Salute

Dalla disbiosi al diabete: la strada per il diabete inizia nell'intestino

LinkedIn

Ippocrate ha menzionato per la prima volta la connessione tra l'intestino e altre condizioni.

"Tutte le malattie iniziano nell'intestino".

Infatti, il collegamento tra il ns microbioma intestinale e le condizioni espresse dal nostro corpo danzano con la stessa melodia. Tuttavia, la domanda rimane: qual è l'associazione tra la nostra funzione intestinale e le malattie metaboliche, come il diabete? La spiegazione di come la disbiosi porti al diabete è multifattoriale.

Funzione gastrointestinale

 

In generale, la funzionalità del nostro sistema gastrico, dalla bocca all'ano, è quella di proteggere il nostro corpo come una superficie che non perde, consentendo al contempo l'assorbimento dei nutrienti. 

Inoltre, la capacità di assorbimento dei nutrienti dipende principalmente dagli enzimi gastrici e dalla conversione del cibo in un composto più digeribile. 

Tuttavia, la connessione tra il nostro sistema gastrico e il sistema immunitario è una delle caratteristiche più essenziali. In effetti, questa interazione con le nostre informazioni alimentari e il sistema immunitario svolge un ruolo cruciale nel nostro sistema di comunicazione. 

Inoltre, il nostro intestino è spesso chiamato il secondo cervello. In primo luogo, il tratto gastrointestinale ha il suo sistema nervoso, che consente la comunicazione diretta con il cervello. 

La matrice dell'intestino:

La qualità delle informazioni può influenzare il sistema di comunicazione tra il nostro cervello e l'intestino. Inoltre, molti fattori gastrointestinali, come la disbiosi, possono influenzare organi o sistemi, aumentando il numero di citochine proinfiammatorie.

Disfunzione del tratto gastrointestinale:

  1. Sensibilità alimentari.
  2. Intestino che perde.
  3. Sovrapproduzione di lievito e traslocazione di esso.
  4. Fungo.
  5. Disbiosi.

Interazione tra diversi organi:

  • Cervello: Diminuzione della sensazione di sazietà dovuta all'interazione di ormoni oressigeni e aumento delle reazioni infiammatorie che portano a malattie neurodegenerative.
  • Fegato: La fuoriuscita di tossine dal tratto gastrointestinale viene trasportata attraverso la vena porta al fegato. Inoltre, questa reazione, combinata con una ridotta capacità di disintossicazione, può portare a disfunzione epatica, sovraccarico tossico e infiammazione.
  • Composizione corporea: La quantità, la distribuzione e la qualità dei nostri tessuti influiscono sui nostri livelli di sazietà e producono quantità eccessive di citochine proinfiammatorie.
  • Sistema muscoloscheletrico: L'associazione tra le reazioni immunitarie innescate dalla sensibilità alimentare e l'intestino permeabile può portare a lesioni dei tessuti molli, artrite e dolori articolari.
  • Insulina: L'insulino-resistenza è fortemente associata alla presenza di LPS e a una scarsa disbiosi indotta dalla dieta. Inoltre, diversi studi dimostrano che le pareti intestinali dei pazienti diabetici di tipo 1 sono più permeabili rispetto alle loro controparti sane.

Ferma la disbiosi, previeni il diabete:

Il trattamento dell'intestino è una parte essenziale della prevenzione e del trattamento delle condizioni infiammatorie. In effetti, il 5-R Framework è fondamentale per trattare la disbiosi e ridurre l'infiammazione.

 Trattare una pandemia mondiale durante un'altra pandemia non è facile. Vivere con il diabete, l'obesità, l'IBD non può essere più facile che trattarlo. Per questo la cosa più importante è iniziare. In effetti, iniziare può sembrare diverso. Possiamo iniziare con una dieta a basso contenuto di FODMAP se il paziente può conformarsi. Prova un ciclo di terapia a base di erbe per ridurre i batteri nocivi. Utilizzare un test completo delle feci per valutare il paziente per la sensibilità alimentare e la permeabilità intestinale. Trattare l'intestino è il modo più semplice e completo per prevenire e far regredire le malattie. – Ana Paola Rodriguez Arciniega, MS

Bibliografia:

Fasano, Alessio. "Zonulin, regolazione delle giunzioni strette e malattie autoimmuni". Annali della New York Academy of Sciences vol. 1258,1 (2012): 25-33. doi: 10.1111 / j.1749-6632.2012.06538.x

Schwarz, B et al. [Sindrome da riperfusione ischemica intestinale: fisiopatologia, significato clinico, terapia]. Wiener klinische Wochenschrift vol. 111,14 (1999): 539-48.

 

Disclaimer post

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Dalla disbiosi al diabete: la strada per il diabete inizia nell'intestino" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbi viscerosomatici all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri incarichi. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dr. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dr. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Post Recenti

Corsa a lunga distanza: clinica chiropratica

La corsa su lunghe distanze, nota anche come corsa di resistenza, è un ottimo modo per migliorare la forma fisica e... Continua a leggere...

October 5, 2022

Intorpidimento nelle mani? Potrebbe essere dovuto a punti trigger

Introduzione Le mani sono lo spettacolo principale quando si tratta del corpo. Possono essere espressivi... Continua a leggere...

October 5, 2022

Modi per eliminare gradualmente lo zucchero: clinica di medicina funzionale

Lo zucchero è un carboidrato altamente avvincente legato a obesità, diabete, disturbi metabolici e disturbi dell'umore.... Continua a leggere...

October 4, 2022

Sindrome del dolore miofasciale che colpisce i muscoli supinatori

Introduzione I gomiti e gli avambracci hanno una relazione casuale tra loro in quanto... Continua a leggere...

October 4, 2022

Chiropratico con ernia del disco toracico

Il mal di schiena è solitamente causato da una postura malsana, da sollevamenti o torsioni impropri e da lievi... Continua a leggere...

October 3, 2022

Punti trigger che colpiscono le dita

Introduzione Le dita sono in stretto rapporto con le mani e il corpo. A testa… Continua a leggere...

October 3, 2022