Chondromalacia Patella: Runner's Knee

Share

La maggioranza dei clienti che presentano alla clinica con dolore anteriore del ginocchio nel prossimo anno più spesso non hanno un problema patellofemorale (PF).

Potrebbe essere un po 'di malallineamento biomeccanico che ha sollevato la ginocchiera - questo è il bello, o potrebbero aver iniziato a portare la cartilagine dietro la ginocchiera e di conseguenza si è ammorbidita - la condromalacia - questa è la cattivo. Potrebbero persino aver indossato un buco nella cartilagine delle ginocchia e ora hanno un difetto condrale, o peggio ancora un difetto osteocondrale - il vero brutto.

Questi problemi influenzano i corridori, i montanti incrociati, gli appassionati di esercizi di gruppo (classi PUMP) e semplici escursionisti che trascorrono molto tempo sulle colline e sulle scale.

Quanto questi estremi sono gestiti si differenziano

Le irritazioni biomeccaniche e le versioni di chondromalacia possono essere gestite conservativamente con una combinazione di modalità di trattamento locale e correggere i difetti biomeccanici. I più gravi difetti chondral / osteochondral spesso richiedono un intervento chirurgico, spesso che la patologia è troppo avanzata per rispondere al solo trattamento conservativo.

La comprensione degli esatti contributi meccanici del ginocchio in relazione al femore è fondamentale per il terapeuta per gestire efficacemente questi problemi.

Al livello locale PF, il guasto è di solito una malposa posizione della patella nella scanalatura trocholare femorale. Spesso il tappo del ginocchio viene tirato troppo in avanti lateralmente e superiore nella scanalatura, creando una situazione di contatto irregolare tra il tappo al ginocchio e il femore. La forza di compressione PF durante la flessione del ginocchio (squat, lunges ecc.) Non è più ottimale e di solito una porzione minore della cartilagine patellare sta prendendo tutto il carico. Questo porta la cartilagine verso il basso e crea dolori e patologie. Questo è più evidente in quanto il ginocchio si flette verso i gradi 30 e in avanti in quanto è l'angolo di flessione del ginocchio in cui il tappo del ginocchio entra nella scanalatura trocholare del femore.

 

I difetti più lontani (ma spesso dominanti) si trovano all'anca / bacino e ai piedi. Di seguito è riportata una ripartizione di comuni errori biomeccanici che possono contribuire alle sindromi del dolore PF.

1. iperpronazione

Se il piede si ritrova troppo a lungo o troppo, il midfoot pronato costringe la tibia a rimanere internamente ruotata. Il femore segue la tibia e ruota anche internamente. Ciò crea un mal-allineamento al ginocchio per cui l'impianto PF è alterato e il tappo del ginocchio sposta lateralmente. Abbiamo tutti familiarità con l'angolo Q del ginocchio e come questo influenza l'allineamento del PF.

Le cause comuni di sovrappopolazione possono essere problemi strutturali a piattaforma che possono essere corretti con l'ortotica e la selezione delle scarpe. Tuttavia, può anche essere un solido (solo che limita la dorsiflessione) o un sistema peroneico stretto e inattivo che pone il piede e appiattisce il piede.

Stretching e allentamento del soleus e dei peroneali insieme al rafforzamento dei muscoli anti-pronazione come posteriore tibiale, fluttuare l'alluccio longus e il flexor digitorum longus possono contribuire a risolvere questo problema.

http://secure.newsletters.co.uk/sportsinjurybulletin/image/overpronation…

2. FADDIR del giunto dell'anca

FADDIR rappresenta un giunto flessuoso, adducato e internamente ruotato all'anca a colpo di piede. Ciò è spesso causato da flessori stretti e troppo attivi come TFL e gli adduttori e la debolezza dei rapitori (gluteus medius) e dei rotatori dell'anca esterna (gemellus, muscoli dell'otturatore). Questa posizione dell'anca forza il femore a rotolare verso l'interno e di conseguenza il ginocchio è deviato medialmente e lontano dalla linea verticale estratta dal piede. Ciò aumenta anche l'angolo di Q e il risultato di disallineamento del PF e perpetua lo squilibrio locale del ginocchio di quadricipiti laterali stretti e overattivi e laterali laterali, insieme alla tenuta ITB. Di conseguenza, il VMO si indebolisce.

L'allentamento della TFL, gli adduttori, il quadrante laterale, l'ITB e il contraccolpo laterale rafforzando il mediato del gluteo, i rotatori esterni dell'anca e il VMO possono aiutare questo malonamento biomeccanico.

3. Pelvic Trendelenburg

Definito come spostamento pelvico laterale per cui in fase di posizione il lato opposto del bacino scende sotto l'altezza del bacino sul lato di posizione. Questo è di solito causato da un debole medius del gluteus che non è in grado di mantenere stabile il bacino durante la fase di posizione. Le implicazioni di nuovo sono che questo provoca il ginocchio a entrare e aumentare l'angolo Q. La soluzione è quella di muscolare il medius del gluteo.

http://secure.newsletters.co.uk/sportsinjurybulletin/image/pelvictrendel…

4. Hip Flexor A Sbilanciamento Estensore

Questo spesso dimenticato di squilibrio crea una situazione in cui l'individuo trova difficoltà a raggiungere l'estensione dell'anca alla fine della fase di posizione. L'anca rimane bloccata in un grado di flessione.

Il colpo sull'effetto è che anche il ginocchio rimane bloccato in qualche flessione. Con il ginocchio in flessione, il cappuccio del ginocchio è ora compresso contro il femore, la compressione sul lato inferiore del kneecap può risultare. Per risolvere questo problema il terapeuta deve allungare / allentare i flessori dell'anca e rafforzare il gluteus maximus per promuovere un'estensione dell'anca più.

 

Chiamata oggi!

Post Recenti

Colpo di frusta, ernia del collo, radicolopatia e sollievo chiropratico

Il colpo di frusta è una delle lesioni spinali cervicali / cervicali più devastanti. Una rapida accelerazione e decelerazione può ... Leggi di più

22 Gennaio 2021

Composti bioattivi di tarassaco per la disintossicazione

I disturbi metabolici e cronici hanno creato un enorme fardello economico nei paesi sviluppati e in via di sviluppo ... Leggi di più

22 Gennaio 2021

Fatica e terapia chiropratica della fibromialgia

La fibromialgia è una condizione muscolo-scheletrica che consiste in sintomi di dolore e affaticamento che possono rendere ... Leggi di più

21 Gennaio 2021

Fibra alimentare e disintossicazione del fegato

La salute e la funzione del fegato sono legate a una rete intricata che comprende il microbioma intestinale, ... Leggi di più

21 Gennaio 2021

Ripristino chiropratico dell'ernia del disco spinale

L'ernia del disco spinale e il rigonfiamento del disco hanno sintomi quasi identici e possono presentarsi quasi in ... Leggi di più

20 Gennaio 2021

Battiti cardiaci irregolari Nutrizione e chiropratica

Un battito cardiaco irregolare può essere un segno di qualcosa di molto serio. Dovresti sempre contattare ... Leggi di più

20 Gennaio 2021

Specialista in lesioni, traumi e riabilitazione spinale

Cronologia e registrazione in linea 🔘
Chiamaci oggi 🔘