Infiammazione

Disfunzione tiroidea: in che modo la permeabilità intestinale e la disbiosi influenzano l'assorbimento delle vitamine?

LinkedIn

Avere un microbiota sano è essenziale per il corretto funzionamento del sistema immunitario. Inoltre, la salute dell'intestino è un mediatore cruciale per la funzione tiroidea, poiché le malattie intestinali comunemente si sovrappongono alle condizioni della tiroide. Infatti, condizioni come la tiroidite di Hashimoto (HT) e il morbo di Graves (GD) coesistono comunemente con la celiachia (CD) e la sensibilità al frumento non celiaco (NCWS). Inoltre, queste condizioni possono essere collegate alle cause comuni alla radice: permeabilità intestinale e disbiosi. 

Il ruolo del microbiota e della salute della tiroide:

I batteri intestinali hanno convissuto in un perfetto equilibrio con gli esseri umani nel corso dei secoli. In effetti, questa dipendenza simbiotica gioca un ruolo essenziale nel determinare la salute o la malattia del paziente. Inoltre, molti fattori tendono ad influenzare queste condizioni; il parto e l'allattamento al seno possono influenzare la diversità dei ceppi batterici in giovane età. 

Inoltre, l'assunzione di cibo, fibre, genetica, ambiente, malattie e l'uso costante di antibiotici possono determinare la nostra diversità e crescita batterica. Di conseguenza, un batterio alterato può influire sulla sintesi di molte vitamine come la vitamina K, l'acido folico, la vitamina B2. B3, B5, B6, B7 e B12. In definitiva, una ridotta sintesi di queste vitamine si tradurrà in una risposta immunitaria ridotta e funzioni metaboliche squilibrate.

In che modo la salute dell'intestino influenza le reazioni immunitarie:

Il microbiota intestinale è un fattore determinante del sistema immunitario innato e adattativo, poiché è fondamentale per il tessuto linfatico associato all'intestino (GALT). Infatti, il GALT è un fattore essenziale nello sviluppo della tolleranza agli autoantigeni, poiché modula i suoi recettori toll-like nella mucosa intestinale.

Inoltre, la fibra alimentare e gli acidi grassi a catena corta (SCFA) derivati ​​dal metabolismo microbico sono correlati positivamente al numero di cellule T regolatorie. Di conseguenza, questi mediatori migliorano la tolleranza immunitaria e riducono l'infiammazione, abbassando esplicitamente la concentrazione di cellule Th-17 proinfiammatorie. Inoltre, una maggiore concentrazione di SCFA è correlata a giunzioni strette intercellulari più forti, che si traducono in una minore traslocazione del patogeno.

Carenza vitaminica, immunità e salute dell'intestino

Un numero crescente di studi di ricerca descrive la reazione crociata tra condizioni autoimmuni come la celiachia (CD) e la malattia autoimmune della tiroide. Infatti, nella fisiopatologia della MC, il glutine innesca una risposta infiammatoria cronica, che porta all'alterazione dei villi, al deficit degli enzimi digestivi e alla privazione delle proteine ​​del bordo della spazzola. 

Di conseguenza, la carenza enzimatica influisce sull'assorbimento del ferro, diminuendo la perossidasi tiroidea (TPO) eme-dipendente. Inoltre, questo produce una reazione a catena che porta alla disregolazione della triiodotironina (T3) e della tiroxina (T4).

Inoltre, livelli più bassi di folato, vitamina D, vitamina B12, zinco e magnesio sono comuni nei pazienti con celiachia. Il ruolo di queste vitamine sulla regolazione del sistema immunitario è fondamentale ed è considerato il denominatore comune per spiegare la coesistenza di MC, tiroidite di Hashimoto e morbo di Graves. 

applicazioni cliniche

La supplementazione di vitamine è stata descritta in un gran numero di studi con l'obiettivo di trattare le condizioni autoimmuni. 

La supplementazione di vitamina D è legata alle proprietà immunoregolatrici, principalmente perché i recettori della vitamina D sono espressi dalle cellule immunitarie come i linfociti e i macrofagi che presentano l'antigene. Inoltre, le cellule immunitarie sono in grado di sintetizzare la vitamina D e promuovono la differenziazione delle cellule T naive. 

Come posso scegliere l'integratore giusto per me?

Al giorno d'oggi, abbiamo negozi di vitamine che offrono un'ampia varietà di integratori e prodotti. Scegliere il giusto integratore può essere facile se sappiamo cosa dovremmo cercare e questa guida può aiutarti a capire come dovresti selezionare i tuoi integratori.

Le malattie autoimmuni sono condizioni difficili da gestire e controllare. Il trattamento medico-nutrizionale di queste condizioni si basa su una valutazione approfondita, inclusi test di carenza di micronutrienti, laboratori gastrointestinali completi e un questionario sui sintomi. A seguito di questa valutazione, l'intervento nutrizionale è fondamentale per ricostituire le carenze vitaminiche con l'integrazione. Inoltre, il trattamento dell'intestino è essenziale per garantire l'assorbimento delle vitamine e il miglioramento dei sintomi. – Ana Paola Rodríguez Arciniega, MS

Bibliografia

Starchl, Cristina et al. "Celiachia e tiroide: evidenziare i ruoli della vitamina D e del ferro". Nutrienti vol. 13,6 1755. 21 maggio. 2021, doi:10.3390/nu13061755

Knezevic, Jovana et al. "Asse tiroidea-intestino: in che modo il microbiota influenza la funzione tiroidea?." Nutrienti vol. 12,6 1769. 12 giu. 2020, doi:10.3390/nu12061769

 

Collegamenti e risorse online aggiuntivi (disponibili 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX)

 

Appuntamenti o consultazioni online: bit.ly/Prenota-Online-Appuntamento

 

Modulo di assunzione online per lesioni fisiche / incidenti: bit.ly/Compila-la-tua-Cronologia-Online 

 

Valutazione di medicina funzionale online: bit.ly/functionmed

 

Disclaimer post

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Disfunzione tiroidea: in che modo la permeabilità intestinale e la disbiosi influenzano l'assorbimento delle vitamine?" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbi viscerosomatici all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri incarichi. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dr. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dr. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Post Recenti

Rimanere attivi con la sciatica

La sciatica è una delle lesioni più comuni, con ben il 40% degli individui... Continua a leggere...

30 settembre 2022

Punto di innesco che colpisce le mani e il polso

Introduzione Gli avambracci hanno un rapporto casuale con le mani e il polso in quanto... Continua a leggere...

30 settembre 2022

Chiropratico mal di testa

Il mal di testa è una condizione comune che la maggior parte delle persone sperimenta e può differire notevolmente per quanto riguarda il tipo, la gravità, ... Continua a leggere...

29 settembre 2022

Potrebbe essere più del dolore muscolare del tricipite

Introduzione Uno dei tanti muscoli che aiutano a stabilizzare le spalle e forniscono movimento quando le braccia... Continua a leggere...

29 settembre 2022

Alimenti fermentati e salute dell'intestino: clinica di medicina funzionale

La fermentazione è un processo in cui batteri e lieviti vengono utilizzati per abbattere gli alimenti. Il… Continua a leggere...

28 settembre 2022

Punti trigger che colpiscono i muscoli brachiali

Introduzione Quando si tratta del corpo umano in movimento, le braccia possono trasportare, sollevare e muovere... Continua a leggere...

28 settembre 2022