Case report e case series? | Chiropratico di El Paso
Il dottor Alex Jimenez, il chiropratico di El Paso
Spero che tu abbia apprezzato i nostri post sui blog su vari argomenti relativi alla salute, al nutrizione e alla lesione. Non esitate a chiamarci oa noi se avete domande quando nasce la necessità di cercare assistenza. Chiamami l'ufficio o me stesso. Office 915-850-0900 - Cella 915-540-8444 Cordiali saluti. Dr. J

Case report e serie di casi: La diagnosi di una varietà di malattie è stata efficacemente determinata attraverso dati clinici e sperimentali. Gli studi di ricerca forniscono preziose informazioni sulla patogenesi di molte condizioni e sono spesso la principale fonte di informazioni su nuove malattie o condizioni. Case report e case series sono studi di ricerca di primo livello, che offrono le intuizioni più iniziali su un particolare problema di salute attraverso l'esperienza personale di una o più persone affette da una malattia o condizione. Il seguente articolo descrive lo scopo dei report di casi e delle serie di casi e il modo in cui forniscono dati clinici e sperimentali.

Obiettivi di apprendimento: case report e case series

1. Case report e case series descrivono l'esperienza di una o più persone con una malattia.
2. Case report e case series sono spesso i primi dati che avvisano di una nuova malattia o condizione.
3. Case report e serie di casi hanno limitazioni specifiche:

  • un. Mancanza di un denominatore per calcolare i tassi di malattia
  • b. Mancanza di un gruppo di confronto
  • c. Selezione delle popolazioni di studio
  • d. Variazione di campionamento

Case report e case series

Case report e case series rappresentano il tipo più basilare di studio design, in cui i ricercatori descrivono l'esperienza di una singola persona (case report) o un gruppo di persone (case series). In genere, i case report e le serie di casi descrivono le persone che sviluppano una particolare nuova malattia o condizione. Case report e serie di casi possono fornire letture convincenti perché presentano un resoconto dettagliato dell'esperienza clinica dei singoli soggetti di studio. Al contrario, gli studi che valutano un gran numero di individui in genere riassumono i dati utilizzando misure statistiche, come mezzi e proporzioni.

Esempio 3.1. Una serie di casi descrive le giovani donne 15 che sviluppano il cancro al seno; 9 di queste donne riferisce almeno una volta l'ingestione settimanale di alimenti confezionati con il bisfenolo A estrogeno (BPA). Il test delle urine conferma la presenza di BPA tra tutte e nove le donne del caso.

Si è tentati di ipotizzare da questi dati che il BPA potrebbe essere causalmente correlato al cancro al seno. Tuttavia, i case reports / case series hanno limiti importanti che precludono l'inferenza di una relazione causale.

Innanzitutto, i case reports / case series non hanno i dati del denominatore necessari per calcolare il tasso di malattia. Il denominatore si riferisce alla popolazione da cui sono sorti i soggetti malati. Ad esempio, per calcolare la percentuale di incidenza o il tasso di incidenza del cancro al seno tra le donne esposte al BPA, è necessario il numero totale di donne che sono state esposte al BPA o il numero totale di anni-persona a rischio.

case report

I tassi di malattia sono necessari per il confronto con i tassi di malattia riportati storicamente o con i tassi di un gruppo di confronto selezionato. Sfortunatamente, ottenere i dati necessari sul denominatore potrebbe non essere facile. In questo esempio, sono necessarie ulteriori fonti di dati per determinare il numero totale di donne esposte al BPA da cui sono sorti i casi di cancro al seno. I dati della serie di casi da soli non possono essere utilizzati per calcolare il tasso di cancro al seno perché non includono il numero totale di donne che sono state esposte al BPA.

Un secondo problema con i report dei casi / i dati dei report delle serie di casi è la mancanza di un gruppo di confronto. La prevalenza di 60% di esposizione al BPA tra le donne con carcinoma mammario sembra insolitamente elevata, ma quale è la prevalenza dell'esposizione al BPA tra le donne senza cancro al seno? Questo confronto è fondamentale per affrontare l'ipotesi che il BPA potrebbe essere una causa del cancro al seno.

Un terzo limite di case report / case series è che questi studi descrivono spesso individui altamente selezionati che potrebbero non rappresentare la popolazione generale. Ad esempio, è possibile che i casi di cancro al seno 15 provenissero da un singolo ospedale in una comunità con alti livelli di inquinamento atmosferico o altri potenziali agenti cancerogeni. In queste condizioni, sarebbe necessaria una buona stima dell'incidenza del cancro al seno tra le donne non-BPA esposte della stessa comunità per dedurre che il BPA causa il cancro al seno.

Una quarta limitazione di case report / case series è la variazione di campionamento. Questo concetto sarà esplorato in dettaglio più avanti in questo libro. L'idea di base è che esiste una tremenda variazione naturale nello sviluppo della malattia negli esseri umani. Il fatto che 9 di donne 15 con carcinoma mammario abbia riportato un'esposizione al BPA è interessante; tuttavia, questo numero potrebbe essere molto diverso nella prossima serie di casi di donne con tumore al seno 15 semplicemente a causa del caso. Una stima precisa del tasso di una malattia, indipendente dal caso, può essere ottenuta solo aumentando il numero di soggetti malati.

Richiama l'elenco dei fattori che vengono utilizzati per giudicare se un fattore possa essere una causa della malattia:

1. Evidenza randomizzata
2. Forza di associazione
3. Relazione temporale tra esposizione ed esito
4. Associazione dose-risposta
5. Plausibilità biologica

In generale, i case reports / case series si basano quasi esclusivamente sulla plausibilità biologica per rendere il loro caso di causalità. Per la serie di casi di cancro al seno e BPA, non ci sono prove casuali, nessuna misura della forza di associazione tra BPA e carcinoma mammario, nessuna associazione dose-risposta e nessuna evidenza che l'esposizione al BPA abbia preceduto lo sviluppo della mammella cancro. L'inferenza della causalità deriva completamente dalle precedenti conoscenze biologiche riguardanti gli effetti estrogenici del BPA.

Nonostante le limitazioni dei dati delle serie di casi, possono essere altamente indicativi di una nuova associazione importante, di un processo patologico o di un effetto collaterale non intenzionale di un farmaco o di un trattamento.

Esempio 3.2. In 2007, una serie di casi descriveva tre casi di ginecomastia maschile in età prepuberale. Il rapporto includeva informazioni dettagliate sull'età di ciascun soggetto, la dimensione corporea, i livelli sierici di steroidi endogeni e le esposizioni note agli ormoni esogeni. Si scoprì che tutti e tre i ragazzi in buona salute erano stati esposti a un prodotto contenente olio di lavanda (lozione, shampoo, sapone) e che in ciascun caso la ginecomastia si risolveva alla cessazione del prodotto. Successivi studi in vitro hanno dimostrato attività di distruzione endocrina dell'olio di lavanda. Questi nuovi dati della serie di casi possono portare a ulteriori indagini per determinare se l'olio di lavanda, un ingrediente comune nei prodotti disponibili in commercio, possa essere una causa di ginecomastia.

Esempio 3.3. Un vaccino progettato per prevenire l'infezione da rotavirus è stato trovato a causare l'indebolimento degli strati muscolari intestinali negli animali. Dopo il rilascio del vaccino, alcuni casi di intussuscezione (quando una porzione dell'intestino scivola nella successiva) sono stati segnalati nei bambini che hanno ricevuto il vaccino, con alcuni casi fatali. La forte plausibilità biologica alla base di questa associazione iniziale e la consapevolezza che l'intussuscezione è altrimenti rara nei bambini, era altamente indicativa di una relazione causale e il vaccino è stato rimosso dal mercato.

Informazioni riferite da B. Kestenbaum, Epidemiologia e Biostatistica: Introduzione alla ricerca clinica, DOI 10.1007 / 978-0-387-88433-2_3, © Springer Science + Business Media, LLC 2009. Lo scopo delle nostre informazioni è limitato alla chiropratica e alle lesioni e condizioni spinali. Per discutere l'argomento, non esitate a chiedere al Dr. Jimenez o contattaci a 915-850-0900 .

Citato dal Dr. Alex Jimenez

Green-Call-Now-Button-24H-150x150-2-3.png

Ulteriori argomenti: Benessere

La salute generale e il benessere sono essenziali per mantenere il giusto equilibrio mentale e fisico nel corpo. Dando una nutrizione equilibrata, esercitando e partecipando alle attività fisiche, a dormire regolarmente una sana quantità di tempo, seguendo i migliori suggerimenti per la salute e il benessere può in ultima analisi contribuire a mantenere il benessere complessivo. Mangiare un sacco di frutta e verdura può andare un lungo cammino per aiutare le persone a diventare sane.

case report

ARGOMENTO IMPORTANTE: EXTRA EXTRA: Jerry Rice Credits Chiropractic