Condividi

Negli ultimi 10 anni, le prove stanno venendo alla luce, dimostrando che esiste un legame e una relazione con determinati batteri e aspetti della salute mentale. In questo caso particolare, Clostridia è stato studiato in dettaglio. Il clostridia è un batterio presente nel tratto gastrointestinale (tratto gastrointestinale). I ricercatori stanno ora facendo il collegamento tra la flora intestinale e il cervello e il comportamento umano. Gli individui con un livello elevato di Clostridia hanno dimostrato di avere depressione, affaticamento, artrite reumatoide, autismo e altro ancora.

In molti studi, il particolare metabolita esaminato era HPHPA, in particolare in quelli con autismo. La ricerca ha dimostrato che un ragazzo con diagnosi di autismo ha fornito un campione di urina. Questo campione di urina presentava livelli di HPHPA. Tuttavia, un mese dopo lo stesso ragazzo ha avuto un aumento dei sintomi ed è stato ricoverato in ospedale. Qui, è stato fornito un altro campione di urina e i suoi livelli di HPHPA erano significativamente aumentati. Oltre a ciò, in coloro che hanno l'autismo, le loro urine mostrano maggiori quantità di Cresol. Cresol è prodotto prevalentemente da Clostridia.

Che cos'è il Clostridia?

Clostridia stesso è un batterio a forma di tubo che causa infezioni gastrointestinali. Un tratto gastrointestinale sano ha un aspetto rosa e sdrucciolevole mentre un tratto gastrointestinale infetto da clostridi, che causa una colite pseudomembranosa è giallo, quasi un color oro opaco con protuberanze di colonizzazione in tutto. Questa infezione è grave e può comportare la rimozione parziale del colon. Le specie più alte che producono precursori HPHPA sono:

  • C. Botulinum: gli stessi batteri che si trovano nell'intossicazione alimentare.
  • C. Sporogenes
  • C. Caloritolerans - un batterio estremamente resistente al calore

Tuttavia, è importante notare che ci sono oltre 100 specie di batteri clostridi nel tratto gastrointestinale e non tutti sono patogeni.

Caratteristiche dei batteri Clostridia:

  • Rigorosamente anaerobico, questo significa che muore se esposto all'ossigeno
  • Forma spore altamente resistenti al calore
  • Può causare tetano, diarrea e intossicazione alimentare

Clostridia e la sua connessione al cervello

I clostridi colpiscono il cervello causando livelli troppo alti di dopamina. La dopamina deve essere a specifiche concentrazioni controllate nel cervello per evitare disfunzioni. Troppa poca dopamina provoca il morbo di Parkinson mentre troppa dopamina provoca disturbi fisiologici. La dopamina viene convertita in noradrenalina, che viene quindi utilizzata dal sistema nervoso simpatico (SNS). SNS regola funzioni come dilatazione della pupilla, battito cardiaco, dilatazione dei bronchi nei polmoni, contrazioni della vescica e altro ancora. Se c'è un'alta concentrazione di clostridi, la conversione della dopamina in noradrenalina può essere compromessa, portando a disregolazione nelle funzioni sopra elencate.

Un altro motivo per cui i livelli elevati di dopamina sono un problema è che, se scomposto, produce radicali liberi. I radicali liberi sono tossici per il cervello, usano il glutatione che normalmente protegge il corpo e distrugge i lipidi all'interno delle membrane cellulari.

Risultati clinici

In uno studio pubblicato, 11 bambini con autismo a esordio regressivo sono stati trattati per i clostridi. Di questi 11, 8 hanno mostrato miglioramenti. Ciò indicava una forte relazione tra la flora intestinale e il cervello.

Un altro studio ha dimostrato che un maschio adulto con grave depressione presentava alti livelli di HPHPA a causa dei clostridi. È stato curato per i clostridi in cui il suo rapporto tra dopamina e noradrenalina è tornato regolare (un valore di 1).

Infine, una donna che aveva la depressione insieme a IBS aveva un elevato rapporto di dopamina e noradrenalina a causa di clostridi. Una volta trattato, il suo rapporto si è aggiustato da un valore di 12 a 1.

Cosa fare con Clostridia

Il primo passo è vedere un praticante e averlo test diagnostici eseguita. I test diagnostici sono l'unico modo per capire correttamente i livelli di clostridi nel corpo. I test di laboratorio consentono ai professionisti di creare un piano di trattamento personalizzato volto a bilanciare l'intestino e ridurre il numero di clostridi. Noi usiamo test dell'acido organicoe combinare l'uso con specialisti Saggi di rilevazione di Clostridia nell'ambito del test dell'acido organico per valutare i nostri risultati clinici.

Il modo più efficace per trattare i clostridi è noto come "il metodo pulsante". Il metodo pulsante fa riferimento a un ciclo di trattamento di 27 giorni di 1 giorno di accensione, 2 giorni di riposo. Durante il 1 ° giorno in poi, i pazienti ricevono una dose di farmaco uccidendo le spore attive. I due giorni liberi permettono alle spore rimanenti di colonizzare e mostrarsi. Quando è il momento per il 1 ° giorno in poi, queste spore appena colonizzate vengono sradicate. Questo metodo ha un tasso di successo del 95%.

Nota aggiuntiva: Disturbi con HPHPA elevato e / o 4-Cresol

■ Autismo e Disturbo dello sviluppo pervasivo
■ Disturbo ossessivo-compulsivo
■ Depressione bipolare
■ Sindrome da affaticamento cronico
■ Depressione
Artrite

■ Disturbo da deficit di attenzione
■ Sequestro sequestro
■ Colite ulcerosa
■ Sindrome di Tourette
■ Malattia di Parkinson
■ Malattia di Alzheimer

■ Schizofrenia
■ Anoressia
■ Disturbi da tic
■ Ansia
■ Psicosi
■ Sindrome dell'intestino irritabile

Se si verificano sintomi spiacevoli o non familiari, si consiglia sempre di consultare un medico esperto. I test di laboratorio da qui possono essere eseguiti per valutare correttamente la situazione e passare da lì. I clostridi patogeni possono causare molti problemi in tutto il corpo. Un intestino sano è un intestino felice e un intestino felice porta ad un cervello felice! -Kenna Vaughn, Senior Health Coach

Riferimenti:

Pascucci, Tiziana, et al. "P-Cresol altera il metabolismo della dopamina cerebrale e aggrava i comportamenti simili all'autismo nel mouse BTBR." Scienze del cervello, vol. 10, n. 4, 2020, pag. 233., doi: 10.3390 / brainsci10040233.

Università, medicina funzionale e registi William Shaw. Specie di Clostridia come fattore principale nella salute mentale e gastrointestinale. Università di medicina funzionale - Il leader nella formazione online in medicina diagnostica funzionale, 2010, www.functionalmedicineuniversity.com/members/1014.cfm.

Lo scopo delle nostre informazioni è limitato a problemi di chiropratica, muscoloscheletrici e di salute nervosa o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli sanitari funzionali per il trattamento di lesioni o disturbi dell'apparato muscolo-scheletrico. Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato gli studi di ricerca pertinenti o studi a supporto dei nostri posti. Facciamo anche copie degli studi di ricerca di supporto disponibili al consiglio e / o al pubblico su richiesta. Per discutere ulteriormente l'argomento sopra, non esitate a chiedere Il dottor Alex Jimenez o contattaci al 915-850-0900.

Post Recenti

Goditi gli hobby che ami senza dolore alla schiena e al collo

Abbiamo tutti i nostri hobby che ci appassionano, che amiamo fare e che potremmo vedere ... Leggi di più

October 5, 2020

I supercibi possono aiutare a raggiungere una salute ottimale

I supercibi sono alimenti ricchi di nutrienti che possono essere incorporati nella dieta di un individuo per ottenere un ... Leggi di più

October 2, 2020

Malformazione del tessuto cerebrale di Chiari e canale spinale

La malformazione di Chiari è una condizione che fa sì che il tessuto cerebrale si estenda e si stabilisca in ... Leggi di più

October 1, 2020

Perdita di massa muscolare sarcopenia con mal di schiena cronico

Per sarcopenia si intende la perdita di tessuto / massa muscolare dovuta al naturale processo di invecchiamento. Qualcosa che tutto ... Leggi di più

30 settembre 2020

Assumere un ruolo attivo nella salute della colonna vertebrale personale

Assumere un ruolo attivo nella salute personale della colonna vertebrale potrebbe fare la differenza tra il dover ... Leggi di più

29 settembre 2020

Farmaci per alleviare i sintomi del dolore analgesici

Gli analgesici sono farmaci antidolorifici, noti anche come antidolorifici. Questi possono essere farmaci da banco e da prescrizione. ... Leggi di più

28 settembre 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘