Condividi

Ti senti:

  • Gonfiore addominale imprevedibile?
  • Un senso di pienezza durante e dopo i pasti?
  • Diminuzione della motilità gastrointestinale, costipazione?
  • Aumento della motilità gastrointestinale, diarrea?
  • Reazioni alimentari imprevedibili?

Se stai vivendo una di queste situazioni, potresti avere dei problemi nel tuo corpo e nei suoi interi sistemi, perché non provare a incorporare alcuni prebiotici e probiotici nel tuo sistema.

Probiotici e prebiotici

Con ricerca scientifica, media e opere letterarie, trovando informazioni su come i probiotici e i prebiotici svolgono un ruolo straordinario nell'intestino e nel sistema digestivo. C'è stato persino ricerca nuova e imminente ciò dimostra come i prebiotici e i probiotici possano essere utili per organi e tessuti corporei esterni al tratto gastrointestinale.

Quando si tratta di probiotici e prebiotici, hanno una varietà di funzioni che possono aiutare la salute umana. La ricerca mostra che i probiotici hanno una pletora di condizioni che necessitano di questi piccoli microbi per beneficiare. Dal miglioramento dei sintomi dell'IBS ai sintomi infiammatori, i probiotici possono aiutare i pazienti che hanno malattie autoimmuni croniche a alterare le comunicazioni tra il loro sistema immunitario e il loro cervello. La ricerca mostra che quando i probiotici vengono accompagnati con olio di pesce, può aiutare le donne in gravidanza e i bambini riducendo il rischio di malattie atopiche come l'eczema e le allergie alimentari.

Probiotici e prebiotici che aiutano gli altri sistemi

C'è ancora più ricerca che i probiotici nel genere Lactobacillus e Bifidobacterium, possono ridurre i fegati grassi e migliorare i marcatori degli enzimi epatici. Questo è importante per chiunque soffra di NAFLD (epatopatia grassa non alcolica) o NASH (steatoepatite non alcolica). Quando una persona ha una sindrome metabolica o è obesa, c'è uno studio di revisione ciò dimostra che le fibre prebiotiche e alcuni ceppi di probiotici possono migliorare la diversità del microbioma gastrointestinale. I prebiotici possono aiutare a migliorare l'insulino-resistenza e l'attivazione del grasso bruno in pazienti obesi e con parametri della sindrome metabolica.

In un recensione di fine 2019, ha suggerito che quando una persona assume prebiotici e probiotici, può aiutare a prevenire le infezioni del tratto urinario e delle vie respiratorie, nonché a smorzare la loro gravità e la loro durata nel corpo. Questo è correlato con un altro articolo di studio poiché hanno scoperto che i probiotici possono aiutare con i bambini che hanno l'asma con i suoi benefici. Gli studi hanno scoperto che quando i bambini hanno ricevuto il ceppo di Lactobacillus e hanno bassi livelli di IgE avranno un attacco d'asma inferiore a causa degli effetti benefici che i probiotici possono avere sul sistema immunitario nel corpo.

Probiotici e prebiotici che aiutano con l'autismo

Con probiotici e prebiotici che aiutano il corpo con le sue molte proprietà benefiche, non sorprende quindi che possa aiutare con ASD o disturbo dello spettro autistico nei bambini e negli adulti. In un studio di ricerca, ha scoperto che uno dei più comuni non neurologici che si manifesta nei bambini e negli adulti con ASD sono i sintomi negativi del tratto gastrointestinale come la diarrea e la costipazione. Numerosi studi hanno dimostrato e scoperto che il tratto gastrointestinale nelle persone autistiche ha un microbiota intestinale diverso rispetto ad altri. Lo studio ha scoperto che 37 partecipanti con ASD erano in un allenamento ABA (analisi comportamentale applicata) e assumevano almeno sei grammi di probiotici nel loro sistema. I risultati hanno mostrato che i sintomi ASD e il punteggio GI del partecipante sono diminuiti maggiormente quando sono stati introdotti con i probiotici.

Uno studio simile rivisto che il ruolo dei prebiotici e dei probiotici svolto nel disturbo dello spettro autistico ha mostrato che questi due potrebbero aiutare a migliorare i sintomi gastrointestinali ma anche quando i biotici sono combinati con il glutine. Le diete prive di caseine possono ridurre significativamente i comportamenti antisociali della persona autistica. Sono ancora in corso ulteriori ricerche su probiotici e prebiotici, anche se l'evidenza è inconcludente.

Con il disturbo dello spettro autistico che è una condizione evolutiva complessa, che è tipicamente caratterizzata da comportamenti sociali e comunicativi carenti e persino modelli di comportamento ripetitivi. Quando si tratta dell'intestino in una persona autistica; tuttavia, lo studio rivisto ha mostrato che i pazienti con ASD hanno diverse composizioni nel loro microbiota intestinale. Mostra che i pazienti con ASD presenteranno disordini e sintomi gastrointestinali gravi nel loro microbiota intestinale, specialmente quando al paziente vengono somministrati antibiotici. Quindi, usando probiotici e prebiotici può essere una potenziale opzione terapeutica per alterare il microbiota intestinale e i suoi agenti.

Conclusione

Quindi, in definitiva, i probiotici e i prebiotici possono fare molto con il corpo e non solo fornire supporto all'intestino. Probiotici e prebiotici possono aiutare l'organismo a ridurre gli effetti della sindrome metabolica, del fegato grasso analcolico e molto altro. Che si tratti di assumere questi microbi in forma di cibo o in forma di integratore, possono ricevere i benefici da questi biotici. Alcuni prodotti sono lì per aiutare a supportare il sistema gastrointestinale e colpire gli aminoacidi che supportano l'intestino, oltre a fornire supporto metabolico.

Lo scopo delle nostre informazioni è limitato a problemi di chiropratica, muscoloscheletrici e di salute nervosa o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli sanitari funzionali per il trattamento di lesioni o disturbi del sistema muscoloscheletrico. Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato gli studi di ricerca pertinenti o studi a supporto dei nostri posti. Facciamo anche copie degli studi di ricerca di supporto disponibili al consiglio e / o al pubblico su richiesta. Per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al numero 915-850-0900.


Riferimenti:

Bustamante, Mariela, et al. "Probiotici e prebiotici potenziali per la cura della pelle, del tratto urogenitale femminile e del tratto respiratorio." Folia Microbiologica, Biblioteca nazionale americana di medicina, 26 Nov. 2019, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/31773556.

Huang, Chian-Feng, et al. “Efficacia di Lactobacillus La somministrazione nei bambini in età scolare con asma: una sperimentazione randomizzata, controllata con placebo. " Nutrienti, MDPI, 5 Nov. 2018, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6265750/.

Jurgelewicz, Michael. "La nuova recensione dimostra gli effetti dei prebiotici e dei probiotici per l'obesità e la sindrome metabolica". Disegni per la salute, 4 gennaio 2019, blog.designsforhealth.com/node/914.

Jurgelewicz, Michael. "La nuova recensione dimostra il ruolo dei probiotici nella malattia epatica non alcolica." Disegni per la salute, 8 Nov. 2019, blog.designsforhealth.com/node/1145.

Ng, Qin Xiang, et al. "Una revisione sistematica del ruolo dei prebiotici e dei probiotici nei disturbi dello spettro autistico." Medicina (Kaunas, Lituania), MDPI, 10 Maggio 2019, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6571640/.

Niu, Manman, et al. "Caratterizzazione del trattamento con microbiota intestinale e probiotici nei bambini con disturbi dello spettro autistico in Cina." Frontiers in Neurology, Frontiers Media SA, 5 Nov. 2019, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6848227/.

Team, DFH. "Trovare sollievo intestinale con i probiotici." Disegni per la salute, 11 ottobre 2018, blog.designsforhealth.com/node/882.

Team, DFH. "Il valore dei probiotici oltre la salute digestiva." Disegni per la salute, 30 gennaio 2020, blog.designsforhealth.com/node/1194.


Benessere integrativo moderno Esse Quam Videri

L'Università offre una vasta gamma di professioni mediche per la medicina funzionale e integrativa. Il loro obiettivo è quello di informare le persone che vogliono fare la differenza nei campi medici funzionali con informazioni consapevoli che possono fornire.

Post Recenti

Dieta e autoimmunità: il protocollo Wahls

Dr. Terry Wahls è il creatore e autore del protocollo Wahls. Dopo un personale ... Leggi di più

Maggio 15, 2020

Cancro: integratori olistici e cambiamenti nello stile di vita dopo il trattamento

Dopo la diagnosi e il completamento del trattamento del cancro, molte persone sono fortemente motivate a rimanere ... Leggi di più

Maggio 15, 2020

Depressione: una visione olistica

La depressione è abbastanza comune, infatti l'11% degli americani è attualmente in trattamento con un antidepressivo. Antidepressivi ... Leggi di più

Maggio 14, 2020

Aiuta a proteggerti dal cancro naturalmente

Il cancro è quando un gruppo di cellule inizia a crescere fuori mano. Apoptosi cellulare ... Leggi di più

Maggio 14, 2020

Sensibilità alimentari

Il modo in cui i nostri corpi reagiscono al cibo che mangiamo è ciò che determina l'antigene ... Leggi di più

Maggio 14, 2020

Come i test possono aiutarti

Il sistema immunitario funziona meglio quando è in grado di ripararsi e difendersi correttamente ... Leggi di più

Maggio 13, 2020