Prenotazione online 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX

Smettila di soffrire!

  • Quick n' Easy Appuntamento online
  • Prenota un appuntamento 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX
  • Chiamaci 915-850-0900.
Lunedi9: 00 AM - 7: 00 PM
Martedì9: 00 AM - 7: 00 PM
Mercoledì9: 00 AM - 7: 00 PM
Giovedi9: 00 AM - 7: 00 PM
Venerdì9: 00 AM - 7: 00 PM Aperto adesso
Sabato8: 30 AM - 1: 00 PM
DomenicaChiuso

Doctor Cell (Emergenze) 915-540-8444

PRENOTA ONLINE 24/7

Valutazione Functional Medicine®

🔴 Avviso: Come parte del nostro Trattamento per lesioni acute pratica, ora offriamo Integratore di medicina funzionale Valutazioni e trattamenti dentro il nostro ambito clinico per i disturbi degenerativi cronici.  Per prima cosa valutare la storia personale, l'alimentazione corrente, i comportamenti di attività, le esposizioni tossiche, i fattori psicologici ed emotivi, in tandem genetica.  Poi può offrire Trattamenti di Medicina Funzionale insieme ai nostri protocolli moderni.  Per saperne di più

Spiegazione della medicina funzionale

Sconfiggi il dolore cronico

Share

Sconfiggi il dolore cronico: Se sei uno degli 50 stimati da milioni di americani che lottano con il dolore cronico, sei consapevole di quanto possa essere infelice e alterante la vita. Non c'è una sola area della tua vita che non sia toccata. Non dormi più bene. Il tuo VITA SESSUALE è inesistente Le attività quotidiane sono diventate il tuo personale "Monte Everest". Non puoi concentrarti perché il dolore È SEMPRE SULLA TUA MENTE. Ti sta logorando, fisicamente, mentalmente ed emotivamente. Sta indebolendo la tua capacità di pensare in modo chiaro o prendere decisioni. In breve, siamo qui per sconfiggere il dolore cronico.

Le persone possono vedere il dolore sul tuo viso e nei tuoi occhi. Il dolore cronico e l'incapacità di fare le cose che ami ti stanno facendo sentire Depresso (non il contrario come potrebbe aver suggerito il medico). Studi recenti hanno persino dimostrato che il cervello di persone che soffrono di dolore cronico, mostrano modelli di atrofia che sono praticamente indistinguibili da ciò che si vede in pazienti con demenza o ALZHEIMER. Infatti, un recente studio condotto da una importante università canadese ha dimostrato che il dolore cronico fa degenerare il cervello quasi a 10 il tasso di qualcuno senza dolore!

Sebbene il dolore cronico possa sembrare senza speranza, ci sono alcune cose che puoi fare per aiutare te stesso - anche se il tuo dottore non ha sicuramente saputo educarti a questo riguardo. Alcuni dei più basilari di questi includono mangiare solo cibi sani (io consiglio a DIETA DI PALEO), prendendo solo INTEGRATORI ALIMENTARI INTERI, bevendo di più ACQUA, rinunciando al SIGARETTE e ALLENAMENTO nella misura in cui puoi (difficile quando soffri con il dolore cronico o FIBROMIALGIA).

Sebbene il FARE QUESTE COSE SEMPLICI aiuterà sicuramente una grande percentuale di persone che soffrono e saranno in grado di sconfiggere il dolore cronico; c'è una percentuale significativa di voi il cui dolore non è molto diminuito da queste misure. È per te che ho creato questo sito. Ma prima di passare al trattamento del dolore cronico, devi prima capire che cos'è il dolore cronico e come funziona davvero.

Sconfiggi il dolore cronico: funziona così

Per anni, i neuro-scienziati hanno saputo che il Dolore Cronico può causare atrofia cerebrale (restringimento) che è indistinguibile dall'Alzheimer o dalla Demenza. Più di recente, il prestigioso Journal of Neuroscience ha riportato ricerche della McGill University che dimostrano che "più l'individuo ha sofferto di fibromialgia, maggiore è la perdita di materia grigia, con ogni anno di fibromialgia che equivale a 9.5 volte la perdita nel normale invecchiamento". Pensa a questa affermazione per un momento. Ogni anno che vivi con una specie di SINDROME DEL DOLORE CRONICO (o sindromi a seconda dei casi) è l'equivalente di quasi 10 volte la perdita di cervello osservata nel normale processo di invecchiamento. Rileggere questo paragrafo fino a quando l'urgenza della tua situazione non cadrà!

Sebbene ci siano diversi tipi di dolore (lo studio del dolore cronico può diventare estremamente complesso), cercheremo di mantenerlo il più semplice possibile. Per i nostri scopi, ci sono due tipi di dolore cronico. Ha a che fare con la provenienza del dolore. Il dolore cronico ha origine in una delle due seguenti aree.

  • Il sistema nervoso centrale
  • Il Corpo

Come discuterà a breve, il dolore cronico che si presenta nel SNC è spesso un dolore "imparato". Lasciatemi spiegare. Per imparare come SPARARE LANCIO LIBERO, usa le bacchette, GIOCA IL PIANOFORTE, parla swahili, devi esercitarti. Tutti ricordano il vecchio adagio; La pratica rende perfetti. Se stimoli i percorsi del dolore nel cervello e nel sistema nervoso abbastanza a lungo, o sei esposto a abbastanza fattori di stress nella tua vita (SOSTANZE CHIMICHE, AUTOIMMUNE, EMOTIVE, DIETARIE, ALIMENTARI, FISICHE, BATTERICHE, VIRALI, PARASSITARIE, FUNGHICHE, STAMPO, ELETTROMAGNETICHE, ecc.), puoi modificare il funzionamento del tuo cervello e del sistema nervoso centrale.

Spero che il tuo dolore, anche se grave, sia ancora di tipo II (I TRE TIPI DI DOLORE). Quando le persone iniziano a perdere il controllo di numerose aree di fisiologia (DIGESTIONE, ORMONALE, IMMUNITÀ, REGOLAZIONE DELLO ZUCCHERO DI SANGUE, IPERSENSIBILITÀ, DISCUSSOSI, ecc.), i problemi aumentano. Nel corso del tempo questo dolore può (volontà) diventare bloccato nel cervello. Sebbene le sindromi dolorose patologiche derivanti da un CNS malfunzionante non siano le cause più comuni di dolore cronico, se questo è il punto in cui ci si trova, si dovrà trovare un modo per affrontare questi problemi sottostanti (NEUROLOGIA FUNZIONALE può essere un fantastico punto di partenza). Sebbene fornisca informazioni che aiutino molte persone ad aiutare se stessi con i gravi problemi metabolici e neurologici, questo sito Web è principalmente dedicato alla sconfitta del dolore cronico che non è bloccato nel cervello, ma è invece originato dal corpo (Tipo II dolore).

Sconfiggi il dolore cronico: Nociception

"Simple Nociception" è il tipo più basilare di dolore. Se qualcuno ti fa un passo, fa male. Questo è normale e significa che il sistema nervoso funziona correttamente. Allontana la persona dal tuo alluce e il dolore scompare quasi immediatamente. Semplice. Esistono diversi tipi di dolore nocicettivo, ma quello che ci interessa maggiormente su questo sito è quello che ha a che fare con il dolore muscoloscheletrico "profondo", altrimenti noto come Deep Somatic Pain ("Soma" greco = corpo). Deep Somatic Pain è il dolore che ha origine nei tessuti che sono considerati "profondi" nel corpo. Anche se non sempre pensiamo che molti di questi tipi di tessuto siano profondi, questa categoria include cose come LIGAMENTI, TENDINI, MUSCOLI, FASCIA, vasi sanguigni e ossa. Esistono due tipi principali di nocicettori, chimici e meccanici.

I. Nocicezione chimica

I nocicettori chimici sono stimolati da sostanze chimiche nocive. Il capo di questi sono i prodotti chimici che collettivamente chiamiamo INFIAMMAZIONE (tenete presente che una volta coinvolta l'infiammazione, iniziamo ad allontanarci dal dolore di tipo I e nel dolore di tipo II - la nocicizzazione è ancora coinvolta, ma lo è anche la cascata incendiaria). L'infiammazione è in realtà costituita da un ampio gruppo di sostanze chimiche prodotte nel corpo come parte della normale risposta del sistema immunitario. Hanno nomi come prostaglandine, leucotrieni, istamine, citochine, chinine, ecc. Ecc. Ecc. Quando queste sostanze chimiche non sono aumentate oltre a quelle necessarie per la normale riparazione tissutale, il risultato sarà tutta una serie di problemi di salute - e il dolore cronico .

Sebbene "l'INFIAMMAZIONE SISTEMICA" sia alla radice della stragrande maggioranza dei problemi di salute dell'America (DIABETE, CANCRO, FIBROMIALGIA, PROBLEMI TIROIDI, ARTRITE, MALATTIA CARDIACAe molti altri), vedrete presto che anche se l'infiammazione è sempre coinvolta nei tessuti del "Deep Soma", a volte ottiene più credito di quanto meriti. Tuttavia, devi anche essere consapevole dell'esposizione TESSUTO SCARSO MICROSCOPICO a infiammazione cronica può potenzialmente iper-sensibilizzare i nervi. Questa ipersensibilizzazione rende i nervi all'interno della cicatrice tanto quanto 1,000 volte più sensibili al dolore del normale (il lavoro del famoso neurologo, DR. CHAN GUNN).

ACIDITÀ A TESSUTI AUMENTATA (Di solito causata da ipossia - diminuzione dei livelli di ossigeno nel tessuto) è un'altra forma comune di Nociception chimica. Ciò si verifica frequentemente come il risultato di a DIETA JUNKY, ma è anche causato da inesorabile disfunzione meccanica / neurologica / sistema immunitario. È una grande ragione che utilizzano i miei protocolli di decompressione TERAPIA DI OSSIGENO ampiamente.

II. Nocicezione meccanica

Come potete immaginare, la disfunzione meccanica stimola i nocicettori meccanici. Questo gruppo di nocicettori (recettori del dolore) è stimolato dallo stress meccanico costante nei tessuti del Soma Profondo, in particolare legamenti, tendini e fascia. Tensione meccanica, deformazione meccanica, pressione meccanica, ecc. Sono le cose che causano la Nocicezione Meccanica, che a sua volta può causare dolore - dolore cronico, inesorabile. Rimuovere il fattore di stress meccanico offendente e spesso è possibile rimuovere il dolore. Sembra semplice, vero? Sfortunatamente, nulla è mai così semplice come sembra inizialmente.

Essere consapevoli del fatto che il dolore nocicettivo può effettivamente diventare basato sul cervello nel tempo. Questo è chiamato "Supersensibilità" ed è causato da alterazioni nel cervello e nel sistema nervoso centrale che perpetuano il ciclo del dolore (molti nella comunità medica lo chiamano CENTRALIZZAZIONE O SENSIBILIZZAZIONE CENTRALE. In Nociception meccanica, anche se il tessuto danneggiato ha, secondo tutti i test medici, HEALED, è guarito in modo improprio; cioè l'adesione microscopica del tessuto cicatriziale e dei tessuti, in particolare in FASCIA. Probabilmente non ho bisogno di dirti che questa può essere davvero una brutta notizia, in particolare perché è una caratteristica significativa di ciò che chiamo "TEMPESTA PERFETTA DEL DOLORE CRONICO".

Come funzione nervosa e PROPRIOCEZIONE diventano sempre più sporchi, l'artrite degenerativa e il deterioramento articolare iniziano a insinuarsi (QUI). A causa del coinvolgimento nel cervello o nel sistema nervoso centrale, questo tipo di dolore viene spesso definito dolore neuropatico o dolore neruogenico. A volte le persone finiscono con HYPERALGIA (Estrema sensibilità al dolore, lo stimolo che dovrebbe causare un po 'di dolore, provoca straordinarie quantità di dolore). Oppure finiscono con allodinia (Lo stimolo che normalmente non provoca alcun dolore, ora causa dolore). A volte queste due si sovrappongono. Resta con me e inizierai a capire perché.

Sconfiggi il dolore cronico: rapporto dei nervi ipersensibilizzato con fascia danneggiata o danneggiata

Pensa alle terminazioni nervose come ai rametti all'estremità di un arto. I nervi (proprio come un albero) iniziano con un grande tronco, che si divide / si divide in rami sempre più piccoli fino ad arrivare alla fine - il piccolo ramoscello (o terminazione nervosa) alla fine dei rami più piccoli.

Se hai mai visto un albero "sormontato", puoi capire cosa succede alle terminazioni nervose che si trovano nel tessuto cicatriziale microscopico. I tagliaboschi professionali tagliano (o "in alto") i rami più grandi appena sopra il punto in cui il tronco si divide in due o tre arti. Cosa succede a questi mozziconi? Invece di avere arti che continuano a espandersi e dividersi in arti sempre più piccoli in modo normale, si ottiene un mozzicone o ceppo, che in breve tempo, si gonfia e ha centinaia di piccoli rami simili a ramoscelli che crescono da esso . "Topping" stimola la crescita dei rametti dal moncone. I nervi feriti trovati nel tessuto cicatriziale microscopico agiscono più o meno allo stesso modo.

Come i nervi più grandi che si trovano nei tessuti molli sono feriti, si finisce con un numero eccessivo di terminazioni nervose immature (ramoscelli) che spuntano da un "ceppo" nervoso infiammato. Come puoi immaginare, i recettori per il dolore extra non sono mai una buona cosa! E poiché nel presente di infiammazione, questo spesso porta al tessuto cicatroscopico microscopico, che, anche se è fino a 1,000 volte più sensibile al dolore del normale tessuto, non può essere visto nemmeno con le tecniche di imaging tecnologicamente più avanzate come CT / MRI ( QUI). Questo è un fenomeno comune nelle Adesioni facciali, ed è il motivo per cui anche se le persone che vivono in questo incubo credono che, poiché il loro dolore è così grave che dovrebbe rendere la loro risonanza magnetica "Glow Red", non mostra nulla. Questo tende a portare a un aspetto da cervo in testa quando chiedi al tuo medico quali potrebbero essere le cause del tuo dolore, per non parlare delle accuse di malelingaggio, di ricerca di droghe o di tentativi di disabilità.

Sconfiggi il dolore cronico: i nervi sono come i rami degli alberi

Nervi non feriti

Foto di Stephen McCulloch

Nervi feriti

Foto di Linda Bailey

 

Sconfiggi il dolore cronico: le aderenze fasciali

Tessuto cicatriziale microscopico e dolore cronico

Una delle più grandi rivelazioni per molte persone che soffrono Dolore cronico sono i numeri assurdi di DOLORE CRONICO SINDROMI provocato da cicatrici microscopiche del FASCIA. Diventa ancora peggio una volta che ti rendi conto che questa fascia è il tessuto più sensibile al dolore del corpo, ma non si rivela nemmeno nelle tecniche di imaging tecnologicamente più avanzate, inclusa la risonanza magnetica. Basta leggere la nostra pagina "Fascia" per capire perché le cicatrici microscopiche di questo specifico "Tessuto connettivo" sono alla base di ogni sorta di casi di dolore cronico - per non parlare CATTIVA SALUTE.

Distruggi il dolore cronico / il dottor Russell Schierling

Medical Inc Teaser

Post Recenti

Tecnologia di screening negli squilibri intestinali

Il nostro tratto gastrointestinale ospita più di 1000 specie di batteri che lavorano in simbiosi con noi ... Leggi di più

25 Novembre 2020

Neuro-diagnostica

Abbiamo parlato della neuroinfiammazione e delle sue cause e di come gli effetti della neuroinfiammazione influiscono sul nostro ... Leggi di più

25 Novembre 2020

La scienza della neuroinfiammazione

Cos'è la neuroinfiammazione? La neuroinfiammazione è una risposta infiammatoria che coinvolge le cellule cerebrali come i neuroni ... Leggi di più

24 Novembre 2020

Gestione nutrizionale: reazioni avverse al cibo

Come paziente, andrai (e devi) vedere un medico se mai ti presenti ... Leggi di più

20 Novembre 2020

Rottura del tessuto cicatriziale con chiropratica, mobilità e flessibilità ripristinate

Il tessuto cicatriziale se non trattato / non gestito potrebbe portare a problemi di mobilità e dolore cronico. Individui che ... Leggi di più

20 Novembre 2020

Diabesità

    La diabete è un termine che lega il diabete di tipo II e l'obesità. È questo… Leggi di più

20 Novembre 2020

Specialista in lesioni, traumi e riabilitazione spinale

Cronologia e registrazione in linea 🔘
Chiamaci oggi 🔘