Cura delle lesioni

Gestione del dolore e sollievo con la terapia laser

Condividi

Ti svegli con esso. Vai a dormire con questo. Il dolore cronico, per definizione, non scompare. Milioni di persone convivono ogni giorno con dolori cronici alla schiena o al collo. Il dolore cronico è tecnicamente definito come un dolore che persiste per 12 settimane o anche più a lungo, anche dopo che la lesione è guarita. Per fortuna, mentre molte persone con dolore cronico potrebbero sentirsi senza speranza per ottenere sollievo, ci sono una varietà di trattamenti che possono aiutare a gestire il dolore, come il trattamento laser.

Come la terapia laser ottimizza il dolore cronico?

L'idea che l'energia della luce possa accelerare il recupero nei tessuti, ridurre l'infiammazione e il dolore, rilassare i muscoli e stimolare lo snervamento con l'uso di un laser sembra essere inverosimile. La scienza, tuttavia, ci dice che questi effetti potrebbero essere veri. Fino a che punto funziona, ed è basato sulla potenza e sulla lunghezza d'onda?

“Lunghezza d'onda e potenza determinano la capacità di questo laser di penetrare nel corpo. Una volta che ci si trova nello spettro infrarosso e oltre gli 800 nanometri di lunghezza d'onda, la potenza del laser penetra come i raggi X, ma per raggiungere la profondità è necessaria una quantità significativa di energia o potenza", afferma il dott. Bruce Coren.

Due classi di laser utilizzati per il dolore cronico

Esistono due classi di laser utilizzate come parte della terapia fisica per la gestione e il sollievo del dolore cronico; classe 3 e 4. "I laser di classe 3 sono significativamente inferiori a 500 milliwatt (mw) di elettricità, mentre i laser di classe 4 sono superiori a 500 mw", ha affermato il dott. Coren. I laser di classe 3 sono occasionalmente indicati come capsule fredde e il trattamento potrebbe essere noto come LLLT per il trattamento laser di basso livello. Al contrario, la terapia laser di classe 4 è talvolta chiamata HPLT per il trattamento laser ad alta potenza.

"La stragrande maggioranza delle condizioni neuro-muscoloscheletriche risponde meglio a una potenza più elevata e a un dosaggio più elevato, che può essere una funzione della produzione di energia e del tempo", ha commentato il dott. Coren. “I migliori risultati si otterranno utilizzando un laser con 30 watt di elettricità o più. Un trattamento di 10 minuti con un laser da 30 watt può produrre 18,000 joule, che dà un significativo impatto antidolorifico, antinfiammatorio e curativo.

I pazienti di solito iniziano a sentirsi meglio dopo uno o due trattamenti, anche se potrebbero essere necessari 5 o più trattamenti per risolvere il problema. "Più la lesione è persistente ed estesa, più spesso sono necessari trattamenti", ha aggiunto.

Proprietà di terapia laser ad alta potenza

Il dottor Coren ha parlato delle preziose proprietà della terapia laser e ha descritto i loro benefici e gli effetti unici:

  • Sollievo dal dolore: “La terapia laser riduce la sensibilità dei nervi diminuendo la bradichinina, un composto che provoca dolore. Normalizza i canali ionici, noti come i guardiani. E rilascia endorfine, l'antidolorifico naturale del corpo, ed encefaline correlate alle endorfine. Ha anche un effetto antidolorifico su alcune fibre nervose.
  • Antinfiammatorio / Healing: “La terapia laser aumenta l'ATP, che può essere immagazzinato in energia (ATP è l'acronimo di adenosina trifosfato). Le cellule si rigenerano anche più velocemente. La terapia laser provoca un allargamento delle vene e delle arterie attorno alla lesione, che aiuta a rimuovere i detriti mobili e ad aumentare l'ossigeno e le sostanze nutritive. L'azione dei globuli bianchi è migliorata, il che porta a una procedura di riparazione più rapida. Alcune molecole che aumentano l'infiammazione sono state ridotte e gli antiossidanti come la superossido dismutasi sono aumentati con la terapia laser.
  • Miglioramento del tessuto accelerato e crescita cellulare: “I fotoni di luce dei laser penetrano in profondità nei tessuti e accelerano la riproduzione e lo sviluppo mobili. Come risultato dell'esposizione alla terapia della luce laser, i tessuti di entrambi i legamenti, tendini, nervi e muscoli vengono riparati più velocemente”, come affermato sopra.
  • Miglioramento dell'attività vascolare: "La luce laser aumenta la formazione di nuove cellule nel tessuto danneggiato, il che accelera il processo di guarigione e chiude rapidamente le ferite".
  • Punti di trigger e agopuntura: "Il laser è particolarmente utile per estinguere i punti trigger dolorosi. È anche un modo efficace per stimolare i punti di agopuntura senza il disagio relativo al needling ".
  • Formazione tissutale fibrosa ridotta: "Il trattamento laser riduce la formazione di tessuto cicatriziale dopo danni ai tessuti causati da lesioni da movimento ripetitivo, tagli, ferite, graffi o interventi chirurgici".
  • Guarigione della ferita più veloce: “La luce laser stimola i mattoni del collagene, che è importante per la guarigione delle ferite dei tessuti danneggiati. Il collagene è la proteina essenziale necessaria per sostituire i tessuti o riparare le lesioni. Di conseguenza, il laser è potente su ferite aperte e ustioni”.
  • Attivazione delle cellule staminali: "La terapia laser aumenta il numero di cellule staminali, il che migliora la guarigione".

Dove è amministrata la terapia laser?

I laser ad alta potenza sono tipicamente presenti nelle cliniche di fisica e negli uffici chiropratici. Dolore al collo, al dorso o al dente comune in genere risponde positivamente alla terapia laser.

“I laser sono anche molto potenti per le condizioni infiammatorie, tra cui neuropatia periferica, tendinite, borsite e capsulite. Stiramenti, distorsioni e lesioni da movimenti ripetitivi hanno tutti una componente infiammatoria e possono essere trattati con successo con il laser", ha osservato. “Non esiste una condizione particolare che reagisca più rapidamente al laser. Ma alcuni pazienti reagiscono più velocemente di altri per esattamente lo stesso stato poiché i tassi di guarigione individuali possono variare.

La terapia laser può essere utilizzata come trattamento di esercizio autonomo o riabilitativo. "Gli esercizi riabilitativi e il trattamento laser si completano a vicenda", ha spiegato il dott. Coren.

Precauzioni per la terapia laser

Ci sono alcune precauzioni con la terapia laser. La protezione degli occhi è necessaria sia per il terapista che per il paziente e un laser non deve essere eseguito su neoplasie, pacemaker, stimolatori spinali o sulla parte centrale delle donne in gravidanza.

raccomandazioni

La terapia laser ad alta potenza è una delle più rapide; modalità più produttive i terapisti ora devono affrontare l'infiammazione e il dolore. “Purtroppo, la terapia laser non è coperta da assicurazione ei laser ad alta potenza possono essere difficili da trovare perché sono costosi. Ancora più importante, i risultati sono raggiunti dalla quantità di energia generata, 18,000-30,000 joule per trattamento è il punto ottimale", ha concluso il dott. Coren.

Ulteriori argomenti: Benessere

Nel complesso, la salute e il benessere sono essenziali per mantenere il corretto equilibrio mentale e fisico nel corpo. Dall'alimentazione equilibrata, all'esercizio fisico e alla partecipazione ad attività fisiche al dormire regolarmente per una buona quantità di tempo, seguire i migliori consigli per la salute e il benessere può in definitiva aiutare a mantenere il benessere generale. Mangiare molta frutta e verdura può fare molto per aiutare le persone a diventare sane.


Terapia laser a basso livello

 

Disclaimer post

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Gestione del dolore e sollievo con la terapia laser" non intende sostituire un rapporto individuale con un professionista sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è una consulenza medica. Ti incoraggiamo a prendere decisioni sanitarie basate sulla tua ricerca e collaborazione con un professionista sanitario qualificato.

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato alla chiropratica, muscolo-scheletrica, agopuntura, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbi viscerosomatici all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di varie discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito di pratica professionale e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, soggetti e approfondimenti trattano questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano direttamente o indirettamente il nostro ambito di pratica clinica.*

Il nostro ufficio ha ragionevolmente tentato di fornire citazioni di supporto e ha identificato gli studi di ricerca pertinenti a supporto dei nostri post. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dott. Alex Jimenez, DC, o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, Marina Militare*, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza come Dottore in Chiropratica (DC) in Texas & Nuovo Messico*
Licenza Texas DC n. TX5807, Licenza DC del New Mexico n. NM-DC2182

Licenza come infermiere registrato (RN *) in Florida
Licenza Florida N. licenza RN RN9617241 (controllo n. 3558029)
Stato compatto: Licenza multistato: Autorizzato ad esercitare in Stati 40*

Attualmente immatricolato: ICHS: MSN* FNP (Programma per infermiere di famiglia)

Dott. Alex Jimenez DC, MSACP, RN* CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Post Recenti

Postura oscillante: identificare e trattare il problema

Il trattamento chiropratico può alleviare il dolore e correggere la postura oscillante, una deformità posturale che può causare... Scopri di più

14 Giugno 2024

Esaurimento da calore contro ictus: spiegati gli effetti sul sistema muscolo-scheletrico

Le persone con dolori muscolari conoscono la differenza tra colpo di calore ed esaurimento da calore e... Scopri di più

14 Giugno 2024

Una guida alla frutta a basso contenuto di zucchero

La frutta può aiutare con la voglia di dolce per le persone che cercano di limitare lo zucchero? Frutta bassa... Scopri di più

13 Giugno 2024

I vantaggi del ciclismo per l'artrosi: una guida completa

Le persone con osteoartrite possono incorporare il ciclismo per ridurre il dolore articolare e riconquistare la loro articolazione... Scopri di più

13 Giugno 2024

Raggiungi i tuoi obiettivi di fitness più velocemente con l'allenamento Sprint

Per le persone che non hanno tempo per un allenamento completo, potrebbero incorporare esercizi di sprint... Scopri di più

12 Giugno 2024

Esplorare l'approccio clinico e l'importanza dell'assistenza infermieristica

In che modo gli operatori sanitari forniscono un approccio clinico nel ruolo infermieristico per ridurre... Scopri di più

12 Giugno 2024