Come trattare con micotossina El Paso, Texas | El Paso, TX Doctor Of Chiropractic
Il dottor Alex Jimenez, il chiropratico di El Paso
Spero che tu abbia apprezzato i nostri post sui blog su vari argomenti relativi alla salute, al nutrizione e alla lesione. Non esitate a chiamarci oa noi se avete domande quando nasce la necessità di cercare assistenza. Chiamami l'ufficio o me stesso. Office 915-850-0900 - Cella 915-540-8444 Cordiali saluti. Dr. J

Come affrontare la micotossina El Paso, in Texas

Per chiunque abbia a che fare con la muffa sa che si trova principalmente nei prodotti freschi quando non è stato mangiato. È anche che c'è un nuovo punto umido in casa, e non viene trattato. La muffa è un tipo di fungo che viene presentato ovunque, compresa l'aria. In realtà può causare qualcuno che è molto sensibile all'esposizione alla muffa malattie raspatorie croniche come l'asma e la bronchite.

Gli studi dimostrano che la specie più comune di muffa è Stachybotrys chartarum o muffa nera. Questo tipo di fungo prospera in ambienti caldi e umidi, tra cui seminterrato, bagno e cucina. Rilascia tossine nell'aria che sono irritanti o dannose per le persone con condizioni di salute esistenti e che diventano micotossine.

Che cos'è la micotossina?

Funghi di muffa neri Aspergillus

Una micotossina è un metabolita secondario prodotto dagli organismi del regno fungino. Può muoversi dentro e fuori dalle cellule del corpo, causando infiammazione quando è indigesto. I ricercatori suggeriscono che la micotossina può collegamento a gravi problemi di salute alle persone che vivono in edifici contaminati e può avere risultati a lungo termine. Nella maggior parte dei casi, la micotossina può causare problemi all'intestino consumando cibo ammuffito; causando perdite intestinali e distruggendo la microflora intestinale.

Ecco alcuni dei sintomi della micotossina:

  • Dolori e dolori
  • Cambiamenti di umore
  • Mal di testa
  • Cervello annebbiato
  • Asma
  • Occhi acquosi e rossi
  • Naso che cola o bloccato
  • Infiammazione intestinale
  • Gola infiammata

Sono teratogeni, mutageni, nefrotossici, immunosoppressivi e cancerogeni. Possono causare danni al DNA, cancro, soppressione immunitaria, problemi neurologici e una varietà di effetti negativi sulla salute del corpo umano. Con le micotossine, hanno spore e frammenti di ife che rilasciano tossine nell'aria. Sono minuscoli, ma non sono facilmente rilevabili nel flusso sanguigno poiché possono attaccarsi agli enzimi che sono coinvolti nei recettori dell'insulina. Ciò si traduce in disfunzione della capacità delle cellule di assumere ed elaborare il glucosio nell'intestino.

Quando la micotossina è nell'intestino, danneggia la barriera intestinale. Può causare malassorbimento del cibo e interrompere la sintesi proteica. Quando ciò accade, l'autoimmunità dell'individuo si solleverà, causando un sovraccarico dei loro corpi per combattere il problema.

La micotossina può effettivamente crescere in cereali come riso. È noto che la micotossina fungina provoca danni al fegato poiché il cibo contaminato viene consumato dalle persone e crea un aumento dell'infiammazione. Quando ciò accade, le persone iniziano a essere sensibili agli alimenti contaminati che stanno consumando. Vi sono ancora ulteriori ricerche sulla micotossina prodotta per creare una resistenza all'esposizione alle micotossine.

Diagnosi di micotossina

La micotossina non può essere diagnosticata dai sintomi stessi, i medici possono eseguire uno di questi test per determinare la gravità delle micotossine negli individui.

  • Esame del sangue: I medici possono prelevare un campione di sangue di un paziente e inviarlo a un laboratorio di prova per eseguire il test. Questo per vedere se c'è una reazione di anticorpi specifici nel sistema immunitario del paziente. Un esame del sangue può anche controllare le biotossine dell'individuo nel loro sangue per vedere se sono presenti micotossine.
  • Test della pelle: Gli operatori sanitari possono prelevare minuscole quantità di muffa e utilizzare un piccolo ago per applicarlo sulla pelle del paziente. Questo per determinare se l'individuo sta scoppiando in protuberanze, eruzioni cutanee o orticaria, quindi sono allergici a qualsiasi specie di muffa.

La diagnosi di micotossina è nota con molti nomi, ma è principalmente chiamata disturbo dei mastociti. Anche se sono diversi e hanno manifestazioni diverse, la diagnosi nel corpo è essenziale per aiutare le persone a guarire i loro disturbi. Con il miglioramento della tecnologia, i medici possono rilevare le micotossine nel corpo molto più rapidamente.

Trattare la micotossina

Esistono molti modi per trattare la micotossina. Le opzioni includono:

  • Evitare lo stampo quando possibile.
  • Un risciacquo nasale per scovare le spore della muffa che si trovano nel naso.
  • Antistaminici per fermare il prurito, il naso che cola e lo starnuto a causa dell'esposizione alla muffa.
  • Un rimedio a breve termine per la congestione sta usando lo spray nasale decongestionante.
  • Montelukast è un farmaco orale per ridurre il muco nelle vie respiratorie di un brevetto per ridurre i sintomi di allergie da muffa e asma.
  • I medici possono raccomandare ai pazienti un'iniezione di allergia per rafforzare l'immunità del paziente alla micotossina se l'esposizione è a lungo termine.

Come controllare la micotossina?

Quando le persone stanno verificando la presenza di micotossine nel loro ambiente, è meglio assumere professionisti per aiutare a identificarlo e rimuoverlo. Molte persone possono cercare cluster neri in crescita stanze calde e umide e può cercare le cause della crescita di muffe come qualsiasi perdita, cibo vecchio, carta o legno. Le persone possono buttare via gli oggetti che sono interessati dalla muffa o che stanno contribuendo alla crescita della muffa. Possono anche rimuovere le cose che non sono interessate dall'esposizione alla muffa.

Pulizia-stampo-in-the-house

Indossare una tuta, una maschera, guanti e stivali resistenti alla muffa può proteggere le persone mentre si liberano di muffa e muffe dal loro ambiente. Anche l'acquisto di un purificatore d'aria HEPA può aiutare a sbarazzarsi delle spore per garantire che nessun allergene possa influenzare il sistema immunitario. Quando gli individui rimuovono l'esposizione alla muffa dall'area interessata, possono coprire le superfici non interessate con candeggina o un agente fungicida. Quindi lasciarlo asciugare per evitare che lo stampo si riproduca sulla stessa area infetta.

Conclusione

Poiché i ricercatori stanno ancora effettuando un test sulla micotossina, l'esposizione alla muffa è ancora in tutto il mondo e in molte forme. Può persino contaminare il cibo e i luoghi in cui può prosperare e crescere. Gli individui possono impedirgli di localizzare la fonte e possono prendere precauzioni quando sono esposti alle spore. Se l'individuo è esposto alla micotossina, andare dai medici per sottoporsi al test è la strada migliore da percorrere. Lo scopo delle nostre informazioni è limitato a problemi di chiropratica, muscoloscheletrici e di salute nervosa, nonché a articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli sanitari funzionali per il trattamento di lesioni o disturbi cronici del sistema muscolo-scheletrico. Per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al numero 915-850-0900 .


Referenze

Borchers, Andrea T, et al. "Muffa e salute umana: un controllo di realtà." Recensioni cliniche in allergia e immunologia, US National Library of Medicine, giugno 2017, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28299723.

Došen, Ina, et al. "Stachybotrys Mycotoxins: dagli estratti di coltura ai campioni di polvere". Chimica analitica e bioanalitica, Springer Berlin Heidelberg, agosto 2016, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4939167/.

Gautier, C, et al. "Impatto non allergico dell'esposizione interna alla muffa." Revue Des Maladies Respiratoires, US National Library of Medicine, giugno 2018, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/29983225.

Hurraß, Julia, et al. "Diagnostica medica per l'esposizione di muffe indoor." Rivista internazionale di igiene e salute ambientale, Biblioteca nazionale americana di medicina, aprile 2017, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27986496.

Jewell, Tim. "Spore di muffa nera e altro." Esposizione alla muffa nera, 1 June, 2018, www.healthline.com/health/black-mold-exposure.

Leonard, Jayne. "Esposizione alla muffa nera: sintomi, trattamento e prevenzione." Medical News Today, MediLexicon International, 17 settembre 2019, www.medicalnewstoday.com/articles/323419.php.

Pitt, Giovanni I e J David Miller. "Una storia concisa della ricerca sulle micotossine." Journal of Agricultural and Food Chemistry, Biblioteca nazionale americana di medicina, 23 agosto 2017, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27960261.

Sun, Xiang Dong, et al. "Contaminazione da micotossine di riso in Cina." Journal of Food Science, US National Library of Medicine, Mar. 2017, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28135406.