Regolazioni di Chiropratica e altri servizi di trattamento Chiropratico Eastside

Condividi

A regolazione chiropratica, comunemente chiamato manipolazione spinale, manipolazione manuale o manipolazione chiropratica, è un trattamento curativo spesso utilizzato per il dolore cronico, come ad esempio mal di schiena lombare.

Che cosa è un aggiustamento chiropratico?

Un chiropratico che applica manipolazione nelle vertebre che non funzionano o che presenta schemi di movimento anormali è indicato come una regolazione chiropratica. L'obiettivo di questo trattamento chiropratico è quello di ridurre la sublussazione, o il disallineamento, con l'obiettivo di aumentare la gamma di movimenti, riducendo il wracking nervo e migliorare la funzione.

Descrizione di aggiustamento della chiropratica

Una regolazione chiropratica tipicamente comporta:

  • Una spinta ad alta velocità, corta braccio a leva applicata a una vertebra
  • Un accompagnamento e percepibile scarico di gas (cavitazione congiunta) che è causato dal rilascio di ossigeno, azoto e anidride carbonica, che rilascia la pressione congiunta (cavitazione).
  • Una sensazione di alleviamento la maggior parte del tempo, sebbene sia stata segnalata una minore sofferenza (che generalmente dura per un breve periodo di tempo) se i muscoli circostanti sono nello spasmo o il paziente si accende durante la regolazione.

Dovrebbe essere noto che la cavitazione articolare o il cracking non si verificano a volte, in genere a causa di una significativa immobilizzazione muscolare o dell'individuo non adeguatamente rilassato durante la manipolazione chiropratica. In momenti come questo, a volte è meglio che il chiropratico applichi il ghiaccio, interrompa il paziente o esegua la stimolazione elettrica e il massaggio prima di tentare la regolazione, per garantire che la modalità di trattamento sia efficace.

Tecniche di adattamento chiropratico

Ci sono diversi metodi manipolativi che possono essere utilizzati nella cura chiropratica, e c'è un livello di abilità e una "arte" specifici coinvolti nella modifica o manipolazione ad alta velocità, bassa ampiezza. Forse è più importante per il chiropratico determinare quando non applicare la regolazione.

Effetti collaterali di aggiustamento chiropratico

La risposta più frequente ad una regolazione chiropratica è dolore o dolore nelle articolazioni spinali o nei muscoli. Se questa dolore o dolore si verifica, non dura più di 24 ore ed è tipicamente entro le prime ore dopo il trattamento. I sintomi sono frequentemente ridotti applicando un pacchetto di ghiaccio.

Altri servizi di chiropratica oltre le regolazioni

L'accento sulla regolazione spinale è la cosa che rende i medici di chiropratica unici nel loro approccio al trattamento dei pazienti con reclami spinali. La regolazione, tuttavia, non può essere l'unica procedura che un chiropratico usa. Ad esempio, la cura chiropratica ha utilizzato terapeutiche drugless (rimedi naturali) fin da 1912.

Agenti naturali quali calore, freddo, acqua, massaggio, luce e esercizio fisico sono alcuni dei passi fisiologici curativi che vengono spesso utilizzati dai chiropratici. Quando controllati, altri e questi componenti possono aiutare un certo numero di comuni problemi di dolore alla schiena più basso e esercitare un'influenza benefica sulle funzioni del corpo.

Alternative comuni di cura chiropratica

Alcune misure terapeutiche fisiologiche Questi sono spesso usati nella cura chiropratica comprendono:

Freddo e calore. I chiropratici possono alternarsi tra la terapia di calore e ghiaccio per aiutare i pazienti a curare il dolore alla schiena. I pacchetti di ghiaccio possono essere utilizzati per indebolire la schiena per ottenere un periodo di minuti 10 a 15 e poi commutati con bottiglia di acqua calda, involucro termico o un pannello di riscaldamento per promuovere un recupero più rapido e per ripristinare il flusso sanguigno.

Esercizio. Chiropratici possono fornire ai pazienti indicazioni per un programma di esercizi incentrato sul rafforzamento e l'estensione della schiena, per migliorare la salute generale e la funzione insieme a altri trattamenti.

Massaggi. I chiropratici possono massaggiare i tessuti per migliorare la circolazione, ridurre l'infiammazione e il gonfiore associato al dolore e incoraggiare il recupero.

Gestione dietetica. Chiropratici fornirà ai pazienti suggerimenti su come una dieta migliorata possa aiutare con il loro dolore e alcuni potrebbero raccomandare integratori alimentari dopo la manipolazione.

Ultrasuoni. Con gli ultrasuoni, le onde sonore creano un trattamento termico che viene applicato ai tessuti e alle articolazioni molli. Fondamentalmente micro-massaggiare i tessuti e le articolazioni delicati, la terapia ad ultrasuoni non solo aiuta a ridurre la rigidità alla schiena, il dolore e l'emicrania, ma aumenta la circolazione sanguigna e accelera il processo di guarigione.

Diatermia. Una forma di terapia a corto raggio che passa i tessuti più morbidi e fornisce calore a tessuti più denso, affretta il processo di guarigione aumentando la circolazione, riduce lo spasmo muscolare e la diatermia rilassa i muscoli ei tessuti connettivi. Nella terapia chiropratica con diatermia, l'area trattata si sentirà piacevolmente calda.

Idroterapia. Usando l'acqua e cambiando la propria temperatura e pressione attraverso saune, vasche idromassaggio, bagni o impacchi, e l'idroterapia si concentra sulla risposta di recupero del corpo umano per il mal di schiena. In chiropratica, l'idroterapia può essere utilizzata per ridurre la sensibilità del dolore attraverso la stimolazione che lenisce il dolore e utilizza gli stimoli caldi per favorire il recupero e la circolazione sanguigna.

Stimolazione muscolare elettrica. Durante questa terapia chiropratica, gli elettrodi vengono posizionati sulla pelle che inviano impulsi lievi a diverse regioni del corpo allo scopo di ridurre gli spasmi muscolari, riducendo l'infiammazione e alleviando il dolore.

Stimolatori di nervi elettrici transcutanei (TENS). La più comune forma di elettrostimolazione, le unità TENS contengono elettrodi posizionati utilizzando la potenza per controllare l'intensità della stimolazione. Si ritiene che la TENS aiuti a prevenire la trasmissione di segnali di dolore e anche a scaricare endorfine, gli antidolorifici naturali del corpo.

Trazione. Un massaggio di trazione chiropratica potrebbe includere il paziente sdraiato a faccia in su verso la parte posteriore, tutto il mentre stretching e massaggiando i muscoli della schiena come un metodo di manovra di rulli. I chiropratici possono utilizzare altri dispositivi di trazione che allungano la spina dorsale, decomprimono i dischi e riducono il ceppo sulle radici nervose (una procedura chiamata decompressione spinale non chirurgica).

Radiazione infrarossa. Nella chiropratica, una telecamera può essere utilizzata per i colori dell'immagine indicando la circolazione del sangue nella parte posteriore. Dalle immagini del corpo, le tonalità rosse indicerebbero la radiazione IR e la circolazione del sangue, per esempio. La radioterapia può essere utilizzata dai chiropratici per valutare le condizioni che causano il dolore indietro e per distinguere le fluttuazioni della temperatura dalle differenze anormali.

Terapia laser a freddo. Dopo aver penetrato la superficie della pelle, con la terapia laser a freddo, le particelle di energia vengono trasportate al laser e assorbite dai recettori fotografici della membrana cellulare. I tessuti e le cellule convertono quindi questa energia luminosa inducendo un processo biologico che è pensato per diminuire il gonfiore, ridurre il mal di schiena e l'infiammazione e migliorare la circolazione.

Ergonomia. Durante il corso della cura, il chiropratico può raccomandare alcune modifiche come una modifica della stazione di lavoro applicata a casa e / o sul posto di lavoro. Il fallimento o il successo di ottenere soddisfazione che è l'esito del paziente può essere correlato all'utilizzo di un'alterazione o un'attività fastidiosa legata all'hobby.

Stabilizzazione pelvica. Quando sono presenti piede di mancanza e / o instabilità subtalare, l'infermiera può posizionare un piede di sollevamento del tallone nella scarpa sul lato corto o appoggiare i supporti dell'arco per aiutare a stabilizzare il bacino.

Istruzione paziente. Un chiropratico può consigliare una serie di modifiche di stile di vita, tra cui programmi nutrizionali e dietetici, auto-cura e strategie di lavoro, al singolo individuo di dolore alla schiena.

Questi metodi possono o non possono essere utilizzati dal terapeuta durante la gestione della situazione di un paziente a seconda delle sue particolari esigenze.

Manipolazione e terapie di chiropratica

Utilizzando specifiche manipolazioni (aggiustamenti chiropratici) insieme a una o una combinazione di quanto sopra, l'obiettivo del medico è quello di sbarazzarsi del disagio del sistema nervoso o strutturale che potrebbe essere un elemento importante nel dolore lombare del paziente, migliorando il benessere generale del paziente -essere.

L'ambito delle nostre informazioni è limitato a chiropratica e lesioni spinali e condizioni. Per discutere di opzioni sul tema, si prega di contattare il dottor Jimenez o contattarci 915-850-0900 .

Dott. Alex Jimenez

Ulteriori argomenti: Benessere

La salute generale e il benessere sono essenziali per mantenere il giusto equilibrio mentale e fisico nel corpo. Dando una nutrizione equilibrata, esercitando e partecipando alle attività fisiche, a dormire regolarmente una sana quantità di tempo, seguendo i migliori suggerimenti per la salute e il benessere può in ultima analisi contribuire a mantenere il benessere complessivo. Mangiare un sacco di frutta e verdura può andare un lungo cammino per aiutare le persone a diventare sane.

TEMPO DI TRENDING: EXTRA EXTRA: Chiropratica

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘