Condividi

CHIROPRATTORI HANNO PERMESSO PER ANNI CHE POSSIAMO ESSERE PIÙ COST-EFFICACE. BCBS HA IL DATABASE CHE POTREBBE PROVARE LA NOSTRA TESI, MA CI SEMBRA ESSERE UNA RELUTTANZA PER CONSENTIRE ALLA NOSTRA PROFESSIONE DI ACCEDERE AI DATI CHE CI POTREBBERO PROVARE A DESTRA.

Nell'agosto 1999, Blue Cross / Blue Shield (BCBS) di Kansas ha presentato uno studio intitolato "Lumbago Treatment". Questi dati sono stati resi disponibili da un nuovo programma installato da BCBS chiamato McKesson Episode Profiler.

Questo programma ha dato BCBS la possibilità di ordinare i dati secondo diagnosi specifiche e confrontare i costi, la frequenza e altri fattori tra i gruppi di pari.

I dati hanno rivelato che mentre meno dell'otto per cento del gruppo di studio erano chiropratici, la percentuale di 38 dei pazienti scelse di rivolgersi alla cura chiropratica piuttosto che alla medicina allopatica. Questo fatto indica che i pazienti desiderano e sono soddisfatti delle tecniche di gestione del chiropratico.

Lo studio non includeva alcun costo di ospedalizzazione per interventi chirurgici o qualsiasi compenso pagato a ortopedici o neurochirurghi per i costi associati alla chirurgia. Se i dati includessero i costi per queste procedure, i risparmi per la chiropratica sarebbero stati molto maggiori.

Quando ordinato per il costo medio per episodio, la chiropratica è più conveniente dell'anestesia; neurochirurgia; neurologia; terapia fisica registrata; chirurgia ricostruttiva ortopedica; medicina fisica e riabilitazione; e reumatologia.

.video-container {position: relative; imbottitura-fondo: 63%; padding-top: 35px; altezza: 0; overflow: hidden;}. iframe video-container {position: absolute; top: 0; a sinistra: 0; larghezza: 100%; altezza: 100%; border: 0; max-width: 100%;}

La massima efficacia economica della chiropratica è dimostrata quando si considera il costo globale dell'assistenza allopatica. Il fisioterapista può ricevere solo referenze da un fornitore allopatico. Un allopatico può solo scrivere ricette. Il fornitore allopatico ordina principalmente interventi chirurgici, esami della conduzione nervosa e risonanza magnetica. Le spese di ricovero sono spese totalmente allopatiche che non possono essere associate alla chiropratica. Quando vengono prese in considerazione queste accuse, l'enorme economia della gestione chiropratica diventa indelebile.

La maggior parte delle accuse di chiropratica erano associate ai servizi di base relativi al trattamento d'ufficio eseguiti. L'ottantanove percento delle accuse di chiropratica riguardavano servizi relativi al trattamento, mentre solo il 45 percento dei costi della pratica familiare era correlato al trattamento della condizione. Il resto dei costi riguardava la diagnostica costosa.

I pazienti che visitano il fornitore di pratica di famiglia hanno una probabilità percentuale di 15 di avere una scansione MRI o CAT. Questi servizi costano in media oltre $ 1,000 e non forniscono alcun trattamento, solo una diagnosi.

Per ogni episodio di 100, il chiropratico ha fornito le modalità 265. Per ciascun episodio di 100, il fisioterapista registrato ha fornito le modalità 885: più di tre volte il numero di unità di terapia fisica fornite dagli RPT rispetto ai chiropratici. Questo è un costo che deve essere addebitato globalmente ai fornitori di ambulatori di famiglia, poiché i pazienti non possono accedere agli RPT senza un rinvio da parte di un medico.

I fisioterapisti registrati hanno prestato le visite dell'ufficio 303 per gli episodi 100, rispetto a 255 del chiropratico. Quando gli RPT sono combinati con gli altri portali allopatici, ci sono visite all'ufficio 598 per episodi 100. Pertanto, il mito che sostiene che i chiropratici trattano il paziente più dei portali allopatici è ovviamente solo diversivo e non basato sui fatti.

I pazienti hanno avuto la volontà di tornare dal chiropratico che era maggiore del 22 rispetto ai totali combinati dei portali allopatici. Ciò indica un livello di soddisfazione dimostrato dalla volontà del paziente di ritornare, in base ai risultati e alla fiducia.

.video-container {position: relative; imbottitura-fondo: 63%; padding-top: 35px; altezza: 0; overflow: hidden;}. iframe video-container {position: absolute; top: 0; a sinistra: 0; larghezza: 100%; altezza: 100%; border: 0; max-width: 100%;}

Lo studio sul lombalgia BCBS dimostra che la chiropratica non è solo economica ma anche efficace. L'aggiunta di servizi chiropratici ridurrebbe solo il costo del piano. Ciò che è difficile da spiegare è il pregiudizio contro la chiropratica nella progettazione di piani BCBS, e la loro riluttanza a spingere lo studio e l'analisi dei dati al livello successivo. Sembra quasi che esista una paura nelle menti di coloro che occupano posizioni di potere, impedendo loro di presentare i confronti dei costi con il costo globale dei portali allopatici in chiropratica. Chiropratici hanno sostenuto per anni che possiamo essere più convenienti. BCBS ha il database che dimostrerebbe la nostra tesi, ma sembra esserci una certa riluttanza a permettere alla nostra professione di accedere ai dati che ci dimostrerebbero ragione.

Immagino che le domande da un milione di dollari siano "Perché?" E "Di cosa hanno paura?" Forse è la paura di sapere come gestire i dati una volta dimostrato che la chiropratica era più economica. Forse sta superando la mentalità che l'aggiunta di benefici chiropratici aumenterà i livelli di rimborso. Forse non riescono a vedere che non ci sarebbe un aumento dei costi, ma un risparmio sui costi dal dirigere i pazienti verso portali più convenienti. Permettere agli osteopati di trattare le braccia rotte non ha aumentato il numero di fratture; ha semplicemente spostato il punto di accesso al trattamento. Allo stesso modo, consentire ai pazienti di accedere liberamente ai servizi di chiropratica non aumenterebbe il numero di lesioni spinali; permetterebbe semplicemente al paziente di accedere ai servizi desiderati e più convenienti.

Immagino che il BCBS del Kansas rimpianga di aver liberato la quantità di informazioni che già hanno. Sembra esserci una certa riluttanza a spingere l'analisi dei dati al livello successivo. Spetta ora alla professione "tenere i piedi al fuoco" e spingere per ulteriori dati a sostegno del fatto che la chiropratica può essere più conveniente.

Sourced tramite Scoop.it da: circleofdocs.com

Dott. Alex Jimenez

"Studio sui lombi" rivela che la percentuale di 38 dei pazienti ha scelto di rivolgersi alla cura chiropratica piuttosto che alla medicina allopatica. Questo fatto mostra che i pazienti desiderano e sono soddisfatti delle tecniche di gestione della cura chiropratica.

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘