Test Dix-Hallpike utilizzato da Chiropractors per BPPV a El Paso, TX

LinkedIn

Vertigine posizionale parossistica benigna, o BPPV, è il disturbo vestibolare più comune ed è di gran lunga la causa più comune di vertigini, una falsa sensazione di movimento rotatorio o di rotazione. La BPPV non è pericolosa per la vita, può entrare inaspettatamente in brevi incantesimi e può innescarsi con determinate posizioni o movimenti della testa. Questo può accadere di frequente quando si inclina la testa verso il basso o verso l'alto, quando si sdraia o quando si ribalta o si siedono a letto.

 

BPPV è un problema meccanico nell'orecchio interno. Si verifica quando alcuni dei cristalli di carbonato di calcio, noti come otoconia, che sono tipicamente incorporati nel gel all'utricolo, vengono spostati e migrano in almeno uno dei canali semicircolari riempiti di fluido 3, in cui non dovrebbero esserlo. Quando una quantità sufficiente di queste particelle si raccoglie tra i canali, interferisce con il movimento fluido che questi canali usano per percepire il movimento della testa, provocando l'invio di segnali falsi al cervello da parte dell'orecchio interno.

 

 

Il fluido dai canali normalmente non risponde alla gravità. D'altra parte, i cristalli interagiscono con la gravità, spostando così il fluido quando normalmente rimarrebbe immobile. Dopo che il fluido si muove, le terminazioni nervose nel canale vengono attivate e invia un messaggio al cervello che la testa si sta muovendo, anche se non lo è. Questa falsa informazione non corrisponde a ciò che l'altro orecchio può percepire, insieme a ciò che gli occhi stanno vedendo, o usando ciò che fanno i muscoli e le articolazioni, e questa informazione non corrispondente viene percepita dal cervello come una sensazione rotante, o vertigine, che normalmente dura meno di un minuto Tra gli incantesimi di vertigine alcune persone possono sentirsi prive di sintomi, mentre altre sentono un lieve senso di squilibrio o squilibrio.

 

Sintomi di BPPV

 

I segni e i sintomi di vertigine posizionale parossistica benigna, o BPPV, possono includere:

 

  • Vertigini
  • Una sensazione che tu o l'ambiente circostante stai girando o muovendo (vertigini)
  • Una perdita di equilibrio o equilibrio
  • Nausea
  • vomito

 

I segni e i sintomi di BPPV possono andare e venire, con questi generalmente che durano meno di un minuto. Episodi di vertigine posizionale parossistica benigna possono scomparire per un po 'e poi tornare. Le attività che causano i segni e i sintomi di BPPV possono variare da persona a persona, ma sono quasi sempre causate da un cambiamento nel posizionamento della testa. Alcune persone si sentono anche fuori equilibrio quando stanno in piedi o camminano. Movimenti oculari ritmici anormali, noti come nistagmo, di solito seguono i segni esteriori di vertigine posizionale parossistica benigna, o BPPV.

 

È essenziale, tuttavia, capire che BPPV non ti dà vertigini continue che non sono influenzate dal movimento o anche da un cambio di posizione. Inoltre, non influenzerà l'udito o produrrà svenimento, mal di testa o segni neurologici, come intorpidimento, sensazione di "spilli e aghi", difficoltà a parlare o difficoltà nel coordinare i movimenti. Se si dispone di uno o più di questi sintomi aggiuntivi, informare immediatamente un operatore sanitario. Altri disturbi potrebbero essere originariamente diagnosticati erroneamente come BPPV. Allertando un operatore sanitario su eventuali segni e sintomi che potrebbero verificarsi insieme alle vertigini, potrebbero rivalutare la malattia e pensare se si possa avere un altro tipo di disturbo, invece che in aggiunta a BPPV.

 

Il BPPV è piuttosto comune, con una prevalenza stimata di 107 per 100,000 annualmente più una prevalenza una tantum del 2.4 percentuale. Si ritiene che sia piuttosto raro nei bambini, ma può colpire adulti di qualsiasi età, in particolare anziani. La stragrande maggioranza dei casi avviene senza una ragione apparente, con molte persone che descrivono come sono semplicemente andati ad alzarsi dal letto e la stanza ha cominciato a girare. Tuttavia, le associazioni sono state fatte con lesioni, emicrania, infezione dell'orecchio interno o malattia, diabete, osteoporosi, intubazione, presumibilmente a causa di un tempo prolungato a letto e riduzione del flusso sanguigno. Potrebbe anche esserci una correlazione con il lato del sonno preferito di una persona.

 

Diagnosi per BPPV

 

I medici generici normalmente indirizzano i pazienti a un professionista sanitario specificamente formato per prendersi cura dei disturbi vestibolari, più comunemente un terapista della riabilitazione vestibolare, come un chiropratico, un fisioterapista specializzato o talvolta un terapista occupazionale o un audiologo. Un ENT (specialista dell'orecchio, del naso e della gola) specializzato in disturbi vestibolari può anche diagnosticare la BPPV.

 

L'imaging medico normale (ad esempio una risonanza magnetica) non è efficace nella diagnosi di BPPV, perché non mostra i cristalli che si sono spostati nei canali semicircolari. Tuttavia, quando qualcuno con BPPV ha spostato la propria testa in una posizione che fa andare i cristalli spostati all'interno di un canale, è noto che i segnali di errore causano lo spostamento degli occhi in uno schema molto specifico, noto come "nistagmo".

 

L'associazione tra le orecchie interne e i muscoli degli occhi è ciò che generalmente ci consente di rimanere concentrati sul nostro ambiente mentre la testa si muove. Poiché i cristalli dislocati fanno pensare al cervello che una persona si muova quando non lo è, fa muovere gli occhi, facendo sembrare che la stanza stia girando. Il movimento degli occhi è l'indicazione che qualcosa sta accadendo automaticamente per spostare il fluido nei canali uditivi interni quando non dovrebbe essere.

 

Il nistagmo avrà caratteristiche diverse che consentiranno a un operatore sanitario di riconoscere quale orecchio sono i cristalli spostati all'interno e quali o i canali in cui si sono trasferiti. Valutazioni come il test Dix-Hallpike comportano lo spostamento della testa in specifici orientamenti, consentendo alla gravità di spostare i cristalli sfoltiti e attivare la vertigine mentre il professionista sanitario osserva i movimenti oculari riconoscibili o il nistagmo.

 

 

Test Dix-Hallpike per BPPV

 

Gli operatori sanitari, come i chiropratici specializzati in malattie vestibolari, utilizzano tipicamente il test Dix-Hallpike, a volte chiamato manovra Dix-Hallpike, per testare vertigine posizionale parossistica benigna, o BPPV. Per eseguire il test Dix-Hallpike, il medico ti chiederà di sederti sul tavolo di prova con le gambe distese. Ruoterà la tua testa 45 di un lato, che contrasta il canale semicircolare posteriore destro con il piano sagittale del corpo, quindi ti permetteranno di sdraiarti velocemente, mentre gli occhi sono aperti, in modo che la tua testa si blocchi leggermente oltre il bordo della scrivania.

 

Test Dix-Hallpike per la diagnosi di BPPV

 

 

Questo movimento può far muovere i cristalli sciolti all'interno dei canali semicircolari. Il medico ti chiederà se hai sintomi di vertigini e osserva i tuoi occhi per scoprire come si muovono. Non appena avrai qualche minuto per recuperare, il medico potrebbe eseguire il test sul lato opposto della testa.

 

Si devono prendere nota della latenza, lunghezza e direzione del nistagmo, se presente, insieme alla latenza e durata della vertigine, se presente. Se il test è negativo, dimostrerà che la vertigine posizionale parossistica benigna è una diagnosi meno probabile e dovrebbe essere considerato il coinvolgimento del sistema nervoso centrale. Esistono due tipi di BPPV: uno in cui i cristalli sciolti possono muoversi liberamente nel fluido del canale (canalitiasi) e, più raramente, uno in cui si ritiene che i cristalli siano `` avvolti '' sul fascio di nervi che sentono il movimento fluido o cupulolitiasi.

 

Con la canalithiasis, richiede meno di un momento per quei cristalli di smettere di muoversi dopo un particolare cambiamento nella posizione della testa ha innescato una svolta. Una volta che i cristalli smettono di spostarsi, il movimento fluido si deposita e il nistagmo e le vertigini cessano. Con la cupololitiasi, i cristalli intrappolati sulla confezione dei nervi sensoriali faranno durare più a lungo il nistagmo e le vertigini, finché la testa non sarà spostata fuori dalla posizione offensiva. È necessario fare la diagnosi corretta, poiché il trattamento è diverso per ogni variante. BPPV può essere trattato con vari metodi di trattamento, uno dei più comuni è la manovra Epley.

 

Insight di Dr. Alex Jimenez

Cura chiropratica è un'opzione di trattamento alternativa comunemente utilizzata per trattare una varietà di lesioni e condizioni associate al corretto allineamento della colonna vertebrale. Occasionalmente, un disallineamento spinale, o sublussazione, può svilupparsi in numerosi problemi di salute, causando una vasta gamma di sintomi se non trattata per un lungo periodo di tempo. Tuttavia, molti chiropratici possono curare molti altri disturbi non strettamente associati alla colonna vertebrale. In ambito clinico, la cura chiropratica è stata utilizzata per la gestione della vertigine parossistica posizionale benigna, o BPPV. Chiropratici utilizzerà il Test Dix-Hallpike diagnosticare un paziente seguito dal Epley manovra per aiutare a trattare i pazienti con BPPV. Molti pazienti hanno riportato una riduzione dei sintomi.

 

Lo scopo delle nostre informazioni è limitato alla chiropratica e alle lesioni e condizioni spinali. Per discutere l'argomento, non esitate a chiedere al Dr. Jimenez o contattaci a 915-850-0900 .

 

A cura di Dr. Alex Jimenez

 

 

Argomenti aggiuntivi: Sciatica

Sciatica viene indicato come una raccolta di sintomi, piuttosto che una singola lesione e / o condizione. I sintomi del dolore del nervo sciatico, o della sciatica, possono variare in frequenza e intensità, tuttavia, è più comunemente descritto come un dolore improvviso, affilato (simile a coltello) o elettrico che si irradia dalla bassa schiena ai glutei, fianchi, cosce e gambe nel piede. Altri sintomi di sciatica possono includere, formicolio o bruciore sensazioni, intorpidimento e debolezza lungo la lunghezza del nervo sciatico. La sciatica colpisce più frequentemente individui di età compresa tra 30 e 50. Può spesso svilupparsi a causa della degenerazione della colonna vertebrale a causa dell'età, tuttavia, la compressione e l'irritazione del nervo sciatico causate da un rigonfiamento o Disco erniato, tra gli altri problemi di salute spinale, può anche causare dolore al nervo sciatico.

 

 

 

 

Disclaimer post

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Test Dix-Hallpike utilizzato da Chiropractors per BPPV a El Paso, TX" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbi viscerosomatici all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri incarichi. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dr. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dr. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Post Recenti

Chiropratico mal di testa

Il mal di testa è una condizione comune che la maggior parte delle persone sperimenta e può differire notevolmente per quanto riguarda il tipo, la gravità, ... Continua a leggere...

29 settembre 2022

Potrebbe essere più del dolore muscolare del tricipite

Introduzione Uno dei tanti muscoli che aiutano a stabilizzare le spalle e forniscono movimento quando le braccia... Continua a leggere...

29 settembre 2022

Alimenti fermentati e salute dell'intestino: clinica di medicina funzionale

La fermentazione è un processo in cui batteri e lieviti vengono utilizzati per abbattere gli alimenti. Il… Continua a leggere...

28 settembre 2022

Punti trigger che colpiscono i muscoli brachiali

Introduzione Quando si tratta del corpo umano in movimento, le braccia possono trasportare, sollevare e muovere... Continua a leggere...

28 settembre 2022

Tipi di spondilite Ferita Clinica chiropratica medica

La spondiloartrite è un gruppo di malattie infiammatorie immuno-mediate che causano lombalgia cronica, infiammazione,... Continua a leggere...

27 settembre 2022

Il bicipite è influenzato dai punti trigger

Introduzione La parte superiore delle braccia consente all'individuo di muovere le braccia, le mani e le dita, consentendo... Continua a leggere...

27 settembre 2022