Sindrome di Bertolotti Un sospetto insolito nella lombalgia

Condividi

Sindrome di Bertolotti è qualcosa di cui non si è sentito parlare quando si tratta di mal di schiena, ma il lavoro diagnostico ha scoperto un comune condizione congenita. Il mal di schiena è vissuto ad un certo punto da tutti noi. Circa i due terzi della popolazione svilupperanno lombalgia nella loro vita e oltre metà svilupperà lombalgia cronica o dolore che dura da più di sei mesi. La lombalgia può essere difficile nel trovare la causa principale. Il lavoro diagnostico è richiesto attraverso Raggi X e risonanza magnetica. Questi test possono identificare una causa meno nota di lombalgia meccanica chiamata Sindrome di Bertolotti.

Sindrome di Bertolotti

Il nome di questa condizione congenita deriva Medico italiano Mario Bertolotti. È nel 10-20 percento della popolazione, con o senza dolore lombare. La sindrome di Bertolotti si verifica quando l'ultima vertebra lombare, nota come vertebra di transizione lombosacrale / LSTV. Questa vertebra e l'osso sacro si fondono insieme o creano una falsa articolazione a causa di un trasversale allargato processo.

Questo può essere dossi ossei sulle vertebre dove muscoli e legamenti si attaccano alla vertebra di transizione lombosacrale. Quando l'LSTV e l'osso sacro si fondono insieme, noto come sacralizzazione o pseudo-articolazione, non genera dolore. È solo il modo in cui l'anatomia di un individuo è fin dalla nascita. Solo quando provoca dolore lombare si chiama sindrome di Bertolotti.

Le nostre iniziative

Basso mal di schiena che porta a infiammazione e spasmi muscolari reattivi causati da La sindrome di Bertolotti può essere causata da:

  1. Strutture asimmetriche delle vertebre lombari. Se l'LSTV è fuso al sacro e all'osso iliaco, queste sono le ali del bacino, che possono causare stress indesiderato sull'articolazione sacroiliaca, che può causare dolore che si avverte sopra i glutei.
  2. A pseudo-giunto effettua non avere il cuscino o la lubrificazione tra le ossa come articolazioni vere per assorbire gli urti. Questo causa macinazione osso su osso, che può essere abbastanza doloroso e può portare all'osteoartrite. Ciò può anche generare ulteriore stress sui dischi dello pseudo-giunto.
  3. La fusione di sacralizzazione può ridurre la mobilità della colonna vertebrale. Ciò può accelerare l'usura delle vertebre e degli ammortizzatori dei dischi intravertebrali.
  4. Aggiunte forze non uguali sui tessuti muscolari che circondano la parte bassa della schiena. Ciò può essere causato dal fatto che la colonna vertebrale non lo è propriamente causa allineata squilibrio muscolare / i e affaticamento. Possono essere interessati entrambi i lati della schiena, ma quando sono presenti tensione e spasmi muscolari nella parte bassa della schiena e nella pelvi, di solito è solo su un lato.

Sintomi

La maggior parte delle persone di solito non sa mai di avere un sacralizzazione o pseudo-articolazione. Questi sono spesso trovati accidentalmente da una radiografia per qualcosa di non correlato. Ma quando i sintomi presenti possono variare da persona a persona e di solito compaiono in età adulta - nel 20 o 30 anni.

Questi includono:

  • Lombalgia che è localizzata e non si diffonde / irradia lungo le gambe
  • Dolore o disagio dentro o intorno al articolazione sacro-iliaca
  • Rigidità che viene dal nulla o difficoltà a muoversi in un certo modo con dolore presente
  • I sintomi migliorano una volta l'individuo si siede o si sdraia

Diagnosi

La sindrome di Bertolotti può essere diagnosticata in base anamnesi, esame fisico e raggi X. Un esame fisico può includere una ricreazione del / i movimento / i che innescato il dolore / disagio. Una radiografia del la parte bassa della schiena e il bacino rivelano eventuali anomalie ossee.

Trattamento

La sindrome di Bertolotti può essere efficacemente gestita con trattamenti non invasivi. Questi includono:

  • Rotazione / ee prolunga / i ripetute in modo improprio e eccessivo attraverso il lavoro o solo i movimenti che sono diventati una seconda natura sono lesioni che aspettano solo di accadere. Cambiamenti nello stile di vita ed riapprendimento di come muoversi correttamente allevierà la tensione sulla zona interessata.
  • Farmaci da banco antidolorifici Advil, Aleve, o Tylenol.
  • Chiropratica / Fisioterapia può aiutare a costruire aree lombari e aumentare la mobilità.
  • Anestetico locale e intervalli distanziati di iniezioni di corticosteroidi nei nervi interessati per ridurre l'infiammazione.
  • Plasma ricco di piastrine (PRP) utilizza l' piastrine del corpo per ridurre il dolore, l'infiammazione e la guarigione delle articolazioni danneggiate attraverso un'iniezione.
  • proloterapia il trattamento utilizza anestetico locale concentrato e destrosio iniettati nella zona lombare per migliorare la guarigione naturale del corpo.
  • Ablazione con radiofrequenza usa il calore per intorpidire i nervi interessati intorno a una pseudo-articolazione in modo da ridurre il dolore.
  • La chirurgia è l'ultima risorsa e di solito viene eseguita eliminare uno pseudo-giunto. Può anche consistere nella riduzione o rimozione di un processo trasversale allungato e può essere eseguito come a procedura in giornata o ambulatoriale.

Se tu o qualcuno che conosci hai a che fare con qualche forma di lombalgia idiopatica e i medici non riescono a individuare la causa. La sindrome di Bertolotti potrebbe essere un sospetto, quindi è meglio cercare uno specialista della colonna vertebrale vicino a te che possa aiutarti.


Trattare la sciatica grave e complessa


Risorse NCBI

Post Recenti

Alcuni modi per gestire il mal di schiena cronico durante l'estate

Il mal di schiena cronico non deve rovinare la stagione estiva. L'approccio migliore è ... Leggi di più

Giugno 26, 2020

Bretelle al collo, collari cervicali: tipi di rinforzi spinali

Un individuo potrebbe aver bisogno di indossare un tutore per il collo o un collo cervicale dopo la colonna cervicale ... Leggi di più

Giugno 25, 2020

La meningite spinale può colpire la colonna vertebrale: cosa sapere

La meningite spinale non colpisce solo il cervello. La maggior parte pensa alla meningite come a un cervello ... Leggi di più

Giugno 24, 2020