Dolore alla schiena causato da scoliosi degenerativa adulta

Condividi

Il dolore alla schiena è una delle denunce più comuni riportate da una maggioranza della popolazione. Anche se il sintomo si verifica generalmente temporaneamente e si risolve in genere da solo, alcuni casi di dolore alla schiena possono diventare cronici o persistenti.

Una varietà di fattori, tra cui traumi o lesioni da un incidente e / o da una condizione aggravata, possono manifestare i sintomi del dolore alla schiena, tuttavia la degenerazione naturale delle strutture del corpo viene descritta come la causa più prevalente delle complicazioni della schiena, dolore e disagio. La scoliosi degenerativa è una causa infrequente del dolore alla schiena negli adulti.

La scoliosi si sviluppa più spesso nei bambini e negli adolescenti. Quando viene diagnosticata in età adulta, è conosciuta come scoliosi degenerativa per adulti. Altri disturbi spinali associati alla scoliosi adulta comprendono: stenosi spinale; spondilolistesi; malattia degenerativa del disco; l'osteoporosi; e frazioni di compressione nelle vertebre.

La scoliosi degenerativa adulta è caratterizzata come la curvatura anomale della colonna vertebrale dovuta alla degenerazione delle articolazioni delle facce, che forniscono flessibilità alla colonna vertebrale, permettendo così di piegare e torsione facilmente. La curva distintiva della scoliosi che forma in forma "C" lungo la colonna vertebrale, si sviluppa più comunemente nella colonna lombare. Gli individui con scoliosi descrivono notare un cambiamento nella loro posizione. Con il disturbo, invece di portare il peso in verticale, il corpo superiore inizia a appoggiarsi da un lato. Inoltre, un adulto con scoliosi degenerativa può notare che una spalla è posizionata più in alto rispetto all'altro in uno specchio.

Clicca qui o chiama oggi

Cause e sintomi della scoliosi degenerativa degli adulti

Oltre ai cambiamenti naturali di usura che si verificano nel corpo mentre invecchiamo, le ossa e altri tessuti connettivi che circondano ogni struttura del corpo iniziano a degenerarsi gradualmente, indebolire e rompersi. Quando ciò si verifica nella colonna vertebrale, l'allineamento delle ossa vertebrali può alterarsi, assumendo una curva anomala: scoliosi. La scoliosi degenerativa degli adulti si sviluppa più comunemente tra le persone di età superiore a 65.

Quando la degenerazione progredisce, le modifiche nella colonna vertebrale causate dalla scoliosi possono interferire con l'equilibrio dell'individuo, alterando l'andatura della persona o il modo di camminare. A causa di questo, la scoliosi adulta provoca notevoli dolori alla schiena. Altri sintomi del disturbo includono: rigidità spinale; rigidità; perdita di sensazione nelle estremità; muscoli affaticati; sciatica; e anche complicazioni respiratorie e cardiache in casi gravi.

Le diverse forme di scoliosi

La scoliosi adolescenziale, nota anche come scoliosi idiopatica, è il tipo più comune di scoliosi. Le differenze tra i due sono spesso fraintese dalla popolazione generale. La scoliosi idiopatica si sviluppa nei bambini e negli adolescenti tra 10 e 18 anni di età. Questa forma del disturbo è ancora sconosciuta agli esperti sul perché si verifica in primo luogo. Nei casi gravi di scoliosi adolescenziale, lo spostamento laterale della colonna vertebrale può cambiare immediatamente con la crescita del bambino, che può spesso richiedere l'uso di una fascetta e di altri metodi di trattamento per rallentare o arrestare la curvatura anomala della colonna vertebrale causata da scoliosi.

Diverso dalla scoliosi adolescente o idiopatica, c'è una causa nota per la scoliosi adulta o degenerativa. La scoliosi degenerativa degli adulti è causata dal graduale deterioramento dei giunti del viso trovati nella schiena a causa dell'invecchiamento, lo stesso tipo di processo che può portare all'osteoartrosi nella colonna vertebrale. La pressione che si accumula dai giunti degeneranti del facet è stata precedentemente identificata come la causa principale per lo spostamento laterale anomalo o la curvatura da un lato della colonna vertebrale. La scoliosi stessa raramente è la causa del dolore alla schiena. La vera causa dei sintomi è il risultato dell'infiammazione dei giunti del viso degenerante, che di solito può progredire lentamente a circa 1 a 2 gradi all'anno. Di conseguenza, il trattamento per la scoliosi non è incentrato sul rallentamento del progresso della curvatura della scoliosi, ma è invece incentrato sulla alleviare il dolore alla schiena e altri sintomi associati al disturbo.

Trattare il dolore della scoliosi con chiropratica

A seconda della gravità e della posizione della degenerazione che conduce alla scoliosi, esistono vari trattamenti per alleviare i sintomi del disturbo, comprese le opzioni non chirurgiche e chirurgiche. Gli obiettivi dei trattamenti non chirurgici sono ridurre il dolore e aumentare la forza, la flessibilità e l'intervallo di movimento della colonna vertebrale per contribuire a ridurre i sintomi futuri e ad aiutare a correggere la curvatura della colonna vertebrale. La maggioranza degli individui con scoliosi adulta può trovare sollievo senza la necessità di intervento chirurgico.

La cura chiropratica si concentra sulla diagnosi, il trattamento e la prevenzione delle lesioni e delle condizioni legate al sistema muscolo-scheletrico e nervoso. Chiropratica utilizza regolazioni spinali sicure ed efficaci e manipolazioni manuali eseguite da un professionista chiropratico qualificato e con esperienza per aiutare a migliorare e mantenere la mobilità naturale delle articolazioni del viso, riducendo l'irritazione e l'infiammazione sulle strutture circostanti della colonna vertebrale. Attraverso l'uso del trattamento chiropratico, un chiropratico gradualmente rieseggerà la colonna vertebrale riducendo i sintomi del dolore alla schiena, riducendo la curvatura laterale della scoliosi e ripristinando la salute e il benessere originali della colonna vertebrale. Inoltre, un chiropratico può raccomandare una serie di tratti così come esercizi di rafforzamento per mantenere i tessuti molli e le articolazioni flessibili e accelerare il processo di riabilitazione.

Dolore Scoliosi e Chiropratica

.video-container {posizione: relativa; imbottitura inferiore: 63%; imbottitura: 35px; altezza: 0; overflow: nascosto;}. video contenitore iframe {posizione: assoluto; top: 0; a sinistra: 0; larghezza: 100%; altezza: 100%; confine: nessuno; max-width: 100%;}

Poiché la condizione di ogni individuo è unica, le stesse forme di trattamento potrebbero non sempre beneficiare di tutti. Visitare una varietà di professionisti sanitari può aiutare i pazienti a determinare l'opzione migliore trattamento che si adatta alle loro specifiche esigenze di recupero. Altri piani di trattamento possono includere l'uso temporale di farmaci per la gestione del dolore, la terapia fisica e l'uso di schienali schiena. I casi più gravi di scoliosi adulta potrebbero richiedere interventi chirurgici per alleviare i sintomi dell'individuo e ripristinare il loro senso di benessere.

Per ulteriori informazioni, non esitate a contattare il dottor Jimenez o contattarci 915-850-0900 .

Dott. Alex Jimenez

Argomenti aggiuntivi: Dolore alla schiena basso dopo lesioni auto

Dopo essere stato coinvolto in un incidente automobilistico, la forza pura dell'impatto può causare danni o lesioni al corpo, principalmente alle strutture che circondano la colonna vertebrale. Una collisione auto può in ultima analisi influenzare le ossa, i muscoli, i tendini, i legamenti e altri tessuti che circondano la colonna vertebrale, comunemente la regione lombare della colonna vertebrale, causando sintomi come il dolore alla schiena. Sciatica è un insieme comune di sintomi dopo un incidente automobilistico, che può richiedere un'attenzione medica immediata per determinare la sua origine e seguire con il trattamento.

.video-container {posizione: relativa; imbottitura inferiore: 63%; imbottitura: 35px; altezza: 0; overflow: nascosto;}. video contenitore iframe {posizione: assoluto; top: 0; a sinistra: 0; larghezza: 100%; altezza: 100%; confine: nessuno; max-width: 100%;}

TEMPO DI TRENDING: EXTRA EXTRA: Nuovo centro fitness PUSH 24 / 7®</s>

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘