Chiropratica

Come valutiamo con la medicina funzionale? | El Paso, Texas (2022)

Facebook

Introduzione

Nel podcast di oggi, il Dr. Alex Jimenez, il Senior Health Coach Kenna Lee Vaughn e la Master Nutritionist Ana Paola Rodriguez Arciniega discutono di cos'è la medicina funzionale e di come viene utilizzata per valutare i pazienti.

 

Che cosa è la medicina funzionale?

[01:34:44] Dott. Alex Jimenez DC*: Buongiorno ragazzi. Oggi è il 2021 marzo XNUMX. Discuteremo un po' di quello che succede nel nostro ufficio. In particolare, ci stiamo concentrando sul parlare dell'esperienza clinica quando veniamo nel nostro studio e di ciò che le persone possono aspettarsi. Cerchiamo di ottenere dinamiche per capire esattamente cosa c'è che non va in ogni paziente. Come sapete, gestiamo a medicina funzionale, tipo di pratica di benessere funzionale in cui ci concentriamo sulla dinamica delle lesioni, principalmente lesioni dei tessuti molli. Ma come parte di questa dinamica di benessere funzionale e che sta cambiando il mondo, dobbiamo considerare altre aree così tante volte quando ho un paziente in particolare, discutiamo di problemi come un infortunio alla schiena, ma abbiamo quello che chiamiamo forse un obeso clinico individuo o un individuo con diabete o una persona con sindrome metabolica. In quella situazione, la mia squadra qui, Ana Paola Rodriguez Arciniega, una maestra nutrizionista clinica, e abbiamo Kenna Lee Vaughn, che è un'allenatrice della salute qui, che è la mia squadra. Quello di cui discuteremo è in realtà ciò che le persone sperimentano quando si presentano in un ufficio, giusto? Quindi una delle prime cose è che una volta che le persone entrano, non c'è solo un momento in cui scriviamo quella storia clinica, ma dobbiamo valutare cosa sta succedendo nella vita di questo particolare individuo al di là non solo del disturbo attuale, che è principalmente una questione biomeccanica, una questione strutturale, ma cosa sta influenzando anche queste dinamiche, come infiammazione cronica, problema articolare, malattia autoimmune, disturbi neurodegenerativi? E dobbiamo in qualche modo metterlo insieme perché il mondo del dire, sai una cosa? Non è il mio lavoro. Non è un problema mio. Devi andare da un internista che è miope, ma è obbligatorio perché ci sono momenti in cui le persone ne hanno bisogno e la maggior parte delle volte mi riferisco. Ma nel frattempo, collegheremo i punti di ciò che farebbe un internista, così come farebbe un neurologo se questa è la situazione o un ortopedico. Come medico di base, il mio lavoro è conoscere la differenza tra ciò che appartiene alla pratica e collegare ciò che trattiamo con altri professionisti ausiliari. Ora abbiamo molti ottimi medici qui in questa particolare comunità, e quello che vogliamo fare è discutere di come interagiamo nella componente del questionario. Quindi oggi Ana Paola parlerà inizialmente di Living Matrix, giusto? È corretto?

 

[01:37:49] Ana Paola: Sì, parleremo della Matrice Vivente.

 

[01:37:51] Dott. Alex Jimenez DC*: Parleremo di Living Matrix. Discuteremo anche le dinamiche della composizione corporea, l'InBody. E in terzo luogo, parleremo anche del portale di come accettiamo le informazioni con i nostri pazienti attraverso le tecniche odierne. Quello che è successo oggi nella medicina moderna è che non possiamo più vedere tanto i nostri pazienti. Quindi molto deve essere mitigato o trattato attraverso i servizi online, giusto? Quindi quello che dobbiamo fare è fornire alle persone alcune informazioni su come avvolgiamo il paziente nel mondo virtuale, oltre a presentare anche un'esperienza clinica, perché molte volte stanno succedendo molte cose che non possono essere gestite in pratica come una storia dettagliata, nutrizione clinica, background, organizzazione di test di laboratorio specifici, cosa possiamo fare se siamo collegati a te in questo formato qui e hai un team avvolto intorno a te. Quindi Ana Paola, vai avanti e condividi il tuo schermo, e comincerò a parlare mentre condividi lo schermo di ciò che stanno vedendo, e poi posso lavorarti su questo. Quindi, in ogni caso, permettimi di assicurarti di farti diventare un co-conduttore perché non penso di poter fare queste cose. Quindi farò anche di Kenna una co-conduttrice. Quindi ora che hai le capacità di co-host delle cose che stiamo imparando, vai avanti e vedi se puoi condividere il tuo schermo. E da lì in poi, andrò avanti e discuterò come prendiamo un paziente non solo da una storia fisica, ma vogliamo anche capire il tipo metabolico di storia che un individuo sta attraversando. Quindi sei quasi in grado di presentarti?

 

[01:39:24] Ana Paola: Non ancora, mi dispiace. Ho alcuni problemi tecnici proprio qui, quindi fammi risolvere.

 

[01:39:32] DOTT. Alex Jimenez DC*: Bene, ti dirò cosa, se qualcuno capisce il mondo tecnico, siamo qui nel nuovo mondo. Oppure non posso dirti che tutti i seminari che abbiamo problemi tecnici impazziscono. Quindi quello che facciamo è solo una specie di calzascarpe nelle dinamiche è... Quindi fammi sapere quando sei disponibile.

 

[01:39:55] Ana Paola: Anche la lezione di storia.

 

[01:39:57] Dott. Alex Jimenez DC*: La storia dinamica che prendiamo è complessa e molte volte richiede che tu sia lontano da una clinica per rispondere a queste domande profonde. E ora in questi profondi questionari, quello che vedrai è una serie complessa di domande quando le persone ci presentano, ci presentano come un individuo che con una storia ora a volte la storia può essere accurata, diciamo, verbalizzarci in ogni forma di reclamo soggettivo e oggettivo. Ma quello che cerchiamo di fare in questa dinamica è insegnare alle persone cosa sta succedendo in termini di lunga storia ora nella lunga storia con vedere cosa sta succedendo prima, dopo e durante gli episodi particolari. Possiamo anche vedere la dinamica di una presentazione. Cioè, penso che tu debba condividere. Devi scegliere l'immagine e il file e poi condividerlo, Ana. E poi, da lì, quello che facciamo è guardare da dove è iniziato questo problema. Non solo, diciamo che abbiamo un individuo con un background, ma con fibromialgia cronica. Vogliamo determinare cosa ha portato a questi problemi o dinamiche particolari. E, si spera, essere in grado di condividere con quell'individuo cosa sta succedendo? Puoi condividere il tuo schermo ora?

 

[01:41:12] Ana Paola: Potete vederlo?

 

[01:41:13] Ana Paola: Perché…

 

[01:41:14] Dott. Alex Jimenez DC*: No, non lo vediamo, quindi vediamo uno schermo morto lì.

 

[01:41:17] Ana Paola: Proprio come quello schermo, sì, sembra divertente. Sì, smetterò di condividere e lo supereremo. Cercheremo di condividerlo di nuovo. Fammi provare di nuovo.

 

[01:41:30] Dott. Alex Jimenez DC*: Così come noi...

 

[01:41:33] Ana Paola: Ecco qua.

 

[01:41:36] Dott. Alex Jimenez DC*: Quindi, mentre procediamo, una delle dinamiche del prendere una buona storia è vedere esattamente cosa sta succedendo in termini di questo. Quindi non vedo il tuo schermo, ma Kenna, riesci a vedere il suo schermo?

 

[01:41:51] Kenna Vaughn: No, non posso.

 

[01:41:53] Dott. Alex Jimenez DC*: Va bene.

 

[01:41:56] Ana Paola: Fammi riprovare. La terza volta è il fascino.

 

[01:41:58] Ana Paola: Fammi provare di nuovo.

 

[01:42:00] Dott. Alex Jimenez DC*: OK, sì, ecco qua. Se non puoi, quello che posso fare è iniziare a condividere il mio schermo e possiamo capirlo da lì.

 

[01:42:06] Ana Paola: OK.

 

[01:42:11] Dott. Alex Jimenez DC*: Uno dei componenti... fammi vedere se posso. Kenna, hai a disposizione la tua presentazione in questo momento? Ricorda, possiamo sminuzzarlo in molti modi.

 

[01:42:18] Kenna Vaughn: Sì, posso parlare di Coach Care e del mio aspetto.

 

[01:42:23] Dott. Alex Jimenez DC*: OK, vediamo se lo schermo funziona. Verifica se puoi condividere lo schermo e assumere l'accesso allo schermo di condivisione. OK.

 

[01:42:31] Ana Paola: Fammi vedere cos'è successo qui, amico. Grazie.

 

[01:42:36] Dott. Alex Jimenez DC*: Abbiamo molto da affrontare, lo sai. Quindi procedi. Lo avete. Quindi, in pratica, nessun problema. E poi non devi mostrare. Fammi vedere se riesco a fare clic sul nome di Kenna Lee Vaughn qui? Ecco qua. Quello che abbiamo qui è una presentazione. Poi lo inserirò per Kenna Lee Vaughn, dove vedi la nostra storia di valutazione del personale. Abbiamo un'app, un'app per telefono, sotto l'app Dr. J. Today che puoi trovare su Android e Apple. Questo ci permette di essere perspicaci su cosa sta succedendo sulla base. Avanti, Kenna. Puoi parlarci un po' di questo?

 

App per la cura dell'allenatore

[01:43:08] Kenna Vaughn: Sì. Quindi Coach Care è una delle cose che preferisco fare con i pazienti perché ci consente di monitorare i loro progressi e inviare loro documenti. Quindi siamo in grado di fornire loro molte risorse che li aiutano con qualunque dieta stiano seguendo o con i cambiamenti dello stile di vita che stanno attualmente cercando di apportare. Molte risorse diverse funzionano con Coach Care, non solo una bilancia, ma possiamo anche monitorare i loro movimenti, gli zuccheri nel sangue e persino la pressione sanguigna. E tutte queste informazioni vengono caricate sul loro portale personale. Quindi questa è solo un'istantanea di ciò che possiamo vedere in uno dei nostri pazienti. La bilancia ci permette di vedere il loro peso cambiare. Ma la cosa che ci piace di questo cambiamento di peso, come puoi vedere qui, non è solo il loro peso, ma puoi vedere la percentuale di grasso corporeo e la percentuale di massa muscolare magra.

 

[01:44:08] Dott. Alex Jimenez DC*: OK. Quindi lascia che ti faccia questa domanda, e Ana, puoi rispondere anche a questa mentre sei lì. Lo so perché sei il nutrizionista che tiene solo quello schermo acceso, e Kenna, puoi tenere lo schermo acceso e raccontarci un po' come usi l'app Coach Care.

 

[01:44:25] Ana Paola: Bene, una cosa molto utile dell'app Coach Care è che ci permette di sapere cosa sta facendo il paziente per ottenere lavoro dove vuole andare. Quindi, solo guardando questi numeri, possiamo vedere se il paziente avrà bisogno di un approccio dietetico diverso o dovremmo mantenere lo stesso? Daremo loro un po' più di tempo per tornare agli obiettivi di salute che stanno cercando? Quindi questa è in particolare una delle cose essenziali di Coach Care. L'altra cosa che trovo è benefica ed è un buon modo di motivazione. È come l'automotivazione vedere i tuoi numeri aumentare o diminuire perché a volte alle persone piace vedere un cambiamento di peso extra nella massa muscolare magra e nella massa corporea magra. Quindi penso che sia vitale. Credo che sia fondamentale per la mia motivazione e il monitoraggio di Coach Care.

 

[01:45:35] Dott. Alex Jimenez DC*: Sai, in termini di, lascia che te lo chieda quando un paziente si presenta con questa app Coach Care, Kenna dice che possiamo misurare glucosio nel sangue, grasso corporeo insieme a cose come la pressione sanguigna? Qual è la tua esperienza con il vedere? Ad esempio, nella mia situazione, hai visto molte variazioni nella mia pressione sanguigna durante il giorno. Questa tecnologia funziona con Bluetooth; a proposito, la conclusione è che accendi il telefono e sali sulla bilancia. Ti forniamo le bilance. Ti forniamo i sistemi di bracciali per la pressione sanguigna appena accesi. E in realtà, saremo in grado non solo di misurare la glicemia attraverso modi semplici e non intrusivi in ​​cui possiamo vedere la glicemia, ma possiamo anche dire in futuro i chetoni che vengono prodotti. Ora i chetoni, come sappiamo, sono un prodotto del metabolismo dei grassi. A volte, in una dieta, dobbiamo adattarci al cambiamento della dieta. Quindi quello che intendo con questo è che forse la nostra dieta funziona fino a un certo punto, ma il corpo è più innovativo in modo più intelligente di noi. Quindi, mentre si adatta, dicci quali cose cerchiamo quando un corpo è in qualche modo resistente, diciamo, a una perdita di peso in una dinamica.

 

[01:46:48] Ana Paola: Bene, per esempio, stai parlando di grassi e chetoni e misurare i grassi, quindi è molto importante se vogliamo perdere peso. Ad altri piace questo particolare; stai parlando in particolare del livello. Quindi penso che sia il modo migliore per farlo perché ci sono molti modi in cui puoi misurare il tuo peso. Puoi usare ciò che sai o prelevare sangue dal tuo corpo, cosa che penso non piaccia a nessuno che puoi prendere i campioni di urina per vedere se hai problemi, suppongo che la loro portata, oppure puoi usare il livello di applicazione che lo dirà . Per favore, dicci come sono i tuoi livelli, proprio come fare un respiro profondo e fallire nel numero di parti per milione di cataloghi che hai nel tuo corpo. Saprai se perderai peso o sei semplicemente sepolto in un altopiano. Ed è come il genere di cose. Questa è la cosa su cui le persone non vogliono trovarsi, come un altopiano, che non va bene. Quindi questa sarà una buona misura per farci sapere, tipo, OK, non stai producendo abbastanza chetoni per noi per ottenere risultati e il peso obiettivo che vuoi raggiungere. Quindi facciamo questo cambiamento dietetico. Forse possiamo provare a digiunare. Possiamo provare molte cose. E così possiamo produrre come un cambiamento corretto per il nostro diritto, per i nostri pazienti invece di perdere tempo. Perché penso che il tempo sia la cosa più importante per i nostri pazienti per raggiungere i loro obiettivi. Quindi penso che sia come la parola giusta. Vuoi portarli al loro obiettivo in un lasso di tempo a cui possono accedere. Quindi penso che potrebbe essere come uno strumento utile.

 

[01:49:01] Dott. Alex Jimenez DC*: OK, quindi lascia che ti chieda questo. Quando ho un paziente, e lo faccio ogni volta che ho un paziente, diciamo che ha dolore cronico, dolore al ginocchio, dolore alle articolazioni e per il semplice fatto che hanno avuto molto tempo. Non sono stati in grado di lavorare molto quando li ho indirizzati a te. E lavoriamo in una squadra, quindi verranno poste loro alcune domande. Raccontaci come ti scomponi ed esegui una valutazione nutrizionale utilizzando i tipi di cose disponibili.

 

Valutazione nutrizionale

[01:49:35] Ana Paola: Bene, questa è un'ottima domanda, perché la maggior parte delle volte le persone oi pazienti entrano nel tuo studio, sono proprio così, pensando solo a un singolo sintomo. E una volta entrati, iniziano ad aprirsi e a parlare un po' di più di come si sentono. I loro sintomi non sono solo uno, ma sono in qualche modo intrecciati tra loro e ci sono più sintomi. Quindi la maggior parte delle volte, quello che tendo a vedere con i miei pazienti è che hanno sintomi intestinali gassosi. Forse sono lì perché vogliono perdere peso perché hanno un terribile dolore al ginocchio. Vogliono perdere peso. Ma una volta che inizi ad andare avanti nel colloquio professionale, puoi facilmente vedere che quel paziente ha problemi intestinali o qualcosa non sta andando bene nella sua vita. Quindi vuoi fare le domande giuste, vuoi rendere il paziente responsabile di ciò che sta attraversando. Quindi penso che questo porterà direttamente alla valutazione di Living Matrix, che è come uno strumento enorme, ma è uno strumento eccellente. E credo che la cosa più importante di Living Matrix sia che una volta che hai sopportato le domande, ti rende consapevole di ciò che stai provando.

 

[01:51:05] Ana Paola: È così triste quando tu...

 

[01:51:06] Dott. Alex Jimenez DC*: Quando parli di Living Matrix, ne parleremo tra pochi istanti. Ma l'app Coach Care, come voglio che voi ragazzi vedate, possiamo semplicemente entrare nel vostro telefono. Quindi ora hai il tuo dottore con te. L'applicazione sarà in grado non solo di scattare foto del tuo cibo per essere direttamente. L'ultima cosa che vogliamo fare è che abbiamo tempo. Stavo menzionando i problemi di tempo. No, fai solo una foto del cibo. OK, e se ce l'hai, potresti non voler scattare una foto del suo McDonald's, ma scattare comunque la foto perché possiamo ottenere una sorta di comprensione di cosa fai. Quindi questo lo rende davvero semplice. Possiamo anche fissare un appuntamento con te direttamente da lì. Inoltre, potresti avere una domanda su tipi specifici di alimenti sostituiti. Sostituzioni, tutti questi tipi di domande possono essere fatti su questi portali, e abbiamo una squadra qui che può intervenire, sia che io sia con i pazienti lì, saranno vivi e possono rispondere a queste domande dal vivo. Allora, cosa è cambiato il mondo adesso? Forse dovevi aspettare che il tuo nutrizionista si prendesse cura di te entro la prossima visita a un mese dopo. Ora hai lo stesso in pochi istanti per rispondere alle tue domande e possiamo valutare cosa sta succedendo. Non sono troppo sicuro, Kenna; l'hai menzionato in realtà; Vorrei vedere se Ana può provare la sua presentazione.

 

[01:52:23] Ana Paola: Penso di poter provare.

 

[01:52:25] Dott. Alex Jimenez DC*: Pensi di provare ad andare avanti e vedere se puoi iniziare a condividere lo schermo e poi prendere il controllo e vedere se questo condivide le tue dinamiche particolari. Ora, mentre lo faccio, continuerò a parlare di ciò, e potrebbe essere necessario che Kenna, penso, vada dal suo schermo o smetta di condividere il suo in quella dinamica? Quello che cerchiamo in Living Matrix è un sistema che conosci, è per qualche motivo che la tua situazione lo ha prodotto, lo dice, hai iniziato a condividerlo. Quindi lo lascerò stare lì per un po' e vedere cosa sta succedendo perché non vediamo il tuo schermo. Vado avanti e ti mostrerò un'altra cosa che facciamo. Ok, quindi finché non risolviamo quella cosa.

 

La differenza tra Coach Care e Living Matrix

[01:53:11] Dott. Alex Jimenez DC*: E se puoi vedere se posso...

 

[01:53:13] Dott. Alex Jimenez DC*: Vai avanti e fermati, eccoci qua. Abbiamo capito.

 

[01:53:17] Ana Paola: Avete capito bene.

 

[01:53:18] Dott. Alex Jimenez DC*: Ora lo stiamo vedendo qui. Abbiamo la telemedicina. Raccontaci cosa fai quando esegui un Living Matrix o una valutazione di medicina funzionale, diversa da un'app Coach Care. Coach Care è la cosa che ci tiene in sintonia. Ma in termini di demolizione della tua storia, raccontaci un po' cosa succede ai tempi della Matrice Vivente. Posso vedere il tuo schermo lì.

 

[01:53:40] Ana Paola: Oh, è fantastico. Quindi prima di tutto, però, Living Matrix, come dicevo prima, è un ottimo strumento per valutare l'approccio della medicina funzionale. Quindi quello che voglio dire sulla Matrix Vivente la prima volta che vedrai questo è che sembrerà un mostro perché ci vuole molto tempo. Ma è come uno strumento davvero fantastico perché sento che una volta che rispondi a questo, diventi consapevole di cosa sta succedendo esattamente. E può, in realtà a volte quando sei in medicina convenzionale o, beh, mi piacerebbe chiamarla una consulenza nutrizionale convenzionale. Cerchi di sentire il tuo paziente. Vuoi conoscerli meglio. Vuoi sapere qual è esattamente lo scopo del loro ufficio, perché sono nel tuo ufficio e di cosa hanno bisogno? Perché sono qui? Quindi, una volta che inizi a intervistare questo paziente, posso dirtelo ora, penso che molte volte avvenga per conoscere questi pazienti e chiedere la cosa giusta e talvolta ai pazienti, perché questo è qualcosa di fondamentale per i pazienti. capire cosa provano e di cosa hanno bisogno. Quindi il paziente comincerebbe come se stesse attraversando una tangente, ed è difficile riprenderlo. Quindi questo con il modo in cui Living Matrix sarà come un passo più vicino al trattamento adeguato che si desidera avere perché il paziente conoscerà già lo scopo della consultazione. Come hai appena detto prima, a volte il paziente soffre di dolore nella zona lombare, ma ha ancora molti sintomi. Quindi quello che mi piace di Living Matrix è che ha un senso. La prima cosa che vuoi sapere sono gli obiettivi di salute del paziente, quindi il paziente sarà proprio qui e scriverà ciò che vuole ottenere dalla consultazione. Ma hai un altro sapere che ci sono sezioni del percorso che potrebbero richiedere in modo che gli attuali problemi di salute siano come la seconda cosa che sarai in grado di misurare, giusto? E puoi dire, OK, ho altri due problemi di salute e la storia della salute e la revisione dello stile di vita, qualcosa che potremmo voler guardare sono quegli antecedenti dei nostri pazienti. E penso che ci siamo già toccati vagamente su questo prima. Ci sono cose che hanno un po' più senso. Ci rende più facile soffrire alcune cose se abbiamo antecedenti specifici come, OK, beh, anche la mia modalità di parto o la mia modalità di parto alla nascita era, quindi sarà un antecedente per noi avere un diverso tipo di condizioni o sviluppare una certa ampiezza di questi bisogni. Quindi sarà una parte significativa della storia sanitaria del mio paziente. E devo ammettere che la maggior parte delle volte che guardo un paziente adulto, non penso a come sono stati consegnati a questo mondo. A volte voglio solo sapere perché lo stanno avendo? È significativo per me che vengano qui. Quindi, quindi, mi dispiace. Quindi questa è una cosa essenziale da sapere sul tuo paziente perché stai arrivando alla radice della sua causa.

 

Compilando il questionario

[01:58:04] Dott. Alex Jimenez DC*: Sai quando hai detto che una delle cose che ottengo con i miei pazienti è che apprezzano di poterlo fare a casa nel loro tempo libero. Una delle cose che dico ai pazienti di fare è trovare un piccolo momento nel tempo che probabilmente hai tra mezz'ora e un'ora per analizzare ciò che hai passato e gli eventi di pazienti che non solo hanno dolore alle articolazioni ma malattie autoimmuni concomitanti autoimmuni che sono correlate o con qualche impatto secondario, come nella fibromialgia. Quando cerchiamo di capire che quando ti siedi davvero e vedi in modo specifico, come hai detto, lo stile di vita cambia, sai, il modo in cui sono cresciuti, le cose, i prestiti tossici, quelli che chiamano gli antecedenti nei mediatori di questi tutti problemi presentarsi. Possiamo avere un quadro più ampio, che in genere non può essere fatto all'interno di un ufficio. Quindi abbiamo un livello molto più profondo di comprensione di ciò che sta presentando ai nostri pazienti. Quindi apprezzano che quando hai questi pazienti che fanno questo, Ana, come si sentono dopo aver terminato il questionario?

 

[01:59:11] Ana Paola: Dopo aver finito il questionario, beh, mi dicono quando dico che ho appena finito il mio Living Matrix. Ecco qua, posso averlo direttamente sul mio computer, e una cosa è sbagliata posso leggerlo e leggerlo prima di arrivare di fronte a questi pazienti, o anche se sto avendo come la riunione Zoom o la telefonata con il paziente, mi sembra di conoscerli già. Sento di sapere già di cosa hanno bisogno da questa consultazione, ma immagina di non essere mai stato da un dottore che ha come un vestito di fronte a me e ha detto, tipo, ho letto il tuo referto medico. Come mio padre è un medico, non ho mai avuto quell'esperienza. Quindi immagina cosa significa per un paziente farsi dire da un operatore sanitario, tipo, OK, so che hai avuto questa infezione prima di venire qui. E so che lo scopo principale di questa consultazione è perché hai qui. Ma aspetta, ho già visto i tuoi risultati Inbody, e esaminiamo la tua precedente consultazione con il dottor Alex Jimenez, e posso dirti che posso fare in modo che questa scoperta speciale sia proprio qui, e arriviamo al modo in cui sei rispondendo a queste domande proprio qui. Quindi sarebbe come un estratto interiore della sensazione che moriranno di fame o si sentiranno come se fossero il centro dell'universo perché quello è un momento particolare. Dovrebbero sentirsi così. Ecco perché sei qui per loro.

 

[02:00:59] Dott. Alex Jimenez DC*: Sì, posso assicurarti che quando lo finirai, non solo sappiamo la direzione che dobbiamo prendere, almeno all'inizio, ma anche la nostra diagnosi di trattamento di lavoro è almeno anticipata in quel momento. Quindi per noi è essenziale sviluppare una storia profonda ed elaborare quella valutazione. Ora avevi menzionato in quel processo, hai menzionato un po' l'app Coach Care e abbiamo parlato un po' di Living Matrix, ma dicci qualcosa in più su Living Matrix in termini di ciò di cui volevi parlare di.

 

Come posso cambiare il mio stile di vita?

[02:01:38] Ana Paola: Bene, uso principalmente molte recensioni sullo stile di vita. Un resoconto quotidiano, si sa, è come la cosa che preferisco fare come nutrizionista perché è come le gambe, le cose che la maggior parte del tempo della tua consulenza nutrizionale. E come ho detto prima, a volte quando sei in quel mezzo di trasporto convenzionale, vuoi parlare e il paziente è proprio lì e ti guarda come se fosse. Quando è il momento giusto per parlare? Quando dirò qualcosa di importante per me? In questo modo, posso vedere cosa stanno mangiando, ma magari fare un rapido calcolo sul loro apporto dietetico o calorico. Forse è il modo in cui hanno risposto ad alcune di queste domande. Un'altra cosa che è così importante per me è che puoi scattare foto di molti integratori qui in Living Matrix e scrivere quanto è la dose che stai prendendo. Quindi, una volta che hai quel tipo di informazioni, puoi fornire una conoscenza migliore e aprire la strada a un trattamento migliore per i tuoi pazienti se stanno già assumendo questo tipo di vitamina D. Si sentono benissimo con questo. Tuttavia, è di qualità molto bassa; allora posso cambiarlo. Ma se stanno assumendo questo integratore di acidi grassi omega-XNUMX, che è super ottimo ed è come una dose perfetta, allora OK, potrei essere in grado di usare quel tempo che volevo usare per spiegare l'azione o i benefici dell'assunzione di omega -tre acidi grassi e usarlo per un'altra cosa del mio trattamento particolare che ho per questi pazienti. Quindi è perspicace. Un'altra cosa è che i farmaci o gli integratori sono le cose più facili da dimenticare quando sei un paziente. La maggior parte delle volte, non stai pensando, OK, prendo questo antibiotico che si chiama così, e non è male, e la dose è diversa che nessuno come se non lo sapesse quando lo dimenticano e loro perdere molto tempo. Bene, terminano la tua consultazione, che si esaurisce la maggior parte del tempo.

 

[02:04:25] Dott. Alex Jimenez DC*: Questo è un punto importante. Sì, una delle cose è che quando qualcuno è all'interno dei propri confini o del proprio ambiente confortevole, ricorda molto di più. Forniscono le informazioni. Posso dirtelo innumerevoli volte quando ho dei pazienti, e loro mi guardano, e mi dicono, ho dimenticato cosa ti stavo per chiedere, o semplicemente mi piace, sai, è semplicemente sfuggito loro di mente. Ma in seguito hanno voluto aggiungere che questa è la capacità per noi di essere sullo stesso palco. Quando osserviamo gli individui, guardiamo non solo ai loro disturbi fisici e alla storia della salute, ma guardiamo anche alla loro revisione dello stile di vita, che vedo che hai proprio qui. Sì, in termini di revisione dello stile di vita. Per favore, dicci cosa cerchiamo per vedere il loro ambiente, in particolare con un individuo che presenta sintomi.

 

[02:05:14] Ana Paola: OK. La prima cosa che è molto importante per noi sapere è che tipo di stile di vita stanno vivendo. A volte lo sono. Ehm, beh, posso dirti una cosa molto velocemente. La maggior parte delle persone vieni da te e dici: No, ho uno stile di vita normale, e questo è tutto per loro. Il loro stile di vita è normale...

 

[02:05:35] Ana Paola: Che non sai.

 

[02:05:38] Ana Paola: Niente è normale ora. Quindi un anno, se sono un paziente e sto diventando come questo rapporto e dicendo tipo, OK, qual è il numero medio di ore di sonno per notte? E io dico, OK, guardo Netflix dalle 11:00 all'1:00, e poi mi sveglio alle 5:00 Poi dici, Assolutamente no, ti piace prevedere questa consapevolezza perché la cosa di cui sono preoccupati è che stai dormendo molto meno di quanto dovresti dormire in modo che possano effettivamente farlo, questa è come la mia terza volta. Ignorato dalla maggior parte dei loro medici o come nutrizionista, a volte sono colpevole finché il paziente non menziona IBS o Glyde o qualcosa di simile. Ma OK, una volta che comincio a esaminare la cronologia del sonno e perché, perché lo stanno facendo? C'è stress continuo? Se stanno rilasciando cortisolo o come quantità elevate di cortisolo, so che devo prendere il mio trattamento diverso da quello che abbiamo fatto nell'altro modo. Quindi questo è molto buono, mi dispiace, informazioni eccellenti. Un'altra cosa è l'esercizio. A volte chiedi solo, tipo, sei fisicamente attivo o no? E che tipo di attività svolgi? Bene, questo è molto importante. Nutrizione, come ho detto prima, sono un nutrizionista. Sono come tutto questo. Quindi questa è una cosa cruciale da sapere perché la maggior parte delle volte facciamo in modo che persone altamente istruite sappiano tutto sulla dieta e sui diversi tipi di assunzione dietetica. Quindi vuoi sapere,

 

[02:07:31] Dott. Alex Jimenez DC*: Ana, voglio...

 

[02:07:31] Dott. Alex Jimenez DC*: Per dire qualcosa a riguardo. Hai appena detto che abbiamo pazienti altamente istruiti. Non posso dirti che il mondo non è cambiato. È molto diverso da quando ho iniziato a praticare nel 1991; non c'era internet. Devo dirti che nel 1987 c'era il prodigio AOL. Oggi abbiamo pazienti eccezionalmente altamente consapevoli che hanno svolto la loro ricerca che sta entrando con una conoscenza corazzata o una conoscenza nelle loro mani e nel loro cervello che sono più intelligenti del 99% delle persone là fuori in termini di condizioni particolari. Quindi, a volte metterlo insieme è il problema, la confusione di ciò che abbiamo? Penso che una delle cose più comuni che sento dal mio paziente sia il consiglio nutrizionale è la confusione e il passare attraverso le scuole di medicina e la mia esperienza clinica attraverso tutti gli insegnamenti, è cambiata, ed è certamente di nota su Internet in modo confuso . Quindi quello che cerchiamo di fare è dargli un senso e cercare di creare ordine, almeno quando si tratta di particolari dinamiche e bisogni nutrizionali in termini di quella consapevolezza. Come percepiscono i pazienti come ti senti? E questo potrebbe essere meglio per Kenna quando i pazienti ti chiedono di rivedere le loro cartelle cliniche. Abbiamo l'intera storia, non solo di un medico, ma anche di tutti e dieci i medici, 20 medici, 30 medici o anche solo un medico di famiglia. Come si sentono quando si esaminano quelle informazioni con loro?

 

[02:09:10] Kenna Vaughn: Si sentono ascoltati. Si sentono come se non stessero perdendo tempo solo con un altro dottore; So che può essere così frustrante per i pazienti e le persone in generale. È estenuante quando non ti senti bene e stai attraversando tutti questi passaggi per sentirti meglio e più leggero. Ana ha detto che hai passato l'intero appuntamento a parlare di qualcosa che avrebbe potuto essere esaminato in precedenza. E così quando abbiamo già quelle cartelle cliniche, abbiamo già queste valutazioni e ci sediamo con loro e mostriamo loro che ci teniamo. Siamo qui per voi. Abbiamo esaminato tutti questi record. Vogliamo parlarvi di questi prossimi passi. Mostra loro che siamo preparati, pronti per loro e pronti a farli sentire meglio. Non siamo qui per farti perdere tempo. Siamo qui per aiutare te, la tua vita e il tuo stile di vita. E così, quando abbiamo tutte queste forme, penso che i nostri pazienti si sentano accuditi e si sentano ascoltati e apprezzati perché il loro tempo è ancora prezioso.

 

Come mi sento?

[02:10:13] Dott. Alex Jimenez DC*: Penso che oggi le persone vogliano le loro informazioni. Vogliono che le persone capiscano le loro informazioni, ed è una sfida. Una delle cause più comuni di una diagnosi scadente è non avere un quadro completo. E se quello che facciamo è, tra l'altro, fornirti il ​​tuo portale, quindi tutte le tue cose saranno lì. E se hai bisogno, diciamo, vai alla Mayo Clinic. Hanno la nostra storia ed è fondamentale fornire ad altri medici in tutti i diversi tipi di pratiche accessorie e dinamiche cliniche, sai, per caricare queste informazioni in modo rapido e veloce e non dover ritardare il tempo. Quindi la brevità di quando raccogliamo le informazioni, non le raccogliamo solo per noi stessi. Sta a te presentarlo dinamicamente a tutti i tuoi medici per elaborare la diagnosi primaria. Ora so dove hai guardato, stai guardando malattie e condizioni con cui siamo correlati e poniamo domande su di esso. Ana, dicci un po' cosa stai guardando lì.

 

[02:11:16] Ana Paola: Bene, sto guardando questa sezione. Questo è come la seconda parte. Ho un consulto al consiglio. È una valutazione lunga, ma passa attraverso tutte le diverse condizioni che potresti attraversare o aver attraversato. Ti chiede da quello, da quale data di inizio a quella di fine e che stavi sentendo questa particolare condizione e sei in grado di fare alcuni commenti al riguardo. E lo userò per scrivere del farmaco che stavo assumendo o della situazione specifica che mi ha fatto passare un sacco di stress che alla fine avrebbe portato alla sindrome dell'intestino irritabile. Quindi sarebbe come nella sezione commenti. Ma quello che mi piace di questo è che è diviso in diverse sezioni in modo da poter avere la sezione respiratoria, la sezione urinaria e l'azione metabolica, quella infiammatoria che può influenzare il sistema cardiovascolare e così via. Quindi va avanti all'infinito con i diversi sintomi che potresti avere. Come ho detto prima, questo è essenziale per i pazienti da affrontare perché alla fine si renderanno conto se si sentono così male o se lo scopo principale della consultazione era nel modo giusto? O devono esaminare qualcos'altro a cui non avevano pensato prima?

 

[02:13:08] Dott. Alex Jimenez DC*: Quindi quando dici,

 

[02:13:09] Dott. Alex Jimenez DC*: Penso che una delle cose, se posso permettermi Ana, è che quando ti colpiamo come squadra, spareremo da direzioni diverse e combatteremo come una squadra, come un'unità. Quello che possiamo capire in termini di quadro generale per una presentazione clinica, non è sempre evidente che una persona con dolore alla spalla, mal di schiena, mal di schiena, dolore al ginocchio, infiammazione, a volte la correlazione nel loro stile di vita personale dalle abitudini alimentari al passaggio precedente non è così ovvia. Quello che dobbiamo fare è capire se è correlato, e lo è. Voglio dire, a volte è davvero semplice. Cadi da una scala, sei caduto dentro di te e ti sei rotto un piede. Molti dei pazienti con cui abbiamo a che fare sono lesioni croniche in drammi cronici che affliggono continuamente l'individuo. Possiamo valutare quei sistemi e possiamo farlo in un formato adatto e sfruttare le dinamiche attuali di oggi, come un periodo COVID. Sai cosa? Abbiamo bisogno dei pensieri della persona e capire cosa è successo per sviluppare un'esperienza clinica eccellente in termini di esperienza con Kenna; So che presenterai l'altra parte dell'applicazione, che sono le misurazioni antropometriche. Questo è quello che facciamo. Quindi sei in grado di condividere a questo punto? Sì. Sì. Vai avanti e condividi il tuo schermo, e poi torneremo su questo dopo Ana. Grazie per averlo spiegato. E saremo in grado di farlo in un modo molto più elaborato. Quindi ora andremo avanti e daremo un'occhiata alle basi per capire come desideri che sia il tuo corpo e quanta infiammazione hai. E lo facciamo attraverso test di laboratorio. Lo facciamo attraverso misurazioni antropometriche, il che significa che potremmo avere una composizione corporea. Allora Kenna, raccontaci un po' cosa vediamo quando abbiamo a che fare con gli individui, in particolare con le valutazioni della composizione corporea? Qui mi vedi. Immagino di essere io lì. Quindi ehi, occhi alla moda, ok? Potete vedere di che pasta sono fatto, ragazzi. Quindi puoi parlarmi un po' di quello che sta succedendo in termini di fisiologia. Raccontami un po' quello che vedi qui.

 

[02:15:15] Kenna Vaughn: Ovviamente. Allora vorrei dare un'occhiata ai referti dei nostri pazienti. Questa prima pagina è significativa perché possiamo vederlo Grasso viscerale zona proprio qui. Il grasso viscerale è il grasso che circonda i tuoi organi interni. Maggiore è la percentuale di grasso viscerale che hai, più sei suscettibile a condizioni di salute croniche. E di solito, ciò significa che potrebbe esserci qualcos'altro nel tuo corpo che vogliamo guardare, che si tratti di una sindrome metabolica o qualcosa del genere in cui è presente un'infiammazione. Vediamo che la linea va dritta qui a 100. Questo è l'ideale, quindi stiamo cercando che i nostri pazienti siano il più vicino possibile a 100. E quindi puoi vedere proprio lì, questo paziente è a 115, quindi non troppo lontano. Ma vogliamo lavorare per farlo abbassare per migliorare la loro salute generale. Possiamo anche dare un'occhiata qui sotto dove possiamo vedere che separa il grasso in ogni area del corpo, il che è così utile che puoi vedere quale gamba è più grande dell'altra gamba. Questo potrebbe essere muscolo. Come ho detto, questo potrebbe essere grasso. Possono anche guardare quel fattore di infiammazione per vedere se una gamba è più grande dell'altra. Potrebbero avere edema in quella gamba. Potrebbe esserci qualcos'altro a cui dobbiamo dare un'occhiata meglio. E così, questo test ci permette di farlo. Di solito eseguiamo questo test una volta ogni otto settimane con i nostri pazienti per mantenere un progresso costante su di loro e ricontrollare il grasso viscerale se hanno edema e gonfiore aggiuntivo. Vedi se hanno migliorato la loro massa muscolare scheletrica. Queste cose sono tutte molto, molto importanti, e ci aiuta anche ad assicurarci che il programma su cui sono state impostate funzioni per loro. Questo ci dà più del loro BMI. Ci dà un aspetto interno molto dettagliato.

 

Qual è il modo sano per cambiare il mio corpo?

[02:17:13] Dott. Alex Jimenez DC*: E quando ti piace guardare questa particolare situazione con questo specifico individuo, puoi vedere che la gamba destra nel segmento dell'analisi del grasso in basso a destra, puoi vedere che la gamba destra ha un po' più grasso su di esso, ok, rispetto alla gamba sinistra. È interessante perché questo particolare è me stesso, e ho avuto un infortunio al ginocchio, e mi sono sempre assicurato di dover lavorare un po' di più quella gamba. Ma puoi vedere che la quantità di tessuto adiposo su quella gamba è un po' più del solito, proprio a causa di un problema al ginocchio presente, ed è quello con cui abbiamo a che fare. Quindi la capacità del muscolo di produrre e spingere più carico è qui vista perché si vede un segmento dell'analisi del grasso corporeo leggermente aumentato sulla gamba destra rispetto alla gamba sinistra. Questo è un cambiamento da molto piccolo a minore, ma il due percento è qualcosa che può essere calcolabile, ok? Ora, in termini di questo, mi useremo come caso di studio. Qui puoi vedere il grasso corporeo viscerale. Se riesci a salire un po' più in alto, vedrai la massa di grasso corporeo un po' più bassa, un po' più bassa perché stai per scrivere, che è di 20 libbre, venti virgola nove libbre, che devi perdere. Tutto bene. Questo è quanto mi consiglia di perdere in termini di ora, e sono a circa 230. So che potrebbe essere un po' inverosimile per me provare ad andare, ma se incontrassi 15 sterline, sarei al mio peso corporeo ottimale. Ho sempre saputo che 215 è dove mi sento meglio perché ho visto cosa fa Lean, e lean è molto, molto buono. In questa scena, alcuni dei miei atleti sono allo zero per cento e richiedono grasso e massa corporea, almeno per controllarlo e ridurlo al minimo. E questa cosa è molto precisa. Quindi questo mi dà una piccola cadenza perfetta tra 15 e 20 libbre che dovrei perdere. Mi aiuta. Li misuriamo regolarmente, principalmente almeno una volta al mese per vedere i cambiamenti. I miei atleti estremi lo adorano. Quindi vogliono vedere esattamente come i lottatori, le persone negli sport di agilità. Vogliono vedere i cambiamenti, anche eventuali nuovi cambiamenti adattativi nella loro dieta, nei meccanismi di allenamento o nelle piattaforme di allenamento. Vai avanti, continua e dicci cos'altro vediamo qui.

 

[02:19:29] Kenna Vaughn: Sì. Quindi un'altra cosa che volevo solo sottolineare è che stavi parlando dell'infortunio alla gamba. Questo è il motivo per cui dobbiamo avere quel modulo dettagliato dalla Matrice Vivente perché, in quel modulo, ti chiede informazioni su ferite precedenti e cose precedenti che ti sono successe. E quindi questo è solo un esempio di come possiamo mettere insieme quei due rapporti per capire cosa sta succedendo nel corpo. Se avessimo solo guardato questo rapporto, avremmo potuto non accorgerci subito che c'era stato un infortunio. Ma quando lo abbiniamo a Living Matrix, ci aiuta a completare l'intero cerchio di ciò che sta succedendo ai nostri pazienti. E quindi questo è, come ho detto, un esempio di uno dei motivi per cui facciamo tutte queste forme diverse. Se andiamo un po' più in basso, possiamo vedere il metabolismo basale proprio qui. Questo è il numero di calorie che il paziente brucerebbe se non facesse assolutamente nulla tutto il giorno per perdere peso. In generale, è necessario essere in uno stato carente calorico. E quindi possiamo usare questo numero per aiutare, e Ana può usare questo numero per aiutare i nostri pazienti a perfezionare la loro dieta e le loro abitudini alimentari. In questo modo, si assicurano di assumere abbastanza nutrienti per alimentare i muscoli per continuare a costruire muscoli e bruciare quel grasso. E quindi questo è un ottimo modo per vedere come possiamo aiutare i nostri pazienti a ottenere i massimi risultati quando si tratta di quel lato nutrizionale.

 

[02:20:55] Dott. Alex Jimenez DC*: Lascia che ti chieda questo. Solo guardando questo, penso che mia moglie stia cercando di non usare quel numero per queste ventunocentoventisette calorie. Quindi Ana, è giusto dire che una polpetta non è abbastanza per queste pistole o cosa?

 

[02:21:12] Ana Paola: Non dire...

 

[02:21:13] Ana Paola: Lei l'ho detto, ma non è abbastanza.

 

[02:21:15] Dott. Alex Jimenez DC*: Oh no. Vedi, ti sto dicendo che ho bisogno di essere nutrito, quindi ho bisogno di una bistecca o di carne. Ma sulla base della cosa giusta. Quindi ci aiuta anche a determinare con precisione dove dovrebbero essere le nostre diete. Quindi un po' più di informazioni qui. So che facciamo un po', e penso che tu possa scorrere verso il basso o minimizzarlo o ingrandirlo. Non sono troppo sicuro se colpisci la scatola più grande. C'è una piccola scatola in alto lassù. OK. Fare clic su quello. Quando lo guardi e vedi cosa succede lì, vedi quello, puoi scorrere verso il basso per ulteriori informazioni su dove fornisce le informazioni sul contenuto d'acqua?

 

Composizione corporea

[02:21:57] Kenna Vaughn: Sì, puoi vederne un po' proprio qui. Fammi andare avanti e tornare indietro. La composizione corporea generale?

 

[02:22:09] Dott. Alex Jimenez DC*: Sì. Lo facciamo anche molte volte per capire cosa sta succedendo all'interno del corpo; dobbiamo andare un po' più in profondità, ad esempio quanta acqua trattiene la cellula.

 

[02:22:19] Dott. Alex Jimenez DC*: Contro l'esterno.

 

[02:22:21] Dott. Alex Jimenez DC*: Stiamo imparando che la medicina moderna è determinata dal fatto che se le cellule perdono la loro acqua e entrano in quelle che chiamiamo cellule interstiziali o materiale intracellulare, in pratica è quando sembriamo gonfi. Quindi dobbiamo mantenere l'acqua all'interno delle nostre cellule per essere idratata se inizia a fuoriuscire perché abbiamo un'infiammazione. Possiamo misurarlo anche qui. Vai avanti e scorri fino a dove stavi andando.

 

[02:22:49] Kenna Vaughn: Eh si, proprio qui. L'ho tirato su così possiamo vedere che l'acqua intracellulare è ottantuno e l'acqua extracellulare è quarantanove. Quindi possiamo vedere che c'è più acqua all'interno della cellula che all'esterno e guardare la massa muscolare magra e la massa grassa corporea.

 

[02:23:08] Dott. Alex Jimenez DC*: Ecco un punto in cui possiamo monitorare il primo punto di misura in cui vediamo l'acqua extracellulare. Ora abbiamo un punto che ora possiamo vedere se cambiamo. Quindi diciamo che la mia acqua extracellulare ha iniziato ad arrivare a cinquantadue virgola sessantuno. In questo senso, a partire da quarantanove, ora lo noteremo e posso assicurarti che il mio corpo si sentirà gonfio per determinare cosa sta succedendo. Quindi sono molto consapevole del fatto che, anche se posso essere nel mio miglior marcatore del 91 percento e clinicamente, quello che chiamiamo me è obeso perché mi sto avvicinando a 33 BMI, puoi vedere che ci sono molte altre componenti e spiega perché tornando a uno dei punti principali che l'IMC non è sempre la cosa migliore da usare per determinare la composizione corporea, anche se è un inizio. Dice che sono più vicino a un obeso clinico che a un individuo in forma. Tuttavia, il computer può mettermi al 91 percentile quando valutiamo per la prima volta tutte le cifre. Ad esempio, diciamo quel 91 percentile. Ho detto novantuno per cento? OK, quindi comunque, il punto è che possiamo valutare cosa sta succedendo. Ora, questi sono privati ​​e sono personali. E devo essere onesto con te, molte volte le persone non vogliono saperlo. Piuttosto, sai come lo chiamo io, infilano la testa nel pavimento o nel buco come uno struzzo. Ma questo è tranquillamente privato e ora puoi vedere cosa devi fare individualmente. Ora c'è un numero in cui scendiamo un po' laggiù. Si chiama angolo di fase. Puoi metterlo lì dentro? Sì, l'angolo di fase è proprio lì. Lo vedi su 6.3. Ora quello che abbiamo avuto è che abbiamo avuto l'esperienza per valutarlo. Un angolo di fase tipicamente nella maggior parte dei pazienti è compreso tra cinque e sette. Ora un sei virgola tre va bene; bene, vogliamo spingere meglio. Vogliamo essere attivi. Ora supponiamo di poter guardare cos'è qualcuno che assomiglia a un cinque contro una persona che è a sette? Il miglior esempio che posso usare è che se lo confronti con una biblioteca, uno scenario in cui le persone sono tranquille e non si muovono molto a una cadenza lenta, sarebbe un'attività cellulare in cui hai, diciamo, facendo un grande test. Hai, diciamo, 60 persone in biblioteca, ma sono tutte silenziose. Non dovrebbero parlarsi e vengono tenuti a bada. Sarebbe un cinque. Prendi qualcosa per un sette, e poi guarderesti qualcosa come un rave, come un rave danzante in cui le persone sono molto più energiche e stanno ballando. Ed è una buona quantità di pulsazioni. Questo ci sta dicendo lo stato di attività all'interno di tutte le nostre cellule e il numero dice: quanto è pronto il tuo corpo in grado di sostenere un cambiamento e quanto è pronto? Quanto è attivo il metabolismo che va avanti e indietro in questo momento? Quindi l'angolo di fase ci dà un'idea. Quindi, se inizio a correre e inizio a diventare attivo, sarebbe a un ritmo più elevato se misurassi il mio angolo di fase non troppo tempo dopo. Ma è fantastico misurare un angolo di fase di riposo perché ti dice quanto è pronto il tuo corpo a sostenere. Ora, non so se puoi, Kenna, ma puoi passare alla pagina successiva? Riesci a vedere se riesci ad arrivare all'altro rapporto dato che devi in ​​qualche modo tirarlo giù? E potrebbe essere sotto il... ecco l'altra pagina sul lato destro. Quindi quello che possiamo fare è spesso voler guardare cose come la composizione dell'acqua. Quindi, in questo senso, so che è un po' incerto lì, ma stiamo cercando di guardare la composizione dell'acqua corporea. Quindi, se non lo fai, va bene. Non è un grosso problema. Quello che facciamo è se puoi guardare sul lato destro, vedi che il secondo rapporto è lì, vai al foglio InBody sul secondo livello, che è InBody, e c'è un piccolo menu a discesa proprio lì, un piccolo menu a discesa o un esercizio sul lato in alto a sinistra. È proprio lì. C'è un piccolo menu a discesa, sì. E vai ai risultati dell'acqua. Vedi se riesci a fare clic su quello e lascia che si alzi in quel senso. Possiamo anche vedere cos'è il fluido corporeo. Ora, mentre scorri qui in basso, è un'analisi molto più profonda di dove siamo ora. L'obiettivo qui è il peso corporeo extracellulare più l'analisi del peso corporeo totale; proprio nel mezzo al centro, vedrai, c'è un punto tre sette. Il nostro obiettivo è portare la tua biologia al punto tre sette, quindi questo è il nostro obiettivo di aiutarti. Quando vediamo quel numero aumentare, iniziamo a notare un equilibrio generale di troppo fluido d'acqua all'interno rispetto alla cellula esterna. OK, quindi per far sembrare, una volta valutato questo, questo ci dà una base di quelle che chiamano misurazioni antropometriche in termini di ciò che sta succedendo. Quindi, nella revisione di oggi, non solo abbiamo coperto e non abbiamo coperto la storia iniziale in cui le persone parlano di ciò che fa particolarmente male, ma parliamo anche delle aree aggiuntive attraverso la Matrice Vivente che sta influenzando il loro particolare stile di vita e/o il loro dinamiche familiari, impariamo molto sulla loro presenza in ogni situazione. Utilizziamo l'app Coach Care per discutere di ciò che accade all'interno delle persone e insegnare loro come assumersi facilmente la responsabilità delle informazioni. Perché c'è una cosa che tutti noi abbiamo, e di sicuro, c'è praticamente in chiunque non ne abbia una intorno a sé. Quindi questo è il tuo migliore amico in termini di recupero di informazioni e di inserimento in modo che possiamo vederle. Il team sarà in grado di unire le informazioni nelle cartelle cliniche complete di tutti i tipi di medici e piloti in modo che possiamo iniziare a capire esattamente cosa sta causando la tua fibromialgia? Che cosa sta causando la tua fibromialgia secondaria ai tuoi problemi primari, diciamo, al ginocchio che non si risolvono? Dobbiamo capirlo. E a quel punto, possiamo prendere una decisione clinica su quale tipo di professione o quale tipo di scienza è appropriato per noi. Potresti aver bisogno di un internista, o potremmo scoprire che siamo le prime persone a scoprire che hai un problema ai reni o una malattia infiammatoria autoimmune. Questo è il tipo di cose che facciamo ora per valutare il programma di trattamento appropriato. Ora c'è un componente che abbiamo, e Kenna, lo fai anche tu. Sei tu che l'hai organizzato e orchestrato le dinamiche della forma fisica e dell'allenamento. Quindi abbiamo un centro di allenamento in cui lavoriamo con i migliori istruttori di fitness fisico per iniziare a far muovere il corpo in modo da poter vedere i cambiamenti nella dieta e le dinamiche antropometriche.

 

[02:29:59] Kenna Vaughn: Si NOI abbiamo. Lavoriamo con una struttura chiamata PUSH Fitness, e ne hanno così tanti fantastici e non voglio nemmeno dire che ci sono tre livelli in questo posto. Hanno qualcosa per ogni singolo tipo di corpo, ogni singolo tipo di recupero, se stai cercando di rafforzare quelle articolazioni nei muscoli stabilizzatori che li circondano, o se stai cercando di ridurre il grasso viscerale, e hanno quasi tutto ciò che puoi immagina con alcune delle persone più straordinarie che lavorano lì. È semplicemente fantastico.

 

[02:30:32] Dott. Alex Jimenez DC*: Quando hai menzionato i tre piani. Il modo in cui la struttura è progettata è che prendiamo in considerazione la flessibilità, l'agilità e la mobilità. Ora avrai pesi e macchine nella maggior parte dei centri fitness contemporanei. E dico principalmente che quelli sono limitati a poche articolazioni, come una panca è limitata alle braccia, la parte superiore del corpo si accovaccia in basso, e questa è una palestra moderna o standard che usiamo da molti anni. Tuttavia, quando abbiamo a che fare con il tipo di palestra che abbiamo, abbiamo anche un'area dinamica multi-articolare. Le persone notano agilità, pliometria, Tipo di esercizi CrossFit dove usi tutto il corpo. Un esempio potrebbe essere, diciamo, un fasciame di burpee. Stai usando molte articolazioni contemporaneamente. Abbiamo imparato l'equilibrio tra articolazioni multiple e articolazioni semplici o forse articolazioni composte che si muovono simultaneamente. La sinergia di entrambi è ciò che è importante nel nostro corpo. Lavoreremo sempre con il sistema cardiovascolare, ma una componente che a volte manca è lo stretching e la flessibilità. Quindi il modo in cui la consideriamo in quelle strutture, prima osserviamo la mobilità, OK, poi lavoriamo sulla flessibilità. E poi, alla fine, quando siamo diventati abbastanza flessibili o dinamici, muovendoci a sufficienza, possiamo iniziare a fare agilità. Cosa succede molte volte quando le persone passano dalla mobilità all'agilità? E sarebbe qualcosa che fa un guerriero del fine settimana. Ora ho ancora 18 anni. No non sono. Ho cinquantatré anni. Tuttavia, il mio cervello pensa ancora che io abbia cinquantatré anni. Quindi cosa succede è che quando decido di entrare in qualsiasi sistema di plank, penso ancora di avere 18 anni, giusto? Sono destinato a infortunarmi probabilmente se non mi guardo bene. Quindi dobbiamo avere un normale percorso migratorio, dalla flessibilità alla mobilità all'agilità in modo progressivo. Ora ecco cosa c'è di pazzesco. OK, una persona di 90 anni può fare esercizi dinamici CrossFit? La risposta è si. Tuttavia, facciamo diversi livelli in diverse fasi. Ho visto cose che sono semplicemente incredibili. Ad esempio, l'ho visto senza davvero rivelare di più; abbiamo visto persone nel loro terzo trimestre fare esercizi simili, ovviamente bene, modificati mentre erano nel loro terzo trimestre in un modo che avvantaggia il processo di parto. Quindi non solo prendiamo solo movimenti precisi, come un curl complex che si muove come una, diciamo, come una panca, forse più articolazioni, ma movimenti dinamici come in una plank o mobilità. Ma dobbiamo tornare indietro e dobbiamo capire la flessibilità. Dobbiamo lavorare sulla capacità di un individuo di flettere e mobilitare il proprio corpo in modo appropriato. Ora che sembra lontano; è legato direttamente disturbi della fibromialgia. Abbiamo a che fare con malattie autoimmuni. Abbiamo a che fare con il lupus. Abbiamo a che fare con cose come la sclerosi multipla. Questo è un disturbo neurodegenerativo che beneficia direttamente della nutrizione e della dinamica dell'esercizio. Quindi, quando abbiamo una squadra che lavora insieme, che si tratti di qualcosa come il diabete, la fisiologia dell'esercizio ne farà sempre parte. È qui che entra in gioco Kenna. Quello che stiamo mangiando, come stiamo mangiando, come adattare queste cose è dove entra in gioco Ana Paola. E lavoriamo come una squadra per farlo per capire cosa stiamo facendo. Kenna lavora direttamente con i personal trainer e l'idoneità fisica, i fisioterapisti e gli assistenti in quella struttura per migliorare non solo la mobilità ma l'aspettativa di vita di un individuo. Perché quello che le persone non ti diranno se hai misurazioni antropometriche sbagliate se hai mobilità ridotta o dolori articolari che influiscono direttamente sulla tua vita. Ora, se hai problemi a mangiare bene, potresti non sapere che il tuo corpo rimane in uno stato infiammatorio perché il tuo corpo è in queste dinamiche. Quindi, mentre ci occupiamo di questi particolari programmi di recupero, dobbiamo portare molta esperienza clinica e dinamica per sviluppare i protocolli di trattamento adeguati. Ora, potrebbe essere un po' più di quanto avevamo pianificato di condividere oggi, ma quello che voglio che tu sappia è che scopriremo cosa sta succedendo, ok? All'inizio non avremo la risposta perfetta. Abbiamo una storia lavorativa. Svilupperemo le dinamiche di lavoro e proveremo effettivamente per far funzionare meglio le cose. Quindi nel processo generale di benessere, medicina, medicina fisica, medicina funzionale, chiropratica, medicina interna fisica, dinamica o anche la dinamica del lavoro con tutti gli altri medici, richiede un enorme lavoro di squadra. Quindi una delle cose che facciamo è sfruttare il fatto che viviamo in un mondo molto mobile. È un mondo virtuale. E proprio come puoi sentirmi parlare, anche tu puoi far lavorare le persone con i tuoi strumenti di misurazione antropometrica in modo che possiamo elaborare il protocollo di trattamento adeguato e consentire a te e ai tuoi familiari di goderti la vita. Quindi spero di essere stato un po' a conoscenza delle informazioni che abbiamo qui da offrirvi. C'è qualcos'altro che vorresti aggiungere su Ana prima di andare?

 

Conclusione

[02:36:15] Ana Paola: Oh, no, voglio dire che la stessa cosa che hai detto prima, è molto importante per noi sapere cosa sta passando il paziente perché forse siamo come la prima linea che lo curerà, ma alla fine avremmo chiamare un internista o un cardiologo per coprire l'intero spettro della condizione in modo che sia molto importante. Stiamo coprendo la vita, quindi li stiamo coprendo per una condizione molto cronica. Ma ci sono circostanze acute in quelle stesse condizioni che dovrebbero trattare i medici specialisti. E il fatto è che dobbiamo lavorare di pari passo con la necessità di avere questi gruppi molto specializzati o una medicina integrativa specializzata, poiché è quello che vogliamo fare è sapere esattamente di cosa si tratta.

 

[02:37:11] Dott. Alex Jimenez DC*: Questo è esattamente ciò che la medicina integrativa che presentiamo offre in termini di e sono d'accordo con te, Ana. Kenna, c'è qualcosa che vuoi rappresentare lì?

 

[02:37:24] Kenna Vaughn: No, solo che siamo sempre qui per i nostri pazienti. E come puoi vedere, ti avvolgiamo in ogni modo possibile.

 

[02:37:33] Dott. Alex Jimenez DC*: Si se puedes.

 

[02:37:35] Ana Paola: Lo troveremo.

 

[02:37:37] Dott. Alex Jimenez DC*: Scopriremo i problemi e, se necessario,

 

[02:37:39] Dott. Alex Jimenez DC*: Stiamo andando a prendere il giusto...

 

[02:37:40] Dott. Alex Jimenez DC*: Persone affinché tu possa valutarlo. Grazie, ragazzi, e apprezzo che torneremo la prossima settimana per trattare un po' più argomenti in termini di benessere, benessere integrato, medicina funzionale, medicina fisica, infortuni e traumi che sono tutti correlati e altro ancora. Quindi grazie e vi apprezzo tutti ragazzi. Buon martedì e goditi la giornata. Grazie ragazzi.

 

Disclaimer

Disclaimer post

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Come valutiamo con la medicina funzionale? | El Paso, Texas (2022)" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbi viscerosomatici all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri incarichi. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dr. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dr. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Post Recenti

Come la dieta e gli integratori alimentari influiscono sul dolore cronico

La nutrizione è il modo in cui il corpo utilizza il cibo consumato. L'alimentazione gioca un ruolo nel dolore cronico;... Continua a leggere...

Luglio 1, 2022

La cistifellea e la funzione del sistema nervoso parasimpatico

Introduzione L'apparato digerente del corpo aiuta nel processo di digestione del cibo che l'ospite… Continua a leggere...

Luglio 1, 2022

Problemi all'orecchio: Chiropratico di connessione della colonna vertebrale

Problemi alle orecchie come ostruzioni o congestione possono causare irritazione e dolore, oltre a sintomi... Continua a leggere...

Giugno 30, 2022

Problemi di lombalgia che mascherano diversi problemi nel corpo

Introduzione Tutti nel mondo hanno affrontato un dolore che li fa sentire a disagio e... Continua a leggere...

Giugno 30, 2022

Chiropratico del dolore riflesso

Il dolore riflesso è una condizione complessa che coinvolge il riflesso di astinenza dal dolore del corpo che non riesce a... Continua a leggere...

Giugno 29, 2022

Problemi che colpiscono più del cuore

Introduzione Nel corpo, il cuore è un organo vitale che pompa il sangue a tutti... Continua a leggere...

Giugno 29, 2022