Può il tipo diabete 2 essere ereditaria?

Condividi

Per molte famiglie, il diabete di tipo 2 può svilupparsi in diversi membri della famiglia. Per alcune persone, il diabete è stato diagnosticato in tutte le generazioni precedenti dei familiari. Tuttavia, questo significa che dovrai ereditare la condizione?

In un periodo di 25 anni, secondo le statistiche, il numero di persone al mondo a cui è stato diagnosticato il diabete tipo 2 è passato da 35 a 240 milioni. Inoltre, queste statistiche non tengono conto del numero di individui con diabete non diagnosticato. Molte famiglie hanno la preoccupazione rilevante riguardo al fatto se loro o le generazioni future potrebbero sviluppare geneticamente il diabete tipo 2. Mentre l'entità dei casi è abbastanza significativa, la realtà è che il problema diffuso del diabete non può essere semplicemente avvenuto attraverso mezzi genetici o ereditari in così poco tempo.

Se l'alterazione genetica non è il motivo del drammatico aumento dei casi di diabete di tipo 2, allora perché la condizione è stata in aumento negli ultimi decenni? Di fatto, il diabete è una condizione quasi interamente causata da fattori ambientali e di stile di vita. Il nostro codice genetico in sé non può essere alterato in queste circostanze, ma il nostro ambiente, lo stress e le abitudini alimentari e le abitudini non idonee possono influenzare il modo in cui questi geni sono espressi. I geni predisposti possono certamente contribuire allo sviluppo del diabete, tuttavia, se non siete esposti a questi trigger ambientali e di vita, il gene del diabete non può mai svilupparsi completamente.

I fattori che possono avere la più grande influenza sullo sviluppo del diabete di tipo 2 tra la popolazione generale includono: dieta, esercizio, gestione dello stress, esposizione a tossine ambientali e / o alimentari e abitudini che promuovono l'aumento di peso e l'obesità.

In definitiva, l'esposizione di un individuo a questi fattori ambientali e di stile di vita, che successivamente influenzano la loro espressione genetica, è il più grande contributo allo sviluppo del diabete tra le famiglie rispetto al loro genoma o insieme di geni. Infatti, secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, circa il 90 percentuale di malattie può essere causata da fattori esterni, non attraverso mezzi genetici o ereditari.

Le fonti ambientali esterne che possono contribuire al diabete tipo 2 includono:

  • Aria
  • Acqua
  • Dieta
  • Droga / medicinali
  • Inquinanti
  • Metalli pesanti
  • Radiazione
  • Stressori fisici o psicologici
  • I processi interni includono:
  • Infiammazione
  • Produzione di radicali liberi
  • Sforzo ossidativo (capacità del corpo di disintossicare le sostanze chimiche)
  • Allergeni
  • infezioni
  • Dysbiosis (squilibrio del male alla buona flora biotica dell'intestino)

È essenziale capire che il codice genetico non può cambiare. Cosa può cambiare sono quali parti di questo codice sono espresse. Studi di ricerca hanno scoperto che il nostro ambiente, così come la nostra dieta, i microbi, gli allergeni, le tossine, gli stress e le connessioni sociali, anche i nostri pensieri e convinzioni possono innescare quali geni sono espressi. Il codice genetico di una persona può essere etichettato da un fattore ambientale o di stile di vita, quindi, quelli possono alterare il modo in cui i loro geni sono espressi e tramandati attraverso le generazioni future.

Ad esempio, se la nonna ha consumato un eccesso di zucchero, affumicato o è stato esposto al mercurio da mangiare troppo sushi, potrebbe aver innescato l'espressione genetica che potrebbe portare all'obesità e allo sviluppo del diabete di tipo 2, passandolo da generazione in generazione. Tuttavia, ciò non significa necessariamente che si sviluppino le stesse condizioni che ha fatto. I geni predisposti potrebbero contribuire all'obesità e al diabete ma ciò non significa che dovrai ereditare la condizione. Se non ti esponete agli stessi fattori ambientali e di stile di vita come la tua nonna, in questo esempio, non puoi mai sviluppare il diabete di tipo 2.

Alla fine, il diabete non dovrebbe essere considerato strettamente un disturbo genetico o ereditario. Mentre è vero che i geni ereditari dei tuoi genitori e / o dei tuoi nonni aumentano il rischio di sviluppare la condizione, questo non significa che svilupperai il tipo di diabete 2. La condizione è un risultato diretto di fattori ambientali e di stile di vita. Fortunatamente, puoi cambiare questo risultato.

Può il tipo di diabete 2 essere invertito?

La maggior parte delle persone crede che il diabete sia irreversibile e che una volta che lo hai, gradualmente comincerai a provare un declino della funzione, inclusa la malattia, l'insufficienza renale, la cecità, l'amputazione, i tratti e la demenza. Tuttavia, studi di ricerca e prove scientifiche hanno dimostrato che il diabete di tipo 2 è reversibile, soprattutto se trattato in modo aggressivo nelle sue fasi iniziali attraverso cambiamenti nell'esposizione ambientale e nelle abitudini di vita, compresi gli interventi nutrizionali e di forma fisica.

Anche le fasi più avanzate del diabete possono essere invertite con cambiamenti intensivi di stile di vita, integratori e farmaci. Uno studio ha dimostrato che gli individui con diabete di tipo 2 progressivo possono effettivamente recuperare dalla condizione, anche se il loro pancreas sono diventati danneggiati. Lo studio di ricerca ha anche dimostrato che il diabete può essere invertito in una sola settimana attraverso drastici cambiamenti nella dieta, in particolare una dieta a base di piante, basso contenuto di glicemia e calorie.

Quando i pazienti hanno modificato i loro stili di vita, i loro livelli di zucchero nel sangue sono diminuiti, i livelli di trigliceridi sono scesi e il pancreas recuperato. Dopo una sola settimana, sono stati tolti dal loro farmaco, dimostrando che il diabete non è una condizione progressiva e incurabile. Il consumo di una nutrizione equilibrata divenne la fonte della loro salute e benessere complessiva. Mentre può richiedere un grande impegno per invertire il tipo di diabete 2, è sicuramente possibile guarire il proprio corpo con le giuste condizioni.

Strategie 7 per il controllo del diabete

Anche se ti è stato diagnosticato di recente il tipo di diabete 2 o hai vissuto con la condizione per anni, il diabete è reversibile. Per ulteriore supporto, puoi leggere "la soluzione di zucchero nel sangue" per apprendere le strategie essenziali e incorporare il loro piano dietetico, nutriente e di stile di vita completo per aiutarti a invertire il diabete.

Nel frattempo, ci sono diverse altre strategie che puoi implementare adesso per prevenire o invertire il tipo di diabete di 2.

Se il diabete è una condizione trovata in diversi membri della tua famiglia, è stata diagnosticata in diverse generazioni della tua famiglia o hai questo disturbo da soli, la capacità di normalizzare i livelli di zucchero nel sangue e di ridurre l'insulina possono essere sotto il tuo controllo, a partire dai seguenti sette strategie.

  • Chieda al proprio medico per le prove appropriate. La maggior parte dei medici si concentra sul digiuno dello zucchero nel sangue Questo è in realtà un debole indicatore del diabete. Il test migliore per aiutare a diagnosticare correttamente la condizione è un test di risposta all'insulina in cui i livelli di insulina sono misurati prima in uno stato di digiuno e poi di nuovo a uno e due ore dopo aver consumato una bevanda zuccherina. Richiedi questo test dal proprio medico.
  • Evitare lo zucchero. Le basi della nutrizione sono molto semplici. Ridurre o eliminare considerevolmente gli zuccheri raffinati e i carboidrati trasformati dalla dieta. Includere cibi interi, reali, come proteine ​​magre (pollo o pesce), verdure, noci, semi, fagioli e cereali integrali.
  • Supplemento intelligente. I supplementi sono una parte essenziale del trattamento del diabete. Dovrebbe essere incluso anche un buon multivitaminico, vitamina D, olio di pesce e sostanze nutritive speciali per il bilanciamento del sangue, quali acido lipoico alfa, picolinato di cromo, biotina, cannella, catechine del tè verde e glucomannano.
  • Relax. Lo stress è un importante contributo non riconosciuto alla resistenza all'insulina e agli squilibri dello zucchero nel sangue. Rilassarsi ogni giorno con respirazione profonda, visualizzazione, yoga, meditazione e altre tecniche di rilassamento.
  • Essere più attivi. Oltre a cambiare la vostra dieta, l'esercizio fisico e l'attività fisica sono probabilmente la forma migliore per il trattamento dell'obesità e del diabete. Camminate ogni giorno minimi di 30 minuti per sperimentare i meravigliosi vantaggi dell'esercizio fisico. Per alcuni, 30 a 60 minuti di esercizio aerobico vigoroso, 4 a 6 volte a settimana può essere necessario.
  • Indirizzo del tuo ambiente. Anche le tossine ambientali hanno dimostrato di contribuire all'obesità e allo sviluppo del diabete. Filtrare l'acqua, cercare prodotti di pulizia verde e evitare la plastica quando è possibile.
  • Ottenere abbastanza sonno. Gli studi mostrano che anche una notte parziale di sonno povero può contribuire alla resistenza all'insulina e altre complicazioni che potrebbero portare allo sviluppo del diabete di tipo 2.

Molte persone che hanno membri della famiglia con diabete di tipo 2 sono preoccupati se stessi o le generazioni future potrebbero essere a rischio di ereditare la condizione. Mentre gli studi scientifici e le prove hanno dimostrato che i geni predisposti potrebbero influenzare lo sviluppo del diabete, ulteriori studi hanno dimostrato che i fattori ambientali e di stile di vita sono la vera fonte di diabete di tipo 2. Tuttavia, la modifica di questi fattori potrebbe prevenire e persino invertire il diabete.

Per ulteriori informazioni, non esitate a contattare il dottor Jimenez o contattarci 915-850-0900 .

Dott. Alex Jimenez

Argomenti aggiuntivi: Dolore al collo e lesioni auto

Il dolore al collo è caratterizzato come il sintomo più prevalente dopo essere stato coinvolto in un incidente automobilistico. Durante una collisione auto, il corpo è esposto ad una molta forza di forza a causa dell'impatto ad alta velocità, causando che la testa e il collo si abbattono bruscamente avanti e indietro mentre il resto del corpo resta in posizione. Ciò spesso determina il danno o la lesione della colonna cervicale e dei suoi tessuti circostanti, portando al dolore al collo e ad altri sintomi comuni associati a disturbi correlati al colpo di frusta.

.video-container {posizione: relativa; imbottitura inferiore: 63%; imbottitura: 35px; altezza: 0; overflow: nascosto;}. video contenitore iframe {posizione: assoluto; top: 0; a sinistra: 0; larghezza: 100%; altezza: 100%; confine: nessuno; max-width: 100%;}

TEMPO DI TRENDING: EXTRA EXTRA: Nuovo centro fitness PUSH 24 / 7®</s>

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘