Back Pain Center: Upper, Mid & Lower Back

Condividi

Il mal di schiena è solo uno dei motivi molto tipici che le persone affrontano e chiedono assistenza medica. Influirà circa tre in quattro adulti durante la loro vita. Su "dolore alla schiena" quando parliamo intendiamo il dolore che nasce dalla spina dorsale ovunque tra la schiena superiore e quella inferiore.

Ci sono molti tipi di dolore. Il dolore alla schiena acuta è descritto come acuto ma durato un breve periodo di tempo. Il dolore cronico della schiena si verifica di solito ogni giorno. Può essere grave, ma può essere caratterizzato come lieve, pesante, achy, bruciante o elettrico. Il dolore alla schiena che va in una porzione diversa del corpo, compresa la gamba, può essere considerata radicolare dolore, soprattutto quando si irradia sotto il ginocchio. Questo scenario è spesso chiamato lombare. Fortunatamente, non tutti gli incidenti del dolore alla schiena includono dolore alla gamba!

Non è raro che il mal di schiena sia accompagnato da altri sintomi, come intorpidimento e sensazioni di formicolio, rigidità, dolorabilità e debolezza. Il mal di schiena può aumentare o aggravare. Torcendo alla vita, camminando, in piedi, chinandosi e sedendosi sono alcuni dei movimenti che possono peggiorare il mal di schiena. Certo, non è vero per ogni paziente. Invece, dipende da quale livello della schiena è cambiato e dall'analisi, o causa.

Back Pain Doctor - Parla

Se si vede un medico per il dolore alla schiena, lui (o lei) può usare termini come toracici, lombari, lombosacrali o sacrali. Lo scopo è che il dolore alla schiena è un grande soggetto che copre molte regioni distinte (o importi) della spina dorsale.

  • Lombare si riferisce alla schiena bassa.
  • Lumbosacral è il basso schiena, il sacro, e forse il tailbone (chiamato coccige).
  • Sacrum è la sezione della colonna vertebrale che si trova nella parte posteriore del bacino.

Inoltre strutture di supporto fibroso e muscolare, dischi intervertebrali, midollo spinale e radici nervose e vasi sanguigni. Un semplice infortunio, come una distorsione posteriore / strappo da sollevamento e torcendo simultaneamente, può causare un dolore grave e immediato che di solito è auto-limitante.

Naturalmente, non tutta la prevalenza del dolore alla schiena è lesione o trauma-associato. Molti problemi posteriori sono congeniti (scoperti alla nascita), degenerativi, associati all'età, malattie legate alla malattia e possono essere legate alla cattiva postura, all'obesità o allo stile di vita non sano, tra cui il fumo. Occasionalmente il dolore alla schiena è peggiore della gravità del danno o della malattia.

  • Non puoi stare in piedi.
  • Il dolore è accompagnato da febbre.
  • Perdita della funzione o del controllo delle intestelle o della vescica
  • La debolezza della gamba pesta e / o si peggiora progressivamente.
  • Il dolore è peggiorato o persistente.

Molti pazienti con mal di schiena hanno riferito di sentirsi preoccupati e spaventati, che è regolare. La maggior parte delle persone che sperimentano il dolore alla schiena supina, bassa o bassa, anche in entrambe le gambe o uno, sa quando è il momento di richiedere assistenza medica.

Cosa aspettarsi dal tuo medico

Se il tuo mal di schiena cade nella lista "cerca cure mediche urgenti" qui sopra, o stai seguendo la tua reazione istintiva che dice "Vai a vedere il tuo medico", di seguito è quello che puoi aspettarti.

  • Una revisione della tua storia medica, compresi i membri della famiglia immediata che hanno problemi alla schiena. Alcuni problemi posteriori (es. Scoliosi, osteoporosi) hanno una possibilità genetica.
  • Il medico vuole imparare tanto sui sintomi e sul dolore prima di esaminarti - mentre l'esame può indurre il dolore, il medico non vuole rendere il processo intollerabile!
  • L'esame fisico valuta i segni vitali (ad es., Frequenza cardiaca). In realtà non è insolito che la pressione sanguigna sia elevata come effetto del dolore. Il medico esamina la colonna vertebrale, sentendosi per le anomalie e le regioni di tenerezza.
  • L'esame neurologico comporta la valutazione della funzione e della sensazione. Il medico può applicare il test del piedino per determinare se la sensazione è la stessa su entrambi i lati di particolari parti del corpo (ad es. Gambe). La funzione, la flessibilità e l'intervallo di movimento vengono valutati mentre si cammina, si piega avanti e indietro (se è in grado) e durante altri movimenti. Il medico prova anche i tuoi riflessi.

Dopo una rassegna esauriente, il medico probabilmente è giunto a un paio di conclusioni su ciò che sta causando il dolore alla schiena e altri sintomi. Per ottenere ulteriori informazioni sul problema della schiena e per aiutare a confermare la diagnosi, il medico può ordinare un raggio X, una scansione CT o una MRI. A volte vengono anche acquistati test di laboratorio. Tenga presente che una diagnosi esatta è fondamentale per un piano di trattamento ben sviluppato.

Chiamata oggi!

Post Recenti

Alcuni modi per gestire il mal di schiena cronico durante l'estate

Il mal di schiena cronico non deve rovinare la stagione estiva. L'approccio migliore è ... Leggi di più

Giugno 26, 2020

Bretelle al collo, collari cervicali: tipi di rinforzi spinali

Un individuo potrebbe aver bisogno di indossare un tutore per il collo o un collo cervicale dopo la colonna cervicale ... Leggi di più

Giugno 25, 2020

Salute e benessere: stress ossidativo

Lo stress ossidativo rappresenta uno squilibrio nel corpo. Questo squilibrio è tra le specie reattive dell'ossigeno ... Leggi di più

Giugno 24, 2020

La meningite spinale può colpire la colonna vertebrale: cosa sapere

La meningite spinale non colpisce solo il cervello. La maggior parte pensa alla meningite come a un cervello ... Leggi di più

Giugno 24, 2020