hanno bisogno di rendersi conto che la fiducia li mantiene cercando anche se gli scenari non stanno andando via e li aiuta a spingere i guasti. La fiducia è un modo di comportamento e di pensiero che dovrebbe essere evidente in tutto ciò che si fa indipendentemente dal risultato.

In conclusione

Dati i potenziali effetti legati al danno e alle emozioni, è chiaro che una maggiore istruzione è essenziale per garantire conseguenze positive per atleti che hanno subito infortuni sportivi. Gli infortuni sono inevitabili, ma non devono essere devastanti per il benessere e la vita se gestiti in modo efficace. È evidente che gli atleti incontrano le avversità a causa della ferita e del cambiamento nelle loro vite e nelle attività quotidiane. Il recupero è a volte più facile della resa da eseguire poiché l'osso può guarire e la lacrima potrebbe essere riparata, ma il cervello non cambia così facilmente.

È necessario che tutti coinvolti capiscano che aiutare un recupero dell'atleta per tornare a giocare il più presto possibile richiede attenzione sia al corpo che al cervello. Questo può essere realizzato da uno con consapevolezza, educazione e sforzo di allenatori, medici, atleti e genitori.

La portata delle nostre informazioni è limitata a lesioni e condizioni di chiropratica e spinale. Per discutere di opzioni sul tema, si prega di contattare il dottor Jimenez o contattarci 915-850-0900 . Verde-Call-Ora-Button-24H-150x150-2.png

Dott. Alex Jimenez

Argomenti aggiuntivi: Sport Care

Gli atleti impegnano una serie di tratti e esercizi quotidianamente per prevenire danni o lesioni causate dalle loro specifiche attività sportive o fisiche, nonché per promuovere e mantenere la forza, la mobilità e la flessibilità. Tuttavia, quando lesioni o condizioni si verificano a seguito di un incidente o dovuto a degenerazione ripetitiva, ottenere la cura e il trattamento adeguati possono modificare una capacità dell'atleta di tornare a giocare il più presto possibile e ripristinare la propria salute originale.

.video-container {position: relative; imbottitura-fondo: 63%; padding-top: 35px; altezza: 0; overflow: hidden;}. iframe video-container {position: absolute; top: 0; a sinistra: 0; larghezza: 100%; altezza: 90%; border = none; max-width: 100% importante;}!

foto di blog di cartone animato grande notizie

TEMPO DI TRENDING: EXTRA EXTRA: Nuovo centro fitness PUSH 24 / 7®</s>