Share

Per coloro che sono stati coinvolti in incidenti stradali, le lesioni tipo colpo di frusta dovrebbero essere una preoccupazione molto seria. Spesso, i sintomi associati a una lesione da colpo di frusta possono svilupparsi diverse settimane o addirittura mesi dopo l'incidente e può essere facile per un individuo credere che non ci siano stati feriti a seguito della collisione automatica. Per questo motivo, la maggior parte delle persone non cerca cure mediche dopo l'ampia varietà di incidenti automobilistici. Le lesioni associate al colpo di frusta sono tra le lesioni al collo più comuni. Il colpo di frusta è causato da un brusco movimento della testa, all'indietro, in avanti o di lato, che danneggia i muscoli di sostegno, i legamenti e altri tessuti connettivi del collo e della parte superiore della schiena.

Condividi Ebook gratuito

Sfortunatamente, quando ulteriori complicazioni iniziano a segnalare la presenza sottostante di una lesione, il danno della lesione potrebbe essere diventato permanente. Un'abbondanza di studi ha dimostrato che circa la metà di tutti gli incidenti automobilistici con persone che hanno subito un colpo di frusta che hanno risolto i loro sinistri assicurativi, possono ancora soffrire dei sintomi delle loro lesioni. Se sei stato coinvolto in un solo tipo dei vari incidenti stradali, non saltare a conclusioni e presumere di essere evitato di un infortunio semplicemente perché al momento non stai soffrendo.

Il termine colpo di frusta è stato inizialmente utilizzato nel 1928 per identificare un meccanismo di lesione di improvvisa iperestensione seguita da un'immediata iperflessione del collo, con conseguente danneggiamento di muscoli, tendini e legamenti, in particolare quelli che sostengono la testa. Al momento, comprendiamo che questo tipo di lesione non si verifica necessariamente a seguito di estensione e flessione oltre il suo raggio naturale, ma è noto che le lesioni da colpo di frusta si verificano da un'estensione e flessione estremamente rapida del collo in qualsiasi direzione.

A causa della loro natura complessa e incompresa e del grave impatto che questi potrebbero avere sullo stile di vita delle persone, solo un numero limitato di argomenti nel campo sanitario ha creato tante controversie quanto le lesioni da colpo di frusta causate da incidenti automobilistici. Differenziandosi da un osso fratturato in cui una semplice radiografia può confermare la sua presenza e le linee guida sanitarie possono rivolgersi a un professionista medico sul modo migliore in cui gestire la lesione, le lesioni da colpo di frusta potrebbero influenzare una combinazione imprevedibile di nervi, articolazioni muscolari e connettivo tessuto che è spesso difficile da diagnosticare e può essere ancora più difficile da trattare. Per aiutare l'individuo a comprendere meglio la natura delle lesioni associate al colpo di frusta e come queste dovrebbero essere adeguatamente trattate, è necessario investire un po 'di tempo nella discussione dei meccanismi di come si verificano le lesioni da colpo di frusta.

Le fasi di una ferita da colpo di frusta

Durante la maggior parte degli incidenti automobilistici di coda, il corpo subisce un'accelerazione e una decelerazione eccessivamente rapide e potenti. Di fatto, tutte e quattro le fasi di una ferita da colpo di frusta si verificano in meno di mezzo secondo. Con ogni fase, una diversa forza colpisce il corpo, contribuendo alla lesione complessiva, e con un movimento così brusco e intenso, il danno alle vertebre, ai nervi, ai dischi, ai muscoli, ai tendini e ai legamenti all'interno del collo e della colonna vertebrale cervicale può essere notevole.

Phase 1

Alla prima fase del colpo di frusta, l'auto inizia a essere spinta fuori da sotto l'individuo coinvolto, causando l'appiattimento della parte centrale della schiena contro la parte posteriore della sear. Ciò si traduce in una forza verso l'alto nella colonna cervicale, comprimendo i dischi e le articolazioni. Segue la parte posteriore del sedile, accelerando il busto in avanti, facendo muovere la testa all'indietro, creando una forza potente contro il collo. Se il poggiatesta è regolato correttamente, la distanza in cui la testa si sposta indietro a questo punto viene ridotta. Tuttavia, la maggior parte del danno alla colonna vertebrale si sarà già verificata prima che la testa raggiunga il poggiatesta. Diversi studi indicano che i poggiatesta limitano semplicemente il rischio di lesioni da 11 a 20 per cento.

 

Phase 2

Nella fase due, il busto dell'individuo avrà raggiunto l'accelerazione massima, fino a 1.5 o 2 volte quella del veicolo stesso, ma a questo punto la testa non ha ancora iniziato ad accelerare in avanti e continua a muoversi all'indietro. Una curvatura anormale a forma di S si sviluppa nella colonna cervicale quando il seggiolino auto rimbalza in avanti, simile a un trampolino di lancio, aumentando l'accelerazione in avanti del busto. Questo rinculo in avanti del sedile purtroppo si verifica mentre la testa si sta ancora muovendo all'indietro e la forza di taglio che viene esercitata nel collo durante questa fase è uno degli aspetti più dannosi di una ferita da colpo di frusta. Durante la fase 2 si verificano molte lesioni alle ossa, alle articolazioni, ai nervi, ai dischi e persino all'ATM.

Phase 3

Durante la fase tre, il busto inizia ora a sedersi sul sedile mentre la testa e il collo raggiungono l'accelerazione in avanti. Contemporaneamente, l'auto inizia a rallentare. Se l'individuo rilascia la pressione sul pedale del freno durante la prima e la seconda fase della collisione, molto probabilmente sarà riapplicato durante questa fase. Riapplicando il freno, l'individuo fa rallentare il veicolo più rapidamente, aumentando la gravità della lesione alla flessione nel collo. Mentre la vittima coinvolta avanza nel proprio posto, la cintura di sicurezza allentata e l'imbracatura sono esauriti.

Phase 4

Si ritiene che la fase quattro sia la fase più dannosa del colpo di frusta. In questa fase, il busto viene fermato dalla cintura di sicurezza e dalla spalla, mentre la testa può muoversi liberamente in avanti, senza impedimenti. Questo porta a un movimento violento e violento del collo che deforma i muscoli e i legamenti, lacerando le fibre nei dischi spinali e costringendo le vertebre fuori dai loro luoghi naturali. Il midollo spinale e le radici nervose sono allungati, diventando irritati mentre il cervello può spesso entrare in collisione con l'interno del cranio, con conseguente lesione cerebrale da lieve a moderata. Se non si è adeguatamente trattenuti dalla cintura di sicurezza, si può verificare una commozione cerebrale o una lesione cerebrale più grave per colpire il volante o il parabrezza dell'auto.

Tipi di lesioni causate da colpo di frusta

Come accennato in precedenza, le lesioni da colpo di frusta possono svilupparsi in una varietà di sintomi, tra cui dolore al collo, mal di testa, affaticamento, lombalgia, spalla e lombalgia e possono causare alterazioni cognitive. A causa del fatto che numerosi fattori possono giocare un ruolo enorme nel trauma generale del colpo di frusta, come la direzione dell'impatto, la velocità delle auto coinvolte, nonché sesso, età e condizione fisica, è considerato impossibile prevedere il modello di sintomi che ogni individuo sperimenterà. Inoltre, i sintomi del colpo di frusta sono spesso ritardati, richiedendo fino a settimane o mesi per svilupparsi sull'individuo. Ci sono, tuttavia, una varietà di infortuni e condizioni che sono molto comuni tra coloro che hanno sofferto di traumi da colpo di frusta.

Dolore Cervicale

Il dolore al collo è la singola, più comune lamentela tra individui con colpo di frusta, riportato da oltre il 90 percentuale di pazienti. Il dolore si irradia frequentemente attraverso le spalle, nella testa e giù tra le scapole. Il trauma da colpo di frusta tende a danneggiare la maggior parte dei tessuti presenti all'interno del collo, comprese le faccette articolari e i dischi tra le vertebre e tutti i muscoli, legamenti e nervi circostanti.

Dolore articolare sfaccettatura è la ragione più frequente per il dolore al collo in seguito a numerosi incidenti automobilistici. Questo tipo di dolore è generalmente riscontrato nella parte posteriore del collo, di solito a destra a sinistra del centro, ed è comunemente tenero al tatto. Il dolore alle articolazioni sfaccettate non può essere diagnosticato usando raggi X o risonanza magnetica. Può essere diagnosticato solo con la palpazione fisica dell'area.

La lesione del disco è anche una causa frequente di dolore al collo, in particolare il dolore cronico. L'anulus, o parete esterna di un disco vertebrale, è costituito da fasci di fibre che possono essere strappati durante le lesioni da colpo di frusta. Queste lacrime possono quindi causare degenerazione o ernia del disco, causando irritazione e / o compressione sui nervi che attraversano la regione. Questa compressione o irritazione porta comunemente a irradiare dolore lungo le braccia, le spalle e la parte superiore della schiena, portando alla debolezza muscolare.

I danni o lesioni ai muscoli e ai legamenti all'interno del collo e della parte superiore della schiena sono la causa principale del dolore sperimentato durante le prime settimane dopo che un individuo ha subito un colpo di frusta ed è la causa principale per cui le vittime coinvolte sperimentano rigidità e raggio di movimento limitato. Sebbene, quando i muscoli iniziano a guarire, normalmente non causano tanto dolore quanto contribuiscono al movimento anormale. Danni o lesioni ai legamenti causano comunemente mobilità e instabilità irregolari.

Mal di testa

Inoltre, a causa del dolore al collo, il mal di testa è il problema più diffuso tra gli individui che soffrono di lesioni da colpo di frusta, che colpisce oltre l'80% di tutte le persone. Mentre alcuni mal di testa sono il risultato effettivo di una lesione cerebrale diretta, la maggior parte è correlata a lesioni dei muscoli, dei legamenti e delle faccette articolari del rachide cervicale, che causano dolore alla testa. Per questo motivo, è essenziale trattare i tessuti di sostegno del collo per aiutare a ridurre o eliminare il mal di testa dell'individuo.

Complicazioni dell'ATM

Una disfunzione dell'articolazione temporo-mandibolare, meglio conosciuta come TMJ, è una patologia meno frequente ma quasi altrettanto disfunzionale che deriva dal colpo di frusta. La disfunzione dell'articolazione temporomandibolare si manifesta generalmente come dolore, schiocchi e schiocchi di rumori nella mascella durante il movimento. Se le complicanze dell'ATM non sono adeguatamente valutate e curate, i problemi possono peggiorare ulteriormente e portare a mal di testa, dolore al viso e alle orecchie e difficoltà nel mangiare. Molti dottori in chiropratica sono specializzati nel trattamento di problemi di ATM o possono riferire l'individuo interessato a uno specialista di ATM.

Danno cerebrale

Lesioni cerebrali da lievi a moderate sono piuttosto comuni dopo un infortunio a colpo di frusta, principalmente a causa delle forze dell'impatto durante le quattro fasi sopra menzionate. Il cervello umano è una struttura morbida, sospesa in un fluido acquoso chiamato liquido cerebrospinale. Quando il cervello attraversa l'estremo movimento in avanti e indietro, il cervello rimbalza all'interno del cranio, causando lividi o emorragie nel cervello stesso. In diversi casi, l'individuo può perdere conoscenza e avere sintomi di lieve commozione cerebrale. Il più delle volte, non c'è perdita di coscienza, tuttavia, gli individui riferiscono di sentirsi minori confusione o disorientamento subito dopo questo tipo di incidenti automobilistici. Le complicanze a lungo termine di una lieve lesione cerebrale possono includere: lieve confusione, problemi di concentrazione, disturbi del sonno, irritabilità, problemi di memoria, perdita di desiderio sessuale, depressione e instabilità emotiva. Nonostante siano meno comuni, i nervi che funzionano per fornire il senso dell'olfatto, il gusto e la vista possono essere influenzati, portando a un senso del gusto smorzato, cambiamenti nella sensazione di odore e disturbi visivi.

Vertigini

Dopo un infortunio da colpo di frusta, le vertigini di solito derivano da lesioni alle articolazioni delle faccette del rachide cervicale, tuttavia, in vari casi, anche un danno al cervello o al tronco cerebrale può essere un fattore che contribuisce. Tipicamente, vertigini da colpo di frusta è solo temporaneo, migliorando notevolmente dopo il trattamento chiropratico.

Low Back Pain

Sebbene la maggior parte delle persone riconosca il colpo di frusta come una lesione del collo, possono verificarsi anche lesioni alla parte bassa della schiena. È un dato di fatto, basso mal di schiena può essere trovato in più della metà delle collisioni di impatto posteriore in cui è stata segnalata una lesione e in quasi tre quarti di tutti gli urti laterali. Ciò è dovuto principalmente al fatto che la regione lombare subisce anche una tremenda compressione durante le prime due fasi di una lesione al tipo di colpo di frusta, indipendentemente dal fatto che non abbia il grado di danno alla flessione-estensione sperimentato nel collo.

Recupero del colpo di frusta da incidenti stradali

Con un'adeguata assistenza da parte di operatori sanitari specializzati in incidenti automobilistici e lesioni, la maggior parte delle lesioni lievi da colpo di frusta guarisce entro sei-nove mesi. Tuttavia, più del 20% delle persone che hanno subito il colpo di frusta possono continuare a soffrire di dolore, debolezza o mobilità limitata fino a due anni dopo l'incidente automobilistico iniziale. La stragrande maggioranza di queste persone purtroppo continuerà a provare un certo grado di menomazione o dolore per molti anni, se non per il resto della vita.

Il colpo di frusta è una condizione unica e impegnativa, ecco perché richiede l'esperienza di un professionista della salute qualificato appositamente addestrato per lavorare con questi tipi di lesioni. Il trattamento più efficace per le lesioni associate al colpo di frusta prevede una combinazione di cure chiropratiche, riabilitazione dei tessuti molli e cura di sé a casa.

Cura chiropratica

Attraverso l'uso delle regolazioni spinali e le manipolazioni manuali della colonna vertebrale, il trattamento chiropratico si concentra sul ripristino del normale movimento e posizione delle vertebre spinali. Secondo la ricerca, la chiropratica è di gran lunga il trattamento più efficace per eliminare l'impatto a lungo termine delle lesioni da colpo di frusta, specialmente se combinato con la terapia di massaggio, la terapia del punto di innesco, la riabilitazione degli esercizi e altre tecniche di riabilitazione dei tessuti molli.

Riabilitazione dei tessuti molli

Il termine tessuto molle viene utilizzato per riferirsi a un tessuto specifico che non è l'osso, come muscoli, tendini, legamenti, sistema nervoso, dischi spinali e organi interni. Quando si verifica un colpo di frusta, i tessuti più colpiti sono i tessuti molli, in particolare muscoli, legamenti e dischi. Al fine di ridurre al minimo la disabilità permanente e la disabilità, è essenziale utilizzare trattamenti e terapie che si concentrano sulla stimolazione dei tessuti molli a guarire correttamente. Questi includono la massoterapia, l'elettrostimolazione, la terapia dei punti trigger, lo stretching e la forza specifica e la gamma di esercizi di movimento.

Self-Care

Anche la cura chiropratica e la riabilitazione dei tessuti molli più efficaci possono essere limitate nei suoi benefici se le tue attività domestiche o lavorative stressano o feriscono nuovamente l'individuo su base regolare. Per questo motivo, è fondamentale preparare un piano di assistenza dettagliato e completo tra le ore ei giorni delle visite in clinica per accelerare il processo di recupero. Alcune delle terapie di auto-cura domiciliare più comuni includono l'uso della terapia del ghiaccio, limitazioni alle attività quotidiane o lavorative, una serie appropriata di allungamenti ed esercizi, l'assunzione di integratori alimentari e il riposo abbondante.

Intervento medico

Con i casi più gravi di colpo di frusta, potrebbe essere necessario per l'individuo ricevere cure mediche come parte del loro piano di trattamento generale. I trattamenti più comuni di intervento medico comprendono l'uso di farmaci anti-infiammatori, rilassanti muscolari, iniezioni di punti trigger e, in alcuni casi, iniezioni spinale epidurali. I farmaci devono essere usati per alleviare il dolore a breve termine in quanto i farmaci possono solo temporaneamente ridurre i sintomi e non possono ripristinare il normale movimento articolare o stimolare la riparazione muscolare in buona salute. Fortunatamente, la chirurgia è richiesta solo nei casi più gravi di colpo di frusta dove si sviluppano ernie discali, quando un disco sta premendo sul midollo spinale e durante diversi casi di fratture vertebrali. Il tuo medico dovrebbe essere in grado di determinare se è necessaria assistenza medica insieme al trattamento chiropratico.

Documentare una ferita 

È estremamente importante documentare l'andamento di un infortunio con un medico chiropratico. La lesione da colpo di frusta subita dall'individuo a causa di incidenti automobilistici nella parte posteriore può essere permanente o può aver lasciato sintomi residui dopo il completamento del trattamento. Una volta che una compagnia di assicurazioni ha risolto un caso, l'assistenza sanitaria non è più coperta. Potresti aver bisogno di cure in futuro e questo deve essere documentato. È essenziale cercare l'aiuto di un medico con molta esperienza e qualcuno che capisca i meccanismi di lesione e il loro effetto a lungo termine.

Le lesioni da colpo di frusta sono spesso fraintese e, sebbene il dolore e il disagio di questo tipo di ferita non sempre si sviluppi immediatamente, è essenziale che l'individuo ricerchi cure adeguate da un chiropratico specializzato in lesioni dei tessuti molli. Per ulteriori informazioni, non esitate a chiedere al Dr. Jimenez o contattaci a 915-850-0900 .

Sourced tramite Scoop.it da: www.elpasochiropractorblog.com

Dott. Alex Jimenez

Contattaci

Articoli aggiuntivi

Mappa della posizione della clinica

 

Post Recenti

Invertire gli effetti dello stile di vita sedentario attraverso la chiropratica

Molti di noi trascorrono molto tempo al lavoro seduti a una scrivania / postazione ogni ... Leggi

5 Maggio 2021

Come diagnosticare la CKD? Cistatina C, eGFR e creatina

La malattia renale: miglioramento dei risultati globali (KDIGO) e le linee guida per la pratica clinica per la valutazione ... Leggi

5 Maggio 2021

Fresh Buddha Bowl con ceci arrostiti

Antinfiammatorio Sano Ricetta Persone 1 Porzione 1 Tempo di preparazione 15 minuti Tempo di cottura 30 minuti Totale ... Leggi

5 Maggio 2021

Un approccio funzionale allo squilibrio ormonale

Quando si tratta il corpo con un approccio di medicina funzionale, è necessario dare il ... Leggi

5 Maggio 2021

L'approccio genetico e preventivo per fermare l'ipertensione e le malattie renali

Le linee guida cliniche precedentemente pubblicate per il trattamento delle malattie cardiovascolari (CVD) erano esattamente approcci per trattare ... Leggi

5 Maggio 2021

Le articolazioni del corpo e la protezione dall'artrite reumatoide

Si dice che l'artrite reumatoide colpisca circa 1.5 milioni di individui. Riconosciuta come condizione autoimmune ... Leggi

4 Maggio 2021

Specialista in lesioni, traumi e riabilitazione spinale

Cronologia e registrazione in linea 🔘
Chiamaci oggi 🔘