Decompressione spinale

Decompressione e digestione spinale

LinkedIn

Decompressione e digestione spinale. Nessuno vuole preoccuparsi dei problemi di stomaco. Una dieta ricca e malsana può causare problemi digestivi, mal di stomaco e mal di schiena. Questo può trasformarsi in una grave condizione cronica; studi hanno trovato collegamenti tra problemi alla colonna vertebrale e sintomi del tratto gastrointestinale, che include:

  • Dolore addominale che si irradia.
  • Stipsi.
  • Difficoltà a controllare i movimenti intestinali.
  • Diarrea.
  • Nausea.
  • Vomito.

La chiropratica cura la colonna vertebrale, essenziale per la funzione del sistema nervoso centrale, responsabile della digestione. Quando il sistema nervoso non funziona correttamente, gli altri sistemi iniziano a non funzionare correttamente. La decompressione spinale chiropratica manuale e motorizzata può aiutare con la digestione rilasciando il gas intrappolato dalle articolazioni e migliorando la circolazione sanguigna che è naturale e non invasiva.

Decompressione e digestione spinale

L'allineamento spinale e la digestione sono strettamente collegati. I nervi nelle regioni toracica e lombare influenzano la digestione. Quando la colonna vertebrale non è allineata, stressa i nervi. I nervi schiacciati o ristretti sono inibiti/interrotti dall'invio dei segnali appropriati al sistema digestivo. Questo può portare a problemi digestivi nuovi o in peggioramento. Condizioni spinali che possono causare problemi digestivi:

  • Ernia discale
  • Spondilosi anchilosante
  • Lesioni del midollo spinale
  • Tumori

Gli studi hanno scoperto che i problemi digestivi, inclusi disagio, bruciore di stomaco e gonfiore, sono diminuiti con la chiropratica regolare e la decompressione spinale e la diminuzione della stitichezza e dei movimenti intestinali irregolari. Questo deriva dalla chiropratica che riattiva la capacità naturale del corpo di guarire se stesso.

Circolazione aumentata

  • Quando la colonna vertebrale viene decompressa, apre la colonna vertebrale per far circolare i fluidi in tutto il corpo.
  • Questo lava il sistema linfatico, aumentando la funzione del sistema immunitario.
  • L'aumento della circolazione fornisce anche ulteriore ossigeno e sostanze nutritive al cervello, migliorando la segnalazione, la memoria e la concentrazione.

Digestione migliorata

  • Una cattiva postura comprime l'addome e limita lo spazio di cui il tratto gastrointestinale ha bisogno per elaborare correttamente il cibo.
  • Decomprimere la colonna vertebrale e la correzione della postura consente ai muscoli di contrarsi, espandersi e far circolare correttamente i rifiuti.

Programma intestinale

Il trattamento si concentra sulla prevenzione di ulteriori lesioni e sul miglioramento della qualità della vita dell'individuo. Un medico, un chiropratico, un allenatore sanitario o un nutrizionista possono consigliare un programma intestinale per aiutare a riqualificare il corpo per mantenere i movimenti intestinali regolari. Questi programmi sono personalizzati in base alla condizione specifica dell'individuo che tiene conto di:

  • Livello della lesione o condizione della colonna vertebrale
  • Assunzione di cibi e bevande
  • Modello di movimento intestinale
  • Problemi digestivi
  • Condizioni generali di salute
  • Preferenze individuali

Un programma intestinale stabilisce i tempi di assunzione di cibo, assunzione di liquidi, farmaci e tecniche per aiutare i movimenti intestinali. L'obiettivo è prevenire i movimenti intestinali spontanei, aiutare a far passare regolarmente le feci e svuotare il retto ogni giorno.


Decompressione spinale ridotta ernia del disco fino al 90%


Trattamento di decompressione DRX9000


Referenze

Browning, Kirsteen N, e R Alberto Travagli. "Controllo del sistema nervoso centrale della motilità e della secrezione gastrointestinale e modulazione delle funzioni gastrointestinali". Fisiologia completa vol. 4,4 (2014): 1339-68. doi:10.1002/cphy.c130055

Holmes, Gregory M ed Emily N Blanke. "Disfunzione gastrointestinale dopo lesione del midollo spinale". Neurologia sperimentale vol. 320 (2019): 113009. doi:10.1016/j.expneurol.2019.113009

Kehl, Amy S et al. "Rapporto tra l'intestino e la colonna vertebrale: uno studio pilota su parenti di primo grado di pazienti con spondilite anchilosante". RMD aperto vol. 3,2 e000437. 16 agosto 2017, doi:10.1136/rmdopen-2017-000437

Lara, Francisco Javier Pérez et al. “Sindrome addominale cronica da compressione nervosa. Studio di 100 casi e proposta di algoritmo diagnostico-terapeutico. Giornale di chirurgia gastrointestinale: Gazzetta ufficiale della Società di Chirurgia del tratto alimentare vol. 19,6 (2015): 1059-71. doi:10.1007/s11605-015-2801-8

Disclaimer post

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Decompressione e digestione spinale" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbi viscerosomatici all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri incarichi. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dr. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dr. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Post Recenti

Rimanere attivi con la sciatica

La sciatica è una delle lesioni più comuni, con ben il 40% degli individui... Continua a leggere...

30 settembre 2022

Punto di innesco che colpisce le mani e il polso

Introduzione Gli avambracci hanno un rapporto casuale con le mani e il polso in quanto... Continua a leggere...

30 settembre 2022

Chiropratico mal di testa

Il mal di testa è una condizione comune che la maggior parte delle persone sperimenta e può differire notevolmente per quanto riguarda il tipo, la gravità, ... Continua a leggere...

29 settembre 2022

Potrebbe essere più del dolore muscolare del tricipite

Introduzione Uno dei tanti muscoli che aiutano a stabilizzare le spalle e forniscono movimento quando le braccia... Continua a leggere...

29 settembre 2022

Alimenti fermentati e salute dell'intestino: clinica di medicina funzionale

La fermentazione è un processo in cui batteri e lieviti vengono utilizzati per abbattere gli alimenti. Il… Continua a leggere...

28 settembre 2022

Punti trigger che colpiscono i muscoli brachiali

Introduzione Quando si tratta del corpo umano in movimento, le braccia possono trasportare, sollevare e muovere... Continua a leggere...

28 settembre 2022