Condividi

Ti senti:

  • Mal di stomaco, bruciore o dolore 1-4 ore dopo aver mangiato?
  • I problemi digestivi si placano con il riposo o il rilassamento?
  • L'indigestione e la pienezza durano 2-4 ore dopo aver mangiato?
  • Eccessivo eruttazione, eruttazione o gonfiore?
  • Distensione addominale dopo alcuni probiotici o integratori naturali?

Se si verifica una di queste situazioni, potrebbe essere dovuto a una diminuzione dei bifidobatteri del sistema intestinale.

Il microbioma del corpo ospita numerose specie batteriche che contribuiscono a contribuire alle loro straordinarie proprietà benefiche per la salute. Queste specie batteriche aiutano il corpo assicurandosi che ogni organo e sistema corporeo funzioni come un orologio. Quando il corpo contiene batteri patogeni dannosi, può causare disfunzioni del corpo e iniziano a formarsi malattie croniche e persino a danneggiare il corpo.

Studi di ricerca hanno trovato che il numero di specie batteriche presenti nel microbiota intestinale umano potrebbe probabilmente superare 104. Ciò significa che ci sono almeno dieci volte più cellule batteriche nell'intestino umano rispetto al numero di cellule umane. Ci sono anche oltre 100 volte la quantità del microbioma genomico del genoma umano. Sorprendentemente, ci sono ancora più studi che hanno scoperto che esiste un rapporto uguale tra cellule umane e cellule batteriche.

bifidobatteri

Indipendentemente dal numero, il microbioma intestinale ha ancora i microrganismi più abbondanti nel corpo. Quando l'intestino e il corpo sono ben bilanciati, ci sono una varietà di microbi che possono dare al corpo sia fortificato che rafforzato che può supportare il sistema immunitario, combattere l'infiammazione che è entrata nel corpo. I microbi possono fornire all'intestino una barriera contro i patogeni e aiutare a metabolizzare oltre a produrre nutrienti essenziali per il funzionamento del corpo. Con le numerose quantità di specie batteriche presenti nell'intestino e nel corpo, esiste una delle specie batteriche nel corpo che è estremamente importante per un corpo sano. È noto come bifidobatteri e queste specie batteriche svolgono un ruolo enorme nel microbioma del corpo.

I bifidobatteri sono una specie di genere indigeno che è un'abbondanza di questa specie batterica che si trova nell'intestino e il loro numero, così come la loro specie, può essere modificato con l'età. I bifidobatteri sono prominenti nell'intestino. Sorprendentemente, le specie di bifidobatteri si trovano nei neonati allattati al seno e si trovano nell'intestino. Poiché gli oligosaccaridi fucosilati nel latte materno aiutano la crescita del bambino, esso costituirà un substrato per B. longum. Con la colonia di bifidobatteri nei bambini sono diventati ben colonizzati fino a quando la specie B. catenulatum e B. adolescentis sono lì negli anni adulti e sembra che B. longum rimanga un'abbondanza per tutta la durata della vita umana.

Benefici dei bifidobatteri nei neonati

Quando una donna rimane incinta, i bifidobatteri diventano il primo genere di batteri che viene trasferito. Questo batterio assicura che venga trasferito dal canale vaginale della madre, dal latte materno, dalla placenta e dal liquido amniotico al bambino che sta crescendo nella madre. Durante questo processo, evidenzia l'importanza della nascita vaginale e dell'allattamento al seno per stabilire un microbioma sano e in crescita. La ricerca mostra che questo stabilimento di bifidobatteri in un bambino può ritardare se la madre del bambino in crescita ha un polimorfismo nel gene FUT2 (Fucosyltransferase 2). Ciò che questo gene fa è che codifica gli enzimi per trasferire il fucosio ai glicani nel latte materno, quindi il glicano viene quindi metabolizzato dai bifidobatteri affinché il corpo cresca e sia sano.

Gli studi hanno trovato che in alcune specie di bifidobatteri come B. breve, hanno proprietà antimicrobiche e immunomodulanti che sono vitali per le fasi di vita del corpo umano in cui l'immunità può essere debole o addirittura compromessa. Per i bambini, le specie di bifidobatteri sono ancora più preziose, poiché aiutano con lo sviluppo di un nuovo sistema immunitario e non sono in grado di trasferire la resistenza agli antibiotici. Questo può riguardare alcune specie di probiotici nel corpo. Con le specie di batteri B. breve, tuttavia, gli studi hanno scoperto che queste specie batteriche sono significative per prevenire numerose condizioni gastrointestinali per i bambini.

Benefici dei bifidobatteri negli adulti

Quando si tratta di bifidobatteri negli adulti, le loro quantità batteriche diminuiscono a causa dell'invecchiamento naturale. Tuttavia, i bifidobatteri forniscono ancora una pari quantità di proprietà benefiche che esercitano una vasta quantità di attività biologiche che possono prevenire alcune delle condizioni gastrointestinali più comuni. Studi hanno dimostrato che i bifidobatteri possono mostrare risultati promettenti nella prevenzione del carcinoma del colon-retto e possono essere utilizzati come terapia aggiuntiva. Gli studi mostrano anche come i bifidobatteri possano mostrare attività anti-mutagena, proteggendo il DNA dai danni indotti dagli agenti cancerogeni e persino inibendo gli effetti genotossici degli agenti cancerogeni.

Un altro studio ha persino dimostrato che i bifidobatteri possono prevenire e mitigare la diarrea causata dal Clostridium difficile. I risultati mostrano che la terapia con bifidobatteri può ridurre significativamente la quantità di Clostridium difficile e far cadere i titoli di tossina clostridiale.

Conclusione

I bifidobatteri sono un ampio genere di batteri responsabili del mantenimento di un sistema di intestino e corpo sano. Quando il corpo ha a che fare con un'infiammazione o con problemi di stomaco, anche il genere bifidobatterico sarà interessato. Questo batterio si trova nel corpo umano dall'infanzia all'età adulta e diminuirà naturalmente con l'invecchiamento. Alcuni prodotti sono specializzati per aiutare il sistema gastrointestinale e il sistema intestinale offrendo nutrienti ipoallergenici, cofattori enzimatici, precursori metabolici e fitonutrienti di cui il corpo ha bisogno.

Lo scopo delle nostre informazioni è limitato a problemi di chiropratica, muscoloscheletrici e di salute nervosa o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli sanitari funzionali per il trattamento di lesioni o disturbi del sistema muscoloscheletrico. Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato gli studi di ricerca pertinenti o studi a supporto dei nostri posti. Facciamo anche copie degli studi di ricerca di supporto disponibili al consiglio e / o al pubblico su richiesta. Per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al numero 915-850-0900.


Riferimenti:

Arboleya, Silvia, et al. "Popolazioni di bifidobatteri intestinali nella salute umana e nell'invecchiamento." Frontiere in microbiologia, Frontiers Media SA, 19 agosto 2016, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4990546/.

Bozzi Cionci, Nicole, et al. “Microbiologia terapeutica: il ruolo di Bifidobacterium Breve come integratore alimentare per la prevenzione / cura delle malattie pediatriche ". Nutrienti, MDPI, 10 Nov. 2018, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6265827/.

O'Callaghan, Amy e Douwe van Sinderen. "Bifidobatteri e il loro ruolo di membri del microbiota dell'intestino umano." Frontiere in microbiologia, Frontiers Media SA, 15 giugno 2016, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4908950/#!po=8.75000.

Team, DFH. "Le basi dei bifidobatteri". Disegni per la salute, 5 settembre 2019, blog.designsforhealth.com/node/1100.

Giovedì, Elisabetta e Nathalie Juge. "Introduzione al microbiota dell'intestino umano." The Biochemical Journal, Portland Press Ltd., 16 maggio 2017, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5433529/.

Wei, Yanxia, ​​et al. “Effetti protettivi dei ceppi bifidobatterici contro i tossici Clostridium Difficile. " Frontiere in microbiologia, Frontiers Media SA, 8 maggio 2018, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5952185/.


Benessere integrativo moderno Esse Quam Videri

L'Università offre una vasta gamma di professioni mediche per la medicina funzionale e integrativa. Il loro obiettivo è quello di informare le persone che vogliono fare la differenza nei campi medici funzionali con informazioni consapevoli che possono fornire.

Post Recenti

Dieta e autoimmunità: il protocollo Wahls

Dr. Terry Wahls è il creatore e autore del protocollo Wahls. Dopo un personale ... Leggi di più

Maggio 15, 2020

Cancro: integratori olistici e cambiamenti nello stile di vita dopo il trattamento

Dopo la diagnosi e il completamento del trattamento del cancro, molte persone sono fortemente motivate a rimanere ... Leggi di più

Maggio 15, 2020

Depressione: una visione olistica

La depressione è abbastanza comune, infatti l'11% degli americani è attualmente in trattamento con un antidepressivo. Antidepressivi ... Leggi di più

Maggio 14, 2020

Aiuta a proteggerti dal cancro naturalmente

Il cancro è quando un gruppo di cellule inizia a crescere fuori mano. Apoptosi cellulare ... Leggi di più

Maggio 14, 2020

Sensibilità alimentari

Il modo in cui i nostri corpi reagiscono al cibo che mangiamo è ciò che determina l'antigene ... Leggi di più

Maggio 14, 2020

Come i test possono aiutarti

Il sistema immunitario funziona meglio quando è in grado di ripararsi e difendersi correttamente ... Leggi di più

Maggio 13, 2020