Costocondrite! La chiropratica può aiutare!

Share

costocondrite, Anche chiamato Sindrome di Tietze, viene spesso erroneamente diagnosticata a causa dei vari sintomi. Coinvolge le costole e, a seconda dell'area interessata, il dolore, il disagio e altri sintomi possono indurre i dottori a non diagnosticare o diagnosticare erroneamente.

I pazienti possono provare dolore al lato, alla schiena e al torace, il che significa che può simulare diverse condizioni, tra cui infarto, problemi gastrointestinali e malattie polmonari. Questo può portare a ansia e aumento dello stress. È anche un problema cronico per alcune persone, causando dolore che può variare da moderato a intenso.

Cos'è Costocondrite?

Il corpo è costruito in modo che il costolette proteggere i polmoni. Le prime sette coppie si connettono allo sterno nella parte anteriore e in due aree nella parte posteriore lungo la colonna vertebrale mentre le cinque coppie inferiori sono collegate nella parte anteriore dalla cartilagine e nella parte posteriore lungo la colonna vertebrale.

Le costole sono pensate per proteggere gli organi, inclusi i polmoni e sono su cardini in modo che i polmoni abbiano spazio per espandersi durante la respirazione. costocondrite si verifica quando uno di quei cardini non funziona o la cartilagine si infiamma. La condizione è accompagnata da dolore e talvolta gonfiore nella zona interessata.

Sintomi di costocondrite

Mentre il gonfiore può verificarsi in alcuni casi con costocondrite, il sintomo principale è il dolore nell'area del torace. Questo dolore può peggiorare quando si tossisce o si fa un respiro profondo ed è tipicamente caratterizzato come acuto o dolente, sebbene alcuni pazienti descrivano la pressione o la tensione nell'area del torace. Si verifica spesso sul lato sinistro dello sterno e in genere colpisce diverse costole invece di una sola. L'area è anche solitamente sensibile al tocco e premendo su di essa aumenterà il dolore.

Perché il dolore si verifica nella zona del torace, molte persone credono che stanno avendo un attacco di cuore. È importante notare che chiunque provi dolore toracico o senso di oppressione dovrebbe cercare immediatamente assistenza medica di emergenza al fine di escludere infarto o altre condizioni di pericolo di vita.

Come viene diagnosticata la costocondrite?

Di solito quando un paziente cerca una cura per la costiocondrite, non c'è una chiara causa. Tuttavia, ci sono alcune condizioni e attività che sono state collegate ad esso e potrebbero essere la causa o l'aiuto nella creazione della condizione. Le cause tipiche della costocondrite includono:

  • Affaticamento fisico come tosse grave, esercizio fisico intenso e sollevamento pesante. Le persone con bronchite e polmonite a volte ricevono una costipondrite a causa della tosse intensa. È anche comune tra i culturisti, causato quando si sforzano di sollevare pesi estremamente pesanti.
  • Lesioni come essere colpiti al petto.
  • Infezioni articolari come batteri, virus e funghi che causano malattie come l'aspergillosi, la sifilide e la tubercolosi possono infettare e infiammare le articolazioni delle costole.
  • L'artrite come la spondilite anchilosante, l'artrite reumatoide e l'artrosi sono state tutte collegate alla costocondrite.
  • I tumori, compresi quelli cancerosi e quelli non cancerogeni, possono causare costocondrite. Quando il cancro si muove attraverso il corpo dal polmone, dalla tiroide o dal seno, può causare infiammazione alle articolazioni delle costole.

Le persone sopra 40 anni e le donne sono le categorie ad alto rischio per costocondrite. I giovani adulti e gli adolescenti sono più inclini alla condizione connessa, la sindrome di Tietze, che è ugualmente frequente sia nelle donne che negli uomini.

Chiropratica per costocondrite

Non esiste un trattamento standard per la costocondrite oltre alla gestione dei sintomi. Tuttavia, la chiropratica ha dimostrato di essere eccezionale per la gestione del dolore. Il trattamento chiropratico per la condizione comporta un approccio gentile con aggiustamenti chiropratici toracici anteriori insieme a un trattamento per il tessuto molle intorno alla zona interessata e che si estende lungo il percorso del nervo.

Il chiropratico può anche raccomandare alternando calore e freddo direttamente sulle aree dolenti. Leggero massaggio può anche funzionare e il chiropratico mostrerà loro come farlo a casa per continuare a prendersi cura di se stessi. Con trattamenti chiropratici regolari e un'assistenza diligente a casa, i pazienti possono ridurre l'insorgenza di costocondrite e ridurre notevolmente o eliminare il dolore.

Clinica chiropratica medica lesioni: nuova forma di assunzione del paziente

Post Recenti

Iperostosi scheletrica idiopatica diffusa

L'iperostosi scheletrica idiopatica diffusa, nota anche come DISH, è una fonte fraintesa e spesso mal diagnosticata ... Leggi

30 Marzo 2021

Cause di incidenti motociclistici, lesioni e trattamento chiropratico

Gli incidenti in moto sono molto diversi dagli incidenti automobilistici. Nello specifico è quanto i ciclisti ... Leggi

29 Marzo 2021

Marcatori ad angolo di fase e infiammatori

Valutazione antropometrica La misurazione antropometrica gioca un ruolo fondamentale nella valutazione dello stato di salute del paziente. Misure antropometriche ... Leggi

29 Marzo 2021

Perché la tendinite non dovrebbe essere lasciata non trattata Una prospettiva chiropratica

La tendinite può verificarsi in qualsiasi area del corpo in cui un tendine viene utilizzato in modo eccessivo. ... Leggi

26 Marzo 2021

Massaggio sportivo chiropratico per lesioni, distorsioni e stiramenti

Un massaggio sportivo chiropratico ridurrà il rischio di lesioni, migliorerà la flessibilità e la circolazione ... Leggi

25 Marzo 2021

L'importanza di BIA e TMAO

Il mondo della medicina sta avanzando e crescendo continuamente. La ricerca viene pubblicata ogni giorno ... Leggi

25 Marzo 2021

Specialista in lesioni, traumi e riabilitazione spinale

Cronologia e registrazione in linea 🔘
Chiamaci oggi 🔘