Benefici per la salute del cervello della terapia laser a basso livello | El Paso, TX Dottore in Chiropratica
Il dottor Alex Jimenez, il chiropratico di El Paso
Spero che tu abbia apprezzato i nostri post sui blog su vari argomenti relativi alla salute, al nutrizione e alla lesione. Non esitate a chiamarci oa noi se avete domande quando nasce la necessità di cercare assistenza. Chiamami l'ufficio o me stesso. Office 915-850-0900 - Cella 915-540-8444 Cordiali saluti. Dr. J

Benefici per la salute del cervello della terapia laser a basso livello

La terapia laser a basso livello (LLLT), nota anche come fotobiomodulazione, è l'uso di laser a bassa potenza o diodi emettitori di luce (LED) a fini di trattamento. Quando LLLT viene utilizzato sul cervello, è noto come LLLT transcranico o fotobiomodulazione transcranica. Molti studi di ricerca hanno dimostrato che LLLT può aiutare a trattare una varietà di problemi di salute del cervello.

Diversamente dai laser chirurgici ad alta intensità, i laser a bassa potenza non tagliano né bruciano i tessuti. Invece, questi laser stimolano una reazione biologica e promuovono il corretto funzionamento delle cellule. Inoltre, è anche facile usare LLLT utilizzando la luce rossa e il vicino infrarosso a casa tua. Nell'articolo che segue, discuteremo i benefici per la salute del cervello della terapia laser di basso livello (LLLT).

Come funziona la terapia laser a basso livello

Studi di ricerca mostrano che la luce rossa e il vicino infrarosso tra le lunghezze d'onda dei nanometri 632 (nm) e 1064 nm possono avere benefici per la salute del cervello. Per le cellule cerebrali o i neuroni, l'intervallo ottimale per le lunghezze d'onda sembra essere compreso tra 800 nm e 1000 nm poiché questi possono penetrare nel cuoio capelluto e nel cranio per raggiungere il cervello. La maggior parte dei dispositivi alla fine rientra in questo intervallo.

La luce emessa da questi dispositivi stimola una risposta fotochimica all'interno dei neuroni o delle cellule cerebrali, che può aumentare il processo di guarigione naturale e può anche causare cambiamenti benefici nel loro comportamento supportando i mitocondri. I mitocondri sono i "motori della cellula", che producono la maggior parte dell'energia nel corpo umano sotto forma di adenosina-5-trifosfato (ATP). L'ATP è la principale fonte di energia della cellula. Il cervello deve costantemente usarlo per funzionare correttamente.

La corretta funzione mitocondriale e la produzione di ATP sono fondamentali per la neuroprotezione e il potenziamento cognitivo, nonché per la prevenzione e il trattamento di una varietà di malattie neurologiche. Studi di ricerca hanno dimostrato che la LLLT transcranica promuove la corretta funzione mitocondriale e migliora considerevolmente la produzione di ATP nel cervello umano.

I mitocondri hanno fotorecettori che assorbono i fotoni dalla luce e li trasformano in ATP o energia che può essere utilizzata per eseguire compiti cellulari e processi biologici. Questo sistema è simile a quello della fotosintesi delle piante in cui la luce solare viene assorbita dalle piante e trasformata in energia per far crescere le piante. Inoltre, stimolando i mitocondri e producendo più ATP, LLLT fornisce alle cellule cerebrali o ai neuroni ancora più energia ATP per guarire e ripararsi meglio.

Inoltre, è stato dimostrato che la terapia laser di basso livello:

  • Aumentare la neurogenesi, il fattore neurotrofico derivato dal cervello (BDNF) e il fattore di crescita nervosa (NGF)
  • Ridurre l'infiammazione
  • Ridurre i radicali liberi e lo stress ossidativo nel cervello
  • Aumenta il flusso sanguigno e la circolazione, anche all'interno della corteccia frontale
  • Ridurre il dolore sostenendo gli oppioidi del corpo umano o gli antidolorifici naturali
  • Aumentare il tasso di consumo di ossigeno nella corteccia frontale
  • Aumenta la serotonina

Molte lesioni cerebrali traumatiche e malattie neurologiche possono essere trattate con LLLT, tra cui ansia, depressione, disturbo post-traumatico da stress (PTSD), sindrome post-commozione cerebrale, ictus, morbo di Alzheimer e demenza. Discuteremo di come è stato dimostrato che la terapia laser a basso livello (LLLT) aiuta ciascuno dei problemi di salute del cervello, tra gli altri, dimostrato di seguito.

LLLT per trauma cranico

La lesione cerebrale traumatica (TBI) è un problema di salute del cervello in crescita in cui circa 1.7 milioni di persone sperimentano un tipo di TBI negli Stati Uniti ogni anno. Lievi TBI o commozioni cerebrali costituiscono circa il 75 percento di tutte le lesioni traumatiche al cervello. Il personale militare sperimenta spesso TBI e molti di loro spesso lottano con PTSD, ansia e depressione.

Diversi studi di ricerca hanno dimostrato che i pazienti con TBI lieve cronico hanno sperimentato un miglioramento della cognizione, della memoria e del sonno con LLLT. Uno studio di ricerca ha anche valutato se LLLT potrebbe aiutare a curare i pazienti 11 con sintomi cronici lievi di TBI. Due pazienti presentavano disfunzione cognitiva e quattro pazienti avevano commozioni cerebrali multiple.

Dopo le sessioni 18 LLLT, la cognizione, la memoria e l'apprendimento verbale del paziente sono migliorati. I partecipanti hanno anche affermato di aver dormito meglio e di avere meno sintomi di PTSD. Collaboratori, amici e familiari hanno anche riportato un miglioramento del funzionamento sociale, interpersonale e professionale. In un altro studio di ricerca, le persone 10 con TBI cronico hanno ricevuto sessioni 10 LLLT e hanno avuto mal di testa ridotti, disfunzioni cognitive, problemi di sonno, ansia, depressione e irritabilità.

Diversi studi di ricerca sui topi mostrano anche che LLLT può prevenire la morte cellulare e aumentare le prestazioni neurologiche dopo la TBI. I ricercatori ritengono che la LLLT migliora i sintomi della TBI perché i mitocondri nel cervello possono diventare disfunzionali dopo la TBI, causando una fornitura inadeguata di ATP. LLLT può supportare i mitocondri e aumentare la produzione di ATP.

Dopo una lesione cerebrale traumatica (TBI) c'è anche uno scarso flusso sanguigno e ossigenazione e un aumento dell'infiammazione e dello stress ossidativo nel cervello. Ciò può in definitiva causare danni al cervello, tuttavia, LLLT può aiutare a trattare questi problemi di salute del cervello, nonché aumentare gli antiossidanti, promuovere la neurogenesi e alleviare i sintomi cronici, tra gli altri benefici per la salute del cervello.

LLLT per depressione e ansia

Studi di ricerca condotti su ratti e umani hanno dimostrato che la LLLT può migliorare l'umore e ridurre i sintomi della depressione. In 2009, i ricercatori hanno preso pazienti 10 con una storia di grave ansia e depressione, inclusi PTSD e abuso di sostanze, e hanno usato LLLT per quattro settimane. Alla fine dello studio di ricerca, sei dei pazienti 10 hanno sperimentato la remissione della loro depressione e sette dei pazienti 10 hanno sperimentato la remissione della loro ansia. Non ci sono stati effetti collaterali osservabili.

Diversi studi di ricerca hanno dimostrato che la depressione è associata a un flusso sanguigno anomalo nella corteccia frontale del cervello. LLLT aumenta il flusso sanguigno e la circolazione. Altri studi di ricerca hanno dimostrato che i partecipanti riportano un miglioramento delle emozioni positive e una riduzione dei sintomi depressivi dopo il trattamento con LLLT. I partecipanti con TBI hanno anche sperimentato una diminuzione di ansia, depressione, irritabilità e insonnia, nonché un miglioramento complessivo della qualità della vita dopo la LLLT.

LLLT per la malattia di Alzheimer e la demenza

Studi di ricerca dimostrano che la LLLT può migliorare le prestazioni e migliorare la funzione cognitiva, compresa l'attenzione e la memoria, negli animali, nei giovani sani e negli anziani. Studi di ricerca preliminari mostrano anche che la LLLT può in definitiva aiutare a rallentare la progressione della malattia di Alzheimer diminuendo una proteina nel cervello associata alla demenza.

La downregulation del fattore neurotrofico derivato dal cervello (BDNF) si verifica all'inizio della progressione della malattia di Alzheimer e della demenza. Studi di ricerca hanno dimostrato che la LLLT può anche aiutare a prevenire la perdita di cellule cerebrali o neuroni aumentando la BDNF.

I ricercatori hanno anche utilizzato LLLT nei topi di mezza età e hanno scoperto che la memoria e le prestazioni cognitive dei topi di mezza età sono migliorate così tanto che è diventato simile a quello dei giovani topi. I ricercatori hanno concluso che la LLLT dovrebbe essere utilizzata nei casi di compromissione cognitiva generale negli anziani o anche per la malattia di Alzheimer e la demenza.

Numerosi altri studi di ricerca hanno dimostrato che LLLT aumenta la vigilanza, la consapevolezza e l'attenzione prolungata, oltre a migliorare la memoria a breve termine e i tempi di reazione. I partecipanti allo studio di ricerca hanno anche commesso meno errori durante i test. Un altro studio di ricerca ha scoperto che LLLT ha migliorato la cognizione promuovendo la neuroprotezione e sostenendo i mitocondri.

LLLT per Stroke

Numerosi studi dimostrano anche che LLLT riduce i problemi neurologici e migliora il comportamento nei ratti e nei conigli dopo l'ictus. Aumenta anche la crescita di nuove cellule cerebrali o neuroni, migliorando il loro recupero complessivo. Numerosi altri studi di ricerca mostrano anche che LLLT può ridurre considerevolmente il danno cerebrale e migliorare le misure di esito del recupero dopo un ictus.

In uno studio di ricerca, i ricercatori hanno utilizzato LLLT su pazienti circa 18 ore dopo aver manifestato un ictus. Cinque giorni dopo l'ictus, hanno riscontrato miglioramenti notevolmente maggiori nel gruppo trattato con LLLT. I miglioramenti continuarono 90 giorni dopo l'ictus. Alla fine dello studio di ricerca, lo 70 percento dei pazienti trattati con LLLT ha avuto esiti positivi rispetto a solo lo 51 percento dei soggetti di controllo nello studio di ricerca.

Studi di ricerca di follow-up con pazienti affetti da ictus 600 hanno riscontrato simili benefici per la salute del cervello associati alla terapia laser di basso livello (LLLT). I ricercatori ritengono che l'aumento della produzione di ATP sia responsabile dei miglioramenti.

La terapia laser a basso livello, o LLLT, è un approccio terapeutico non invasivo che utilizza laser a bassa potenza o diodi emettitori di luce per il trattamento di problemi di salute del cervello e malattie neurologiche. Molti studi di ricerca condotti su sperimentazioni su animali e su animali hanno dimostrato che LLLT offre molti benefici per la salute del cervello senza effetti collaterali dannosi. Gli operatori sanitari possono aiutare a migliorare i sintomi di problemi di salute del cervello e malattie neurologiche con una varietà di metodi e tecniche di trattamento. Una diagnosi corretta è fondamentale per un trattamento adeguato. - Dr. Alex Jimenez DC, CCST Insight


Dieta ed esercizio fisico per la malattia neurologica


La terapia laser a basso livello (LLLT), nota anche come fotobiomodulazione, è l'uso di laser a bassa potenza o diodi emettitori di luce (LED) a fini di trattamento. Nell'articolo sopra, abbiamo discusso i benefici per la salute del cervello della terapia laser a basso livello (LLLT) su una varietà di problemi di salute del cervello e malattie neurologiche. Lo scopo delle nostre informazioni è limitato a problemi di chiropratica, salute muscoloscheletrica e nervosa, nonché articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al numero 915-850-0900 .

A cura di Dr. Alex Jimenez


Discussione argomento aggiuntiva: dolore cronico

Il dolore improvviso è una risposta naturale del sistema nervoso che aiuta a dimostrare possibili lesioni. Ad esempio, i segnali del dolore viaggiano da una regione lesa attraverso i nervi e il midollo spinale al cervello. Il dolore è generalmente meno grave poiché la lesione guarisce, tuttavia, il dolore cronico è diverso dal tipo medio di dolore. Con dolore cronico, il corpo umano continuerà a inviare segnali di dolore al cervello, indipendentemente dal fatto che la lesione sia guarita. Il dolore cronico può durare da alcune settimane a persino diversi anni. Il dolore cronico può influenzare enormemente la mobilità di un paziente e può ridurre la flessibilità, la forza e la resistenza.


Zoomer Plus neuronale per la malattia neurologica

Neural Zoomer Plus | Chiropratico El Paso, TX

Il dottor Alex Jimenez utilizza una serie di test per aiutare a valutare le malattie neurologiche. Lo zoom neuraleTM Plus è una gamma di autoanticorpi neurologici che offre un riconoscimento specifico anticorpo-antigene. Il vibrante Neural ZoomerTM Plus è progettato per valutare la reattività di un individuo agli antigeni neurologici 48 con connessioni a una varietà di malattie neurologicamente correlate. Il vibrante Neural ZoomerTM Plus mira a ridurre le condizioni neurologiche dando ai pazienti e ai medici una risorsa vitale per la diagnosi precoce del rischio e una maggiore attenzione alla prevenzione primaria personalizzata.

Formule per il supporto alla metilazione

Formule Xymogen - El Paso, TX

XYMOGEN di Le formule professionali esclusive sono disponibili tramite professionisti sanitari selezionati. La vendita e lo sconto su Internet delle formule XYMOGEN sono severamente vietati.

Con orgoglio, Il dottor Alexander Jimenez rende le formule XYMOGEN disponibili solo per i pazienti sotto la nostra cura.

Si prega di chiamare il nostro ufficio in modo da poter assegnare una consulenza medica per l'accesso immediato.

Se sei un paziente di Injury Medical & Chiropractic Clinic, puoi chiedere informazioni su XYMOGEN chiamando 915-850-0900.

xymogen el paso, tx

Per vostra comodità e revisione del XYMOGEN prodotti si prega di rivedere il seguente link. *XYMOGEN-Catalog-Scaricare

* Tutte le precedenti politiche XYMOGEN rimangono rigorosamente in vigore.