Categorie: DieteFitness

La dieta DASH riduce il rischio di gotta

Share

Distruggere il dolore articolare della gotta può essere facile come mangiare bene, suggerisce un nuovo studio.

La gotta, una malattia articolare che causa dolore e gonfiore estremi, è causata dall'eccesso di acido urico nel sangue. È la forma più comune di artrite infiammatoria, e la sua incidenza è aumentata tra gli americani negli ultimi decenni, hanno osservato i ricercatori di Harvard.

Ma la dieta DASH (Dietary Approaches to Stop Hypertension), che è ricca di frutta e verdura e povera di sale, zucchero e carne rossa, può abbassare i livelli di acido urico nel sangue.

L'American Heart Association ha da tempo sostenuto il regime DASH come un modo per aiutare a evitare la malattia cardiaca.

"Al contrario, la dieta occidentale [insalubre] è associata a un più alto rischio di gotta", ha detto il dott. Hyon Choi, della Harvard Medical School di Boston, e colleghi. La dieta "occidentale" descrive il cibo grasso, salato, carico di zucchero di molti americani.

Un nutrizionista non è stato sorpreso dalle nuove scoperte, sottolineando che la dieta DASH è a basso contenuto di composti chiamati purine, che si dividono per formare acido urico.

"Posso vedere come la dieta DASH può essere di beneficio a qualcuno con la gotta", ha detto Jen Brennan, responsabile della nutrizione clinica al Lenox Hill Hospital di New York. "La dieta DASH evita il consumo eccessivo di carni rosse e organiche note per avere alti livelli di purina."

Brennan ha aggiunto che la dieta DASH "incoraggia anche un'elevata assunzione di frutta e verdura. Vogliamo incoraggiare i fluidi e la vitamina C per questi pazienti per aiutare a liberare il corpo dall'acido urico, e frutta / verdura in grado di supportare questo. "

Nel loro studio, i ricercatori di Harvard hanno analizzato i dati di più di 44,000 uomini, di età 40 a 75, che non avevano precedenti storia di gotta. Gli uomini hanno fornito informazioni sulle loro abitudini alimentari ogni quattro anni tra 1986 e 2012.

Durante il periodo di studio, più di 1,700 degli uomini ha sviluppato la gotta.

Durante gli anni di follow-up di 26, quelli che seguivano la dieta DASH - ricchi di frutta, verdura, legumi, noci, latticini a basso contenuto di grassi e cereali integrali e basso contenuto di sale, bevande zuccherate e carni rosse e lavorate - erano meno probabili per sviluppare la gotta rispetto a quelli che hanno mangiato una tipica dieta occidentale, i risultati hanno mostrato.

La dieta occidentale è alta in articoli come carni rosse e trasformate, patatine fritte, grani raffinati, dolci e dessert.

Lo studio non è stato progettato per dimostrare una relazione causa-effetto. Tuttavia, i risultati suggeriscono che la dieta DASH può fornire "un approccio dietetico preventivo attraente per il rischio di gotta", hanno concluso i ricercatori.

La squadra di Choi ha notato che molte persone che hanno alti livelli di acido urico hanno anche una pressione sanguigna elevata, o "ipertensione" - un altro motivo per passare alla dieta DASH più sana.

Secondo l'autore principale dello studio, Sharan Rai, del Massachusetts General Hospital, "La dieta può anche essere una buona opzione per i pazienti con la gotta che non hanno raggiunto uno stadio che richiede la somministrazione di farmaci [acido urico], o coloro che preferiscono evitare di assumere droghe. "La Rai è con la divisione della Mass General di reumatologia, allergia e immunologia.

"E poiché la stragrande maggioranza dei pazienti con gotta ha anche ipertensione, dopo la dieta DASH ha il potenziale di 'uccidere due piccioni con una fava', affrontando entrambe le condizioni", ha detto Rai in un comunicato stampa dell'ospedale.

Tuttavia, sono necessari ulteriori studi per monitorare l'efficacia della dieta nella riduzione delle riacutizzazioni della gotta, hanno detto i ricercatori.

Dana Angelo White è una dietista registrata presso la Quinnipiac University di Hamden, Connecticut. Ha definito il nuovo studio "un'altra vittoria per la dieta DASH, un piano sensato che enfatizza cibi integrali e un sano equilibrio di tutti i principali gruppi alimentari. Sono contento di vedere uno studio che evidenzia i benefici oltre la salute cardiovascolare. Se più persone mangiassero in questo modo, continueremmo a vedere diminuzioni in tutti i tipi di malattie croniche ".

Lo studio è stato pubblicato online May 9 in BMJ.

Post Recenti

Specialista in chiropratica per lesioni personali e lesioni comuni

La maggior parte delle persone vede il proprio medico di famiglia o il medico generico dopo un incidente automobilistico o altro ... Leggi

6 aprile 2021

Vitamina D per la salute delle ossa e la prevenzione delle lesioni

La vitamina D, nota anche come pillola del sole, può aiutare a mantenere sano il sistema muscolo-scheletrico ... Leggi

6 aprile 2021

Esercizi chiropratici e allungamenti del disco rigonfio del collo

Un disco sporgente si verifica quando il riempimento di gel di supporto tra le vertebre spinali inizia a scivolare ... Leggi

6 aprile 2021

Chiropratica Trazione Cervicale Meccanica e Manuale per Lesioni

In caso di compressione del nervo discale cervicale, il trattamento di trazione è un approccio consigliato per una corretta ... Leggi

6 aprile 2021

Cause di incidenti motociclistici, lesioni e chiropratica

Gli incidenti in moto sono molto diversi dagli incidenti automobilistici. Nello specifico è quanto i ciclisti ... Leggi

6 aprile 2021

Iperostosi scheletrica idiopatica diffusa

L'iperostosi scheletrica idiopatica diffusa, nota anche come DISH, è una fonte fraintesa e spesso mal diagnosticata ... Leggi

6 aprile 2021

Specialista in lesioni, traumi e riabilitazione spinale

Cronologia e registrazione in linea 🔘
Chiamaci oggi 🔘