Come la chiropratica aiuta chi soffre di dolore acromioclavicolare

Share

Quando un paziente arriva con lamentele di dolore alla spalla e movimento limitato nell'articolazione, una possibile diagnosi può essere danno articolare acromicioclavicolare (AC). Mentre è spesso un infortunio che è comune tra gli atleti, può capitare a chiunque. Fortunatamente, la chiropratica è un trattamento molto efficace. Mentre la maggior parte delle persone pensa ai chiropratici, la prima cosa che viene in mente è il mal di schiena. Sì, i chiropratici si specializzano in problemi di schiena / colonna vertebrale, ma la cura chiropratica è usata per trattare una varietà di condizioni da dolori articolari a emicrania, fitness e la dieta.

Che cos'è una lesione articolare acromioclavicolare?

Ci sono due ossa, la clavicola e l'acromion, che formano l'articolazione AC. Quattro legamenti tengono insieme l'articolazione. Quando questi legamenti sono tesi a stress, si verifica una lesione dell'articolazione AC, spesso causando almeno una certa separazione articolare. Gli infortuni AC rientrano in una di queste due categorie: uso eccessivo e traumatico.

La lesione da sovraccarico si verifica per un periodo di tempo ed è causata da uno sforzo eccessivo sull'articolazione ripetuto o costante. Ciò provoca danni alla cartilagine e può portare a Artrite articolare AC.

La lesione traumatica si verifica quando i legamenti danneggiati interrompono l'articolazione chiamata separazione delle spalle. Questo è diverso da una dislocazione della spalla che coinvolge l'effettiva articolazione della spalla di palla e presa.

Quali sono le cause delle lesioni articolari acromioclavicolari?

La causa di una lesione dell'articolazione CA dipende dal tipo di lesione.

Uso eccessivo Le lesioni articolari AC sono causate da un uso eccessivo e sono comunemente osservate in persone che svolgono mansioni che comportano il sollevamento di pesi pesanti (comprese le presse militari o da banco) o che svolgono un lavoro fisico che comporta spesso allungare le braccia sopra la testa.

Una caduta provoca spesso lesioni traumatiche alle articolazioni AC. La persona può cadere e atterrare sulla loro spalla o cadere sulla loro mano, quindi la mettono fuori per rinforzare la caduta. Si vede spesso nei ciclisti che sono coinvolti in incidenti, giocatori di football quando sono placcaggi o lavoratori che cadono dall'alto, come una scala. Queste lesioni sono classificate da lievi a gravi, a seconda di quanto la separazione è presente nell'articolazione.

Quali sono i sintomi del dolore articolare acromioclavicolare?

Un paziente con dolore alle articolazioni AC può manifestare i seguenti sintomi:

  • Un dosso che si trova sopra la spalla ed è facilmente visibile
  • Una sensazione di presa o uno schiocco quando la spalla si muove
  • Dolore e gonfiore alla spalla
  • Perdita della gamma di movimento della spalla
  • Perdita o diminuzione della forza della spalla
  • Tenerezza e gonfiore sopra l'articolazione AC
  • Dolore quando si trova sul lato affetto
  • Disagio e dolore alla spalla durante l'esecuzione di attività che sottopongono a stress l'articolazione AC, tra cui:
    • Portando oggetti pesanti sul lato
    • Raggiungere attraverso il corpo
    • Sollevare oggetti sopra la testa

Quali sono i trattamenti per il dolore articolare acromioclavicolare?

I casi lievi di lesioni traumatiche delle articolazioni AC sono spesso trattati con terapia fisica e chiropratica. Ghiaccio, riposo e immobilizzazione possono essere utilizzati anche per gestire il dolore.

L'uso eccessivo di lesioni articolari può anche essere trattato con immobilizzazione e ghiaccio, nonché con terapia fisica e chiropratica. I casi più gravi possono richiedere un intervento chirurgico. I medici possono prescrivere rilassanti muscolari, antidolorifici o FANS per aiutare a gestire il dolore.

La chiropratica è efficace per il dolore articolare acromioclavicolare?

La chiropratica ha dimostrato di essere molto efficace per il dolore articolare AC. Il chiropratico esegue quella che viene definita una regolazione AC che comporta la manipolazione della spalla.

Mentre può essere un po 'scomodo per il paziente, è uno dei modi migliori per ridurre rapidamente il dolore. Dopo la procedura, il chiropratico può raccomandare la glassa della zona per minimizzare o prevenire gonfiore e dolore. Regolare cura chiropratica può assicurare la mobilità continua e la continua diminuzione del dolore.

* CRONIC * Pain Chiropractic Care | El Paso, Tx (2019)

Post Recenti

Colpo di frusta, ernia del collo, radicolopatia e sollievo chiropratico

Il colpo di frusta è una delle lesioni spinali cervicali / cervicali più devastanti. Una rapida accelerazione e decelerazione può ... Read More

January 22, 2021

Composti bioattivi di tarassaco per la disintossicazione

I disturbi metabolici e cronici hanno creato un enorme fardello economico nei paesi sviluppati e in via di sviluppo ... Read More

January 22, 2021

Fatica e terapia chiropratica della fibromialgia

La fibromialgia è una condizione muscolo-scheletrica che consiste in sintomi di dolore e affaticamento che possono rendere ... Read More

January 21, 2021

Fibra alimentare e disintossicazione del fegato

La salute e la funzione del fegato sono legate a una rete intricata che comprende il microbioma intestinale, ... Read More

January 21, 2021

Ripristino chiropratico dell'ernia del disco spinale

L'ernia del disco spinale e il rigonfiamento del disco hanno sintomi quasi identici e possono presentarsi quasi in ... Read More

January 20, 2021

Battiti cardiaci irregolari Nutrizione e chiropratica

Un battito cardiaco irregolare può essere un segno di qualcosa di molto serio. Dovresti sempre contattare ... Read More

January 20, 2021

Specialista in lesioni, traumi e riabilitazione spinale

Cronologia e registrazione in linea 🔘
Chiamaci oggi 🔘