Cura della schiena / colonna vertebrale e lavoro in piedi El Paso, Texas
Il dottor Alex Jimenez, il chiropratico di El Paso
Spero che tu abbia apprezzato i nostri post sui blog su vari argomenti relativi alla salute, al nutrizione e alla lesione. Non esitate a chiamarci oa noi se avete domande quando nasce la necessità di cercare assistenza. Chiamami l'ufficio o me stesso. Office 915-850-0900 - Cella 915-540-8444 Cordiali saluti. Dr. J

Cura schiena / schiena e lavoro in piedi El Paso, Texas

Le lesioni alla schiena / alla colonna vertebrale ora si classificano al secondo o terzo posto per infortuni sul lavoro. Secondo Bureau of Labor Statistics, ogni anno ci sono oltre 900,000 casi di infortuni alla schiena che rappresentano 1 su 4 infortuni non mortali sul lavoro che coinvolgono giorni lavorativi persi.

11860 Vista Del Sol, Ste. 126 Cura schiena / schiena e lavoro in piedi El Paso, Texas

Backcare e lavoro in piedi

Le lesioni alla schiena possono essere dolorose, debilitanti e possono cambiare la vita. 8 persone su 10 subiranno un infortunio alla schiena / colonna vertebrale che può portare a dolore cronico e condizioni di salute. Tutti abbiamo bisogno di sapere, soprattutto quelli di noi che lavorano in piedi sono la conoscenza diretta di quanto sia importante imparare a migliorare la salute della colonna vertebrale e prendere provvedimenti per prevenire lesioni alla schiena.

Per prevenire disturbi lombari significa che deve esserci un comprensione della colonna vertebrale quando collaborare con la conoscenza dei fattori di rischio di lesioni alla schiena.

Nozioni di base schiena / colonna vertebrale

il colore del pollice la colonna vertebrale è una struttura flessibile composta da 24 ossa che si muovono, si spostano e si contorcono, chiamato vertebre. Ci sono:

  • 7 al collo
  • 12 al petto
  • 5 nella parte bassa della schiena

11860 Vista Del Sol, Ste. 126 Cura schiena / schiena e lavoro in piedi El Paso, Texas

È prodotto in collegati da legamenti e separati da cuscinetti di cartilagine, chiamati dischi intervertebrali. Questi sono gli ammortizzatori che consentono il movimento flessibile della colonna vertebrale, in particolare al collo e alla parte bassa della schiena.

Quando siamo in piedi, la colonna vertebrale si curva naturalmente verso l'interno e verso l'esterno. il colore del pollice la curva interna si chiama lordosie curve verso la parte anteriore del corpo nella parte bassa della schiena e del collo. Il la curva esterna si chiama cifosie curve verso la parte posteriore del corpo attorno all'area del torace. Quando ci pieghiamo sulle vertebre della parte bassa della schiena, cambiamo posizione e passare dall'essere nella lordosi alla cifosi quando completamente piegato e poi di nuovo indietro quando in posizione verticale. Con queste informazioni, è facile vedere quanto ci muoviamo, pieghiamo, allunghiamo e raggiungiamo durante una giornata normale. La parte bassa della schiena viene utilizzata di più, motivo per cui la lombalgia, le lesioni e i disturbi sono i più comuni.

yoga in piedi piegare in avanti posa

Cause di lombalgia / dolore alla colonna vertebrale:

  • Muscoli o legamenti si sforzano
  • Aggiunta pressione sui dischi intervertebrali
  • I nervi vengono compressi o intrappolati
  • La vertebra viene danneggiata dal trauma

il colore del pollice Istituto nazionale per la sicurezza e la salute sul lavoro ha concluso: "la tensione muscolare è il tipo più comune di mal di schiena da lavoro o da lavoro" (Bernard, 1997). Questa è una buona notizia per chiropratici ed ergonomi perché significa che possiamo trovare il modo di farlo ridurre i cambiamenti / il modo in cui lavoriamo e lo sforzo per minimizzare i rischi di lesioni.

11860 Vista Del Sol, Ste. 126 Cura schiena / schiena e lavoro in piedi El Paso, Texas

conservazione i dischi intervertebrali la salute gioca un ruolo estremamente significativo nella prevenzione di lesioni alla schiena / alla colonna vertebrale. Se questi i dischi si danneggiano e iniziano a degenerare, flessibilità inizia a svanire, rigidità e il dolore insorge e la capacità di assorbire la pressione / le forze quotidiane che derivano dallo stare in piedi, muoversi e lavorare.

Non c'è un normale afflusso di sangue all'idischi nervertebrali. Invece, quando i dischi cambiano forma quando ci muoviamo, i nutrienti di cui hanno bisogno vengono assorbiti nei dischi man mano che i prodotti di scarto vengono pompati. Ecco perché spostare il corpo e rimanere attivi è molto importante. Perché mentre ti muovi, stai letteralmente nutrendo la tua colonna vertebrale ed espellendo le cose cattive. Cambiare in modo intermittente posture e posizioni aiuta a cambiare la forza e il peso sui dischi in modo che non tutta un'area subisca il peso della forza. Ricordati di muoverti e mantenere la colonna vertebrale il più sana possibile.

Fattori di rischio

I principali fattori di rischio per le lesioni alla schiena includono:

  • Posture scomode
  • Curvatura
  • Torsione
  • Compiti fisici pesanti
  • sollevamento
  • Movimenti forti
  • Vibrazioni di tutto il corpo alias WBV
  • Posture di lavoro statiche o immobili

Strumenti Bowman per analizzare le seguenti finiture: i rischi possono verificarsi separatamente o potrebbero essere una combinazione di tutti, e se questi rischi si stanno verificando in qualsiasi momento, la maggiore probabilità di infortunio / i.

Lavoro in piedi

Quando stiamo in piedi, la pressione sul parte bassa della schiena i dischi sono relativamente bassi. Non che ci sia pressione, ma è molto più basso di quando si è seduti con uno schienale non supportato come le gradinate, per esempio. Stare in piedi consuma il 20% in più di energia rispetto a stare seduti. Quando ne abbiamo bisogno piegarsi verso il basso per raccogliere oggetti o raggiungere per ottenere oggetti sospesi c'è un aumento delle forze e della pressione nella parte bassa della schiena, e questo è quando è probabile che si verifichi un infortunio.

Suggerimenti per ridurre al minimo gli infortuni

Ecco alcuni suggerimenti per ridurre al minimo i rischi di lesioni alla schiena e alla colonna vertebrale quando si esegue un lavoro in piedi:

  1. Muoversi è importante mantenere la colonna vertebrale sana. Lo spostamento aiuta a migliorare la circolazione e riduce l'affaticamento muscolare.
  2. Fare brevi pause coerenti aiuterà a ridurre l'affaticamento, il disagio e lavorare altri muscoli.
  3. Allungamento delicato durante alcune di queste pause aiuta ad allentare la tensione muscolare e fa pompare la circolazione.
  4. Presta attenzione alla tua postura e il modo in cui ti alzi mentre lavori.
  5. Appoggiati a un solido supporto per aiutare a ridurre l'affaticamento quando ti trovi in ​​piedi con un supporto contro il quale puoi appoggiare la schiena, appoggiarti lateralmente, appoggiarti in avanti e tenerti stretto aumenterà la sicurezza.
  6. Mantieni la schiena forte e prova a fare esercizi che rafforzeranno i muscoli della schiena. Attività come Yoga, Crossfit, HITT o allenamenti focalizzati sulla colonna vertebrale per la flessibilità sono la strada da percorrere.
  • Mantenere una postura stabile con i piedi su una superficie solida.
  • Evitare di torcere la parte bassa della schiena in giro per raggiungere le cose.
  • Muovi i piedi in modo che tutto il tuo corpo cambi posizione.
  • Ridurre al minimo la flessione, ma quando devi, piegati per gli oggetti di fronte a te e piegati alle ginocchia invece che dietro. Quando si piega per gli oggetti che sono al lato di te, cambiare la posizione in modo da essere rivolto verso l'oggetto, quindi piegarsi verso il basso sulle ginocchia.
  • Non esagerare ma se devi raggiungere un'area alta per ottenere qualcosa usa una scala a pioli.
  • Non raggiungere gli oggetti e sposta l'ostruzione o cambia la tua posizione prima di raggiungere qualunque cosa sia.

Lombalgia? Sbarazzati di lui con * FOOT ORTHOTICS * El Paso, TX.


Risorse NCBI

La taglia unica si adatta a tutti i metodi ma non lo taglia. Un approccio più mirato per ogni individuo porta a risultati migliori. I pazienti scoprono che il posizionamento dei loro corpi in determinate posizioni e determinate attività fisiche può:

  • Attivare
  • Aggravare
  • Disattivare il loro mal di schiena.

I pazienti trovano anche che il dolore sia migliore o peggiore. Capire perché sedersi, stare in piedi e camminare può cambiare la gravità della lombalgia può essere utile nella diagnosi. Questi sono spunti importanti che aiutano a diagnosticare e trattare la lombalgia. La gente si siede, si alza e cammina tutto il giorno. Ecco perché sono state condotte così tante ricerche su come queste posizioni e attività specifiche contribuiscono alla lombalgia.