4 Ways Chiropractic può aiutare chi soffre di sindrome del tunnel carpale

Condividi

La sindrome del tunnel carpale (CTS) è una lesione nervosa grave e dolorosa che colpisce molte persone negli Stati Uniti. La CTS si verifica quando il nervo mediano, che scorre lungo l'avambraccio di una persona nella sua mano, viene compresso nelle otto ossa del polso chiamate tunnel carpale. Questo infortunio è spesso causato nel tempo da movimenti ripetitivi come il lavoro in catena di montaggio, ed è il lavoro più costoso lesioni. I sintomi della CTS comprendono dolore e intorpidimento della mano e del polso. Mentre ci sono una varietà di opzioni di trattamento disponibili per coloro che sono afflitti dalla sindrome del tunnel carpale fino alla chirurgia inclusa, la cura chiropratica è diventata un'opzione popolare ed efficace.

Ecco quattro modi in cui i pazienti con sindrome del tunnel carpale traggono beneficio dalla cura chiropratica.

La cura chiropratica è documentata per lavorare sulla sindrome del tunnel carpale.

Mentre non ci sono garanzie che una qualsiasi modalità di trattamento funzioni su ogni persona, due studi hanno mostrato forti risultati che confermano l'efficacia del trattamento chiropratico sulla CTS.

In entrambi i casi, la maggior parte dei partecipanti ha mostrato un miglioramento significativo in diverse misure come la gamma di movimento, la sensazione delle dita e la riduzione del dolore. Questi studi forniscono prove a persone che soffrono di sindrome del tunnel carpale. I pazienti possono sentirsi sicuri nel migliorare i loro sintomi quando si sceglie di perseguire la cura di un chiropratico.

I chiropratici offrono un'opzione di trattamento meno invasiva.

La sindrome del tunnel carpale, in particolare i casi che non sono stati diagnosticati o trattati per un lungo periodo di tempo, che finisce per essere troppo doloroso e avanzato per essere trattato con la medicina, può essere sottoposto ad intervento chirurgico. Tuttavia, la cura chiropratica spesso aiuta a minimizzare questa opzione come ultima risorsa. Visite regolari a un chiropratico possono mostrare risultati positivi nel controllo e nella guarigione di molti dei sintomi della CTS.

La cura chiropratica offre un'alternativa ai farmaci per gestire il dolore

Come per la chirurgia, le dosi giornaliere di farmaci possono essere un piano non ideale quando si gestisce la sindrome del tunnel carpale. Alcuni pazienti possono soffrire di problemi con il medicinale, i farmaci CTS possono entrare in conflitto con altri farmaci o semplicemente non vogliono assumere farmaci giornalieri.

Se il trattamento medico non è un'opzione interessante, un appuntamento chiropratico è il prossimo passo logico. La cura chiropratica spesso aiuta la CTS regolando il gomito e la colonna vertebrale del paziente.

Un altro trattamento comune è il rinforzo. Questa tecnica limita i movimenti della mano con l'obiettivo di permettere al polso e ai tendini di guarire e recuperare.

Un chiropratico esperto nella sindrome del tunnel carpale è in grado di rivedere individualmente ciascun caso e di formulare raccomandazioni terapeutiche solide in grado di alleviare la dipendenza del paziente dalla gestione del dolore con i farmaci.

Permette ai pazienti di apprendere come gestire la sindrome del tunnel carpale.

Sfortunatamente, i problemi di salute che producono dolore cronico possono incidere sul paziente non solo fisicamente, ma psicologicamente. Trattare con la CTS può far sentire impotente una persona sul proprio corpo. Lavorare con un chiropratico per alleviare, controllare e curare i sintomi della sindrome del tunnel carpale consente al paziente di sentirsi padrone di gestire e migliorare la propria salute.

I lavoratori che svolgono quotidianamente compiti ripetitivi come parte del loro lavoro devono essere particolarmente consapevoli dei sintomi della sindrome del tunnel carpale. Sentire dolore, intorpidimento, formicolio o bruciore nei palmi delle mani o nelle dita possono essere i primi sintomi della CTS. Quanto prima viene diagnosticato, tanto più efficace sarà il trattamento meno invasivo.

Di tutte le trattamento della sindrome del tunnel carpale scelte, la cura chiropratica offre il duplice vantaggio di essere un trattamento altamente efficace pur impiegando tattiche che non sono invasive come altre opzioni. Se tu o una persona cara soffri di questa condizione, chiamaci. Siamo qui per aiutare!

Questo articolo è protetto da copyright Blogging Chiros LLC per i suoi membri del Dottore in Chiropratica e non può essere copiato o duplicato in alcun modo, compresi i supporti stampati o elettronici, indipendentemente dal fatto che sia a pagamento o gratis senza la previa autorizzazione scritta di Blogging Chiros, LLC.

Post Recenti

Goditi gli hobby che ami senza dolore alla schiena e al collo

Abbiamo tutti i nostri hobby che ci appassionano, che amiamo fare e che potremmo vedere ... Leggi di più

October 5, 2020

I supercibi possono aiutare a raggiungere una salute ottimale

I supercibi sono alimenti ricchi di nutrienti che possono essere incorporati nella dieta di un individuo per ottenere un ... Leggi di più

October 2, 2020

Malformazione del tessuto cerebrale di Chiari e canale spinale

La malformazione di Chiari è una condizione che fa sì che il tessuto cerebrale si estenda e si stabilisca in ... Leggi di più

October 1, 2020

Perdita di massa muscolare sarcopenia con mal di schiena cronico

Per sarcopenia si intende la perdita di tessuto / massa muscolare dovuta al naturale processo di invecchiamento. Qualcosa che tutto ... Leggi di più

30 settembre 2020

Assumere un ruolo attivo nella salute della colonna vertebrale personale

Assumere un ruolo attivo nella salute personale della colonna vertebrale potrebbe fare la differenza tra il dover ... Leggi di più

29 settembre 2020

Farmaci per alleviare i sintomi del dolore analgesici

Gli analgesici sono farmaci antidolorifici, noti anche come antidolorifici. Questi possono essere farmaci da banco e da prescrizione. ... Leggi di più

28 settembre 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘