Prenotazione online 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX

Smettila di soffrire!

  • Quick n' Easy Appuntamento online
  • Prenota un appuntamento 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX
  • Chiamaci 915-850-0900.
Lunedi9: 00 AM - 7: 00 PM
Martedì9: 00 AM - 7: 00 PM
Mercoledì9: 00 AM - 7: 00 PM
Giovedi9: 00 AM - 7: 00 PM
Venerdì9: 00 AM - 7: 00 PM
Sabato8: 30 AM - 1: 00 PM
DomenicaChiuso

Doctor Cell (Emergenze) 915-540-8444

PRENOTA ONLINE 24/7

Valutazione Functional Medicine®

🔴 Avviso: Come parte del nostro Trattamento per lesioni acute pratica, ora offriamo Integratore di medicina funzionale Valutazioni e trattamenti dentro il nostro ambito clinico per i disturbi degenerativi cronici.  Per prima cosa valutare la storia personale, l'alimentazione corrente, i comportamenti di attività, le esposizioni tossiche, i fattori psicologici ed emotivi, in tandem genetica.  Poi può offrire Trattamenti di Medicina Funzionale insieme ai nostri protocolli moderni.  Per saperne di più

Spiegazione della medicina funzionale

Mal di testa cervicogeniche associate a problemi di collo

Share

A cefalea cervicogenica inizia nella colonna cervicale o nel collo. A volte queste mal di testa imitano sintomi di emicrania emicranica. Inizialmente, il disagio può iniziare a intermittenza, si sparge da un lato (unilaterale) della testa individuale e diventa quasi continuo. Inoltre, il dolore può essere esacerbato dai movimenti del collo o da un particolare collo (ad esempio, occhi centrati su un monitor pc).

Possibili cause di mal di testa cervicogeniche

Il trigger di un mal di testa è spesso associato ad una tensione estrema al collo. La mal di testa può essere una conseguenza dell'osteoartrite cervicale, un disco rotto o movimenti di tipo colpo di frusta che irritano o comprimono un nervo cervicale. Le strutture ossee del collo (ad es., Articolazioni degli aspetti) e dei suoi tessuti delicati (es. Muscoli) possono dare origine al miglioramento di una cefalea cervicogenica.

Funzione del sistema nervoso

Alcune strutture nervose sono coinvolte in diversi cefalee cervicogeniche. I nervi spinali sono trasmettitori di segnale che consentono il corpo attraverso il midollo spinale e la comunicazione tra il cervello. A ogni livello della colonna vertebrale si trova una sulla destra della colonna vertebrale e una serie di nervi; uno sul lato sinistro. C1, C2 o C3 possono essere coinvolti nello sviluppo di cefalea cervicogenica perché questi nervi permettono la funzione (movimento) e la sensazione della testa e del collo. La compressione può causare dolori e infiammazioni.

Sintomi della cefalea cervicogenica

Una cefalea cervicogenica fornisce nella base e nella parte posteriore del cranio un dolore stabile e non pulsato, a volte prolungato verso il basso nel collo e tra le spalle. Il dolore potrebbe essere sentito dietro la fronte e la fronte, anche se il problema è originario della colonna cervicale.

Il dolore inizia normalmente dopo movimenti improvvisi del collo, come uno starnuto. Insieme al disagio della testa e del collo, i segni possono includere:

  • Torcicollo
  • Nausea e / o vomito
  • Vertigini
  • Visione
  • Sensibilità alla luce o al suono
  • Dolore in entrambe le braccia o uno

Le sfaccettature di rischio che saranno impegnate in mal di testa sul set o irritano le cefalee cervicogeniche includono:

  • stanchezza
  • Problemi di sonno
  • Problemi del disco
  • Lesioni correnti o del collo che precedono
  • Cattiva postura
  • Sforzo muscolare

Diagnosi delle cefalee cervicogeniche

L'analisi di un mal di testa inizia con un approfondito background medico usando una valutazione fisica e neurologica. I test diagnostici possono includere:

  • Raggi X
  • Imaging di risonanza magnetica (MRI)
  • Scansioni CT (raramente)
  • Iniezioni di blocco del nervo per convalidare la diagnosi, causare

Trattamento per cefalea cervicogenica

Inizialmente, il medico può consigliare un farmaco antinfiammatorio non steroideo (ad esempio aspirina, Aleve). Se ciò è inefficace, è possibile prescrivere un'irritazione anti-irritazione e un dolore. Altre opzioni di trattamento, descritte nell'acquisto da non invasive a invasive, includono:

  • Manipolazione spinale o terapie manuali alternative
  • Metodi comportamentali (ad esempio, bio feedback)
  • Agopuntura
  • Iniezioni a livello di trigger
  • proloterapia
  • Blocchi di giunzione facet (un tipo di iniezione spinale)
  • Blocchi nervosi (questo è generalmente dei rami mediali dei nervi che vi forniscono le articolazioni delle facce)
  • Ganglionotomia impulsiva di radiazione della radice nervosa (es. C 2, C-3)
  • Chirurgia spinale per ridurre la compressione nervosa o vascolare (questo è raramente necessario)

La portata delle nostre informazioni è limitata a lesioni e condizioni di chiropratica e spinale. Per discutere di opzioni sul tema, si prega di contattare il dottor Jimenez o contattarci 915-850-0900 .
Dott. Alex Jimenez

Argomenti aggiuntivi: cefalea cervicale e chiropratica

Il dolore al collo associato a disturbi associati a colpi di frusta causati da un incidente automobilistico è, secondo quanto riferito, la causa più prevalente di disagio lungo la colonna cervicale. La forza pura di un impatto da un incidente stradale posteriore o da altri incidenti stradali può causare lesioni o aggravare una condizione precedentemente esistente. Mentre il dolore al collo è comunemente il risultato di danni alle complesse strutture del collo, cefalee cervicogeniche può anche risultare a causa di problemi di collo. La cura chiropratica può aiutare a ripristinare accuratamente l'allineamento della colonna vertebrale cervicale per alleviare le emicranie e il dolore al collo.

 

 

TEMPO DI TRENDING: EXTRA EXTRA: Nuovo centro fitness PUSH 24 / 7®</s>

 

 

Post Recenti

Tecnologia di screening negli squilibri intestinali

Il nostro tratto gastrointestinale ospita più di 1000 specie di batteri che lavorano in simbiosi con noi ... Leggi di più

25 Novembre 2020

Neuro-diagnostica

Abbiamo parlato della neuroinfiammazione e delle sue cause e di come gli effetti della neuroinfiammazione influiscono sul nostro ... Leggi di più

25 Novembre 2020

La scienza della neuroinfiammazione

Cos'è la neuroinfiammazione? La neuroinfiammazione è una risposta infiammatoria che coinvolge le cellule cerebrali come i neuroni ... Leggi di più

24 Novembre 2020

Gestione nutrizionale: reazioni avverse al cibo

Come paziente, andrai (e devi) vedere un medico se mai ti presenti ... Leggi di più

20 Novembre 2020

Rottura del tessuto cicatriziale con chiropratica, mobilità e flessibilità ripristinate

Il tessuto cicatriziale se non trattato / non gestito potrebbe portare a problemi di mobilità e dolore cronico. Individui che ... Leggi di più

20 Novembre 2020

Diabesità

    La diabete è un termine che lega il diabete di tipo II e l'obesità. È questo… Leggi di più

20 Novembre 2020

Specialista in lesioni, traumi e riabilitazione spinale

Cronologia e registrazione in linea 🔘
Chiamaci oggi 🔘