Comprensione della Neuropatia delle Piccole Fibre: cause e sintomi

Condividi

Gli individui con diagnosi di neuropatia periferica o di neuropatia delle piccole fibre possono comprendere i sintomi e le cause per aiutare con potenziali trattamenti?

Neuropatia delle piccole fibre

La Neuropatia delle Piccole Fibre è una classificazione specifica della neuropatia, poiché ne esistono diversi tipi, che comprendono lesioni, danni, malattie e/o disfunzioni dei nervi. I sintomi possono provocare dolore, perdita di sensibilità e sintomi digestivi e urinari. La maggior parte dei casi di neuropatia, come la neuropatia periferica, coinvolge fibre piccole e grandi. Le cause più comuni includono il diabete a lungo termine, le carenze nutrizionali, il consumo di alcol e la chemioterapia.

  • La neuropatia delle piccole fibre viene diagnosticata dopo che i test diagnostici dimostrano che è chiaro che le piccole fibre nervose sono coinvolte.
  • Le piccole fibre nervose rilevano la sensazione, la temperatura e il dolore e aiutano a regolare le funzioni involontarie.
  • La neuropatia isolata delle piccole fibre è rara, ma sono in corso ricerche sul tipo di danno nervoso e sui potenziali trattamenti. (Stephen A. Johnson, et al., 2021)
  • La Neuropatia delle Piccole Fibre non è specificamente pericolosa ma è un segno/sintomo di una causa/condizione sottostante che sta danneggiando i nervi del corpo.

Sintomi

I sintomi includono: (Heidrun H. Krämer, et al., 2023)

  • Dolore: i sintomi possono variare da un disagio lieve o moderato a un disagio grave e possono verificarsi in qualsiasi momento.
  • Perdita di sensibilità.
  • Poiché le piccole fibre nervose aiutano la digestione, la pressione sanguigna e il controllo della vescica, i sintomi della disfunzione autonomica possono variare e possono includere:
  • Stitichezza, diarrea, incontinenza, ritenzione urinaria – incapacità di drenare completamente la vescica.
  • Se il danno ai nervi progredisce, l’intensità del dolore può diminuire, ma la perdita della normale sensibilità e i sintomi autonomici possono peggiorare. (Josef Finsterer, Fulvio A. Scorza. 2022)
  • L'ipersensibilità al tatto e alle sensazioni dolorose può causare dolore senza un fattore scatenante.
  • La perdita di sensibilità può rendere le persone incapaci di rilevare con precisione le sensazioni del tatto, della temperatura e del dolore nelle aree colpite, il che può portare a vari tipi di lesioni.
  • Sebbene siano necessarie ulteriori ricerche, alcuni disturbi che non sono stati considerati neuropatie potrebbero avere componenti della neuropatia delle piccole fibre coinvolte.
  • Uno studio ha suggerito che la rosacea neurogena, una condizione della pelle, potrebbe contenere alcuni elementi della neuropatia delle piccole fibre. (Min Li, et al., 2023)

Piccole fibre nervose

  • Esistono diversi tipi di piccole fibre nervose; due nella neuropatia delle piccole fibre includono A-delta e C. (Josef Finsterer, Fulvio A. Scorza. 2022)
  • Queste piccole fibre nervose sono distribuite in tutto il corpo, comprese le parti superiori delle dita delle mani e dei piedi, il tronco e gli organi interni.
  • Queste fibre si trovano solitamente nelle aree superficiali del corpo, ad esempio vicino alla superficie della pelle. (Mohammad A. Khoshnoodi, et al., 2016)
  • Le piccole fibre nervose che vengono danneggiate sono coinvolte nella trasmissione delle sensazioni di dolore e temperatura.
  • La maggior parte dei nervi ha uno speciale tipo di isolamento chiamato mielina che li protegge e aumenta la velocità degli impulsi nervosi.
  • Le piccole fibre nervose possono avere una guaina sottile, che le rende più suscettibili a lesioni e danni nelle fasi iniziali di condizioni e malattie. (Heidrun H. Krämer, et al., 2023)

Individui a rischio

La maggior parte dei tipi di neuropatia periferica causano danni alle fibre nervose periferiche piccole e grandi. Per questo motivo, la maggior parte delle neuropatie sono un mix di neuropatia delle piccole e grandi fibre. I fattori di rischio comuni per la neuropatia a fibre miste includono: (Stephen A. Johnson, et al., 2021)

  • Diabete
  • Carenze nutrizionali
  • Consumo eccessivo di alcol
  • Malattie autoimmuni
  • Tossicità dei farmaci

La neuropatia isolata delle piccole fibre è rara, ma esistono condizioni note per contribuire alla causa e includono: (Stephen A. Johnson, et al., 2021)

Sindrome di Sjögren

  • Questa malattia autoimmune provoca secchezza degli occhi e della bocca, problemi dentali e dolori articolari.
  • Può anche causare danni ai nervi in ​​tutto il corpo.

Malattia di Fabry

  • Questa condizione provoca un accumulo di alcuni grassi/lipidi nel corpo che può portare a effetti neurologici.

amiloidosi

  • Si tratta di una malattia rara che provoca un accumulo di proteine ​​nel corpo.
  • Le proteine ​​possono danneggiare tessuti come il cuore o i nervi.

Malattia a corpi di Lewy

  • Si tratta di un disturbo neurologico che provoca demenza e disturbi del movimento e può portare a danni ai nervi.

Lupus

  • Questa è una malattia autoimmune che colpisce le articolazioni, la pelle e talvolta il tessuto nervoso.

Infezione virale

  • Queste infezioni in genere causano raffreddore o disturbi gastrointestinali/GI.
  • Meno spesso possono causare altri effetti come la neuropatia delle piccole fibre.

È stato osservato che queste condizioni causano una neuropatia isolata delle piccole fibre o iniziano come neuropatia delle piccole fibre prima di progredire verso le fibre nervose grandi. Possono anche iniziare come neuropatia mista, con fibre piccole e grandi.

progressione

Spesso il danno progredisce a un ritmo relativamente moderato, portando ad ulteriori sintomi nel giro di mesi o anni. Le fibre nervose colpite dalla condizione di base di solito si deteriorano progressivamente, indipendentemente da dove si trovano. (Mohammad A. Khoshnoodi, et al., 2016) I farmaci possono aiutare ad alleviare i danni ai nervi periferici. Per gli individui diagnosticati in fase iniziale, è possibile arrestare la progressione e potenzialmente prevenire il coinvolgimento delle fibre di grandi dimensioni.

Trattamenti

Il trattamento per prevenire la progressione richiede il controllo della condizione medica di base con opzioni di trattamento a seconda della causa. I trattamenti che possono aiutare a prevenire la progressione includono:

  • Controllo della glicemia per le persone con diabete.
  • Integrazione nutrizionale per il trattamento delle carenze vitaminiche.
  • Smettere di consumare alcol.
  • Soppressione immunitaria per il controllo delle malattie autoimmuni.
  • Plasmaferesi: viene prelevato il sangue e il plasma viene trattato e restituito o scambiato per il trattamento di malattie autoimmuni.

Trattamento dei sintomi

Gli individui possono ricevere un trattamento per i sintomi che non invertirà o curerà la condizione ma può aiutare con un sollievo temporaneo. Il trattamento sintomatico può includere: (Josef Finsterer, Fulvio A. Scorza. 2022)

  • La gestione del dolore può includere farmaci e/o analgesici topici.
  • Terapia fisica: stretching, massaggio, decompressione e aggiustamenti per mantenere il corpo rilassato e flessibile.
  • Riabilitazione per aiutare a migliorare la coordinazione, che può essere compromessa dalla perdita di sensibilità.
  • Farmaci per alleviare i sintomi gastrointestinali.
  • Indossare indumenti specifici come calzini per neuropatia per alleviare i sintomi del dolore ai piedi.

Il trattamento e la gestione medica delle neuropatie di solito coinvolgono un neurologo. Un neurologo può prescrivere farmaci per alleviare i sintomi del dolore e fornire interventi medici come l’immunoterapia se si teme che la causa possa essere un processo autoimmune. Inoltre, il trattamento potrebbe includere l’assistenza di un medico di medicina fisica e riabilitazione o di un team di fisioterapia per fornire allungamenti ed esercizi per aiutare a rafforzare il corpo e mantenere mobilità e flessibilità.



Riferimenti

Johnson, SA, Shouman, K., Shelly, S., Sandroni, P., Berini, SE, Dyck, PJB, Hoffman, EM, Mandrekar, J., Niu, Z., Lamb, CJ, Low, PA, Singer , W., Mauermann, ML, Mills, J., Dubey, D., Staff, NP, & Klein, CJ (2021). Incidenza, prevalenza, menomazioni longitudinali e disabilità della neuropatia delle piccole fibre. Neurologia, 97(22), e2236–e2247. doi.org/10.1212/WNL.0000000000012894

Finsterer, J. e Scorza, FA (2022). Neuropatia delle piccole fibre. Acta neurologica Scandinavica, 145(5), 493–503. doi.org/10.1111/ane.13591

Krämer, HH, Bücker, P., Jeibmann, A., Richter, H., Rosenbohm, A., Jeske, J., Baka, P., Geber, C., Wassenberg, M., Fangerau, T., Karst , U., Schänzer, A., & van Thriel, C. (2023). Agenti di contrasto del gadolinio: depositi dermici e potenziali effetti sulle piccole fibre nervose epidermiche. Giornale di neurologia, 270(8), 3981–3991. doi.org/10.1007/s00415-023-11740-z

Li, M., Tao, M., Zhang, Y., Pan, R., Gu, D., & Xu, Y. (2023). La rosacea neurogena potrebbe essere una neuropatia delle piccole fibre. Frontiere nella ricerca sul dolore (Losanna, Svizzera), 4, 1122134. doi.org/10.3389/fpain.2023.1122134

Khoshnoodi, MA, Truelove, S., Burakgazi, A., Hoke, A., Mammen, AL, & Polydefkis, M. (2016). Valutazione longitudinale della neuropatia delle piccole fibre: evidenza di un'assonopatia distale non dipendente dalla lunghezza. Neurologia JAMA, 73(6), 684–690. doi.org/10.1001/jamaneurol.2016.0057

Disclaimer post

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Comprensione della Neuropatia delle Piccole Fibre: cause e sintomi" non intende sostituire un rapporto individuale con un professionista sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è una consulenza medica. Ti incoraggiamo a prendere decisioni sanitarie basate sulla tua ricerca e collaborazione con un professionista sanitario qualificato.

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbi viscerosomatici all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di varie discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito di pratica professionale e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, soggetti e approfondimenti trattano questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano direttamente o indirettamente il nostro ambito di pratica clinica.*

Il nostro ufficio ha ragionevolmente tentato di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri post. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dott. Alex Jimenez, DC, o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, Marina Militare*, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza come Dottore in Chiropratica (DC) in Texas & Nuovo Messico*
Licenza Texas DC n. TX5807, Licenza DC del New Mexico n. NM-DC2182

Licenza come infermiere registrato (RN *) in Florida
Licenza Florida N. licenza RN RN9617241 (controllo n. 3558029)
Attualmente immatricolato: ICHS: MSN* FNP (Programma per infermiere di famiglia)

Dott. Alex Jimenez DC, MSACP, RN* CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Post Recenti

I vantaggi dei pesi indossabili: suggerimenti per la ricerca e la formazione

Per le persone che desiderano migliorare la propria routine di fitness è possibile incorporare pesi indossabili e sapere come... Leggi Ora

Dicembre 1, 2023

Effetti di una postura scorretta: cosa devi sapere

Molte persone attribuiscono, in una certa misura, il dolore al collo o alla schiena a una postura malsana. Potere… Leggi Ora

30 Novembre 2023

Massaggio a frizione: come migliorare la mobilità del tessuto cicatriziale

Per le persone che hanno difficoltà a muoversi o a funzionare normalmente a causa di lesioni, interventi chirurgici o malattie, può... Leggi Ora

29 Novembre 2023

Suggerimenti e trucchi non chirurgici per ridurre la lombalgia

Le persone con lombalgia possono trovare soluzioni non chirurgiche per ripristinare la mobilità e la stabilità lombare... Leggi Ora

29 Novembre 2023

Crescita muscolare: spiegazione di nutrizione, genetica e allenamento

Per le persone che cercano di costruire massa muscolare ma non vedono risultati, è possibile conoscere fattori come... Leggi Ora

28 Novembre 2023

Conosci la patologia della degenerazione del disco lombare

Gli operatori sanitari possono aiutare molte persone affette da degenerazione del disco lombare a trovare sollievo attraverso la decompressione spinale... Leggi Ora

28 Novembre 2023