Categorie: Chiropratica

Quando il dolore acuto può essere considerato dolore cronico? | Medico di infortunio

Condividi

È fondamentale che sia il paziente sia il medico abbiano una comprensione della distinzione tra dolore cronico e dolore acuto. Come un individuo con sintomi di dolore e disagio, essere affetti da persistente dolore continuo, spesso senza causa apparente o ragione, può essere frustrante.

Quando il dolore acuto diventa dolore cronico?

Il dolore è un'indicazione del tessuto che è malato o ferito, e anche la gravità del dolore che è accoppiata acuta con la quantità di danni tissutali. Dopo che il danno ha completato la guarigione, il dolore correlato si svanisce. Con un disco, una volta che la pressione nel nervo è alleviata, il dolore che è acuto cessa. Per questo motivo, il trattamento medico per il dolore acuto si focalizza sulla guarigione del motivo del dolore. Il dolore cronico, tuttavia, non funziona come scopo protettivo o altro biologico (ancora, che può riferirsi principalmente al subtype dolore benigno cronico).

Come si sviluppa il dolore cronico

A differenza del dolore acuto, che segue una via diretta di causa ed effetto, il corso del dolore cronico fluttua ampiamente.

Non tutti i dolori che sopportano si trasformeranno in dolore cronico, e vi è una variazione significativa anche tra individui con condizioni simili. Una condizione che appare relativamente minore può provocare dolori gravi e cronici, e anche una malattia grave può non essere affatto dolorosa.

L'efficacia di un trattamento specifico per il dolore cronico può spesso differire da persona a persona. Ad esempio, un farmaco o un'iniezione per un disco ernia può fornire un efficace sollievo dal dolore.

Mentre il dolore si muove dalla fase acuta allo stadio cronico, le variabili non correlate ai danni e alle lesioni dei tessuti diventano più importanti. I segnali di dolore in corso sono solo parte di questa equazione. L'ansia, la depressione e la diminuzione dello stato fisico a causa della mancanza di esercizio fisico possono avere un impatto.

Gestione del dolore per il dolore cronico

Poiché il dolore cronico è ora riconosciuto come un problema principale, anziché essere sempre un sintomo di una malattia, la specialità medica della gestione del dolore è cresciuta.

I medici di gestione del dolore trattano tutti i tipi di dolore. Che tutti gli aspetti del dolore possano essere trattati esattamente nel tempo stesso la gestione del dolore per il dolore cronico può essere fatta da un team multidisciplinare. Questo segue il modello precedente, inclusi i danni tissutali (se esistenti), i pensieri e le emozioni, il dolore, l'ansia e l'ambiente. Questa strategia di trattamento comprende i medici che hanno un background in fisiatria o anestesiologia e psicologi che hanno la formazione in psicologia sanitaria. Particolarmente:

  • fisiatri trattare le condizioni che influenzano il movimento, concentrandosi sui muscoli, sui nervi e sulle ossa. I fisiatri sono a volte chiamati medici di medicina fisica e medici di riabilitazione. Approcci progettati per includere sia le facce fisiche che emotive del controllo del dolore e sono individualizzate.
  • Gli anestesisti eseguire numerose procedure interventistiche e minimamente invasive per alleviare il dolore cronico, come il spinale e la stimolazione del nervo periferico e colpi diretti dai raggi x per alleviare il dolore.
  • Psicologi della salute clinica che specializzano nel controllo del dolore in genere lavorano a stretto contatto con il medico curante. Lo psicologo si concentra sulle idee, sulle emozioni, sulle sofferenze e sui problemi ambientali.

Quando si tratta di qualsiasi forma di dolore, compreso il dolore acuto e il dolore cronico, tra le altre cose, è essenziale che l'individuo interessato riceva immediatamente l'assistenza medica per determinare la causa dei sintomi. Mentre alcune forme di dolore possono manifestarsi senza una ragione apparente, è possibile ottenere un certo sollievo dopo un'ulteriore diagnosi e trattamento.

La portata delle nostre informazioni è limitata a lesioni e condizioni di chiropratica e spinale. Per discutere di opzioni sul tema, si prega di contattare il dottor Jimenez o contattarci 915-850-0900 .

Dott. Alex Jimenez

Ulteriori argomenti: Benessere

La salute generale e il benessere sono essenziali per mantenere il giusto equilibrio mentale e fisico nel corpo. Dando una nutrizione equilibrata, esercitando e partecipando alle attività fisiche, a dormire regolarmente una sana quantità di tempo, seguendo i migliori suggerimenti per la salute e il benessere può in ultima analisi contribuire a mantenere il benessere complessivo. Mangiare un sacco di frutta e verdura può andare un lungo cammino per aiutare le persone a diventare sane.

.video-container {position: relative; imbottitura inferiore: 63%; imbottitura: 35px; altezza: 0; overflow: nascosto;}. video-container iframe {posizione: assoluto; top: 0; sinistra: 0; larghezza: 100%; altezza: 90%; border = none; max-width: 100%;}

TEMPO DI TRENDING: EXTRA EXTRA: Nuovo centro fitness PUSH 24 / 7®</s>

Post Recenti

Goditi gli hobby che ami senza dolore alla schiena e al collo

Abbiamo tutti i nostri hobby che ci appassionano, che amiamo fare e che potremmo vedere ... Leggi di più

October 5, 2020

I supercibi possono aiutare a raggiungere una salute ottimale

I supercibi sono alimenti ricchi di nutrienti che possono essere incorporati nella dieta di un individuo per ottenere un ... Leggi di più

October 2, 2020

Malformazione del tessuto cerebrale di Chiari e canale spinale

La malformazione di Chiari è una condizione che fa sì che il tessuto cerebrale si estenda e si stabilisca in ... Leggi di più

October 1, 2020

Perdita di massa muscolare sarcopenia con mal di schiena cronico

Per sarcopenia si intende la perdita di tessuto / massa muscolare dovuta al naturale processo di invecchiamento. Qualcosa che tutto ... Leggi di più

30 settembre 2020

Assumere un ruolo attivo nella salute della colonna vertebrale personale

Assumere un ruolo attivo nella salute personale della colonna vertebrale potrebbe fare la differenza tra il dover ... Leggi di più

29 settembre 2020

Farmaci per alleviare i sintomi del dolore analgesici

Gli analgesici sono farmaci antidolorifici, noti anche come antidolorifici. Questi possono essere farmaci da banco e da prescrizione. ... Leggi di più

28 settembre 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘