Video

Discutere di infiammazione e immunità nel corpo | El Paso, Texas (2022)

Facebook

Introduzione

Nel podcast di oggi, il Dr. Alex Jimenez, il Senior Health Coach Kenna Lee Vaughn e la Master Nutritionist Ana Paola Rodriguez Arciniega discutono di infiammazione e immunità. L'infiammazione può essere sia benefica che dannosa per l'organismo, soprattutto nel sistema immunitario. Quando una persona è ferita, infiammazione può aiutare il corpo a guarire l'area interessata. Tuttavia l'infiammazione cronica nel corpo può causare molti problemi che possono causare danni fisici e molti individui hanno dolore residuo nelle aree colpite. Quando l'infiammazione colpisce il sistema immunitario, può causare malattie croniche come intestinale perdente.

La mia assicurazione può coprirlo? Sì. In caso di dubbi, questo link contiene l'elenco di tutti i fornitori di assicurazioni che copriamo.

 

Cos'è l'infiammazione?

Il dottor Alex Jimenez e il suo equipaggio discutono di cosa sia l'infiammazione e la causa di essa. L'infiammazione può diventare cronica se non viene curata e può effettivamente penetrare nei sistemi di organi del corpo.

[02:11:47] Dott. Alex Jimenez DC*: Ragazzi, oggi presentiamo una dinamica che parla specificamente dell'infiammazione. L'infiammazione è l'argomento di cui parleremo come specialisti di medicina funzionale. Cosa facciamo e valutiamo se sei un internista, se sei un medico di medicina fisica, se sei un chiropratico o un fisioterapista, un endocrinologo parte del trattamento. Cerchiamo di correlare la medicina e portare ciò che è meglio inappropriato per un paziente. Facciamo la nostra due diligence nel valutare con precisione l'approccio migliore per un paziente. Ora, il termine medicina funzionale è un nuovo termine relativo. Nell'ultimo decennio circa, è una pratica che valuta l'intero corpo per valutare le correlazioni e il tipo di associazioni che sono indicative di cose che possono influenzare molti sistemi di organi, come il modo in cui l'infiammazione nel particolare argomento di oggi colpisce il cuore, come l'infiammazione colpisce il cervello, come l'infiammazione colpisce l'intestino, come l'infiammazione colpisce diversi componenti del corpo. Ascolteremo termini che ascolteremo dinamiche, e ascolteremo cambiamenti attuali nella medicina moderna e parole che vengono utilizzate, come leaky brain, leaky gut. Non sembrano avere una base clinica, ma oggi la medicina moderna abbraccia il concetto di messaggi correlati nella medicina personalizzata. Ciò che è buono per Billy a volte non è adatto per la sorella di Billy, e anche se possono avere lo stesso raffreddore, ci sono ragioni per adattare i loro approcci. Quindi quello che facciamo in medicina fisica è correlare i problemi del trattamento specifico delle persone per i disturbi del dolore. Abbiamo dolore cronico; noi abbiamo dolore acuto quando si tratta di medicina funzionale. Stiamo lavorando con le dinamiche che valutano dove esce l'infiammazione e la genesi dei processi infiammatori. L'argomento particolare di cui parleremo oggi è l'infiammazione alla base perché è la componente più critica dell'infiammazione cronica e acuta. È la parte della riparazione e del recupero. Quindi oggi abbiamo una presentazione che abbiamo Ana Paola Rodriguez Arciniega e Kenna Lee Vaughn. Ana è la nostra maestra nutrizionista e Kenna Lee Vaughn è una suprema allenatrice senior per la salute. Lo chiamo. E quello che facciamo è discutere dell'infiammazione in quanto riguarda solo un'ideologia fondamentale e una comprensione di cosa sia. Quindi da lì, saremo in grado di farlo; vedremo che questi problemi influenzare il cervello e riparazione infiammatoria. Fanno componenti diversi, quindi influiscono l'intestino, pure. Colpiscono il cuore; colpiscono l'intestino. Tutti i vari componenti del corpo hanno processi infiammatori basati sull'infiammazione nel nostro sistema immunitario. Quindi quello di cui discuteremo oggi è come l'infiammazione colpisce i diversi sistemi di organi. Quindi adesso andrò avanti e indietro tra Kenna e Ana; quello che ho intenzione di fare è che Kenna vada avanti e in qualche modo prenda il controllo dello schermo in modo che possiamo iniziare a discutere i problemi. Può iniziare a discutere di come affrontiamo l'infiammazione nella nostra particolare pratica di medicina fisica e nelle idee sulla gestione del dolore e come si collega a diversi sistemi di organi, giusto? Perché dobbiamo prestare attenzione al corpo così com'è. Quindi qui abbiamo una presentazione, e Kenna, dicci un po' di dove prenderemo l'infiammazione e l'immunità.

 

Test per l'infiammazione

Kenna Vaughn, Senior Health Coach, spiega come alcuni test come Living Matrix possono aiutare a valutare le persone che hanno a che fare con l'infiammazione nei loro corpi. Spiega nei dettagli che i test possono aiutare una persona a scoprire cosa sta causando loro dolore.

[02:15:56] Kenna Vaughn: Sì, quindi una cosa che facciamo quando i nostri pazienti entrano in clinica è che vogliamo sempre valutare l'infiammazione perché, come dice il dottor Jimenez, ha molto a che fare con ogni altro sistema corporeo che sta succedendo. Quindi una cosa che facciamo si chiama Living Matrix, e questa è una valutazione dettagliata che ci porta nella tua storia e nella tua storia e ci aiuta a dare un piccolo numero a questa infiammazione e vedere esattamente dove stiamo andando. Quindi, se andiamo avanti e guardiamo parte della nostra Matrice Vivente, quello che otteniamo è proprio qui; possiamo vedere che è diviso in diverse categorie. Questo paziente qui ha una risposta significativa alla difesa e alla riparazione, il che significa che è qui che vorremo concentrare molta della nostra attenzione all'inizio per provare ad andare lì e vedere come questa infiammazione sta influenzando la loro risposta immunitaria , come può ridurre l'infiammazione, aiutare a ricostruire un intestino sano in modo che questi risposte infiammatorie non si attivano costantemente e riportano la loro risposta immunitaria a un livello sano. Vogliamo che la nostra Matrix appaia più uniforme. Non vogliamo che sia dappertutto. Quindi, una volta che iniziamo con la nostra valutazione iniziale e analizziamo questa riparazione difensiva, possiamo concentrare la nostra attenzione su queste altre aree in cui il paziente potrebbe aver bisogno di aiuto. Un altro ottimo strumento che abbiamo sono i test di laboratorio che utilizziamo, e ho un campione che andrò avanti e inserirò sullo schermo proprio qui. Questo è di Vibrant America, una delle società che utilizziamo. Questo è il loro intestino zoomer. Una cosa che amo del loro zoomer intestinale è che puoi vedere proprio qui, non solo sta valutando la loro permeabilità intestinale e come questo ha a che fare con l'infiammazione.

 

[02:17:50] Dott. Alex Jimenez DC*: Kenna, puoi semplicemente colpire il segno più in modo che possiamo vedere un po' meglio? È un po' troppo piccolo, solo un piccolo segno più sul segno di percentuale. Sì. Ancora un po. Ecco qua. Ora possiamo leggerlo, grazie. Buono.

 

[02:18:01] Kenna Vaughn: Perfetto. Quindi una cosa che mi piace non è solo che stiamo guardando il permeabilità intestinale, ma stiamo anche vedendo come la loro permeabilità intestinale abbia un impatto sulla salute cardiovascolare, metabolica, neurologica, livelli ormonali, TIBO, nutrizione autoimmune. Possiamo usare questo test come un'ottima istantanea e la matrice su dove concentrarsi prima per domare quell'infiammazione e aiutare i nostri pazienti a sentirsi meglio più velocemente perché questo elimina molte congetture. Naturalmente, ogni paziente è diverso e utilizziamo più test di questo. Ma questo, in particolare, è eccellente quando si considera l'infiammazione e la salute dell'intestino e lo si utilizza insieme a quella Matrix e al modo in cui coincidono tra loro.

 

[02:18:49] Dott. Alex Jimenez DC*: Kenna, questo è il miglior test o è solo uno dei test che utilizziamo? Posso rispondere.

 

[02:18:56] Kenna Vaughn: Questo è solo uno dei test che utilizziamo. Dipende da quale sarà il miglior trattamento per loro e dai protocolli che adottiamo. Ma questo offre davvero un'eccellente panoramica di tutto ciò che sta accadendo all'interno di quell'intestino e ci offre un'ottima base da cui partire anche per dopo che possiamo testare di nuovo il nostro paziente e possiamo tracciarlo proprio qui. Possiamo tenere traccia di come i loro livelli salgono e scendono per garantire che il protocollo funzioni.

 

Il sistema immunitario

Il dottor Alex Jimenez discute di quanti fattori possono influenzare il sistema immunitario. Molti agenti patogeni cronici possono causare non solo infiammazioni ai sistemi del corpo, ma possono sviluppare dolore cronico che può rendere una persona infelice.

[02:19:25] Dott. Alex Jimenez DC*: Quello che mi piace menzionare è che quello che guardiamo è se vedrai la parola gut commensal significa. Il fatto è che i bug che abbiamo. Quindi, in sostanza, mentre osserviamo quelle dinamiche particolari, vediamo cosa sta succedendo. Puoi minimizzare quella schermata specifica sul rapporto e abbassarla così posso tornare alla Matrix lì dietro? La Matrice dietro è una di quelle aree che possono insegnarci che un individuo non ha solo un'area che sta avendo un problema nella maggior parte delle situazioni. Vedrai che le persone hanno problemi di energia, problemi di biotrasformazione e hanno anche problemi vascolari, problemi neuroendocrini, problemi di integrità strutturale. E discuteremo anche di problemi di assimilazione. Quello che cerchiamo di fare è iniziare in una direzione. Quindi, con la medicina funzionale, possiamo valutare attraverso un questionario dettagliato dove il problema non è solo l'infiammazione, ma dove i disturbi sembrano creare il tipo più significativo di impatto simile per l'individuo. Sulla base di questa storia dettagliata, che è piuttosto profonda, possiamo valutare da dove vogliamo iniziare come punto di partenza. Altrimenti, otterrei dai nostri pazienti che i consigli nutrizionali sono confusi. Dato che è confuso, ti avvolge semplicemente intorno, così tante volte processi di pensiero di diversi medici che rimani legato in un giro di ragnatele di anche un enigma avvolto attorno a del caos, a quel punto ti ritrovi perso. Questo è un problema che affligge la maggior parte dei medici che si occupano del tipo di pratica. Quindi quello che cerchiamo di fare è portare ordine e chiarezza nella direzione che stiamo prendendo. Sulla base di questo, la discussione particolare di oggi riguarda il sistema immunitario. Quindi, una volta che avremo scoperto che esiste un sistema immunitario, so che Ana sarà in grado di prendere il controllo dello schermo in questo momento. E mentre lo fa, quello che saremo in grado di vedere è che nelle dinamiche di ciò che presenta Anna, è una nutrizionista, una nutrizionista imponente e anche un'educatrice. Insegna e ha insegnato in luoghi diversi. Ci porterà alcune intuizioni sull'immunità e sulla direzione di questo particolare commento. Quindi hai accesso alla condivisione dello schermo Ana?

 

[02:21:57] Ana Paola: Sì.

 

[02:21:58] Vai avanti e fai apparire lo schermo. E poi quello che faremo è prenderlo da lì, e possiamo guardarlo. So che avevi menzionato qualcosa riguardo all'immunità e alla direzione. Vogliamo discuterne. Vai avanti e dicci nella tua direzione.

 

[02:22:11] Ana Paola: Bene, tutto deve riunirsi come hai detto prima. Quindi, alla fine, quello che inizieremo a vedere è quello infiammazione ha una risposta diretta all'immunità. E a volte le persone vengono da noi e dicono, tipo, oh amico, penso di avere un'allergia alimentare, o continuo ad avere questa malattia infettiva. Non so dove sta arrivando. Una volta che ho quella riacutizzazione della malattia infettiva, mi infiammi e mi gonfio. Sembra che la mia vita stia arrivando come se stesse andando in pezzi, quindi a volte devi andare avanti; beh, non a volte, ma sempre, devi guardare gli antecedenti, guardare i fattori scatenanti, guardare i mediatori sono quelli che sono come i protagonisti. Questi fattori primari stanno inducendo questa particolare condizione. E prova a collegarli insieme e la maggior parte delle volte. E anche se non la maggior parte delle volte, l'infiammazione sarà una parte importante perché è come l'innesco principale di tutto ciò che potremmo avere la pistola, ma l'infiammazione è sempre l'innesco. Quindi è proprio come la stessa cosa con l'immunità. È solo che dobbiamo guardare i sintomi ogni volta che si presenta un paziente e vedi che sta avendo qualche reazione allergica, o forse ha un'eruzione cutanea, o forse ha problemi di gonfiore. OK, vai direttamente alla coppa perché è proprio lì che troveremo la risposta. Quindi sì, forse possiamo stabilire quella connessione in questo momento. Perché c'è un'infiammazione, o perché c'è un cibo che provoca significato o la principale causa di questa risposta infiammatoria? O sono queste in unità la tua risposta che sto avendo? Ma vedrai dopo questa rapida spiegazione del perché sta succedendo.

 

[02:24:20] D. Alex Jimenez DC*: Mi permetta di intervenire lì. Uno degli aspetti menzionati da Ana è stato discutere di antecedenti, fattori scatenanti e mediatori per chiarire gli antecedenti. Gli antecedenti sono cose che sono fattori predisponenti. Queste sono cose che la tua genetica, il tuo ambiente, potrebbero essere cose che sono costantemente nella tua vita. Sono le cose che forse vivi in ​​una zona dove c'è un alto livello di elettricità e tossine; questi sono i tuoi antecedenti, anche il tuo ambiente, ha molto a che fare con la tua genetica. Quindi, quando guardi la genetica di qualcuno, questi sono i fattori predisponenti. Sai, la cosa numero uno che determina il tuo destino nella vita è la genetica. Ho i capelli neri. io ho un tipo particolare Queste sono le cose che definiscono la mia genetica. Quindi, se lo abbiamo, vediamo che la nostra predisposizione genetica ci influenza in modo significativo. Quello che stiamo imparando nella medicina moderna è che la tua genetica è ciò che usiamo come esempio di come una pistola contro una pistola è la cosa che puoi avere in casa tua che la tua genetica; OK, se scegli di attivarlo e attivarlo, dipende da te, ok? E in molte situazioni, possiamo mitigare e agire sui fattori scatenanti. Quindi, quando ha menzionato di vedere gli antecedenti, l'attivazione del trigger attiva quelli e gli ambienti antecedenti. Ora, a volte, quello che abbiamo è avere dei mediatori. Queste sono cose come lo stress. Stiamo imparando che queste sono cose che continuano il problema. Articoli di alimenti costanti. Questi sono allergeni specifici e alcune cose che causano l'infiammazione. Questi sono i mediatori che in questo modo continuano a farlo. È come quando avvii un palloncino e lo avvii, questo è il grilletto. Sale. Ma tutti tengono alto il pallone, facendolo andare alla festa. Questi sono i mediatori. Quindi dobbiamo capire quali sono quei componenti del mediatore. Quindi volevo solo spiegare esattamente quali antecedenti, attiva, e i mediatori lavorano. Avanti, Ana.

 

Il sistema immunitario del nostro corpo

La Maestra Nutrizionista Ana Paola spiega come il sistema immunitario del nostro corpo abbia molte difese che possono aiutare a proteggere il corpo dalle infiammazioni. Discute di come determinati fattori patogeni possono influenzare il sistema immunitario, che si tratti di allergia alimentare, obesità o problemi intestinali cronici.

[02:26:24] Ana Paola: Sì. Quindi è giusto. E a volte chiediamo al paziente, OK, hai avuto o hai qualche fratello che ha precedentemente riportato reazioni allergiche al cibo? Bene, sarebbe come un antecedente che potresti voler guardare o forse, ehi, qual era quel tipo di cosa strana che ti è stata messa al mondo o qualcosa del genere? Sarebbe un antecedente molto potente. Ed è la tua nascita, il tuo peso alla nascita? E un'altra cosa potrebbe essere l'allattamento al seno. Dobbiamo sapere che qualcuno potrebbe essere collegato a questo problema, in particolare se parliamo di immunità e nutrizione e allergie e intolleranze alimentari. Bene, facciamo una piccola digressione e parleremo di ciò che è esattamente ciò che rende un'immunità sana. Quindi abbiamo questo divertente gioco di parole proprio qui che è sporco. Quindi quello che sarà come le parti principali oi protettori primari dell'immunità è come sarà, quell'effetto protettivo dell'immunità. Bene, deve rilevare e difendere ogni tipo di agente patogeno estraneo o non come un agente patogeno estraneo, proprio come un microbo estraneo che noi quando potremmo avere nel nostro sistema, ok? C'è come questo buffo ragazzo dall'aspetto di un microbo. È proprio lì, ma lo terrò lì. Lo terrò a bada, ok? Sta rilevando il microbo, ed è come quello che sta facendo proprio lì. L'altra cosa che aiuto con l'immunità potrebbe essere in grado di fare è che deve essere regolata internamente. Una volta che combatterà questo microbo dall'aspetto bizzarro, sarà in grado di ripulire il casino. Quindi è così che lo capisco. Cerco sempre di pensarla così, come se fosse una storia. Quindi, sì, regolalo internamente. Potrebbero voler ripulire il pasticcio che hanno creato combattendo contro questo microbo. Un'altra cosa è che è riparatore. Deve tornare dopo un combattimento. Quindi sì, è come l'arte di questo gioco di parole che abbiamo qui intorno e la tolleranza. Deve essere in grado di tollerarlo. C'è come questo patogeno o microbo dall'aspetto buffo, ma dal momento che non sta facendo nulla, non lo attaccherò perché se lo attacco, potrei creare dei detriti cellulari che causeranno un'azione più reattiva proprio lì. E non voglio farlo. Quindi tollererò quel microbo che è proprio lì e lascerò che sia. Quindi è essenziale. Quello che l'immunità deve fare è essere molto diligente. Deve essere. Deve essere in grado di funzionare ogni volta che viene attivato e deve essere in grado di sapere cosa farà. Vorrei non reagire se è come un microbo problematico che potremmo avere nel nostro organismo. Quindi, come ho detto prima, il sistema immunitario dovrebbe essere in grado di identificare eventuali strutture pericolose per la vita che potrebbero entrare nel nostro sistema. Qualcosa di fondamentale è che deve riconoscere segnali estranei, ma non significa che debba essere sempre reattivo. Tipo, ok, ho capito. È appena entrato nel corpo, ma va bene. L'ho appena rilevato correttamente. Destra? Vivremo con esso. E l'altra cosa è che deve essere preparato a rispondere alla minaccia in modo appropriato quando questa presenza pericolosa. Quindi, se non è come una situazione molto pericolosa per la vita che potrebbe piacere al sistema immunitario, mantienila come il minimo proprio lì. Quindi è come la parte profonda di quella sporcizia.

 

[02:31:06] Dott. Alex Jimenez DC*: Ana, puoi tornare alla prima parte di quello che stavo guardando, che era il giusto prima di quello? Quello è lo schermo proprio lì. Rileva, è una specie di piccolo e tremendo gioco di parole, come lo chiami tu, la difesa del rilevamento. Abbiamo avuto situazioni in cui cerchiamo di essere un po' più intelligenti del sistema immunitario e il sistema immunitario deve essere praticamente tutte queste aree. Deve, come hai indicato, rilevare e difendere. Sai di cosa mi è stato dato un esempio per coloro che hanno i gatti; i loro gatti sono sempre come se stessero semplicemente seduti lì in silenzio. Ma se qualcosa si muove in miniatura, attaccano i loro secoli. OK, questa è la parte del sistema immunitario, quello che chiamano il sistema immunitario innato che sta seduto ad aspettare guardandosi intorno, valutando solo guardare le cose e assicurandosi che possa fare qualcosa. È pronto a balzare sulle cose. Se impazzisce e diventa più che regolato internamente, può diventare interno, deregolamentato. In altre parole, impazzisce. E per questo, abbiamo disturbi in cui il sistema immunitario non si autoregola e continua, e non si ferma. Sai, abbiamo causato sindromi dolorose croniche a malattie autoimmuni. Finiamo per vederli in ufficio dove i sistemi di regolazione interna sono spariti e continuamente schierati. ricostituente; deve essere riparato. Sono i primi ragazzi su; è quasi come quando hai un incendio elettrico nel tuo ufficio, sai, e poi hai questi elettricisti che si presentano subito. Sono i primi ad entrare. Dobbiamo sistemare le cose. Dobbiamo ripulirlo. Lo faremo funzionare. Quindi deve essere riparatore. Deve essere tollerante perché deve sapere, come hai indicato, da quello che sto raccogliendo qui, che andrà bene con certe cose, lascia che le cose passino e certe cose no. Quindi lascia che ti fornisca un esempio di uno in cui è regolato internamente e riparativo. Molti anni fa, abbiamo avuto alcuni farmaci che erano due inibitori della Cox. Gli inibitori di Cox due sono infiammatori e non dobbiamo esaminare i nomi di quei farmaci. Ma abbiamo appreso che quei farmaci hanno funzionato così bene nell'impedire il funzionamento del sistema immunitario che l'effettiva componente riparativa del sistema immunitario è stata bloccata. Bene, quello che succede è che il tuo corpo si decompone e uno dei sintomi è il cracking della pelle e dei problemi della pelle, problemi di riparazione della pelle come risultato del tentativo di incasellare il sistema immunitario. Quindi dobbiamo essere in grado di capire cos'è il sistema immunitario e come influisce i vari apparati. So che Ana e Kenna stavano discutendo di come si collega ai diversi componenti. E quello che dobbiamo vedere è che dobbiamo vedere come possiamo, poiché i medici valutano dove possiamo assistere il sistema immunitario e aiutarlo a regolarlo. Ora so che affronterai alcune cose diverse; vai avanti e continua con quello.

 

[02:33:58] Ana Paola: Beh, penso bene, grazie mille. Penso che abbiamo già parlato di essere regolamentati internamente. Come hai detto prima, deve essere molto strettamente controllato, non reagire in modo eccessivo su una singola piccola cosa. Quindi deve mantenersi al fresco. Quindi sì, sarà come un bravo ragazzo. Ad esempio, nessun dramma in casa mia è che so di sapere cosa sta succedendo. Ho tutto sotto controllo. Lo terrò strettamente controllato e che sono io, quel sistema immunitario. È come un ragazzo simpatico. Quindi ogni volta che è come il controllo, così riparatore, sarà in grado di riparare il danno. Quindi la maggior parte delle volte, quando il sistema immunitario risponde, costerà come alcuni detriti cellulari perché la maggior parte delle volte gli agenti patogeni si disintegrano. E quella stessa degranulazione potrebbe costare come una reazione molto infiammatoria, oppure queste particolari minuscole particelle potrebbero entrare nel nostro sistema intestinale o nel nostro sistema linfoide. Alla fine, la risposta sarà maggiore se andrà in questo modo. Quindi, come ho detto prima, il sistema immunitario deve assicurarsi di ripulire il proprio disordine. Quindi è come un ragazzo molto cool, ed è come un ragazzo molto pulito. Ora stiamo parlando di cosa deve fare l'immunità. Deve essere molto bello.

 

[02:35:51] Dott. Alex Jimenez DC*: Andare avanti. Continua.

 

[02:35:55] Ana Paola: E deve essere tollerato, come hai detto prima. Voglio dire, ci saranno ragazzi buoni e cattivi, e deve riconoscere che la maggior parte dei ragazzi che entrano nel nostro sistema non sono cattivi. Sono microbi che potrebbero colonizzare i nostri corpi e sono perfetti per noi. Allora potrebbe volerli tollerare dentro le nostre viscere. E penso che ciò porti proprio alla parte dell'immunità in cui la nostra difesa contro gli agenti patogeni o le barriere che derivano dal sistema immunitario gioca un ruolo cruciale proprio qui. Quindi penso che i corpi siano così eccitanti e intelligenti che gli hanno dato come un posto speciale per tutto il sistema dei punti di anello e tutte le barriere per essere esattamente dove vogliono essere per loro per proteggerci da qualsiasi agente patogeno che sta per essere in giro per casa nostra, intorno al nostro cibo, o come un agente patogeno che giace lì intorno. Quindi sì, com'è come i ragazzi che tengono a bada gli agenti patogeni? Bene, saranno le barriere fisiche; come ho detto prima, sarà questa pelle. La pelle è una delle parti più critiche di questo, della conoscenza del sistema immunitario proprio qui. Il muco e la saliva. Quindi vorrei collegarli insieme e dirlo barriere mucose sono le cose più importanti, e una cosa della mucosa è che sarà il luogo in cui sarà presente il nostro microbioma. Quindi vorrei creare quell'associazione proprio lì. Poi, ovviamente, tutto ciò va al sistema mucoso, alla pelle e alla saliva. Sarà pieno di microbi. Potrebbero essere microbi buoni o microbi dannosi. Ed è proprio qui che i test, la Living Matrix e tutti i test, non fanno parte dell'approccio della medicina funzionale. Sarà come un fattore significativo proprio lì perché non vogliamo sbarazzarci di ogni singolo microbo nel nostro sistema o nel nostro intestino o nella nostra bocca. Devono rimanere lì perché la protezione sia migliore, quindi mettiamola così. Un'altra cosa che dicono è che il celiaco, ad esempio, potrebbe essere trovato nel nostro naso e può spazzare via come un agente patogeno, quindi il nostro naso non conosce stress. Questo è PH acido. Quindi questo è molto importante, specialmente quando parliamo del gault. Di recente ho avuto questa paziente che è venuta da me, ed era tipo, che aveva questo tipo di problema di gonfiore, e non sapeva perché. E ho iniziato a chiederti tipo, ok, dimmi un po' di più sulla tua storia di farmaci. E mi ha detto che aveva assunto farmaci antireflusso per circa cinque o sette anni, ma non ne era sicura. Quindi, amico, soffriva di un SIBO molto estremo solo perché non stava producendo abbastanza o abbastanza acido gastrico perché il cibo fosse pronto per essere digerito a sufficienza, quindi era come avere una brutta reazione. Quindi sì. PH, acido gastrico e quell'ambiente acido che deve essere all'interno della nostra educazione dicono che cose come l'intestino tenue sono essenziali affinché i nostri batteri siano in simbiosi con i nostri batteri, quindi è molto importante.

 

[02:40:20] Dott. Alex Jimenez DC*: Ana, hai menzionato alcune aree. Quando stavi discutendo di cose, andavi a prendere lo schermo per un secondo lì. L'idea alla base del sistema immunitario, come Dio lo progetta è che vedi già il mio schermo lì. Quello che vedete qui è che ci sono aree del sistema immunitario e dei sistemi di barriera. Quindi il modo in cui Dio ci ha progettati è da quando il primo momento in cui un antigene o un anticorpo o una reazione o reagenti o, diciamo, un antigene entra nel corpo, incontra per la prima volta il tuo tessuto adenoide. Questo è il sistema immunitario nasale. Questo qui finisce con il tuo sistema respiratorio inferiore, il tuo sistema immunitario brachiale o bronchiale mentre entra nella tua pelle. È il sistema del sale con la pelle. La gault è ciò che stava indicando: l'intestino è nel tuo sistema immunitario. Il caveau sono aree vaginali e il tuo generale è una regione in cui anche questo ti protegge. Quindi il designer intendeva che fossimo protetti e in molti modi, e possiamo vedere quelle cose. Quindi, quando osserviamo questo tipo di dinamica, possiamo vedere che il corpo è ben protetto. Tuttavia, ciò di cui discuteremo sono le reazioni infiammatorie che si verificano nel corpo e come influenzano il corpo. E continueremo a farlo anche in un futuro podcast. Quindi quello che vogliamo fare è Ana, puoi prendere il controllo dello schermo lì o andare avanti ed eseguire il tuo programma. Volevo solo assicurarmi di ottenere assoluta chiarezza in termini di tipi e aree in cui la tua pelle, il tuo intestino, il tuo sistema polmonare, non solo la tua area nasale ma anche le tue aree genitali influenzano la tua capacità di proteggerti.

 

Il tessuto barriera

La maestra nutrizionista Ana Paola discute di come gli enzimi del corpo siano antimicrobici. Approfondisce e spiega che il tessuto barriera nel corpo può memorizzare dove si trova l'infezione e può aiutare il corpo a trovarla.

[02:42:10] Ana Paola: Si certo. Ora, sì, è stato molto perspicace. E ovviamente, come hai detto prima, chi ci ha progettato sapeva esattamente dove sono cose straordinarie da proteggere per noi. Un'altra cosa che vorrei menzionare sono gli enzimi protettivi che abbiamo, come il lisozima nelle nostre lacrime. Sappiamo che sono come antimicrobici. E i lisozimi possono essere trovati nel latte materno, ed è come l'enzima più importante dopo sei mesi. Si spegne dopo sei mesi di l'allattamento al seno, quindi è uno degli enzimi più attivi in ​​grado di proteggere il bambino. Quindi un'altra cosa che mi piace menzionare, e che vorrei associare a questo, all'intestino permeabile e al tema della permeabilità proprio qui, è che il tessuto maltrattato ha una memoria che potrebbe aiutarci a trovare un'infezione migliore la prossima volta che si trucca qui.

 

[02:43:31] Dott. Alex Jimenez DC*: Cosa intendi per memoria? Che cosa significa? La memoria lo fa? Si ricorda? Parlami della componente di memoria del sistema di barriere. Questo è nuovo, e questo non è qualcosa che gli studi recenti hanno rivelato che quelle barriere hanno memoria. Quindi, quando identifica, è questa reazione crociata o questo antigene, c'è una reazione anticorpale che stai foderando ricorda. Quindi è pazzesco. Andare avanti.

 

[02:44:02] Ana Paola: Sì, possono ricordare che questi agenti patogeni simili a carri armati che ho voluto far passare attraverso di loro o se li ha attraversati la prima volta. Ed è sicuro dire che le barriere che tessono una funzione sono o fanno parte del immunità innata proprio qui. È come se sapessero che sono lì per proteggere, ma non forniranno alcuna informazione specifica o antigene specifico per trovare un nuovo patogeno. Ma combatteranno o faranno qualcosa che sono come i bravi ragazzi. Immediatamente dopo ogni azione viene registrata per risposte mature. Stiamo per attivare l'immunità cerotto che internamente all'immunità adattativa o che piacerà fare come questa interazione. E sarà per una reazione più specializzata. E quella stessa informazione si tradurrà nella barriera e che saranno le informazioni che questi bravi ragazzi riceveranno o attiveranno quando incontreranno lo stesso agente patogeno che erano prima. Quindi ora possono combatterlo, sanno come reagire, come combatterlo e questa volta l'infezione o l'informazione o il danno verranno eseguiti un po' più velocemente.

 

[02:45:34] Dott. Alex Jimenez DC*: Quindi, sai, quando prenderò il controllo e ti darò una visuale del sistema immunitario innato, del sistema immunitario naturale, di cosa fa, in realtà può identificare la dinamica di qualunque cosa sia e portarla a termine . È incredibile vedere quando si parla di neutrofili, in particolare neutrofili e macrofagi, la capacità di vedere esattamente dove sta andando. Fammi vedere se riesco a farlo. Riesci a vedere quello schermo proprio lì? Sì. Quindi puoi vedere come è l'unicità di questo particolare macrofago. Qui abbiamo, sai, un elemento o, in questa situazione specifica, è anthracis, Bacillus anthracis, ed è un tipo di batterio molto mortale. Puoi vedere qui, ma vedi come il macrofago può saltarci sopra e conformarsi alle sue dimensioni? Lo identifica e va a distruggerlo. Quindi questo è un sistema immunitario. Questo è ciò di cui stavo parlando del sistema sensoriale. Quindi puoi davvero, sai, se solo ci pensi, si trasforma in un design. Quindi cosa guardiamo il risposta immunitaria come succede ora, Kenna hai qualcosa in termini di quando esegui un commento su questo particolare componente di esso? Quindi quello che faremo, Ana, lascia che ti faccia questa domanda in termini di questo quando esamineremo la struttura immunitaria mentre stai affrontando la tua presentazione. Parlami un po' delle barriere fisiche perché questa è una novità. Quello che mi hai detto è un componente unico. Abbiamo sempre saputo che i linfociti T, i linfociti B del sistema umorale e il sistema innato sono stati in grado di identificare le cose. Ma mi stai dicendo che la vera barriera stessa ricorda la barriera, il rivestimento del muro.

 

[02:47:35] Ana Paola: Sì, e come hai detto prima, è come un argomento molto nuovo di luce proprio qui perché dobbiamo pensarci perché mi piace pensare a tutti i nostri microbi benefici che vengono pesati. Possono lasciarli in un modo abbastanza simbiotico. Questa è la parte del microbioma e la struttura barriera che una struttura molto stretta può fornire una migliore protezione contro gli agenti patogeni. Quindi è come una delle cose che. Voglio parlare come una base di contatto, ed è così sì, è praticamente una delle cose, ma come hai detto prima, è molto nuovo in termini.

 

[02:48:30] Dott. Alex Jimenez DC*: Per quanto riguarda l'infiammazione, lascia che te lo chieda con la tua esperienza personale e ciò che hai visto negli anni. Sai, quello che cerchiamo è ciò che colpisce i nostri pazienti, giusto? Quindi lascia che ti chieda nella tua esperienza clinica sui tuoi epiteli, sul tuo tessuto linfoide e, come hai indicato, ci sono fasi di infiammazione. Raccontaci un po' come sono le tue esperienze personali con il sistema immunitario. In che modo ha influenzato più sistemi di organi?

 

[02:49:03] Ana Paola: La maggior parte degli esperti vorrebbe iniziare con la permeabilità del tratto gastrointestinale. Penso che sia la cosa più importante o così. La cosa di cui mi preoccupo di più e la cosa che noto è che nei pazienti molto anziani e nel tipo di lavoro che svolgo ci sono stati abbastanza e molto importante è che è lì che abbiamo ottenuto dalla permeabilità e dalla stabilità degli altri tessuti con molto prologo, 968 contro la durata della degenza ospedaliera, quindi questa è una delle cose che penso colpisca di più le persone e che più volte che rimarranno in ospedale sarà la peggiore. Ad esempio, non avranno alcun miglioramento. Continueranno a perdere a meno che quella massa scheletrica, sarà ancora più difficile combattere le infezioni una volta che inizieranno a ottenere quello stato metabolico e di attrito. Quindi penso e so che la fornitura di prebiotici e probiotici e questo tipo di pazienza avranno un effetto significativo su di loro e ne otterranno un risultato migliore. Quindi sì, questa è una delle prime cose che dobbiamo mettere in quell'idea. L'altra cosa che so aiuta è che è uno del mio logoramento e nutrizione. Uno dei promotori del sondaggio delle vie antinfiammatorie potrebbe aiutare a ridurre le cattive risposte pro-infiammatorie che pochissimi pazienti hanno. E forse sto parlando di pazienti in condizioni critiche, ma questo può funzionare con pazienti affetti da malattie croniche. E sto parlando di cardio, distress metabolico o sto parlando di reazioni allergiche. Sto parlando di ogni tipo di malattia cronica. Quindi sì, in quel particolare insieme di cose e l'immunonutrizione, sarà come un grande aiuto. Ma saranno gli alimenti nutrizionali che avranno un effetto antinfiammatorio. Ripareranno quel tessuto che sarà angosciato da tutti, da tutte quelle malattie all'interno del paziente.

 

Conclusione

Il dottor Alex Jimenez e la sua troupe fanno un riepilogo del podcast di oggi sull'infiammazione e su come colpisce non solo il sistema immunitario ma anche l'intero sistema corporeo. L'infiammazione può causare molti problemi cronici nel corpo e può renderlo disfunzionale.

[02:52:03] Dott. Alex Jimenez DC*: Quello che mi piace condividere qui è che mi permetta di andare avanti e condividere il mio schermo qui. E puoi vederlo quando guardo cosa succede quando vedo un paziente. E poiché siamo stati in grado di lavorare con i pazienti, potrebbe iniziare come un problema che si tratta di un problema alla schiena, un problema al ginocchio. È un problema cronico. E quello che abbiamo visto è che le componenti infiammatorie non si fermano solo alle ginocchia. Abbiamo a che fare con un individuo e scopriamo che spesso ho a che fare con un individuo che ha avuto più problemi alle articolazioni, forse anche sostituzioni estreme o solo dolore cronico al ginocchio o disagio cronico. Stiamo cercando di stabilire la connessione qui che si basa sullo stato generale del sistema immunitario e sulla risposta infiammatoria. Quindi, mentre osserviamo il modo in cui il corpo risponde, penso che sia essenziale essere un clinico, come un gruppo di persone che sono qui fuori a guardare per vedere qual è la correlazione con il loro cervello annebbiato all'improvviso, OK , perché ora abbiamo un problema alle articolazioni che una persona ha anche problemi di memoria. A volte stanno assumendo, si sa, inibitori della pompa protonica, come per la produzione di antiacidi nello stomaco, che ora altera il loro bioma, o quello che chiamano il loro bioma gastrico oi batteri che colpiscono direttamente il sistema immunitario. Mentre guardi di nuovo qui, come aveva detto Kenna, questa particolare immagine, puoi vedere che supera il limite. Quindi a volte dobbiamo diventare quasi come scienziati per capire dove questo è correlato, non solo per dire, OK, questo è un problema alle articolazioni e mandarlo, diciamo, a uno specialista delle articolazioni o è un problema di memoria, mandali a un neurologo. Stiamo cercando di metterlo insieme, ed è su questo che funziona la medicina funzionale. Quindi cosa presenterebbe Kenna lì e se lo desideri? Voglio concludere oggi con la parte che torna al tuo vibrante studio. Ce l'hai disponibile lì? Quindi, come hai capito, e comunque, Kenna, siamo l'unico podcast al mondo che ha un bambino di sei mesi come uno dei nostri ospiti. Quindi a volte puoi sentirli lì perché qui siamo all-inclusive, quindi siamo pronti e mia mamma si è presa cura di me. Poteva portarmi tutto il Motorola in passato, così le persone mi guardavano e dicevano, Jadiah, Ehi, ero con un bambino, ed era solo un incubo. Quindi ha dovuto portarmi al lavoro. Altrimenti, la casa sarebbe stata incendiata. Quindi dicci un po' cosa stava succedendo qui in termini di permeabilità intestinale. Mentre vediamo questo, vediamo che i batteri intestinali o commensali sono di nuovo essenziali per porre fine a questo componente vitale. Colpisce il cardiometabolico. Il sistema cardiometabolico, il sistema cardio, il sistema metabolico, il sistema dell'intestino irritabile, il fegato, l'alimentazione, l'autoimmune. C'è qualcosa che vuoi aggiungere a questo?

 

[02:55:16] Kenna Vaughn: Sì, stavo per aggiungere al fatto che dal momento che stiamo parlando del sistema immunitario, un intestino robusto e sano ti aiuterà davvero a combattere così tanti altri agenti patogeni con cui entri quando hai qualcosa come la permeabilità intestinale e sei esposto a un agente patogeno. E se hai un intestino permeabile, questa è solo un'altra area che consente a questo agente patogeno di filtrare nel flusso sanguigno. Quindi non saremo in grado di combatterlo anche noi. Quindi, sai, qui diciamo molto dalla cucina ai geni, e una cosa su cui ci concentriamo in cucina è assicurarsi che i nostri pazienti abbiano un intestino super forte e sano. Così possono combattere tutto. Bene, non tutto, ma possono combattere più cose con cui entrano in contatto perché non vogliamo che porti ad altre aree di cattiva salute. Come puoi vedere, è collegato, come ha detto il dottor Jimenez, che cardiovascolare, metabolico, neurologico, persino il tuo ormoni, e c'è così tanto che dipende dall'intestino, dall'ambiente e dai cibi che stiamo mangiando. E quindi, se attacchiamo l'intestino e ci assicuriamo che lo stiamo costruendo per essere sano, inizieremo a vedere la nostra salute migliorare in altri aspetti della nostra vita, tra cui l'infiammazione, il nostro sistema immunitario e cose del genere.

 

[02:56:34] Dott. Alex Jimenez DC*: È incredibile come arriviamo che cresce qui, l'entità di ciò che l'intestino deve fare e correla con tutti i nostri corpi. Ora è molto logico. La nostra esperienza del mondo esce da bambino dalle nostre bocche. Quindi sarebbe molto logico che quando il nostro Dio e il nostro creatore hanno creato il sistema protettivo, ci sarebbe stata una relazione con il mondo esterno ei batteri all'interno dei nostri sistemi. Quindi quello di cui siamo consapevoli è dove inizia la maggior parte delle malattie croniche. La malattia cronica inizia alla bocca. E dall'igiene dentale all'igiene orale fino all'equilibrio intestinale, bisogna cominciare da lì. E a quel punto, è impressionante. Una volta compreso che questo è un problema significativamente correlato e associato, possiamo lavorare verso una ragione causale e scoprire dove si tratta di un essere che colpisce le articolazioni, la nebbia del cervello o una reazione cardiopolmonare perché non vogliamo finire in davanti a un dottore solo perché non abbiamo prestato attenzione. Abbiamo saputo che abbiamo fatto qualcosa per preparare i nostri corpi. E oggi lo lascerò lì perché tutti stiamo facendo le nostre cose e possiamo provare a renderlo un po' più breve. Ma voglio che tu sappia che presenteremo una visione più approfondita dell'infiammazione e dell'immunologia perché è alla base di molti disturbi cronici. Ora abbiamo appena iniziato con oggi, il sistema innato finirà nel sistema umorale e lo metteremo insieme nel tempo. E si spera che lo aggiungeremo fino al livello di comprensione che la nostra popolazione può avere perché credo che la maggior parte delle persone debba capirlo. Voglio sapere quando guidi; oggi guardi il tachimetro, devi sapere a cosa si trova la tua A1C. Devi capire i tuoi trigliceridi. Devi sapere qual è il tuo LDL. Il tuo HDL lo è. Devi realizzare il tuo profilo lipidico? Sappiamo come è oggi il nostro sistema metabolico. Senti storie di chetoni dove siamo ambientati e siamo pronti per essere in grado di condividere con il pubblico che la tecnologia si è mossa. Possiamo misurare, sai, semplicemente quante passeggiate fai, quante cose mangi, qual è la tua dieta. E possiamo calcolare molte cose per determinare come mantenere la tua salute ottimale. Quindi voglio ringraziare tutti voi ragazzi. Puoi interrompere la condivisione in modo che possiamo essere tutti sullo stesso schermo qui; quello che possiamo fare tutti è che possiamo fare a noi stessi un buon servizio unendo i punti. È essenziale collegare ciò che mangi che potrebbe non influenzare le tue articolazioni o il tuo disturbo infiammatorio o cronico oggi. Tuttavia, potrebbe farlo da tre a quattro o cinque giorni dopo dove non lo percepisci. Noterai che le persone che mangiano diete pulite, le loro articolazioni smettono di ferire, la loro nebbia cerebrale scompare. Ecco perché abbiamo una soluzione rapida, e si chiama dieta di eliminazione che cambia istantaneamente il modo in cui è il metabolismo di qualcuno. Sta lavorando su ciò che chiamiamo antiossidanti, una specie reattiva dell'ossigeno derivante da un pessimo metabolismo. Quindi, ancora una volta, il sistema immunitario è al centro. Quindi ne discuteremo in modo molto più elaborato. Voglio ringraziarvi tutti ragazzi, e voglio dirvi che apprezzo che voi ragazzi abbiate dedicato del tempo e siate con noi per il prossimo, e non vedo l'ora che arrivi la prossima volta che potremo incontrarci. Forse questo fine settimana o giù di lì. Ragazzi, buona giornata.

 

[03:00:16] Ana Paola: Grazie.

 

Disclaimer

Disclaimer post

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Discutere di infiammazione e immunità nel corpo | El Paso, Texas (2022)" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbi viscerosomatici all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri incarichi. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dr. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dr. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Post Recenti

Attenersi a un regime di fitness: squadra di chiropratica

Tutti capiscono che l'esercizio è necessario per una salute fisica e mentale ottimale. Inizio di un allenamento... Continua a leggere...

9 Agosto 2022

Il ruolo della sensibilizzazione centrale nella sindrome del dolore miofasciale

Introduzione I muscoli, i tessuti e i legamenti aiutano a stabilizzare le articolazioni e la struttura della colonna vertebrale... Continua a leggere...

9 Agosto 2022

Chiropratico dolore e disagio al ginocchio

Molti vivono regolarmente con disagio e dolore cronici in una o entrambe le ginocchia. Questo potrebbe… Continua a leggere...

8 Agosto 2022

Il legame tra neuroinfiammazione e malattie neurodegenerative

Introduzione Il cervello invia segnali neuronali al corpo affinché funzioni per i movimenti quotidiani come... Continua a leggere...

8 Agosto 2022

Diete antinfiammatorie Nutrizione chiropratica

Circa il 60% degli individui ha una condizione causata o complicata da un'infiammazione cronica. Il… Continua a leggere...

5 Agosto 2022

Uno sguardo al pilates per il mal di schiena

Introduzione Molte persone in tutto il mondo sanno che l'esercizio fisico ha notevoli benefici che aiutano a migliorare il benessere generale del corpo.... Continua a leggere...

5 Agosto 2022