Benefici di alghe per la salute del cuore | Clinica del benessere

Condividi

Le malattie cardiovascolari sono la principale causa di morte negli Stati Uniti. Secondo i Centers for Disease Control and Prevention, la CVD ha come risultato la morte di 611,105 ogni anno. I tipi più comuni di malattie cardiovascolari comprendono angina, ipertensione, ipertensione, infarto e aterosclerosi. Le malattie cardiovascolari possono svilupparsi a causa di una varietà di fattori, ma è ampiamente considerato che il rischio di problemi di salute del cuore potrebbe essere significativamente influenzato da scelte di stile di vita, come quella di una dieta e un'alimentazione scorrette.

In che modo le alghe possono contribuire alla salute del cuore?

Negli ultimi decenni, i ricercatori hanno indicato che le alghe possono avere effetti significativi sulle malattie cardiovascolari. A causa dei suoi benefici per la salute del cuore, dovremmo fare di più per includere queste verdure di mare nelle nostre diete. Le alghe coprono una vasta selezione di macroalghe marine, che possono essere classificate in tre gruppi: alghe brune (Phaeophyceae), alghe verdi (Chlorophyta) e alghe rosse (Rhodophyta). Molte specie di alghe possiedono un assortimento di benefici per la salute. Comprendono, tra le altre cose, proteine ​​benefiche, antiossidanti, minerali, oligoelementi, fibre alimentari e acidi grassi polinsaturi. Le alghe sono una ricca fonte di proteine ​​note come peptidi bioattivi. Queste sostanze chimiche hanno un impatto simile ai farmaci e ai farmaci inibitori dell'ACE, che sono prescritti per aiutare a ridurre la pressione sanguigna e prevenire infarti e ictus.

Alghe e malattie cardiovascolari

Anche se non esiste alcuna definizione consensuale della parola "alimento funzionale" a livello globale, questo è ampiamente accettato per alimenti e componenti alimentari che hanno dimostrato di offrire alcuni benefici per la salute oltre la nutrizione di base. La progettazione di alimenti funzionali è quindi indubbiamente associata alla nozione di prevenzione delle malattie e / o al miglioramento della salute ottimale dei consumatori, oltre ai semplici requisiti nutrizionali.

Le alghe sono state un ingrediente base nelle culture asiatiche per secoli. Data l'evidenza degli effetti benefici sulla salute delle alghe e / o degli isolati di origine delle macroalghe, c'è un forte motivo per la loro inclusione nei pasti regolari (cibo e bevande), così da trarre vantaggio dai loro benefici nutrizionali. Si prevede che gli sforzi congiunti delle imprese e della ricerca in questo campo si tradurranno nei prossimi decenni, in un numero elevato di nuovi prodotti alimentari funzionali che raggiungono il mercato attuale, compresi quelli destinati a promuovere la salute del cuore.

Come da una recensione di studio (oltre gli studi di ricerca 100), pubblicata nel Journal of Agricultural and Food Chemistry dell'American Chemical Society, gli scienziati hanno chiesto "più tentativi di sfruttare i composti bioattivi e il loro potenziale di utilizzo e consegna ai consumatori di prodotti alimentari . In uno studio pubblicato sulla rivista Phycologia, i ricercatori suggeriscono che l'aggiunta di alghe agli alimenti trasformati può ridurre le malattie cardiovascolari. Gli autori hanno richiamato la loro attenzione sui produttori di tali alimenti per soddisfare una responsabilità per il benessere dei loro clienti.

Ricerca Clinica

Ole G. Mouritsen, professore di biofisica presso l'Università della Danimarca meridionale, e colleghi, hanno esaminato le conoscenze esistenti sugli effetti sulla salute delle diverse specie di alghe 35. Nella guida, forniscono suggerimenti su come sia i singoli consumatori che l'industria alimentare possono utilizzare le alghe per creare pasti sempre più sani. A titolo di esempio, le alghe secche e granulate possono sostituire parte della farina quando si producono pasta secca, pane, pizza e snack bar, oltre a una piccola quantità di ricambio 5 necessaria. Il sale di alghe, secondo i ricercatori, può anche essere un sale più salutare. Il contenuto di alghe di potassio contenuto nelle alghe non porta ad alta pressione sanguigna, a differenza dei sali di sodio, tipicamente utilizzati nei cibi trattati.

"Sappiamo tutti che molte persone hanno difficoltà a distinguere tra cibo sano e malsano. Con l'aggiunta di alghe agli alimenti trasformati potremmo produrre cibo più sano. In molti casi otteniamo anche cibo più gustoso, e può anche aiutare a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari ", hanno affermato i ricercatori. "È difficile determinare quanta alga dovrebbe avere un individuo per trarre beneficio dalle sue grandi qualità. Da cinque a 10 g di alghe essiccate al giorno è la mia citazione ", afferma Mouritsen, autore di numerosi libri sulle alghe come fonte di cibo salutare.

Lo sviluppo di alimenti funzionali che utilizzano alghe per aumentare la salute del cuore sono stati particolarmente esaminati nei prodotti a base di carne. In questi prodotti, è molto importante migliorare la composizione degli acidi grassi e il materiale degli ingredienti funzionali, riducendo al contempo il contenuto di colesterolo, grassi e sale. Diversi autori hanno riferito che il valore nutrizionale dei prodotti a base di carne può essere significativamente migliorato dall'incorporazione di alghe intere, senza ostacolare la qualità e le proprietà sensoriali. Inoltre, Schultz-Moreira e altri hanno svolto un lavoro straordinario, in quanto combinati con la descrizione del valore nutrizionale potenziato della carne ristrutturata una volta aumentata con alghe, hanno anche valutato diversi parametri (ad esempio profilo lipidico, enzimi antiossidanti e arilesterasi) con effetto su malattia cardiovascolare, come dimostrato nei ratti ipertesi. Inoltre, Lim et al. ha anche rivelato che polpette di pollo e maiale fortificate con Laminaria japonica possono migliorare i profili plasmatici di glucosio e lipidi postprandiali negli adulti iperlipidemici borderline.

Negli ultimi decenni, lo sviluppo di bevande con alghe o estratti è stato anche al centro di indagini distinte e di numerose registrazioni di brevetti. Tra questi, i ricercatori hanno brevettato una bevanda contenente fibre nutrizionali algali insolubili in acqua (0.01% a 20 per cento) e acido citrico, zucchero, succo di frutta, addensanti e acqua, che possono prevenire malattie distinte, come le malattie cardiovascolari. Oltre ai brevetti, studi di ricerca hanno riportato gli effetti delle bevande funzionali. In generale, questi studi hanno evidenziato che le bevande ottenute incorporando le macroalghe, in particolare usando Ecklonia cava, potrebbero essere di vantaggio non solo per la loro ricchezza di minerali e fenolici, ma anche per la loro capacità di individuare l'ACE-I.

Ulteriori ricerche cliniche

L'alga Wakame (Undaria pinnatifida) è l'alga marina più popolare e commestibile del Giappone. Nell'uomo, 3.3 g di Wakame essiccato per quattro mesi ha ridotto significativamente sia l'SBP 14 ± 3 mmHg che il DBP 5 ± 2 mmHg (p <0.01). In uno studio condotto su 62 di età media, soggetti maschi con ipertensione lieve a seguito di una preparazione di alghe con rilascio di potassio, scambio ionico, adsorbente di sodio e alghe di potassio, si sono verificate riduzioni significative della pressione arteriosa a quattro mesi su 12 e 24 g / d della preparazione di alghe (p <0.01). La MAP cadde 11.2 mmHg (p <0.001) nei temi sensibili al sodio e 5.7 mmHg (p <0.05) nei soggetti insensibili al sodio, che si collegavano con il PRA.

Le alghe e gli ortaggi marini contengono la maggior parte di tutti i minerali 77I dell'acqua di mare e di elementi di terre rare, fibre e alginato in forma colloidale. L'effetto principale di Wakame sembra essere tramite la sua attività ACEI da almeno quattro tetrapeptidi parentali e possibilmente i loro metaboliti dipeptide e tripeptide, specialmente quelli contenenti la sequenza aminoacidica Val-Tyr, Ile-Tyr, Phe-Tyr e Ile-Try in certi combinazione. Il suo uso a lungo termine in Giappone ha dimostrato la sua efficacia. Altre varietà di alghe possono ridurre la PA diminuendo l'assorbimento intestinale di sodio e aumentando l'assorbimento intestinale di potassio.

Conclusione

Le alghe sono una grande fonte di composti con varie applicazioni, tra cui per la salute del cuore e malattie cardiovascolari, o CVD. Questo semplice fatto lascia le macroalghe e gli estratti grezzi / purificati, una possibilità di programma come ingredienti nella formulazione di nuovi alimenti funzionali in quel campo sanitario. Esistono prove che l'integrazione di una dieta con macroalghe intere o prodotti di origine macroalgata può migliorare diversi meccanismi alla base dell'insorgenza e della propagazione delle malattie cardiovascolari. Tuttavia, dobbiamo sottolineare che la sfida di lavorare con questi componenti in nuovi alimenti non dovrebbe essere limitata al miglioramento delle formulazioni nutrizionali, ma invece, gli sforzi dovrebbero essere fatti per testare i benefici per la salute promessi dei nuovi prodotti. Lo scopo delle nostre informazioni è limitato alle lesioni e alle condizioni chiropratiche e spinali. Per discutere l'argomento, non esitate a chiedere al Dr. Jimenez o contattaci a 915-850-0900 .

Dott. Alex Jimenez

Ulteriori argomenti: Benessere

La salute generale e il benessere sono essenziali per mantenere il giusto equilibrio mentale e fisico nel corpo. Dando una nutrizione equilibrata, esercitando e partecipando alle attività fisiche, a dormire regolarmente una sana quantità di tempo, seguendo i migliori suggerimenti per la salute e il benessere può in ultima analisi contribuire a mantenere il benessere complessivo. Mangiare un sacco di frutta e verdura può andare un lungo cammino per aiutare le persone a diventare sane.

TEMPO DI TRENDING: EXTRA EXTRA: Chiropratica

Post Recenti

Dieta e autoimmunità: il protocollo Wahls

Dr. Terry Wahls è il creatore e autore del protocollo Wahls. Dopo un personale ... Leggi di più

Maggio 15, 2020

Cancro: integratori olistici e cambiamenti nello stile di vita dopo il trattamento

Dopo la diagnosi e il completamento del trattamento del cancro, molte persone sono fortemente motivate a rimanere ... Leggi di più

Maggio 15, 2020

Depressione: una visione olistica

La depressione è abbastanza comune, infatti l'11% degli americani è attualmente in trattamento con un antidepressivo. Antidepressivi ... Leggi di più

Maggio 14, 2020

Aiuta a proteggerti dal cancro naturalmente

Il cancro è quando un gruppo di cellule inizia a crescere fuori mano. Apoptosi cellulare ... Leggi di più

Maggio 14, 2020

Sensibilità alimentari

Il modo in cui i nostri corpi reagiscono al cibo che mangiamo è ciò che determina l'antigene ... Leggi di più

Maggio 14, 2020

Come i test possono aiutarti

Il sistema immunitario funziona meglio quando è in grado di ripararsi e difendersi correttamente ... Leggi di più

Maggio 13, 2020