Video

Che cos'è l'alimentazione sportiva? | El Paso, Texas (2021)

Facebook

 

Introduzione

Nel podcast di oggi, il Dr. Alex Jimenez, l'Health Coach Kenna Vaughn e il dietista sportivo Taylor Lyle discutono di ciò che l'alimentazione sportiva e una dieta sana fanno al corpo e di come migliorano il benessere generale degli atleti professionisti.

 

Chi è Taylor Lyle?

 

[00:00:00] Dott. Alex Jimenez DC*: E siamo in diretta, ragazzi. OK, quindi oggi presenteremo una straordinaria giovane donna che ha colpito l'El Paso Times. Taylor Lyle viene da molti luoghi diversi e scopriremo esattamente come ha contribuito alla comunità di El Paso. Ed è un'aggiunta fantastica perché El Paso era una città che aveva bisogno di molti talenti diversi, e molti di noi a volte non sanno quale sia il talento. E come puoi vedere, sono qui sulla foto che stiamo girando nell'era del COVID. Sì, mostriamo loro un po' l'intero studio. E durante questa era COVID, operiamo con le distanze e le complessità. Ma oggi, abbiamo messo alla prova tutti qui fuori che siamo impassibili in questo momento. Quindi ci assicureremo di parlare di problemi di benessere e fitness, e Taylor ha molta esperienza. Taylor, ciao, come stai? Taylor, parlaci di te perché siamo entusiasti di vederti. Abbiamo avuto modo di incontrarti nel processo di ricerca delle persone di grande talento a El Paso. E tu sei uno di quelli che sono entrati come uno degli istruttori di fitness degli allenatori di salute. Dicci chi è Taylor Lyle? Raccontaci qual è l'inizio? Da cosa è iniziata la tua storia?

 

[00:01:34] Taylor Lyle: Sì, ho iniziato come atleta. Crescendo, ho giocato a calcio competitivo, basket e pallavolo. E poi la mia esperienza personale, ho scoperto come l'alimentazione ha influito sulle mie prestazioni e sulla salute generale. Quindi, sai, come atleta in movimento, stai cercando scelte rapide. Quindi molte volte finisce per essere un fast-food. E con questo, semplicemente non mi andava bene prima di una competizione o dopo. Quindi avevo preparato le mie cose in anticipo. Ho visto come ciò ha influenzato la mia energia, le mie prestazioni e il mio fisico. Quindi è proprio lì che ho iniziato a dedicarmi alla nutrizione sportiva. E poi ho continuato. Sono andato all'Università dell'Oklahoma e ho preso la mia laurea, la mia laurea, e sono solo tutte scienze. Quando ero lì, mi sono offerto volontario come studente di nutrizione sportiva. E così, con questo, ha semplicemente riaffermato la mia decisione di intraprendere questo percorso di carriera. Quindi, ho oltre sette anni di esperienza nella nutrizione sportiva e in una varietà di sport e sono uno specialista certificato in dietetica sportiva. E quindi, con questo, ho una varietà di background con scuole superiori collegiali e atleti professionisti, nonché nell'esercito.

 

[00:02:56] Dott. Alex Jimenez DC*: Quindi è una storia fantastica. Una delle cose che vediamo qui è che quando guardiamo questo curriculum che hai qui, vediamo che molte persone di talento diverse ti coinvolgono e ti vedono da lontano. Come ha fatto El Paso a trovarti? Raccontaci una storia a riguardo?

 

[00:03:16] Taylor Lyle: Beh, sono stato incaricato da un reclutatore di lavorare con l'esercito. E quindi, con questo, era davvero il momento giusto. Ero pronto a trasferirmi di nuovo in Texas. Ecco da dove vengo. Ero in West Virginia in quel momento. Ho aiutato a creare il loro programma di calcio.

 

Calcio e nutrizione

 

[00:03:35] Dott. Alex Jimenez DC*: Attesa. Calcio. Voglio dire, puoi aiutare i minatori UTEP?

 

[00:03:42] Taylor Lyle: Sai, se lo volessero, sarei più che felice di assisterli con i loro bisogni nutrizionali. Ma sì, ho un background forte. Ho esperienza con Oklahoma, Clemson, Oregon...

 

[00:03:53] Dott. Alex Jimenez DC*: Non c'è modo. La marea rossa? No, quello è il Clemson. Sono Le Tigri. OK, ho fatto un casino così tanto. Io amo il calcio.

 

[00:04:09] Taylor Lyle: E poi ho avuto l'opportunità di trascorrere due stagioni dei Dallas Cowboys e poi, ovviamente, del West Virginia.

 

[00:04:15] Dott. Alex Jimenez DC*: Sì, hai passato un po' di tempo con i Dallas Cowboys. Raccontacelo un po'.

 

[00:04:19] Taylor Lyle: Sì, è stato fantastico. Sai, gli atleti professionisti, sono un po' più in sintonia con i loro corpi perché stanno solo gareggiando a un livello significativamente più alto. E quindi è stato fantastico. Ho amato tutti quelli con cui ho lavorato e ho imparato davvero molto. Devo fare molti più test. Abbiamo esaminato il glicogeno muscolare. Dobbiamo fare tutti i tipi di test di composizione corporea.

 

[00:04:42] Dott. Alex Jimenez DC*: Questi ragazzi hanno fondi illimitati.

 

[00:04:44] Taylor Lyle: Sì, lo fanno. E solo, sai, dal punto di vista nutrizionale, sai, che si trattasse di integratori o semplicemente di cibi diversi che potremmo usare, siamo fortunati con le risorse che avevamo.

 

[00:04:57] Dott. Alex Jimenez DC*: Parleremo di mentalità e tutto quel tipo di cose buone. Quindi non farmi dimenticare la mentalità, Kenna. Una delle cose che stiamo guardando qui e di cui vogliamo discutere è come quel talento può tradursi nelle persone qui a El Paso. C'è molta forma fisica, posizionamento mentale e molti dietologi. Sei stato in grado di lavorare con diversi tipi di fornitori a Dallas?

 

[00:05:19] Taylor Lyle: Sì. E onestamente, davvero, in molte delle mie esperienze, voglio dire, lavori con allenatori di forza e condizionamento, preparatori atletici, medici, medicina dello sport, psicologi dello sport giocano un ruolo considerevole.

 

[00:05:32] Dott. Alex Jimenez DC*: Psicologa dello sport? OK.

 

[00:05:34] Taylor Lyle: Hanno implementato parti per gli atleti. E poi hai ogni tipo di supporto, sia al college, agli accademici, alla vita dopo lo sport e solo cose diverse su come sopravvivere nella comunità e poi atleti professionisti. Devono anche partecipare al servizio alla comunità in modo che abbiano praticamente tutte le risorse di cui hanno bisogno.

 

[00:06:00] Dott. Alex Jimenez DC*: Gli atleti devono partecipare al servizio alla comunità? Sì. Ok fantastico. Hai lavorato con qualcuno dei dottori là fuori? Perché dal mio punto di vista, e guardo a un atleta, OK, e quando guardo i nostri atleti qui perché abbiamo molti grandi atleti a El Paso, intendo il talento che va e viene. E una delle cose che accadono è che nessuno presta attenzione alle persone che si nutrono finché non sono ferite, ok? E poi è quello che succede perché ora sto guadagnando $ 10 milioni all'anno come giocatore di football e il mio ACL è andato a gonfie vele. Quindi so che parte di esso sarà il chirurgo, ok? E parte sarà la riabilitazione. Ma la cosa più importante è il dietista, ok? Quindi, come persona che lavora con i cambiamenti dietetici, dimmi come sei stato in grado di aiutare gli atleti a tornare per riavere i loro sogni?

 

[00:06:50] Taylor Lyle: Quindi ci sono molte modalità diverse. Voglio dire, dipende dall'infortunio. Ma sai, cosa più importante, vuoi assicurarti che stiano consumando abbastanza calorie. E poi, da lì, ottengono macronutrienti adeguati. Quindi guardi ai carboidrati, a seconda della lesione; generalmente è più basso, giusto? Hai diminuito il livello di attività fisica proprio lì, non come mobile. E poi le proteine, ne hai bisogno per i tessuti e la riparazione. E quindi, sai, hai bisogno di proteine ​​adeguate, bisogni più elevati in generale. E poi, in effetti, ne hai bisogno per ridurre l'infiammazione solo per il corretto funzionamento del tuo corpo, dei tuoi organi, dei tuoi tessuti. Quindi, con quello, vuoi assicurarti che abbiano grassi buoni ricchi di acidi grassi monoinsaturi e omega-tre. Quindi quelli saranno cose come pesci grassi come salmone e tonno, sai, oli diversi, olio di oliva e olio di canola, olio di arachidi, noci e semi, avocado. Quindi sai, solo i tuoi grassi buoni e sani. Questi accelereranno tutti gli infortuni. E così anche tu guardi diversi micronutrienti. Quindi sai cosa, quando hai una frattura da stress o una lesione ossea, guarderai di più al tuo calcio e vitamina D. Sono importanti per le informazioni sulla salute delle ossa, giusto? E così come il sistema immunitario. Quindi guarderai anche, sai, senti parlare molto della vitamina C con funzione immunitaria, ma è essenziale per la riparazione dei tessuti, la guarigione delle ferite e la produzione di collagene. Quindi, in realtà, il collagene è anche una forma di gelatina. E quindi è una proteina primaria che si trova nel tuo connettivo...

 

[00:08:41] Dott. Alex Jimenez DC*: Tessuti connettivi?

 

[00:08:41] Taylor Lyle: Sì, grazie. Quindi, sai, questo include cose come ossa, legamenti, tendini, pelle. Quindi, mentre aumenti quella produzione, rafforza alcuni tendini e legamenti. Quindi è qualcosa che puoi usare anche nella prevenzione degli infortuni.

 

[00:08:58] Dott. Alex Jimenez DC*: Ne parleremo un po'. Ci siamo concentrati molto sull'infiammazione, eh? Kenna, dicci di cosa si tratta; il nostro argomento principale è l'infiammazione. Come è stato, sembra essere una parte di tutto, che si stia allenando o altro. Allora cosa ne abbiamo fatto? Qual è una delle cose essenziali con l'infiammazione che abbiamo imparato?

 

L'infiammazione e l'intestino

 

[00:09:19] Kenna Vaughn: Abbiamo imparato che tutto deriva dall'intestino. E questo ci riporta al motivo per cui Taylor è un così grande ospite da avere oggi. Sto parlando, sai, delle esigenze dietetiche e di tutto ciò di cui hai bisogno. E sta parlando di ottimi integratori. E non è solo integrato di cui abbiamo bisogno, però. A volte il nostro corpo fa meglio quando otteniamo i nutrienti da cibi veri come ha menzionato lei, avocado e salmone. Perché puoi scomporlo in modo diverso? Ma tutto sommato, l'obiettivo finale è sempre quello di ridurre l'infiammazione e curare l'intestino. Non vogliamo che niente là dentro superi la permeabilità. Vogliamo che sia il nostro intestino, solido in modo che la nostra alimentazione possa essere solida e che i nostri muscoli possano essere solidi. È solo che tutto è connesso e tutto porta, come abbiamo appena detto, a un'infiammazione.

 

[00:10:05] Dott. Alex Jimenez DC*: Taylor, ora sappiamo che sei circondato da persone che amano l'infiammazione. Quindi supponiamo che tu abbia un atleta là fuori, e questo tizio ha bisogno di correre; deve essere un 4-40. Sai, deve essere un grande guardalinee. Correrà sul 4-40. Vedi, deve essere un ragazzo veloce, un viscido o qualcosa del genere, e hanno solo dolori articolari, e hanno costantemente problemi oltre alle cose esterne come il ghiaccio e gli antinfiammatori e tutto il genere di cose che lui fa. Come possiamo cambiare la nostra dieta, tipo cose che, sai, hai menzionato alcuni cibi lì, puoi approfondire un po' in modo da poter aiutare le persone.

 

[00:10:39] Taylor Lyle: Sì. Quindi proprio come un infortunio, è simile. Guardi i macronutrienti che ho menzionato: proteine, grassi e carboidrati e l'energia generale. Ma per i dolori articolari, sai, l'olio di pesce deriva anche dai grassi sani.

 

[00:10:54] Dott. Alex Jimenez DC*: Parli degli oli omega? Omega-tre, sei e nove?

 

[00:10:57] Taylor Lyle: Sì. Quindi sarebbe omega tre, che include DHEA ed EPA.

 

[00:11:04] Dott. Alex Jimenez DC*: Ci sono rapporti che a voi piacciono un po' di più? O è diverso? Due a uno, tre a uno? Cosa ti piace cosa ti piace?

 

[00:11:13] Taylor Lyle: In generale, voglio dire due a uno.

 

[00:11:18] Dott. Alex Jimenez DC*: Due a uno, ecco quello che ho sentito. Quel due a uno è quello che abbiamo visto di più, come da 500 mg a 1000 avanti e indietro.

 

[00:11:25] Taylor Lyle: Sì, in genere è lì che si effettuano più ricerche.

 

[00:11:27] Dott. Alex Jimenez DC*: Sì.

 

[00:11:29] Taylor Lyle: E così può aiutare il dolore alle articolazioni, ridurre l'infiammazione e migliorare le funzioni cerebrali. E quindi potresti aver sentito cose come la curcuma.

 

[00:11:42] Dott. Alex Jimenez DC*: Oh, sì, assolutamente.

 

[00:11:43] Taylor Lyle: Quindi queste sono alcune spezie che possono aiutare con l'infiammazione.

 

[00:11:47] Dott. Alex Jimenez DC*: Lo offriresti anche agli atleti?

 

Alimenti e integratori naturali integrali

 

[00:11:50] Taylor Lyle: Sai, direi, prova ad aggiungerlo nel tuo cibo prima con le spezie. Ci sono supplementi disponibili anche per questo. Sai, con gli integratori è solo complicato. Vuoi assicurarti che sia sicuro da usare e consumare. E quindi con questo, sai, la Food and Drug Administration statunitense, non li regola fino a quando qualcosa ...

 

[00:12:15] Dott. Alex Jimenez DC*: Il grande va avanti?

 

[00:12:16] Taylor Lyle: Si Esattamente. Quindi, con questo, generalmente dai una guida come dietista sportivo e raccomandi la certificazione di terze parti. Quindi saranno i loghi che vedresti sugli integratori che hanno la certificazione NSF per la scelta informata dello sport per lo Sport Banned Substance Control Group. Quindi quelli saranno più della tua certificazione d'élite.

 

[00:12:40] Dott. Alex Jimenez DC*: In particolare con l'infiammazione. Una delle cose che abbiamo visto sono problemi infiammatori come problemi articolari. Ho notato che Omega, curcumina, vitamina D, sai, tutte le vitamine A, C ed Es, l'antinfiammatorio, gli antiossidanti. Quelli sono fantastici, in particolare quando si tratta di omega; a volte, non sai dove fermarti. Sai, a volte puoi dire, come per la vitamina C, mentre assumi la dose, di solito puoi dire quando hai appena superato il limite perché finisce per darti un po' di diarrea. Quindi sei andato troppo oltre. Quindi, potrebbe essere 1000 per alcune persone. A volte puoi dosare fino a tre in individui specifici, ma lo vuoi ad un livello alto in modo che aiuti con le proteine, l'omega. Se vai troppo oltre, a volte riderai e sanguinerai dal naso. Quindi sei andato troppo oltre perché spesso non lo vogliamo. Quindi, quando lo facciamo, cerchiamo di trovare modi per limitare la nostra capacità di scavalcare. Ed è qui che qualcuno come te sarebbe fondamentale per sviluppare una dieta. Sono un grande credente. Sono sempre stato che la forma fisica è probabilmente circa il 10 percento. Il novanta per cento dell'atleta viene dall'alimentazione di quei geni, che è la nutrizione. E questo è tutto e il disegno genetico nei geni sportivi. Quindi quello che guardo è che quando guardi alcuni di questi atleti, so che l'ho toccato, ma quando lavori con l'ortopedico? Verrebbero da te e direbbero: "Ehi, sai una cosa, questo ragazzo. Deve tornare tra sei settimane”, perché è la stessa cosa che succede qui a El Paso. Abbiamo atleti che sono campioni nazionali. Abbiamo Division One, Division Two, Division Three e NSAI. È fondamentale riportare questi bambini con i cibi giusti quando si fanno male. Quindi, in caso di qualcuno con, diciamo, un infortunio alla spalla o al ginocchio, come cercherebbe l'ortopedico per i Dallas Cowboys? Poiché hai detto che hai lavorato con loro, vorrebbero il tuo aiuto?

 

[00:14:40] Taylor Lyle: Sì. Quindi voglio dire, ci sono diverse aree disciplinari coinvolte, ma l'alimentazione gioca un ruolo enorme. E quindi sono conversazioni che avresti con la medicina dello sport, sia che si tratti del preparatore atletico che ha parlato con il dottore, sai, perché hanno un programma fitto di appuntamenti o se è il medico che parla direttamente con te. Quindi, a seconda della lesione, cambierebbe ovviamente il tuo approccio nutrizionale.

 

[00:15:05] Dott. Alex Jimenez DC*: Una delle cose che ricordo di aver fatto è che ogni sport ha diversi tipi di alimentazione. E molte persone non lo sanno. La gente pensa che tu possa dare da mangiare al giocatore di pallavolo la stessa cosa che mangia un giocatore di football. Non è lo stesso.

 

[00:15:17] Taylor Lyle: No. Taglia unica.

 

[00:15:19] Dott. Alex Jimenez DC*: Quindi questo n è uguale a una componente. Ricordo che uno dei chirurghi ortopedici dei Dallas Cowboys è Daniel Cooper. Daniel Cooper presso la Carroll Clinic è uno dei migliori ricostruttori di ginocchia ed è stato in grado di lavorare con molte persone dell'Oklahoma. Molti wrestler dell'Oklahoma vanno da Daniel Cooper e lui fa il suo lavoro. E devo dirtelo, il ragazzo farà una ricostruzione di un ginocchio in 20 minuti e ha finito. Esce e dice, ho finito; Ciao, per ora. Hai il miglior lavoro al ginocchio, ma è allora che entri in gioco. Entri con un nutrizionista e, oltre agli allenatori per la riabilitazione, il terapista. E questo è tutto sull'alimentazione. Parla con me. Avvolgiti, diciamo, proprio come qualcuno con un infortunio al ginocchio. OK? E parliamo di riportarli in guarigione dall'inizio, dal momento che dice, sai una cosa? Abbiamo il fisioterapista, ha fatto questa cosa, ma vogliamo nutrire questo ragazzo nel modo giusto. Come lo facciamo?

 

[00:16:13] Taylor Lyle: Sì, quindi guarda la dieta generale. Sai, valuterebbe i bisogni nutrizionali. Calcola di cosa avrebbero bisogno e poi calcola i macronutrienti, come ho detto prima.

 

Cosa sono i macronutrienti?

 

[00:16:24] Dott. Alex Jimenez DC*: Cosa sono i macronutrienti? Dimmi un po' di macronutrienti, così possiamo parlare con El Paso, quindi abbiamo le mamme là fuori proprio ora. Le mamme sono le persone più complesse da affrontare. Perché devo dirtelo, sai, il piccolo Bobby, è un atleta. Ha sette anni; ha 12 anni, 13 anni e sarà un campione nazionale. Le mamme in cucina vogliono sapere cosa regalare ai loro figli che soffrono in modo simile. Cosa sono i macronutrienti? E noi vogliamo andarci.

 

[00:16:52] Taylor Lyle: Sì. Quindi i carboidrati, questa è la tua fonte di energia primaria che è un macronutriente così come proteine ​​​​e grassi. E quindi vuoi concentrarti, sai, sulle proteine ​​perché stai cercando di rigenerare, ricostruire quel tessuto muscolare, giusto, e vuoi che cresca. Quindi è una proteina che deve essere un punto focale e grasso perché ciò aiuterà a ridurre l'infiammazione e aiutare la guarigione del tessuto. E quindi quelli sono i due principali che vuoi guardare, e poi i carboidrati di cui hai sicuramente ancora bisogno anche solo per le funzioni cerebrali, giusto? E quindi non ti serve tanto quando sei infortunato perché non ti muovi tanto. Quindi questi sono i macronutrienti che vuoi guardare. E poi, quando lo avrai confermato, vorrai iniziare a esaminare i micronutrienti. Quindi, se è solo una lesione ai tessuti anziché all'osso, sai che vorrai guardare più come lo zinco. Quindi ne avrai bisogno. Bene, questo è un micronutriente di cui avrai bisogno per la rigenerazione dei tessuti. Aiuta anche con la funzione del sistema immunitario. La vitamina A aiuta anche con la riparazione e il rinnovamento dei tessuti e supporta. Una volta che hai un infortunio, aiuta a invertire la soppressione del sistema immunitario. Quindi quelli saranno ciò che guardi, così come la vitamina C. Quindi la vitamina C svolge un ruolo nella guarigione delle ferite, nella riparazione dei tessuti, nel rafforzamento del sistema immunitario. Quindi quelli saranno quelli a cui vorrai prestare maggiore attenzione.

 

[00:18:27] Dott. Alex Jimenez DC*: Collagene. Ho sentito parlare molto del collagene e lo uso qui. Ma qual è la prospettiva che hanno a livello collegiale oa livello di National Football League?

 

[00:18:38] Taylor Lyle: Sì. Quindi faremmo effettivamente la gelatina. Quindi solo gelatina acquistata in negozio. Sì, e lo aggiungeresti con la vitamina C, sia che tu voglia bere una tazza di succo d'arancia o integrare vitamina C in polvere e gelatina. E così la vitamina C aiuta a migliorare la produzione di collagene. Quindi vuoi che quei due insieme gelatina e vitamina C aiutino con il collagene. E quindi quello che fa è rafforzare quel tendine e quel legamento, rendendolo più forte, rendendolo meno soggetto a lesioni.

 

[00:19:18] Dott. Alex Jimenez DC*: Devo dirti che è un'ottima conoscenza e mi piace sentire parlare di queste cose perché molte di queste persone, in un certo senso, entriamo lì e leggiamo, sai, gelatina o cartilagine o cosa significa l'idrossiprolina idrossilisina? Cosa significano queste cose? E apprendiamo che la vitamina C per la riparazione dei tessuti ne ha bisogno. Sì, molte persone non lo sanno, ma sai, l'intera faccenda dell'acido ascorbico è accaduta molto, molto tempo fa, all'epoca dei conquistadores, perché qui abbiamo molti conquistadores. I conquistadores vennero qui, ma si chiamavano Limes. Lo sapevi che si chiamavano Limes? Leccherebbero i lime per superare i lunghi viaggi in viaggio tra l'oceano, giusto? Perché questo risale probabilmente al XNUMX e XNUMX, giusto? Si rendono conto che la vitamina C fermerebbe questa cosa chiamata scorbuto. Sanguinerebbero dalle gengive. Ma se leccassi la calce, ok, eliminerebbe il processo perché, sai, la vitamina C è così importante per la riparazione vascolare e la riparazione dei tessuti che è così necessaria. Quindi non possiamo dimenticarlo perché una delle richieste più importanti è, pensi che un atleta sarà stressato, preoccupato? Ed è qui che il loro stadio emotivo brucia il livello di stress? Hai menzionato qualcosa di fondamentale per me e molte persone non lo sanno. Questa è la componente psicologica di un atleta e le problematiche dietetiche. In che modo aiuti i tuoi atleti e le persone con cui lavori a gestire le loro vite in termini di infortunio o a migliorarli con l'alimentazione e la psicologia?

 

[00:20:56] Taylor Lyle: Sì. Quindi psicologia, lo riferisco all'esperto. Ma con la nutrizione, sai, aiuto solo a gestire un sacco di tempo. Voglio dire, mangiare è una parte così importante della tua giornata e, si spera, stai mangiando la maggior parte della giornata. Voglio dire, sai, avere un buon rapporto con il cibo e assicurarsi che le persone si divertano. Sai che non hanno alcuna relazione negativa che ovviamente si leghi a quella psicologica. Ma li rimando all'esperto. Ma sai, ci sono molte cose che possono influenzare non solo, sai, un infortunio o se è il peso, qualcosa come quella composizione corporea, ma sai, devi considerare altri fattori. Quindi lo stress, giusto, il sonno psicologico, sai, c'è qualche fattore ambientale, socio-economico? Sai, ci sono così tante cose che possono avere un impatto su un atleta. Sai, anche al di là della nutrizione. Quindi è affascinante quando ci si riunisce come tutte le aree della disciplina perché tutti fanno la loro parte, sai, nell'approccio olistico di miglioramento delle prestazioni e della salute generale.

 

[00:22:08] Dott. Alex Jimenez DC*: Sai, hai menzionato qualcosa lì, ed è stato il sonno, il tempo di recupero e la capacità di qualcuno, voglio dire, senza diventare troppo teologico, sai, il progettista voleva che ci addormentassimo, ma siamo stati pressati se abbiamo avuto ansia. Supponiamo di avere un aumento del cortisolo, un flusso anomalo tra cortisolo e melatonina nel cervello. Non ti riposi e non ripari. Allora come parliamo con loro? Come parli loro di quanto sia importante il sonno come esperto di nutrizione?

 

L'igiene del sonno è importante?

 

[00:22:48] Taylor Lyle: Sì. Quindi parlo di igiene del sonno.

 

[00:22:52] Dott. Alex Jimenez DC*: Che cos'è? Cos'è l'igiene del sonno? Sembra interessante.

 

[00:22:54] Taylor Lyle: L'igiene del sonno è un po' come fare la routine della buonanotte, giusto? Quindi, sai, assicurarti di avere una buona igiene, che le tue lenzuola siano pulite, che quelle abbiano igiene. E sai, la ricerca mostra che avere una stanza fredda generalmente a 68 gradi Fahrenheit, una stanza buia che elimina il rumore.

 

[00:23:13] Dott. Alex Jimenez DC*: Oh, sto iniziando ad amare tutto quello che dici. Sai cosa, lo adoriamo. OK, quindi aspetta, hai un sacco di argomenti lì. OK, quindi prima di tutto, l'igiene del sonno. Quindi niente cimici nel letto e lenzuola pulite, giusto? Parlami di questo.

 

[00:23:27] Taylor Lyle: Beh, non so quanto ancora andare su questo.

 

[00:23:29] Dott. Alex Jimenez DC*: Ma la ricerca è importante.

 

[00:23:32] Taylor Lyle: Tipo, hai appena messo in lavatrice.

 

[00:23:34] Dott. Alex Jimenez DC*: Ma è semplice, le lenzuola pulite sono state determinate per essere così importanti, eh?

 

[00:23:38] Taylor Lyle: Sì, solo una buona igiene promuove una migliore qualità del sonno rispetto ad andare a letto sporco. Quindi questo dimostra che è importante. E poi, guardi anche l'emissione di luce blu. Quindi dalla tua TV, dal tuo telefono, tablet, qualunque esso sia, stai cercando di impostare un timer per te stesso per metterlo giù a un certo punto prima di andare a letto o prendere i fantastici occhiali arancioni.

 

[00:24:12] Dott. Alex Jimenez DC*: Sì.

 

[00:24:13] Taylor Lyle: Sì, possono aiutare la luce blu a scomparire. E quindi ci sono alcune routine che puoi fare per l'alimentazione. Sai che vuoi evitare cibi trasformati, cibi ricchi di grassi e grassi saturi, grassi trans. Quindi quelli saranno i tuoi cibi fritti, i tuoi prodotti da forno.

 

[00:24:35] Dott. Alex Jimenez DC*: Sai, ora che dici che stavi parlando di alimenti trasformati, Kenna, hai un modo preciso per capire dove si trovano gli alimenti trasformati nel negozio. Com'è questo modo?

 

[00:24:43] Kenna Vaughn: Eh si, quando vai a fare la spesa, fai la spesa lungo i bordi del negozio, non entrare nei corridoi perché non appena inizi ad entrare nei corridoi è quando inizi a entrare in tutti gli alimenti trasformati, tutti gli ingredienti aggiunti che non sono necessariamente un bene per te. Quindi, se stai cercando di rimanere all'esterno, è lì che otterrai la maggior parte dei tuoi prodotti e delle tue carni e verdure. Tutto ciò di cui hai bisogno è proprio all'esterno. Non entrare.

 

Quanto sonno per l'atleta?

 

[00:25:10] Dott. Alex Jimenez DC*: Non entrare. Bene, ti dirò una cosa, mi rendo conto che dobbiamo entrare lì ed entrare in quella zona dei corridoi interni. Ma più organico, più possiamo controllare il nostro budget sulla stanza esterna e ridurre al minimo le aree interne, in particolare quelle aree dove le cose sono nelle borse. Quelle sono le aree in cui vengono trasformati gli alimenti e dobbiamo evitare quelle specificamente per cercare di riprendersi da un infortunio. Mamme, ascoltate, so che siete le persone più pazze quando vogliamo che i nostri figli stiano bene. Sai, piccolo Lincoln. Se Lincoln viene strozzato e Lincoln è il ragazzino di Kenna che ha molta energia, e se viene picchiato sul campo, giusto, cosa farà la mamma? Oh, felice Lincoln. No, ho visto la maggior parte delle mamme infastidire i propri figli, ma possono dar loro un'alimentazione adeguata, che è una parte importante. E l'igiene del sonno è così importante, e non voglio lasciare quell'argomento perché è così bello. Il processo del sonno, e hai menzionato qualcosa sulla pulizia delle lenzuola. Posso dirtelo adesso; a volte, non abbiamo l'aiuto a causa del COVID. Tutti sono limitati dall'aiutarti in casa. Quindi quello che succede sono le tue lenzuola un po' più lunghe, sai, forse sporche, non le hai pulite e questo può accadere. Quindi, se succede, non dormi anche tu, giusto? Quindi spero che abbia senso per molte persone. Quindi non voglio che le persone dicano alle loro mogli che devi pulire le mie lenzuola per dormire meglio. Ma importa. Che ne dici dei tempi del sonno per un atleta? C'è un momento migliore?

 

[00:26:39] Taylor Lyle: Sì. Quindi vuoi dormire otto ore se puoi ad alcune età richiederne di più. Quindi, quando sei più giovane, da bambino hai bisogno di qualcosa che probabilmente ha dai nove ai 10 anni, e poi da adulto non ti serve tanto perché non stai crescendo e non ti stai sviluppando. Ma vuoi comunque puntare a otto, se non di più. La ricerca ha scoperto che se hai il lusso di fare un pisolino di 30 minuti durante il giorno, ciò contribuisce anche alla quantità complessiva del tuo sonno.

 

[00:27:10] Dott. Alex Jimenez DC*: In questo momento, stiamo attraversando il protocollo COVID, e ci sono bambini a scuola che sono atleti, e devo dirti che è una delle cose più pazze da guardare. Una cosa è che gli atleti stanno impazzendo perché non possono correre molto in giro. Una cosa unica che è successa a causa del sonno, devo dirtelo, voglio dire, l'ho vista a casa mia. Mia figlia è cresciuta di circa un pollice solo perché dorme di più, e sono molto sotto pressione quando vanno a scuola. A causa della cosa COVID, dormono meglio. Non passano molto tempo ad uscire di casa. Non possono partire. Sono bloccati nelle loro case. Ma devo dirtelo, mia figlia è cresciuta e ha 17 anni un pollice intero. Da cinque piedi sei a cinque piedi sette. Perché succede? E dimmi un po' cosa c'entra il sonno con la crescita perché è importante.

 

[00:27:49] Taylor Lyle: Quindi l'ormone della crescita viene rilasciato quando dormi. Quindi, quando ti alzi ore di sonno ottimali, ciò consente che si sviluppi e sia prodotto completamente in modo appropriato.

 

[00:28:02] Dott. Alex Jimenez DC*: lavorerà per me?

 

[00:28:04] Taylor Lyle: Forse non è lo stesso modo di crescere.

 

[00:28:09] Dott. Alex Jimenez DC*: Voglio crescere.

 

[00:28:13] Taylor Lyle: Sì, è più o meno così.

 

[00:28:14] Dott. Alex Jimenez DC*: Sì, quindi è noto che l'ormone della crescita fuoriesce dal flusso sanguigno dalla ghiandola pineale a una certa ora della notte, poche ore nel sonno. E amico, è magico. Ti fa crescere. Voglio dire, ti fa crescere e non accadrà se non dormi abbastanza. Quindi, come atleta, è una di quelle cose che la natura ci ha fornito che fornisce un'abilità magica per un modo naturale di guarigione. Quindi è essenziale. Quindi cos'altro facciamo per gli atleti in termini di processi di recupero, valutando non solo la loro igiene del sonno, ma ti ho ucciso lì. Scusa, ti ho affrontato lì. Quindi spero che tu possa riguadagnare tutto perché è così importante.

 

[00:28:54] Taylor Lyle: Sai, devi guardare anche ai tempi della nutrizione. Quindi cosa deve mangiare o bere un atleta subito dopo un allenamento? E questo gioca un processo vitale e dà il via a quella ripresa. Quindi, a seconda dell'intensità e della durata dell'esercizio, quando è da moderata ad alta intensità, vorrai assicurarti di avere abbastanza carboidrati e proteine ​​​​perché avresti consumato quelle riserve di energia e esaurito quelle nei tuoi muscoli quando ti alleni. Quindi carboidrati e proteine ​​ti permettono di fare rifornimento e rigenerare quelle riserve di energia, così come i muscoli. E quindi, normalmente, hai un rapporto di tre a uno tra carboidrati e proteine. Quindi questo significherebbe, sai, da 60 grammi di carboidrati a 20 grammi di proteine. Quindi, se hai un bel bicchiere di latte al cioccolato, sai che due tazze dovrebbero essere sufficienti per riempire e ricostituire quei bisogni.

 

[00:29:54] Dott. Alex Jimenez DC*: Latte al cioccolato OK, ora scegli il latte al cioccolato. Ora, la maggior parte delle persone pensa che sia una cosa negativa, ma dimmi perché è una cosa così buona.

 

[00:30:00] Taylor Lyle: Sì. Quindi è pieno dei macronutrienti di cui abbiamo parlato prima. Quindi ha anche grassi buoni e sani, è naturale. E poi ha anche gli elettroliti. Quindi gli elettroliti, come sai, perdono principalmente sodio attraverso la sudorazione. E quindi queste sono cose che dovrai anche reintegrare per assicurarti di avere un'idratazione ottimale dopo l'allenamento. E poi c'è in genere è fortificato con diverse vitamine e minerali, quindi si sente molto parlare della salute delle ossa e del latte da bere. Sì, contiene calcio e vitamina D e, molte volte, contiene altre vitamine come la vitamina A. Quindi, è solo una realtà che ottieni tutto in una, sai, una bevanda, il che è fantastico.

 

Cos'è Mifflin St. George Scott?

 

[00:30:44] Kenna Vaughn: Prima hai menzionato qualcosa sul calcolo di ciò di cui ogni atleta ha bisogno. Come fai ad avere una certa formula che usi per quello? O come fa un atleta molto povero? Perché anche se praticano lo stesso sport, sai, potrebbero trovarsi in posizioni diverse, il che potrebbe variare ciò di cui hanno bisogno, giusto?

 

[00:31:04] Taylor Lyle: Sì. Quindi il fabbisogno energetico che uso in genere per gli atleti; è un'equazione attiva. Quindi si chiama Mifflin St. George. Quindi ecco cosa. Lo uso per adulti, adulti sani e adulti attivi.

 

[00:31:16] Dott. Alex Jimenez DC*: È Mifflin St. George Scott?

 

[00:31:21] Taylor Lyle: Sì. Scusa. Avrebbe potuto essere.

 

[00:31:22] Dott. Alex Jimenez DC*: No, mi piace ripetere perché sono ottuso.

 

[00:31:28] Taylor Lyle: Quindi potresti cercarlo su Google e trovarlo. Ed è specifico per genere. Quindi sai, ce n'è uno per la femmina, uno per il maschio. E da lì, ciò ti darebbe i tuoi bisogni energetici, che considerano età, altezza e peso. E quindi da lì, guardi a come gli individui attivi una volta che ho i loro bisogni di base solo per esistere. Beh, tu non esisti solo. Tu, ti muovi, giusto? Ci vuole energia per alzarsi dal letto, lavarsi i denti e poi iniziare a fare attività fisica o fare esercizio lì dentro. I bisogni aumentano, giusto? Quindi, con quello, hai un livello di attività fisica, ma sai, è fantastico ora che hai tutti questi dati GPS. Quindi, che si tratti di Fitbit, Garmin o persino di Apple Health, se hai un iPhone, tiene traccia dei tuoi passi o della distanza percorsa con intensità. E quindi tutto ciò calcola le calorie bruciate, che devono essere prese in considerazione nell'equazione generale, per valutare correttamente i bisogni. Quindi, quando arrivi allo sport specifico, puoi avere tutti quei dati per determinare di cosa ha bisogno quella persona. Ma poi devi anche considerare che i tuoi macronutrienti devono essere diversi per lo sport. Quindi, sai, un maratoneta avrebbe avuto bisogno di un apporto di carboidrati molto più elevato rispetto al tuo giocatore di football guardalinee. Quindi questi vengono presi in considerazione e proteine ​​e grassi generalmente rimangono gli stessi, indipendentemente dallo sport, solo perché è necessaria una certa percentuale di grasso solo per l'accumulo centrale di grasso.

 

[00:33:07] Dott. Alex Jimenez DC*: In termini di ogni individuo. E penso al calcio; Sto guardando un linebacker che è l'incredibile atleta metamorfo di solito si scontra con il terzino. Devono baciarsi da qualche parte lungo la linea. Destra? E poi hai il tuo centro che sembra un po' diverso dai contrasti esterni, giusto? Quindi il peso che di solito facciamo è attraverso un test BMI e BIA, sistemi metabolici basali o valutazioni di bioimpedenza. Usi quelli nell'esercito per valutare e aiutare gli atleti con la consapevolezza di quanta massa muscolare, quanta densità ossea, tutto quel genere di cose?

 

[00:33:51] Taylor Lyle: Sì. Quindi hai menzionato l'IMC, che viene utilizzato in ambito militare e clinico per determinare se un individuo è più sano o meno. Tuttavia, non è il modo migliore per determinare tale diritto. Non tiene conto del genere. Non tiene conto dell'età o della composizione corporea del tuo tipo di corpo. Quindi hai menzionato l'analisi biologica che sarebbe la composizione corporea. Quindi la composizione corporea prende in considerazione la massa grassa. Sei massa magra, che viene anche definita massa magra, e quindi ottieni una percentuale di grasso corporeo, di cui molti atleti tendono a preoccuparsi è il loro grasso corporeo.

 

[00:34:28] Dott. Alex Jimenez DC*: Sì lo faccio. Alla mia età sì.

 

[00:34:32] Taylor Lyle: Ci sono molti metodi e strumenti diversi che puoi fare per valutarlo, e questo è un indicatore migliore se un individuo è più sano, malsano e le linee guida generali per la percentuale di grasso corporeo sono diverse per i maschi rispetto alle femmine. Quindi, sai, un maschio, non vuoi nient'altro che il 21 percento di grasso corporeo. La femmina sarebbe una percentuale di grasso corporeo superiore al 31% considerata malsana più della categoria di sovrappeso e obesi. Quindi qualsiasi cosa al di sotto, sai, è buona ottimale. E poi, sai, hai l'estremità ancora più bassa degli intervalli. In genere è la tua popolazione piuttosto atletica, quindi ci sono standard diversi. E con i militari, abbiamo il pod BOD, che misura in base alla composizione attraverso lo spostamento d'aria.

 

[00:35:23] Dott. Alex Jimenez DC*: Ed è quello in cui ci entrano?

 

[00:35:28] Taylor Lyle: Sì, sembra un baccello. Alcune persone dicono un'astronave o, sai, ognuno ha la sua analogia. Ma quello che fa è comprimere tutta l'aria. Quindi, in genere, indosseresti pantaloncini a compressione e alcune persone hanno i dreadlock o solo i capelli molto lunghi.

 

[00:35:47] Dott. Alex Jimenez DC*: Terrore nell'esercito. Dimmi come andrà a finire?

 

[00:35:54] Taylor Lyle: Mi sono avvicinato di più a quel pensiero più atleta.

 

[00:35:57] Dott. Alex Jimenez DC*: Ehi, sergente Carter, abbiamo il tizio con i dreadlocks.

 

[00:36:02] Taylor Lyle: Sì, quella sarebbe la popolazione più atletica.

 

[00:36:04] Dott. Alex Jimenez DC*: Ho capito.

 

Il Bod Pod e InBody

 

[00:36:05] Taylor Lyle: Ma sì, quindi è un metodo che potremmo usare, ed è solo un rapido test. Non è invasivo. Quindi non ti stiamo pizzicando la pelle; stai solo entrando in questo baccello, e poi misura attraverso l'aria e misura se la tua massa grassa è la tua massa magra. Quindi ottieni una percentuale di grasso corporeo e poi l'analisi dell'opinione biologica. Un marchio comune è Inbody e quello che hai in mano è...

 

[00:36:39] Dott. Alex Jimenez DC*: Un valutatore di impedenza a otto punti?

 

[00:36:42] Taylor Lyle: Sì. Quindi è un po' come gli elettrodi che trasmettono il segnale elettrico attraverso i nervi. E quindi da quello, è in grado di calcolare anche la tua composizione corporea. Ed è abbastanza veloce. È molto più accessibile ea un costo inferiore rispetto a un BODpod. Quindi abbiamo anche quello disponibile. E poi, sai, se hai molte risorse come alcune delle squadre professionistiche e dei programmi collegiali, il DEXA è il gold standard per la composizione corporea. Ma sai, non è accessibile. È piuttosto costoso. E la cosa bella è l'esposizione minima ai raggi X, ma puoi indossare abiti larghi perché non devi preoccuparti troppo dell'abbigliamento. E poi dipende solo dalla macchina. È una scansione da sette a 12 minuti. E poi la cosa bella è che non solo scompone la tua composizione corporea, ma osserva una densità minerale ossea in modo da poter vedere quanto sono forti le tue ossa. Ed è uno strumento eccellente per averlo. Se tutto va bene, se hai una scansione prima di una frattura da stress, puoi fare una scansione della frattura post-stress e vedere dove si trovava la tua densità minerale ossea prima della lesione e provare a tornare a quella.

 

[00:38:06] Dott. Alex Jimenez DC*: Sai, il test DEXA è stato il gold standard per l'osteoporosi, i fianchi, ed è quello che usiamo tutto il tempo per determinare se stanno migliorando con qualsiasi cosa stiano facendo. Supponiamo che i numeri siano cambiati drasticamente in una o nell'altra direzione, si spera, e così sensibili da poter vedere il miglioramento o il deterioramento della densità ossea. Quindi, sai, i medici che fanno, diciamo, protesi d'anca, fanno il DEXA perché vogliono sapere su cosa lavoreranno e se questo osso sarà fragile o meno. Ed è un ottimo modo di fare le cose. Abbiamo discusso del pod Bod e delle diverse cose come Inbody. E quello che abbiamo inventato con quella semplicità è probabilmente il più veloce e, secondo la DEXA, il costo, il corpo macchina, le complicazioni di trovare una struttura e poi anche l'esercito americano. Ma Inbody sembra essere un ottimo modo per farlo. UTEP li ha e li usano per i loro personal trainer e il loro fisioterapista esperto di fitness per farlo. Quindi è un modo eccellente. E forse non è preciso come un bod pod, ma arriva entro l'uno per cento. Ma ecco la cosa interessante è che è costantemente accurato. Quindi, in altre parole, anche se è una differenza dell'uno per cento, rimane quella differenza dell'uno per cento, quindi puoi vedere le variazioni. Quindi sono contento che lo facciano ora nell'esercito americano.

 

[00:39:19] Taylor Lyle: Anche i modelli sono migliorati nel tempo, quindi stanno diventando sempre più accurati.

 

[00:39:24] Dott. Alex Jimenez DC*: Sì. Lascia che ti chieda dei militari e di come alleni gli atleti perché ora fai parte di noi. Una delle cose di El Paso è che una volta che vivi qui per circa tre o quattro anni, diventi parte della comunità e le persone iniziano a conoscerti. Dimmi cosa vuoi che sappiano di te, ok? Perché l'intero podcast parla di te e vogliamo che sappiano che tipo di risorse, come si connettono. Ho visto il tuo sito web. È un bellissimo sito web. Ha informazioni incredibili lì e lo consiglio. Qual è di nuovo il sito web?

 

[00:39:58] Taylor Lyle: È su misura per le prestazioni dot com

 

[00:40:00] Dott. Alex Jimenez DC*: Dove puoi vederla lì, e si sta allenando con alcuni atleti. E ma dicci cosa possono cercare in termini di te come individuo, e perché qualcuno dovrebbe cercarti? E con che tipo di cose ti piace lavorare e la cosa che ti piace?

 

[00:40:16] Taylor Lyle: Sì. Quindi la mia cosa sarebbe lavorare con atleti d'élite o semplicemente con qualcuno interessato allo sport.

 

[00:40:22] Dott. Alex Jimenez DC*: OK, mamme, avete sentito. Vuoi che il piccolo Bobby diventi più forte? Vai avanti, continua.

 

[00:40:28] Taylor Lyle: E quindi mi occupo di nutrizione individualizzata e personalizzata. Quindi adatta davvero l'alimentazione per migliorare le prestazioni e la salute complessive. Quindi questo è ciò che otterrai da me, sia che mi cerchi sul mio sito Web, Instagram, qualunque cosa, sai che è quello che offro. Quindi, sia che si tratti di migliorare la composizione corporea, hai obiettivi di peso. Forse vuoi perdere peso, vuoi aumentare di peso e stai lottando per farlo. Sai, forse hai delle allergie o intolleranze alimentari, diverse sensibilità alimentari. Posso aiutarti in questo.

 

[00:41:07] Dott. Alex Jimenez DC*: Che cosa significa? Ora, come hai toccato quell'argomento? Quella ciliegia non passerà senza che la coglierò. OK, quindi sensibilità al cibo, cosa significa? Dimmi.

 

Sensibilità alimentari

 

[00:41:16] Taylor Lyle: Sì, quindi sai, potresti averne uno grosso è giusto, intolleranza al lattosio. Quindi potresti non avere un'allergia ai latticini. O completamente intollerante al lattosio, 100 percento. Potresti essere in grado di avere diverse varianti di latticini. Quindi di solito ha a che fare con la dimensione della porzione. Quindi forse puoi bere solo una tazza di latte invece di bere latte durante il giorno, sai, e non infastidisce il tuo sistema digestivo. Non hai mal di stomaco, niente del genere. Il glutine è un altro. Quindi i celiaci che non possono avere prodotti a base di glutine. Quindi sai, potresti avere sensibilità al glutine.

 

[00:41:56] Dott. Alex Jimenez DC*: Questa è stata una notizia importante ultimamente, ok? Perché? Perché il glutine è così dentro come un matto, come tutte le informazioni, e quali sono le cose che possiamo fare perché sembra che il glutine sia orribile e voglio metterlo in prospettiva per le persone da un punto di vista atletico?

 

[00:42:12] Taylor Lyle: Sì. Quindi il glutine, sai, se non hai una sensibilità ad esso, vuoi incoraggiarlo perché quelli saranno i tuoi carboidrati. Sarà la tua principale fonte di energia, giusto? Alcuni alimenti sono privi di glutine che ti daranno comunque i carboidrati di cui hai bisogno per le prestazioni, quindi queste sono cose, sai, vuoi sederti e capire esattamente quanto sei sensibile a questo perché per un atleta ne hai bisogno per funzionare al meglio e recuperare.

 

[00:42:44] Dott. Alex Jimenez DC*: Taylor, se abbiamo un individuo che è sensibile al glutine o al cibo o cibi diversi o problemi diversi con diversi tipi di varietà, com'è possibile che possiamo individuare che nella tua esperienza hai individuato la cosa reale, quello è il colpevole che causa la sensibilità al cibo perché molte persone dicono che lo mangio e mi sento gonfio. Mi sento male. Non sento il mio cibo. Il mio cervello è annebbiato dopo che ho mangiato il cibo. Quali sono le cose che possiamo fare per valutare ed elaborare un piano di livello superiore rispetto al semplice dire di smettere di mangiare?

 

[00:43:16] Taylor Lyle: Quindi a volte è difficile individuare esattamente quale cibo stia causando i problemi perché generalmente non hai solo un gruppo di alimenti da solo da dire, se stai mangiando, non avrai solo la pasta giusta, forse avrai proteine ​​​​con quello e forse la salsa e altre cose. Quindi può essere complicato, ma un modo per determinare cosa sta causando in quei problemi gastrointestinali è concentrarsi su un gruppo di alimenti, quindi proveresti ad averlo da solo. E poi, OK, vedi se hai dei sintomi, forse 30 minuti fino a poche ore dopo, e poi se non hai alcun sintomo, passi al gruppo alimentare successivo. Ed è così che puoi valutare o individuare.

 

[00:44:02] Dott. Alex Jimenez DC*: Quindi diciamo che è albumina come un uovo. Saresti in grado di rintracciarlo. Se smetti di mangiare il cibo e ti senti meglio, giusto? Sì. Bene, devo dirti che c'è un sacco di tecnologia che non mi rendevo conto che è là fuori specificamente per quanto riguarda le sensibilità alimentari. E ne parliamo spesso, ed è bello vedere il gioco di ruolo degli approcci interdisciplinari che hai. Sai, una delle cose riguarda un tipo di pratica multidisciplinare è che hai dietisti, hai ortopedia, hai persone in riabilitazione fisica, hai persone che possono capire le comprensioni più profonde della genetica perché i test vengono eseguiti in modo efficiente per scoprirlo la suscettibilità ai geni omozigoti, eterozigoti, snips, come chiamano, sai, polimorfismi nucleici singolari, è così che lo chiamano? La parola è SNP che valuta ulteriormente le predisposizioni della persona. È fantastico che tu sia qui. Quando lo dici, parli con le persone. E poi lavori con le persone. Fai anche telemedicina?

 

Informazioni di Taylor Lyle

 

[00:45:05] Taylor Lyle: Sì, lo sono in questo momento solo a causa delle restrizioni COVID 19. Ma sì, posso fare le cose virtualmente, sia tramite una chiamata Zoom, una telefonata o un'e-mail.

 

[00:45:19] Dott. Alex Jimenez DC*: Qual è il numero di telefono che puoi chiamare? Perché lo metteremo dappertutto, o qual è un buon numero che ti piace?

 

[00:45:23] Taylor Lyle: Possiamo farlo dopo,

 

[00:45:25] Dott. Alex Jimenez DC*: Lo farò più tardi allora. Quindi lo faremo.

 

[00:45:29] Taylor Lyle: Posso dare la mia email in questo momento.

 

[00:45:30] Dott. Alex Jimenez DC*: Prima di tutto, molte cose che abbiamo imparato è che lavora con molti atleti unici, persone là fuori che suonano come forze speciali là fuori, quindi è connessa con la scienza del trattare con gli atleti più d'élite. Quindi la sua privacy è molto importante. Quindi ha senso. Giusto. Quindi non voglio che la gente mi chiami. Bene, ti dirò cosa è essenziale per vedere che hai. Sai cosa? Se stessi guardando questo, non c'è modo, non ti troverei a posto. Ti troverei, sai, Taylor Lyle, e mi assicurerei di inchiodarti. E a quel punto, ti chiamiamo e ti diciamo: Sai, il piccolo Bobby, il piccolo Lincoln, il piccolo Alex. Hanno bisogno di aiuto qui perché abbiamo molte persone che vogliono il meglio per i loro figli e questi atleti sono semplicemente incredibili. Quindi hai quella conoscenza e il modo di sederti e lavorare con mamme e papà, principalmente mamme, perché le mamme non vogliono che i piccoli Lincoln vengano picchiati. Ecco perché uso Lincoln perché è il bambino di Kenna, ed è una piccola macchina energetica. Quindi una delle cose è che vogliamo fare è capire cosa raccogliamo. In quali altri modi comunichi con la tua clientela?

 

[00:46:38] Taylor Lyle: Faccia a faccia, se ne ho l'opportunità. Ho pubblicato molti blog e diversi post sui social media. Quindi, in realtà, ieri ho parlato della salute dell'intestino nel mio blog, e poi anche ieri ho pubblicato, sai, fonti alimentari di vitamina C sul mio Instagram. Quindi, sai, questo è un altro modo in cui le persone possono contattare.

 

[00:47:01] Dott. Alex Jimenez DC*: Puoi dare il tuo indirizzo Instagram?

 

[00:47:03] Taylor Lyle: È solo il mio nome: Taylor, TAYLOR sottolinea Lyle, LYLE.

 

[00:47:09] Dott. Alex Jimenez DC*: Ok perfetto. Possiamo trovarti in questo modo perché sarò un seguace e seguiremo quelle idee. È molto importante tenere insieme un po' di sfondo. El Paso è stata una città in cui è stata molto segregata, ma ora sta diventando molto ben collegata e il talento viene da lontano. Tu vieni dall'Oklahoma, da Dallas. Dove altro sei andato?

 

[00:47:30] Taylor Lyle: Carolina del Sud, Virginia Occidentale, Oregon? Ero in Inghilterra ad un certo punto.

 

[00:47:36] Dott. Alex Jimenez DC*: Sembra una canzone. Sei stato ovunque. In un certo senso hai accumulato conoscenza. Oh sì, ce l'ho. E ora l'hai portato qui a El Paso, giusto? Sì. Dall'Inghilterra ai Dallas Cowboys alle stanze ai primi posti, si arriva a El Paso. Per noi ci sentiamo molto privilegiati. So di parlare anche per Kenna. Lo faccio, vero? No, non lo faccio. Ma posso dire che è molto ben informata e abbiamo bisogno di persone come questa intorno a El Paso. E devo dirti che dieci anni fa non esisteva. Non a questo livello. Forse un po' più di dieci anni fa, ma 20 anni fa, quando sono arrivato per la prima volta in città, era inesistente. Questo tipo di conoscenza intensa. Cosa ti ha portato qui? Dove sei stato reclutato solo per restituire qualcosa su questo? Sei stato reclutato? E cosa dicono?

 

[00:48:22] Taylor Lyle: Quindi volevano che lavorassi con l'esercito. E quindi è un programma pilota. Quindi stiamo ancora cercando di sviluppare le risorse e solo i suoi standard. Quindi è eccitante. Posso aiutare a creare alcune delle politiche e procedure e come operiamo come dipartimento. Quindi sono io, un paio di allenatori, allenatori di condizionamento, preparatori atletici e fisioterapisti. Quindi operiamo come un team di prestazioni. Quindi sì, è piuttosto bello. E così, sai, per me era più vicino a casa. La mia esperienza è stata al college e negli atleti professionisti, quindi volevo attingere all'atleta tattico militare, che ha portato la mia pratica.

 

[00:49:08] Dott. Alex Jimenez DC*: Bene, il famoso Taylor Lyles qui. E mentre lei diventa il gold standard del fitness, per favore dimmi dove sei diretto? Che tipo di cose ti stai dirigendo e cosa riserverà il futuro per te e per l'esperienza totale di ciò che hai fatto in passato?

 

[00:49:24] Taylor Lyle: Sì. Quindi il futuro, sai, sono seduto lì per le esibizioni in questo momento. Come ho detto, mi rivolgo ad atleti d'élite che cercano di personalizzare l'alimentazione, migliorare le loro prestazioni e salute, e in questo momento sto sviluppando un'app. Quindi è eccitante per me. Spero di poter rivelare di più quando finirà lo sviluppo. Sì, il primo del prossimo anno. Quindi questo è quello che sto facendo personalmente. E poi, sai, professionalmente con il mio lavoro a tempo pieno, penso che tu sappia, voglio rimanere nel settore militare. Anche sfruttare più forze speciali sarebbe molto, molto eccitante.

 

[00:50:03] Dott. Alex Jimenez DC*: Puoi parlarne? Puoi parlare delle esperienze che hai nelle forze speciali? Perché devo dirti che tutti questi atleti un giorno saranno adulti, e i lottatori, i giocatori di football, i linebacker, quelli sono quelli che entrano nelle forze speciali quando ottengono l'esercito. Allora, com'è affrontarli nella versione adulta di atleti pazzi, atleti intensi?

 

Membri militari e loro nutrizione

 

[00:50:21] Taylor Lyle: Sì. Quindi, insieme alle forze di combattimento e agli atleti professionisti, è diverso. Di solito hanno una famiglia o hanno altre cose da fare nella loro vita oltre a se stessi che devono considerare. Quindi hai un po' più di variazione, più esperienza di vita reale e applicazione, giusto? Quindi è diverso, ma è eccitante. Puoi diventare un po' più tecnico con loro e a volte è più probabile che lo facciano. Anche se hai anche i tuoi atleti più giovani, che vogliono migliorare e vogliono assomigliare a chiunque sia il loro idolo, forse è un atleta professionista, o così faranno il necessario per raggiungere quel livello di prestazioni di un atleta.

 

[00:51:12] Kenna Vaughn: So che molti militari devono mangiare come MRE e cose del genere quando sono sul campo. Hai notato un cambiamento nelle loro prestazioni o qualcosa del genere quando tornano? Dal momento che quei pasti non sono, voglio dire, sono sicuro che non sono proprio quelli che sono gli standard nutrizionali, ma fanno il lavoro.

 

[00:51:32] Taylor Lyle: Sicuramente non preferiscono gli MRE, soprattutto quelli con cui ho avuto a che fare e sul campo. E, sai, queste sono le uniche fonti che hanno molte volte. E così, ho notato una tendenza alla perdita di peso e alla disidratazione con prestazioni insufficienti quando sono sul campo.

 

[00:51:56] Dott. Alex Jimenez DC*: Sai quando l'hai detto, di cosa si tratta del MRE che non preferiscono? Non lo so.

 

[00:52:01] Taylor Lyle: Non so se ne hai mai visto uno che ha molti componenti diversi. Dipende solo da cosa ottieni. Ma molte volte dicono che è un pacchetto che è già come in polvere, giusto? Devi aggiungere il liquido, e poi hanno questo come un termoforo per riscaldarsi. Tuttavia, è che non stai mangiando molti cibi disidratati che stai riscaldando.

 

[00:52:28] Dott. Alex Jimenez DC*: Che sarebbero alimenti trasformati? È più elaborato o come è? Sì. Com'è? Immagino che i militari si prenderanno cura della sua gente, proprio con gli MRE. Come hanno bilanciato il o forse è una domanda che nessuno sa perché sembra un top-secret, ma la capacità di fare cibo, non con conservanti, ma comunque di buona qualità per questi individui nel senso di seguire l'approccio più olistico per la loro salute?

 

[00:52:55] Taylor Lyle: Non so se non hanno conservanti perché devono essere stabili a scaffale per così tanto tempo, quindi devono averli per poter essere buoni.

 

[00:53:05] Dott. Alex Jimenez DC*: Mi chiedo se cosa sarebbe mangiare MRE mentre sei incinta, eh? L'hai mai fatto?

 

[00:53:10] Kenna Vaughn: Non mentre sono incinta, ma posso dire che gli MRE non lo taglieranno. Non sono molto gustosi.

 

[00:53:17] Dott. Alex Jimenez DC*: Ce n'è uno preferito?

 

[00:53:19] Kenna Vaughn: Mio marito ne ha una preferita. Qual é? Non riesco a ricordare cosa sia, ma lui dice: "Sì, cerco sempre di scambiarlo con qualcuno". Sì. E si sentono come, Oh, hai questo? E alcuni di loro hanno un piccolo pacchetto di birilli. E quindi cerca sempre di prendere quello del pacchetto di birilli.

 

[00:53:37] Taylor Lyle: Penso di aver sentito che quello di Alfredo è il preferito. E a volte avranno una piccola barretta proteica o un sacchetto di pretzel, quindi ottengono anche altre cose oltre a quella, sai, anche l'opzione principale per l'antipasto.

 

Conclusione

 

[00:53:52] Dott. Alex Jimenez DC*: Beh, devo dirtelo, è stata una gioia. Potrei andare avanti per altre due ore a parlare. Siamo stati un'ora, comunque. Oh, wow. Sì, non sembra così quando ci divertiamo, e voglio riportarti indietro. E so che hai molti amici che sono nel mondo del fitness. Ci piace sentire cosa ha da offrire El Paso, non solo per presentarvi ragazzi e per mettervi in ​​mostra principalmente come individuo, ma anche per la consapevolezza di El Paso per vedere che tipo di opzioni sono. Non importa che tu possa essere nell'esercito; offri molte conoscenze e le mamme con dei piccoli Lincoln uso come esempio. Vogliono il meglio per i loro figli e non sopporteranno i piccoli Lincoln e i colpi. Quindi, una delle cose è che voglio dare il meglio a mio figlio. So che hai menzionato cose come il latte al cioccolato, giusto? Per me, va bene. Ma ho anche notato che alla gente piacciono i lottatori che sono, diciamo, centotrentotto, e devono andare a 112, giusto? Quei ragazzi che vanno a 112 pause; si rompono dal farlo. E supponiamo che abbiano la corretta alimentazione attraverso il processo, in particolare i micro micronutrienti e i macronutrienti. In tal caso, manderai tuo figlio attraverso un uragano e sarai un combattente di uragano in quegli aeroplani che vanno nella tempesta profonda; ti assicurerai che i bulloni siano bene su quell'aereo. Se il bambino ha una cattiva alimentazione e va in battaglia, si spezzerà e lo vedrai sotto forma di una caviglia rotta. Lo vedrai in una spalla a scatto, una lussazione della clavicola. Verrà così perché, sai, queste intuizioni nutrizionali sono eccellenti, come il latte al cioccolato. Il mio segreto era per mio figlio, era Garantire solo perché era il vecchio per le persone anziane, abbastanza buono e i bambini non vogliono, sai, vogliono portare il latte al cioccolato su di loro, ma Garantiranno tutto nelle classi. Ma il punto è la micronutrizione, la macro nutrizione e assicurarsi che ogni bambino abbia le cose giuste. Quindi apprezzo che tu abbia portato questo alla nostra luce perché è un'informazione che voglio esaminare. Quindi voglio che torni e ti divertirai perché metteremo la tua griglia ovunque. Ti porteremo alla griglia metallica per i denti. Farò solo un bell'aspetto. Quindi sarà la griglia Taylor Lyle. Quindi lo metteremo ovunque in modo che le persone possano vederlo. E siamo molto orgogliosi di averti a causa di questo tipo di esperienza che sei internazionale a questo punto, giusto, perché sei andato dappertutto, giusto? Sembra una canzone pitbull. Quindi è qualcosa di speciale e non vedo l'ora di riaverti con le persone in modo che tu possa discutere di questioni ancora più complesse perché so, sai, molto sull'IMC. OK, BIA e quella scienza profonda. Abbiamo un sacco di individui molto intelligenti qui. Abbiamo UTEP; abbiamo ingegneri ovunque. Abbiamo le persone con gli occhiali spessi che ti parleranno, sai, dei macronutrienti, dei micronutrienti a livello molecolare. Quindi quello che vogliamo fare è portare qui il tipo di conoscenza e mostrare ciò che la praticità arriva perché non va bene che sia in un libro. Abbiamo bisogno che le persone ce lo spieghino e apprezzo che tu sia uscito e lo condividi con noi.

 

[00:57:07] Taylor Lyle: Grazie mille per avermi ospitato. È stato un piacere solo parlare con voi ragazzi. E se ci sono domande, qualcuno ha, non esitare a contattarmi sul mio sito Web su misura per le prestazioni dot com. Questo è con una Y, non con una I, e poi di nuovo sul mio Instagram, Taylor sottolinea Lyle. Quindi grazie mille per il tuo tempo.

 

[00:57:27] Dott. Alex Jimenez DC*: Sì, ti siamo grati e vai, possiamo vederci qui e siamo nel piccolo podcast. E anche se lo stiamo facendo, stiamo vivendo un po' di distanziamento sociale. Se mi sono ammalato, è stata lei.

 

[00:57:42]Taylor Lyle: Mi faccio testare ogni giorno.

 

[00:57:44] Dott. Alex Jimenez DC*: Davvero?

 

[00:57:45] Taylor Lyle: Sta principalmente leggendo la mia temperatura e cose del genere.

 

[00:57:47] Dott. Alex Jimenez DC*: La temperatura ogni giorno. Sì, perché stiamo testando tutti, sai, dobbiamo farlo e farti sentire come se ti avessero sparato in testa da qualche parte lì dentro. È una cosa da pazzi. Ma comunque, grazie mille, e non vediamo l'ora di riaverti perché sei stato un'ottima fonte di conversazione. Grazie mille e non vediamo l'ora di averlo.

 

Disclaimer

Disclaimer post

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Che cos'è l'alimentazione sportiva? | El Paso, Texas (2021)" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbi viscerosomatici all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri incarichi. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dr. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dr. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Post Recenti

Scarsa qualità della respirazione e miglioramento della chiropratica

Il corpo è un insieme di sistemi complessi, tra cui ossa, organi, nervi, muscoli e tessuti... Continua a leggere...

Giugno 24, 2022

Problemi che causano l'asma nel sistema cardiovascolare

Introduzione Il corpo richiede al cuore del sistema cardiovascolare di pompare sangue ricco di ossigeno a tutti i... Continua a leggere...

Giugno 24, 2022

Atleti di lesioni addominali interne

Bambini, ragazzi e adulti partecipano ad attività sportive organizzate e ricreative per divertimento, esercizio e... Continua a leggere...

Giugno 23, 2022

Mal di testa come problema somatoviscerale

Introduzione Tutti hanno mal di testa a un certo punto della loro vita, che possono essere atroci, a seconda del... Continua a leggere...

Giugno 23, 2022

La connessione tra disfunzione pelvica e addominali inferiori

Introduzione La metà inferiore aiuta a stabilizzare il corpo e fornisce movimento dalle gambe e rotazione in... Continua a leggere...

Giugno 23, 2022

Trattamento atletico del dolore riferito

Il dolore riferito è l'interpretazione di provare dolore in una posizione diversa da quella reale... Continua a leggere...

Giugno 22, 2022