Prenotazione online 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX

Smettila di soffrire!

  • Quick n' Easy Appuntamento online
  • Prenota un appuntamento 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX
  • Chiamaci 915-850-0900.
Lunedi9: 00 AM - 7: 00 PM
Martedì9: 00 AM - 7: 00 PM
Mercoledì9: 00 AM - 7: 00 PM
Giovedi9: 00 AM - 7: 00 PM
Venerdì9: 00 AM - 5: 00 PM
SabatoChiuso
DomenicaChiuso

Doctor Cell (Emergenze) 915-540-8444

PRENOTA ONLINE 24/7

Valutazione Functional Medicine®

🔴 Avviso: Come parte del nostro Trattamento per lesioni acute pratica, ora offriamo Integratore di medicina funzionale Valutazioni e trattamenti dentro il nostro ambito clinico per i disturbi degenerativi cronici.  Per prima cosa valutare la storia personale, l'alimentazione corrente, i comportamenti di attività, le esposizioni tossiche, i fattori psicologici ed emotivi, in tandem genetica.  Poi può offrire Trattamenti di Medicina Funzionale insieme ai nostri protocolli moderni. Per saperne di più

Spiegazione della medicina funzionale

Lesioni da frattura da scoppio, diagnosi e trattamento El Paso, TX.

Share

Una frattura da scoppio

Una frattura da scoppio descrive una lesione alla colonna vertebrale in cui le vertebre vengono compresse gravemente. Questi tipi di lesioni si verificano a causa di un grave trauma, come un incidente automobilistico o caduta grave, lesioni sportive, infortuni sul lavoro. Queste lesioni comportano una grande forza nella colonna vertebrale, al punto che una vertebra può essere schiacciata.

Quando schiacciato nella parte anteriore della colonna vertebrale, a si verifica una frattura a forma di cuneo ed è nota come frattura da compressione.

Ma se la corpo vertebrale viene schiacciato tutte le direzioni questa è nota come frattura da scoppio.

Il termine scoppio significa che il corpo vertebrale si diffonde in tutte le direzioni.

Lesioni gravi

Questa è una lesione molto più grave di una frattura da compressione. Con le ossa schiacciate e possibili bordi irregolari irregolari, se si estendono sul midollo spinale hanno un'alta probabilità di essere feriti. I frammenti possono ammaccare il midollo spinale causando paralisi o danno neurologico parziale. La colonna vertebrale diventa molto meno stabile rispetto a una frattura da compressione.

Lesioni nervose

Le lesioni neurologiche da una frattura da scoppio possono variare da nessuna lesione alla paralisi. Ciò dipende dalla quantità di forza presente al momento della lesione e dalla quantità di compromissione del canale spinale.

  • Una maggiore quantità di forza equivale a più frammenti ossei che possono essere forzati nel canale spinale e causare una maggiore perdita della funzione del midollo spinale.

Ciò può causare la perdita di:

  • Forza
  • Sensazione
  • Riflessi sotto la lesione

Con un lesione incompleta del midollo spinale, si verifica una paralisi parziale o una perdita parziale di riflesso.

Con un lieve frattura da scoppio, solo potrebbero essere presenti sintomi a breve termine e nessuna lesione neurologica.

Dolore intenso

Le fratture da scoppio possono causare dolore intenso e il dolore è proprio dove si è verificato il trauma.

Ma il dolore può anche presentarsi nelle gambe e nei piedi a seconda di come la colonna vertebrale i nervi sono stati colpiti, spostati o pizzicati. I pazienti lamentano un formicolio elettrico o una sensazione di tipo di tiro nelle gambe con compressione del midollo spinale. Con una frattura da scoppio, gli individui non sono in grado di camminare subito dopo il trauma. Ma la percentuale di dolore presente è abbastanza grave che sanno di non provare a camminare.

Diagnosi

Se alla vista dell'incidente il il paziente afferma di avere un forte mal di schiena che non deve essere in posizione flessa seduta. Devono essere tenuti distesi e trasportati in posizione piana.

Se stanno in piedi o si siedono con una frattura da scoppio, possono aumentare la possibilità di una lesione neurologica.

Le fratture da scoppio richiedono cure mediche immediate da parte di un ortopedico o di un neurochirurgo. Il paziente viene portato in un pronto soccorso e i raggi X, le scansioni di CT sono raccolte.

La diagnosi di una frattura da scoppio è in genere fatta con radiografie e una TAC.

A volte, verrà ordinata una risonanza magnetica per valutare la quantità di:

  • Trauma dei tessuti molli
  • emorragia
  • Lesione del legamento

La TAC e i raggi X consentono al medico di determinare il livello della frattura e se si tratta di:

  • Frattura da compressione
  • Frattura da scoppio
  • Frattura-lussazione

Questo determinerà quanto è stato compromesso il canale spinale e se la sua angolazione o angolo ha subito una curva o una curva anomala. Tutti questi fattori contribuiscono allo sviluppo di un piano di trattamento ottimale.

L'esame fisico documenterà:

  1. Deformità spinale e angolazione della colonna vertebrale
  2. Tenerezza della colonna vertebrale in cui si trova la frattura
  3. Esame neurologico

L'esame neurologico dovrebbe includere test:

  • Forza muscolare
  • Sensazione
  • Riflessi degli arti inferiori
  • Test del controllo dell'intestino e della vescica

Trattamento e recupero

A la frattura da scoppio stabile può essere trattata senza chirurgia.

Una frattura da scoppio stabile rientra in questi parametri:

  1. Non ci sono lesioni neurologiche
  2. L'angolazione è inferiore a 20 gradi
  3. La quantità di compromissione del canale spinale è inferiore a 50%

Con questo tipo di trattamento, un tutore insieme a terapia fisica / chiropratica può avere risultati eccellenti.

Un tutore per tartaruga o conchiglia TLSO (ortesi sacrale lombare toracica) è un cast corporeo utilizzato nel trattamento di una frattura da scoppio.

Il tutore è indossato per da otto a dodici settimane per una guarigione adeguata e ottimale.

Ci sono momenti in cui una frattura ritenuta stabile e trattata può iniziare ad angolare. Questo potrebbe richiedere un intervento chirurgico. Tuttavia, tutte le fratture da scoppio richiedono una qualche forma di trattamento.

recupero

  • I pazienti in trattamento non chirurgico rimangono in ospedale per uno o due giorni mentre il tutore è in forma.
  • I raggi X vengono eseguiti in posizione eretta per assicurarsi che la colonna vertebrale rimanga stabile.
  • I farmaci antidolorifici sono prescritti per 3-4 settimane
  • I farmaci non narcotici possono iniziare dopo l'ultima settimana

Quando il tutore viene rimosso, vengono istituiti la terapia fisica e la chiropratica per aiutare a restituire forza al nucleo e alle estremità inferiori.

I pazienti chirurgici rimarranno in ospedale per 3-5 giorni.

  • Saranno dotati di un tutore dopo che le incisioni presentano meno dolore e vengono recuperate dall'intervento.
  • Possono camminare entro uno o due giorni con l'aiuto di un fisioterapista.
  • I raggi X vengono eseguiti per seguire la posizione della colonna vertebrale e vedere come procede la guarigione.
  • La terapia chiropratica / fisica è implementata per aiutare con la forza del nucleo e la forza degli arti inferiori.

Il tempo di recupero dipende dalla gravità della lesione neurologica.

  • I pazienti che non hanno una lesione neurologica possono recuperare completamente con il ritorno alla maggior parte delle attività.
  • Anche i pazienti con lesioni neurologiche parziali possono aspettarsi di recuperare completamente.
  • Sfortunatamente, con un danno neurologico permanente, il recupero può essere limitato.

Ma il trattamento per le fratture da scoppio oggi è superiore a quello che erano anni fa, specialmente con spina dorsale specialisti e procedure spinali specifiche.

Riabilitazione chiropratica

La chiropratica non è un trattamento per le fratture ma è un trattamento per sublussazioni e riabilitazione con questi tipi di fratture. Una volta che una frattura si è stabilizzata e guarita propriamente, un la valutazione chiropratica può escludere qualsiasi persistente sublussazione, ernia e restrizione articolare. Le regolazioni sono sicure ed efficaci nello stabilire una funzione ottimale per un giunto sublussato.


Trattamento di chiropratica per lesioni da incidente d'auto El Paso, Texas


Ci concentriamo su ciò che funziona per te. Ci impegniamo anche a creare forma fisica e migliorare il corpo attraverso metodi ricercati e programmi di benessere totale. Questi programmi sono naturali e utilizzano la capacità del corpo di raggiungere obiettivi di miglioramento.

Risorse NCBI

I chiropratici possono aiutare ad alleviare alcune delle preoccupazioni a lungo termine e immediate associate alle fratture ossee. Un chiropratico può aiutare con le tecniche di compressione che sono utili per mantenere l'osso in posizione per la guarigione. Un chiropratico può anche sostenere tecniche di benessere, come una dieta sana che ottimizzerà la capacità del corpo di ripristinare la sua salute e benessere originali. I chiropratici possono anche istruire un paziente su una varietà di esercizi e allungamenti per ridurre la probabilità di complicanze e che, se fatto correttamente e ad intervalli fissi, promuoveranno un recupero più rapido.

Post Recenti

Nutrizione: valutazione di vitamine e minerali che devi conoscere

"Credo fermamente che il cibo sia una medicina e che non dovrebbe essere un ripensamento ... Leggi di più

8 Novembre 2020

L'articolazione lombosacrale e possibile causa del dolore al nervo sciatico

L'articolazione lombosacrale è il primo posto in cui i chiropratici iniziano la loro indagine con persone che si presentano con ... Leggi di più

6 Novembre 2020

I muscoli posteriori della coscia stretti / doloranti traggono vantaggio dalla manipolazione chiropratica

I muscoli posteriori della coscia tesi e doloranti si verificano comunemente durante l'allenamento e l'esercizio, ma possono altrettanto facilmente ... Leggi di più

5 Novembre 2020

Riabilitazione da traumi multipli e lesioni chiropratiche

Con intensi incidenti automobilistici, lavorativi, sportivi / di fitness e disastri naturali, le persone possono subire molteplici traumi ... Leggi di più

4 Novembre 2020

Incidenti e lesioni in caduta Modi per ridurre il rischio

Con l'avanzare dell'età, il rischio di cadere inizia a diventare una preoccupazione costante ... Leggi di più

3 Novembre 2020

Tecniche di mobilizzazione / manipolazione spinale chiropratica

Le tecniche di mobilizzazione spinale chiropratica coinvolgono i movimenti lenti e costanti delle articolazioni della colonna vertebrale che ristabiliscono ... Leggi di più

3 Novembre 2020

Licenza: Texas e New Mexico

Registrazione paziente EZ 🔘
Chiamaci oggi 🔘