Panoramica cronica del dolore: cause e diagnosi Chiropratico centrale

Condividi

Milioni di persone vivono con una qualche forma di dolore al collo o al collo ogni giorno. Mentre la maggior parte di questi sono solo temporanei e risolvere da soli, molti altri continueranno ad avere sintomi dolorosi a lungo dopo che la fonte del loro dolore è stata curata o guarita. Purtroppo, la causa esatta del dolore cronico è spesso fraintesa.

Che causa dolore cronico?

Prima di tutto, qual è il dolore cronico? È definito tecnicamente come dolore che dura per 12 settimane o più, anche dopo che il dolore non è più acuto (breve o dolore acuto) o il danno è guarito. Naturalmente ci sono numerose cause di dolore cronico che possono influenzare qualsiasi livello della colonna vertebrale, del collo del collo (cervicale), della parte posteriore (toracica), della schiena bassa (lombare), del sacro (sacro) o di una combinazione di livelli (ad esempio lumbosacral).

Cause comuni di dolore cronico

Il mal di schiena, una delle forme più comuni di dolore cronico, è un ottimo esempio da utilizzare per questa particolare causa. Diciamo che nel tempo e attraverso la normale usura, hai consumato la cartilagine che circonda le articolazioni della colonna vertebrale (le articolazioni delle faccette). Successivamente le articolazioni si gonfiano e si sviluppa l'osteoartrosi nella colonna vertebrale. Questa infiammazione rende molto doloroso per te muoverti, ed è una fonte di dolore. Le articolazioni sfaccettate e la cartilagine danneggiate potrebbero essersi trasformate in dolore cronico. Questo è solo un esempio. Altre cause comuni di dolore alla schiena includono:

  • Trauma o lesioni: In un incidente automobilistico possono verificarsi ferite e traumi e potrebbe ancora causare dolore una volta guarito.
  • Posizione cattiva: Anni di sgocciolamento può causare parti di spina dorsale di uscire più velocemente con conseguente dolore cronico.
  • Obesità: È ben documentato che il peso eccessivo mette pressione e tensione sulla colonna vertebrale. Può essere più veloce o semplicemente non funzionare, con possibili dolori cronici.
  • Invecchiamento: Diverse aree dell'anatomia spinale, così come altre articolazioni, possono esaurirsi nel tempo (un processo chiamato degenerazione). Non vi è alcuna garanzia che la degenerazione della colonna vertebrale sarà debilitante, tuttavia: dipende da come è interessata dal processo di degenerazione, per cominciare.

La comunità medica non è certo che il dolore grave (a breve termine) si sviluppa occasionalmente a un dolore cronico (a lungo termine) dopo che è stata trattata la fonte originale del dolore. È possibile saperne di più sul dolore cronico, oltre ad altri tipi di dolore cronico, come la fibromialgia o l'artrite reumatoide.

Dolore cronico dovuto al danno nervoso

I nervi possono essere danneggiati o feriti in vari modi. Per esempio, una radice nervosa può essere pizzicata da un ernia del disco, causando dolore. Dopo aver guarito l'ernia del disco, il dolore può persistere a causa del danno nervoso iniziale. I nervi possono essere feriti da aracnoidite (infiammazione di un tessuto che protegge le radici nervose), artrite (ancora, l'infiammazione può comprimere il nervo), diabete, cancro, malattia di Lyme, un'infezione e altro ancora. I nervi possono avere problemi a ritrasmettere comunicazioni neurologiche essenziali tra il cervello e il resto del corpo, se sono stati danneggiati. Una teoria sul dolore è che i nervi non smettono di inviare segnali di dolore alla mente, anche dopo che esiste la fonte del dolore.

Cause sconosciute di dolore cronico

Come puoi vedere dalle due sezioni precedenti, c'è un sacco di dubbi riguardo al dolore cronico. Attraverso lo studio, la comunità sta iniziando a capire meglio il dolore e le sue cause, ma non è in grado di individuare una causa per il dolore cronico. Ciò non significa che non possano aiutarti a trovare sollievo dal dolore e approcci per riprendere il controllo della tua vita. È possibile raggiungere questo obiettivo con diagnosi e trattamenti adeguati, anche se sarà un processo.

Diagnosi accurata

Ottenere una diagnosi accurata della causa del collo o del dolore alla schiena è essenziale per il risultato del tuo piano di trattamento. A seconda della gravità e della causa del dolore cronico, potrebbe essere necessario chiedere aiuto ad altri professionisti del settore sanitario, come specialisti della medicina dolorosa, chirurghi della spina dorsale, neurochirurghi, terapisti fisici e / o chiropratici. Nel tempo il dolore potrebbe essere necessario rivalutare e potrebbe variare nel modo in cui viene gestita.

Il tuo trattamento cronico del collo o del dolore alla schiena comprende generalmente una combinazione di terapie per ottimizzare i risultati. Alcuni dei trattamenti che il medico prescrive e raccomanda possono includere:

  • Terapia fisica: lo stretching e il rafforzamento dei muscoli è fondamentale nel trattamento del dolore cronico o del collo. Il trattamento fisico può includere ghiaccio, calore, stimolazione nervosa elettrica transcutanea (TENS), ultrasuono e rilascio miofasciale.
  • Chiropratica cura: sulla base della vostra diagnosi, la cura chiropratica può essere raccomandata dal medico. Gli studi hanno dimostrato che due settimane di manipolazione da parte di un chiropratico possono determinare un miglioramento significativo in alcuni pazienti con dolore cronico basso e dolore alla gamba, o sciatica.
  • Farmaci: Ci sono molti farmaci da prescrizione per trattare l'infiammazione, il dolore, i muscoli spasmi e il dolore. Inoltre, ci sono farmaci per trattare le condizioni che spesso accompagnano il dolore cronico, come i farmaci per aiutarti a alleviare la depressione, il sonno e diminuire l'ansia.
  • Procedure: Il medico può raccomandare le iniezioni spinali, la pompa della droga o la colonna vertebrale dello stimolatore del midollo spinale. È possibile acquisire un secondo parere se non siete certi riguardo al programma di trattamento raccomandato.
  • Competenze di coping: Non sottovalutare mai la capacità della mente. Il tuo umore e la prognosi mentale possono influenzare il tuo grado di dolore. Valuti con un professionista per scoprire le abilità di rilassamento e coping.
  • Trattamenti complementari: i medici raccomandano l'agopuntura e altre forme di medicina tradizionale cinese. Parlare con il medico.

Fitness e dolore cronico

Mentre ci sono alcune cose che non puoi smettere di influenzare il tuo dolore cronico, come i cambiamenti cellulari che riducono la massa muscolare e / o la densità ossea, è possibile adottare misure per migliorare la forma fisica che può portare benefici ai tuoi sintomi.

È noto che i pazienti con dolore cronico al collo o alla schiena potrebbero non sentirsi in palestra, essere attivi o seguire un programma di esercizi domestici. Tuttavia, essere attivi può aiutare a migliorare il dolore cronico perché durante l'esercizio fisico, il corpo rilascia endorfine, antidolorifico naturale del corpo.

Inoltre, collaborando con il tuo fisico, è possibile iniziare a costruire muscoli addominali, essenziali per la forza di base che aiuta a sostenere la colonna vertebrale del tuo corpo. Diversi studi dimostrano che l'esercizio aerobico è riuscito a mantenere l'integrità dei dischi intervertebrali nella parte inferiore della colonna vertebrale, che può ridurre il dolore alla schiena.

Sapevate che perdendo persino il peso di 5 a 10 è possibile ridurre il dolore alla schiena? È vero. Portare il peso supplementare si traduce in stress aggiunto. In molti casi, una differenza può essere fatta dalla terapia precoce e aggressiva del dolore cronico o del collo. Ma tenere presente che la conoscenza è potere: essere certi di capire le tue opzioni.

La portata delle nostre informazioni è limitata a lesioni e condizioni di chiropratica e spinale. Per discutere di opzioni sul tema, si prega di contattare il dottor Jimenez o contattarci 915-850-0900 .

Dott. Alex Jimenez

Ulteriori argomenti: Benessere

La salute generale e il benessere sono essenziali per mantenere il giusto equilibrio mentale e fisico nel corpo. Dando una nutrizione equilibrata, esercitando e partecipando alle attività fisiche, a dormire regolarmente una sana quantità di tempo, seguendo i migliori suggerimenti per la salute e il benessere può in ultima analisi contribuire a mantenere il benessere complessivo. Mangiare un sacco di frutta e verdura può andare un lungo cammino per aiutare le persone a diventare sane.

.video-container {position: relative; imbottitura inferiore: 63%; imbottitura: 35px; altezza: 0; overflow: nascosto;}. video-container iframe {posizione: assoluto; top: 0; sinistra: 0; larghezza: 100%; altezza: 90%; border = none; max-width: 100%;}

TEMPO DI TRENDING: EXTRA EXTRA: Nuovo centro fitness PUSH 24 / 7®</s>

Post Recenti

Alcuni modi per gestire il mal di schiena cronico durante l'estate

Il mal di schiena cronico non deve rovinare la stagione estiva. L'approccio migliore è ... Leggi di più

Giugno 26, 2020

Bretelle al collo, collari cervicali: tipi di rinforzi spinali

Un individuo potrebbe aver bisogno di indossare un tutore per il collo o un collo cervicale dopo la colonna cervicale ... Leggi di più

Giugno 25, 2020

La meningite spinale può colpire la colonna vertebrale: cosa sapere

La meningite spinale non colpisce solo il cervello. La maggior parte pensa alla meningite come a un cervello ... Leggi di più

Giugno 24, 2020