Sono i farmaci di mal di schiena che rovinano il tuo sonno?

Share

El Paso, TX. Chiropratico Dr. Alex Jimenez guarda i medicinali del dolore alla schiena e il loro effetto sul sonno.

Puoi alleviare il dolore della colonna vertebrale e far riposare una buona notte? Certo che alcuni farmaci vadano in viaggio.

I farmaci da prescrizione sono tra i trattamenti non curativi più raccomandati per il dolore alla schiena e al collo. Mentre questi farmaci possono contribuire ad alleviare ciò che è ail your back, il tuo sonno può soffrire per questo. Questo è un grosso problema, poiché la privazione del sonno fa male il tuo benessere generale.

Purtroppo, i farmaci contro il dolore al collo e il collo possono avere effetti collaterali e interferire con il sonno e la capacità di funzionare normalmente durante il giorno sono quelli tipici. Il farmaco può impedirti di dormire o addormentarsi. Oppure, la tua qualità del sonno soffre, anche se si potrebbe disagio prontamente. Inoltre, gli effetti collaterali correlati al sonno non solo influenzano l'attività durante le ore notturne, in quanto si può verificare sonnolenza o brividi durante il giorno.

Sleep Science 101: Riconsiderare i sedativi

Prima di approfondire le comuni droghe contro la schiena e il collo che potrebbero influenzare il tuo sonno, è importante comprendere uno dei più grandi equivoci sui medicinali del sonno: l'effetto della sedazione.

Molti considerano i sedativi come dormienti a causa del fatto che ti permettono di addormentarsi velocemente. Tuttavia, questo non racconta l'intera immagine, basata su Steven A. King, MD, MS, che pratica la medicina del dolore a New York ed è professore clinico di psichiatria presso la New York University School of Medicine.

"Quando si pensa a ciò che è bene per il sonno, è fondamentale non dimenticare che il sonno non è solo un'attività uniforme attraverso l'intero span della notte, ma piuttosto una successione di cicli che coinvolgono diversi livelli di veglia", ha scritto il dottor King in un sito per i tempi psichiatrici. "Solo perché un farmaco può mettere a dormire non significa che il sonno riposante sarà fornito da esso se disturba i normali cicli di sonno".

Durante una buona notte di riposo, il cervello ripetutamente percorrerà cinque fasi: le fasi 1, 2, 3, 4 e il rapido movimento dell'occhio (REM). Dovresti spendere circa 25% del tuo totale sonno e questo è il ciclo. Come i ricercatori ritengono che contribuisce a regolare il tuo stato d'animo, l'apprendimento e il salvataggio di memorie che hanno un sonno ininterrotto REM è significativo.

Monitorare la qualità del sonno, se è stato prescritto un farmaco con effetti sedativi, ad esempio un oppioide. Non si tratta di quanto velocemente si addormenti, ma anche come si sentono rinfrescati il ​​giorno dopo. Se si è svegliato e si sveglia lo stomaco, parlare con il medico circa possibili alterazioni del regime di farmaco.

Farmaci per il dolore alla schiena e al collo che possono disturbare il sonno

Sotto sono farmaci che trattano le condizioni spinali e possono anche avere effetti collaterali associati al sonno.

Nota: La tabella sottostante presenta comuni farmaci contro il dolore al collo e al collo che potrebbero interferire con il funzionamento del sonno e del giorno; non è una lista all inclusive. Discutere sempre i potenziali effetti collaterali dei farmaci che sono sicuri con il medico.

 

 

Parlare con il tuo medico sulle alternative di droga per un sonno migliore

Di conseguenza, la qualità del tuo sonno non dovrebbe risentirne, anche se mantenere la colonna vertebrale sana è vitale. Se hai notato una diminuzione della qualità o della quantità di sonno dall'inizio della terapia per il dolore alla schiena o al collo, informa il tuo medico. Potrebbe prescriverti un farmaco o un trattamento alternativo mentre affronti il ​​problema della colonna vertebrale per ripristinare un sonno salutare.

 

Chiamata oggi!

Post Recenti

Colpo di frusta, ernia del collo, radicolopatia e sollievo chiropratico

Il colpo di frusta è una delle lesioni spinali cervicali / cervicali più devastanti. Una rapida accelerazione e decelerazione può ... Leggi di più

22 Gennaio 2021

Composti bioattivi di tarassaco per la disintossicazione

I disturbi metabolici e cronici hanno creato un enorme fardello economico nei paesi sviluppati e in via di sviluppo ... Leggi di più

22 Gennaio 2021

Fatica e terapia chiropratica della fibromialgia

La fibromialgia è una condizione muscolo-scheletrica che consiste in sintomi di dolore e affaticamento che possono rendere ... Leggi di più

21 Gennaio 2021

Fibra alimentare e disintossicazione del fegato

La salute e la funzione del fegato sono legate a una rete intricata che comprende il microbioma intestinale, ... Leggi di più

21 Gennaio 2021

Ripristino chiropratico dell'ernia del disco spinale

L'ernia del disco spinale e il rigonfiamento del disco hanno sintomi quasi identici e possono presentarsi quasi in ... Leggi di più

20 Gennaio 2021

Battiti cardiaci irregolari Nutrizione e chiropratica

Un battito cardiaco irregolare può essere un segno di qualcosa di molto serio. Dovresti sempre contattare ... Leggi di più

20 Gennaio 2021

Specialista in lesioni, traumi e riabilitazione spinale

Cronologia e registrazione in linea 🔘
Chiamaci oggi 🔘