Informazioni sulla malattia e sulla fatica della tiroide. | Clinica Benessere

Condividi

Sei stanco di essere stanco? Qualunque cosa lo chiami, stanchezza, stanchezza, letargia o sensazione sconvolta, sovraccarica o semplicemente fuoriuscita, la fatica è un frequente sintomo associato alla malattia della tiroide.

Come fa la malattia della tiroide causare stanchezza?

Non stiamo parlando di stanchezza regolare dopo una notte tarda. Questa è una fatica debilitante. Potresti trovarti a dover riposare nel pomeriggio per resistere fino all'ora di cena. O ti svegli stanchi e dormi ancora da dieci a dodici ore a notte. O sei meno in grado di allenarti, e la tua resistenza è ridotta perché sei debole e letargico. O annebbiato dal cervello e sfinito, puoi semplicemente girare intorno alla quantità esatta di sonno che ti faceva sentire rinfrescato.

Ci sono una serie di cose importanti da sapere circa i collegamenti tra la malattia tiroidea e la fatica e dieci delle cose più importanti da sapere per aumentare la tua energia e combattere la fatica sono menzionati di seguito.

Fatica e ipotiroidismo

La stanchezza è un sintomo veramente comune di ipotiroidismo, una funzione tiroidea sottovalutata o ridotta, in molti individui. Molti pazienti riferiscono che la loro stanchezza è diminuita o addirittura completamente risolta dopo che il trattamento per l'ipotiroidismo è ottimizzato. Vari approcci di trattamento, compresa la medicina funzionale, possono contribuire a migliorare l'ipotiroidismo.

Fatica e ipertiroidismo

L'affaticamento è anche un sintomo di ipertiroidismo, una funzione tiroidea iperattiva o aumentata, in alcuni pazienti. L'esaurimento è presente anche quando si ha una quantità adeguata di sonno. In altri scenari, l'esaurimento o l'affaticamento associato all'ipertiroidismo possono derivare da insonnia, ansia o disturbi del sonno disturbati. In genere, il trattamento per l'ipertiroidismo può aiutare a risolvere i sintomi generali del paziente.

Autoimmune malattie della tiroide e fatica

Anche quando i test di funzionalità tiroidea dimostrano che la ghiandola tiroidea è "normale" ei livelli ormonali rientrano nell'intervallo di riferimento, l'esistenza di elevati anticorpi tiroidei, che possono indicare una malattia autoimmune di Hashimoto o malattia di Graves, può causare affaticamento come sintomo in alcuni pazienti.

Cambiamenti dietetici

Alcuni pazienti tiroidei, inclusi individui che non hanno la celiachia o l'intolleranza al glutine, hanno segnalato una diminuzione della fatica quando passano a un programma di dieta priva di glutine. Una dieta priva di glutine è un piano nutrizionale privo di glutine e prodotti a base di glutine. Altri hanno riportato effetti simili rimuovendo zucchero, latticini o altri alimenti nella dieta.

Unrefreshing Sleep

Alcune persone provano affaticamento a causa del cosiddetto sonno non ristoratore. Ciò indica che hai dormito a sufficienza per sette o più ore, ma ti svegli e ti senti stanco, perché il sonno è stato di scarsa qualità, interrotto o non ha raggiunto livelli di riparazione. Il sonno non ristoratore potrebbe essere associato alla disfunzione, in aggiunta alla sindrome da stanchezza cronica e alla fibromialgia nella maggior parte dei casi.

Ferro da stiro

Alcuni pazienti tiroidei affetti da stanchezza possono essere ridotti in ferro, in particolare la forma salvata di ferro nota come ferritina. Vale la pena di valutare i livelli di ferritina valutati dal vostro medico curante e se non sono ottimali (nell'estremità superiore della gamma di riferimento), parlare con il medico per completare il ferro o addirittura aggiungere più ferro alla vostra dieta attraverso gli alimenti. Un eccesso di ferro, in particolare, una condizione ereditaria chiamata emocromatosi, può anche essere correlata alla stanchezza. C'è un legame tra le condizioni della tiroide e una maggiore probabilità di emocromatosi.

Sindrome da Fatica Cronica e Fibromialgia

In caso di affaticamento debilitante a lungo termine e la stanchezza è accompagnata da altri sintomi come i linfonodi ingrossati, una malattia toracica cronica e / o dolore alle malattie del corpo / muscoli, si possono avere altre condizioni quali la sindrome da affaticamento cronico e / o fibromialgia. Queste condizioni sono comuni nei pazienti tiroidei che nella popolazione generale.

T3 e tiroide naturali

Alcuni pazienti tiroidi sulla sostituzione dell'ormone tiroideo hanno riportato un aumento dei loro livelli di stanchezza o stanchezza quando si passa da un solo trattamento T4 (ad esempio, levothyroxine), ad un qualche trattamento T4 / T3, ad esempio l'inclusione di T3 artificiale o l'uso di un farmaci da tiroide desiccati naturali.

Apnea notturna

I pazienti tiroidei presentano un rischio maggiore di apnea del sonno e in cui la respirazione si arresta per brevi periodi durante il sonno. L'apnea del sonno può contribuire alla stanchezza, a causa di un improprio assorbimento di ossigeno durante il sonno. I pazienti tiroidei che sperimentano la stanchezza dovrebbero parlare con un professionista sanitario per avere uno studio di sonno o una valutazione completata per determinare se le anomalie del sonno, come l'apnea, possono contribuire alla stanchezza.

Ottenere meglio il sonno

Assicurati di ricevere un trattamento ottimale per la tua malattia della tiroide e affronta eventuali disturbi del sonno, sensibilità al cibo e squilibri sui tuoi livelli di ferro. Inoltre, assicurati di dormire bene. Secondo la National Sleep Foundation, molti adulti hanno bisogno di un minimo di sette-otto ore ogni notte, e una percentuale considerevole di noi non sta ricevendo regolarmente questo livello di sonno.

Ecco alcuni suggerimenti per evitare di affaticarsi migliorando il sonno:

  • Provare a mantenere lo stesso programma di dormire nei giorni feriali e nei fine settimana
  • Mantenere la tua camera da letto fresca
  • Non guardare la televisione o lavorare nella tua camera da letto
  • Evitare l'alcool e la caffeina durante il giorno e prima di andare a dormire
  • Non fare i sonnellini
  • Non esercitare dopo il periodo della cena
  • Avere una doccia o un bagno caldo prima di andare a dormire
  • Usare un condizionatore acustico o un tappo auricolare per bloccare il rumore
  • Evitare grandi pasti prima di coricarsi
  • Spingere l'esposizione alla luce durante il giorno
  • Riduci al minimo l'illuminazione nella tua camera da letto utilizzando tende o tende oscuranti, spegni la TV e il computer di notte, evita gli orologi illuminati e non leggere o guardare i dispositivi retroilluminati o gli smartphone nelle ore notturne
  • Ascoltate il rilassamento o gli audiolibri guidati per aiutare a addormentarsi.
  • Non bere troppo liquido la sera
  • Limitare le modifiche dei turni di lavoro
  • Bevi un tè naturale o rilassante al momento di andare a dormire
  • Abbia uno spuntino con la proteina

La portata delle nostre informazioni è limitata a lesioni e condizioni di chiropratica e spinale. Per discutere di opzioni sul tema, si prega di contattare il dottor Jimenez o contattarci 915-850-0900 .

Dott. Alex Jimenez

Ulteriori argomenti: Benessere

La salute generale e il benessere sono essenziali per mantenere il giusto equilibrio mentale e fisico nel corpo. Dando una nutrizione equilibrata, esercitando e partecipando alle attività fisiche, a dormire regolarmente una sana quantità di tempo, seguendo i migliori suggerimenti per la salute e il benessere può in ultima analisi contribuire a mantenere il benessere complessivo. Mangiare un sacco di frutta e verdura può andare un lungo cammino per aiutare le persone a diventare sane.

TEMPO DI TRENDING: EXTRA EXTRA: Chiropratica

Post Recenti

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Colonna vertebrale toracica - Basi centrali posteriori

La colonna vertebrale toracica conosciuta come la parte centrale della schiena inizia sotto la colonna cervicale o del collo ... Leggi di più

3 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘