navigazione Categoria

Sindrome metabolica

Sindrome metabolica: È un gruppo di condizioni che includono aumento della pressione sanguigna, glicemia alta, eccesso di grasso corporeo intorno alla vita e livelli anormali di colesterolo o trigliceridi. Questi si verificano insieme, aumentando il rischio di malattie cardiache, ictus e diabete. Avere solo una di queste condizioni non significa che una persona abbia la sindrome metabolica. Tuttavia, una qualsiasi di queste condizioni aumenta il rischio di malattie gravi. Avere più di uno di questi potrebbe aumentare ulteriormente il rischio. La maggior parte dei disturbi associati alla sindrome metabolica non ha sintomi. Tuttavia, una grande circonferenza della vita è un segno visibile. Se il livello di zucchero nel sangue di un individuo è molto alto, potrebbero presentare segni e sintomi di diabete, tra cui aumento della sete, minzione, affaticamento e visione offuscata. Questa sindrome è strettamente legata al sovrappeso / all'obesità e all'inattività. È anche collegato a una condizione chiamata insulino-resistenza. Normalmente, il sistema digerente suddivide gli alimenti in zucchero (glucosio). L'insulina è un ormone prodotto dal pancreas che aiuta lo zucchero a entrare nelle cellule per essere usato come combustibile. Le persone con insulino-resistenza, le loro cellule non rispondono normalmente all'insulina, e il glucosio non può entrare nelle cellule altrettanto facilmente. Di conseguenza, i livelli di glucosio nel sangue aumentano nonostante il tentativo da parte del corpo di controllare il glucosio producendo sempre più insulina. Per le risposte a tutte le domande potete rivolgervi al dottor Jimenez 915-850-0900

Artrite: una vista funzionale

Attualmente ci sono 54 milioni di adulti che soffrono di artrite. Inoltre, circa il 9% degli adulti ha un qualche tipo di limitazione dell'attività attribuita all'artrite. Il CDC prevede che il numero di persone con diagnosi di artrite continuerà solo ...