Quali diete di Fad sono buone per la salute del cuore?

Share

Si può essere tentati di aggrapparsi alle ultime mode di dieta come spremere o andare senza glutine per perdere peso o raggiungere altri obiettivi di salute. Ma quando si tratta di salute del cuore, i medici dicono che attenersi a vecchi standard come frutta, verdura e olio d'oliva è ancora l'approccio migliore.

Per vedere quale tipo di dieta potrebbe essere il cuore più sano, un team di medici e ricercatori ha esaminato i risultati di oltre una dozzina di studi nutrizionali precedentemente pubblicati. Presi insieme, tutte queste prove dimostrano che il miglior regime per la salute del cuore include abbondanza di frutta, verdura, cereali integrali e legumi, conclude lo studio.

"C'è una grande quantità di disinformazione sulle mode alimentari, tra cui pillole antiossidanti, spremute e diete prive di glutine", ha detto l'autore dello studio principale Dr. Andrew Freeman, direttore della prevenzione cardiovascolare e benessere nella divisione di cardiologia al National Jewish Health di Denver .

"Tuttavia, ci sono numerosi modelli dietetici che sono stati chiaramente dimostrati per ridurre il rischio di molte malattie croniche, tra cui la malattia coronarica", ha detto Freeman in una nota. "Vi è un crescente consenso sul fatto che una dieta prevalentemente a base vegetale che enfatizza verdure verdi, a foglia, cereali integrali, legumi e frutta è dove i migliori miglioramenti si riscontrano nella salute del cuore".

Sulla base dei dati scientifici disponibili, i dadi con moderazione, l'olio extravergine di oliva e le carni magre possono anche essere parte di una dieta sana per il cuore, Freeman e colleghi riportano nel Journal of American College of Cardiology.

Per aiutare a evitare il colesterolo alto, un fattore di rischio per le malattie cardiache, gli autori dello studio raccomandano anche di saltare o limitare le uova e altri oli come l'olio di cocco e di palma.

Anche se le linee guida alimentari statunitensi rilasciate lo scorso anno hanno rimosso le precedenti raccomandazioni per limitare il colesterolo, l'attuale revisione della ricerca sconsiglia ancora di mangiare troppe uova perché sono associate a livelli più alti di colesterolo nel sangue.

L'olio di cocco e l'olio di palma possono essere alla moda, ma non ci sono molti dati per dimostrare che sono sani per l'uso di routine, conclude lo studio. L'olio d'oliva ha dei benefici comprovati, ma dovrebbe essere consumato con moderazione perché è ricco di calorie.

Quando si tratta di antiossidanti, un'altra mania della dieta, non ci sono prove che gli integratori possano aiutare il cuore e alcune prove che potrebbero avere effetti nocivi sulla salute. Ma la scienza supporta il consumo di frutta e verdura intera per ottenere questi nutrienti.

Anche i succhi di frutta potrebbero non essere buoni per il cuore quanto i frutti interi e le verdure se le persone finiscono per bere troppe calorie, notano i ricercatori. Succhi di frutta senza zuccheri aggiunti possono tuttavia avere senso per le persone che non mangiano abbastanza frutta e verdura.

"Il problema con la spremitura è che molte persone che bevono queste tendono a consumare più calorie di zuccheri aggiunti (frutta, yogurt, latte) di quanto si rendano conto", ha detto il dott. Daniel Rader della Perelman School of Medicine presso l'Università della Pennsylvania a Philadelphia. per e-mail. Non è stato coinvolto nello studio.

Le diete prive di glutine che evitano ingredienti come grano, orzo e segale sono necessari per le persone celiache o le allergie al glutine, ma non hanno benefici comprovati per nessuno, conclude lo studio.

È possibile che le diete che evitano il glutine senza una ragione medica per farlo potrebbero sembrare avere successo perché le persone che cercano di mangiare in questo modo per migliorare la loro salute fanno anche altre cose che sono salutari come fare un sacco di esercizio fisico e dormire ed evitare il fumo e il cibo spazzatura , ha dichiarato Alvaro Hernaez, ricercatore presso l'Istituto di ricerca medica Hospital del Mar di Barcellona.

"Si sentono meglio grazie al miglioramento generale delle loro abitudini di vita", ha detto Hernaez, che non è stato coinvolto nello studio.

Le diete a dieta, in particolare quelle che si caricano sulla carne o limitano troppo il cibo, dovrebbero essere evitate, ha detto Samantha Heller, una nutrizionista al Langone Medical Center della New York University che non è stata coinvolta nello studio.

"Beneficeremmo tutti di mangiare meno cibi che provengono da animali come prosciutto, manzo, formaggio, burro e maiale e mangiare molti più cibi vegetali", ha detto Heller via e-mail.

Post Recenti

Iperostosi scheletrica idiopatica diffusa

L'iperostosi scheletrica idiopatica diffusa, nota anche come DISH, è una fonte fraintesa e spesso mal diagnosticata ... Leggi

30 Marzo 2021

Cause di incidenti motociclistici, lesioni e trattamento chiropratico

Gli incidenti in moto sono molto diversi dagli incidenti automobilistici. Nello specifico è quanto i ciclisti ... Leggi

29 Marzo 2021

Marcatori ad angolo di fase e infiammatori

Valutazione antropometrica La misurazione antropometrica gioca un ruolo fondamentale nella valutazione dello stato di salute del paziente. Misure antropometriche ... Leggi

29 Marzo 2021

Perché la tendinite non dovrebbe essere lasciata non trattata Una prospettiva chiropratica

La tendinite può verificarsi in qualsiasi area del corpo in cui un tendine viene utilizzato in modo eccessivo. ... Leggi

26 Marzo 2021

Massaggio sportivo chiropratico per lesioni, distorsioni e stiramenti

Un massaggio sportivo chiropratico ridurrà il rischio di lesioni, migliorerà la flessibilità e la circolazione ... Leggi

25 Marzo 2021

L'importanza di BIA e TMAO

Il mondo della medicina sta avanzando e crescendo continuamente. La ricerca viene pubblicata ogni giorno ... Leggi

25 Marzo 2021

Specialista in lesioni, traumi e riabilitazione spinale

Cronologia e registrazione in linea 🔘
Chiamaci oggi 🔘