Dormire meglio con ipotiroidismo Clinica Benessere

Condividi

Parte della soluzione è semplice quando si tratta di combattere la fatica che spesso accompagna l'ipotiroidismo, un tipo comune di malattia della tiroide. Ma capire cosa fare e poi farlo è diverso, molte persone non riescono ancora a dormire. Gli adulti hanno bisogno di almeno sette ore di sonno ogni notte, secondo il National Heart, Lung, and Blood Institute, ma un sondaggio di 2013 Gallup ha scoperto che 40 percento degli americani non riposa altrettanto.

Qual è il legame tra ipotiroidismo e stanchezza?

L'ipotiroidismo è una carenza di ormoni tiroidei che provoca il rallentamento di molte funzioni corporee. "Gli ormoni tiroidei aiutano a regolare il metabolismo, determinano la frequenza cardiaca e sono anche coinvolti nella funzione di praticamente tutti i sistemi di organi in tutto il corpo", afferma Kristine Arthur, MD, internista presso il Orange Medical Memorial Medical Center a Fountain Valley, California. " Gli ormoni tiroidei sono coinvolti in numerosi processi corporei, quando sono ridotti puoi avere sia i sintomi diurni che notturni, tra cui affaticamento durante il giorno e sonno inadeguato durante la notte. "

Oltre a causare affaticamento diurno, l'ipotiroidismo aumenta il rischio di sviluppare disturbi del sonno. "Circa il 30 percento delle persone con ipotiroidismo soffre anche di apnea notturna", afferma Robert S. Rosenberg, DO, direttore medico del Centro per i disturbi del sonno di Prescott Valley, in Arizona e autore di Sonno ogni notte; Senti fantastico ogni giorno. "In questo gruppo di persone, è la caduta di ossigeno e la lotta per respirare contro una via aerea chiusa che interrompe il loro sonno." L'ipotiroidismo impedisce anche il sonno più profondo e importante, afferma la dott.ssa Rosenberg. Questo può essere un ulteriore contributo alla fatica diurna nelle persone con ipotiroidismo ", afferma.

Ottenere un sonno migliore con l'ipotiroidismo

Il primo passo nel trattamento della fatica e dei problemi del sonno nell'ipotiroidismo è bilanciare i loro ormoni tiroidei. "In primo luogo, chiunque abbia ipotiroidismo noto o sospetto deve far controllare e gestire attentamente i propri livelli ormonali da un operatore sanitario", afferma il Dr. Arthur. "Questo deve essere raggiunto da uno specialista qualificato ed esperto. Non dovresti cercare di migliorare la funzione tiroidea da solo con integratori o farmaci da banco. ”È anche importante ricordare che se la tua dose di farmaci è troppo grande, potresti iniziare a provare insonnia.

Oltre a trattare la causa principale dell'ipotiroidismo, Rosenberg dice che il miglior consiglio per ottenere un sonno migliore è lo stesso di chiunque che a volte sia regolarmente sveglio durante la notte. Ecco alcuni consigli

  • Mantenere la tua camera da letto fresca. "Una temperatura confortevole in camera da letto è importante, soprattutto perché si sta regolando la tiroide", afferma Rosenberg. Propone di posizionare il termostato tra i gradi 65 e 70 Fahrenheit per raggiungere la temperatura ideale per il comfort.
  • Simulare la notte. "Prova a spegnere tutte le luci almeno un'ora prima di andare a letto", dice Arthur. Mantieni la tua camera da letto buia e copre tutte le luci / luci lampeggianti. "L'oscurità aiuta con la produzione naturale di melatonina", afferma.
  • Calmati. "Una rilassante routine pre-sonno è tra le cose più essenziali che puoi fare per facilitare un buon sonno", afferma Arthur. "Fai un bagno caldo con profumi rilassanti come la lavanda, leggi un libro preferito (forse non un e-book con uno schermo retroilluminato) o ascolta musica rilassante", afferma.
  • Dormire in un letto comodo. "Se il tuo materasso ha più di sette anni, può causare un problema", afferma Rosenberg. Assicurati che il tuo materasso sia comodo e supporti un buon riposo notturno.
  • Evitare le feste notturne. Indulging in un grande pasto vicino al sonno può disturbare il sonno, come può mangiare qualcosa di raro. Evitare cibi o bevande con caffeina, come il caffè o il cioccolato e piatti piccanti se si stanno lottando con difficoltà di sonno in quanto possono rendere il riposo ancora più difficile.
  • Avere un piccolo snack. "Mangiare un po 'di qualcosa con una combinazione di proteine ​​e carboidrati, come cracker interi e burro di arachidi, fino a quando il letto può aiutare a mantenere l'equilibrio della glicemia durante la notte", afferma Arthur.
  • De-stress. Uno dei maggiori contribuenti al sonno è lo stress e, piuttosto che chiudere gli occhi quando salgono proprio nel letto, molte persone tendono a stare a letto e pensare. Per affrontare questi problemi in modo favorevole, prova a praticare tecniche di rilassamento come la meditazione o la scrittura in un diario.

Se continui a lottare con le difficoltà di sonno, parli con il tuo medico curante per determinare la causa principale della tua insonnia e fatica per aiutarti a ottenere il riposo di prima qualità che ti meriti.

La portata delle nostre informazioni è limitata a lesioni e condizioni di chiropratica e spinale. Per discutere di opzioni sul tema, si prega di contattare il dottor Jimenez o contattarci 915-850-0900 .

Dott. Alex Jimenez

Ulteriori argomenti: Benessere

La salute generale e il benessere sono essenziali per mantenere il giusto equilibrio mentale e fisico nel corpo. Dando una nutrizione equilibrata, esercitando e partecipando alle attività fisiche, a dormire regolarmente una sana quantità di tempo, seguendo i migliori suggerimenti per la salute e il benessere può in ultima analisi contribuire a mantenere il benessere complessivo. Mangiare un sacco di frutta e verdura può andare un lungo cammino per aiutare le persone a diventare sane.

TEMPO DI TRENDING: EXTRA EXTRA: Chiropratica

Post Recenti

Alcuni modi per gestire il mal di schiena cronico durante l'estate

Il mal di schiena cronico non deve rovinare la stagione estiva. L'approccio migliore è ... Leggi di più

Giugno 26, 2020

Bretelle al collo, collari cervicali: tipi di rinforzi spinali

Un individuo potrebbe aver bisogno di indossare un tutore per il collo o un collo cervicale dopo la colonna cervicale ... Leggi di più

Giugno 25, 2020

La meningite spinale può colpire la colonna vertebrale: cosa sapere

La meningite spinale non colpisce solo il cervello. La maggior parte pensa alla meningite come a un cervello ... Leggi di più

Giugno 24, 2020