Chiropratica

Nutraceutici emergenti per la cardiologia metabolica | Parte 2

Facebook

Introduzione

Il ruolo principale del cuore nel sistema cardiovascolare è assicurarsi che il sangue, nutrientie ormoni vengono trasportati in tutto il corpo. Il sistema cardiovascolare è costituito dalle arterie, dalle vene e dai vasi sanguigni che si trovano in tutto il corpo e questo sistema si assicura di pompare il sangue negli organi e nei tessuti. Quando ci sono agenti patogeni che causano il sistema cardiovascolare sviluppare fattori di rischio cardiaco, può causare molti problemi cronici nel tempo e può potenzialmente danneggiare il corpo. In questa serie in 2 parti, daremo un'occhiata a cos'è la disfunzione diastolica nel sistema cardiovascolare e come diversi nutraceutici possono prevenire l'aumento delle malattie cardiache nel corpo. Parte 1 ha dato un'occhiata a cos'è il metabolismo cardiaco e come l'HCTP può aiutare a rinnovare il sistema cardiovascolare. Inviando i pazienti a fornitori qualificati e qualificati specializzati in servizi cardiovascolari. A tal fine, e quando appropriato, consigliamo ai nostri pazienti di rivolgersi ai nostri fornitori medici associati in base al loro esame. Riteniamo che l'istruzione sia la chiave per porre domande preziose ai nostri fornitori. Il Dr. Jimenez DC fornisce queste informazioni solo come servizio educativo. Disclaimer

 

La mia assicurazione può coprirlo? sì, in caso di dubbi ecco il link a tutte le compagnie assicurative che copriamo. In caso di domande, chiamare il Dr. Jimenez al 915-850-0900.

Che cos'è la disfunzione diastolica?

La funzione diastolica richiede più energia cellulare rispetto alla contrazione sistolica poiché sono necessarie concentrazioni più elevate di ATP per attivare le pompe del calcio necessarie per facilitare il rilassamento cardiaco e il riempimento diastolico. Studi mostrano che la disfunzione diastolica è un numero collettivo di problemi di ipertensione, diabete, età e ipertrofia ventricolare sinistra che causa un aumento dei livelli di cuore lo stress ossidativo e ROS cardiaci nel cuore.

 

Sorprendentemente, la disfunzione diastolica è più comune nelle donne con ipertensione, IHSS, MVP e cardiomiopatia infiltrativa e il modo migliore per conoscere i primi segni di insufficienza miocardica dovuta a diastolica nonostante l'adeguata funzione sistolica nel cuore. Lo squilibrio energetico dell'insufficienza cardiaca diastolica è caratterizzato da un aumento della domanda di energia e da una diminuzione della produzione, del trasferimento e dell'utilizzo del substrato di energia con conseguente deficit di ATP. Le biopsie del tessuto cardiaco nello scompenso cardiaco
i pazienti hanno rivelato quantità ridotte di ATP nei mitocondri e studi dimostrano che l'insufficienza cardiaca diastolica si verifica quando il ventricolo sinistro non è in grado di accettare volumi di sangue adeguati.


Terapia HCTP

*Cellule staminali o HCTP (prodotti di tessuto cellulare umano) sono utilizzati nei trattamenti terapeutici rigenerativi che le cliniche affiliate e le organizzazioni di distribuzione (sia internazionali che nazionali) forniscono a chiunque abbia bisogno di cure. Terapia HCTP utilizza HCTP per aiutare a riparare e rigenerare cellule, tessuti e organi danneggiati riportandoli al loro stato originale. Come studi di ricerca continuando a esaminare la terapia con HCTP, il risultato mostra che l'HCTP può aiutare a salvare le cellule cardiache danneggiate e rigenerare nuove cellule del muscolo cardiaco dopo che l'individuo è stato colpito da malattie cardiovascolari. Parte 1 spiega di più su come l'HCTP può aiutare a riparare le cellule cardiache danneggiate.


Nutraceutici per malattie cardiache

 

Sorprendentemente però ci sono nutraceutici che possono aiutare a smorzare gli effetti delle malattie cardiache e contribuire a migliorare la funzione diastolica da regolare a livelli normali. Studi hanno dimostrato che anche se le malattie cardiovascolari si classificano come il problema di salute più comune, fornendone diversi cibo salutare per il cuore e integratori alimentari ha dimostrato di proteggere dallo sviluppo di malattie cardiovascolari. Alcuni dei nutraceutici che possono aiutare a ridurre il rischio di malattie cardiache sono:

  • CoQ10
  • L-carnitina
  • D-ribosio

 

CoQ10

Studi hanno dimostrato che il CoenzimaQ10 o il CoQ10 possono aiutare a ridurre i livelli di malattie neurodegenerative, fibromialgia, diabetee insufficienza cardiaca nel corpo. Questo composto essenziale ha contribuito a sintetizzare la membrana interna mitocondriale del corpo umano, diventando anche il componente chiave per trasportare le catene di elettroni nei mitocondri cellulari, che è assolutamente necessario per la produzione di ATP.

 

Effetti CoQ10

Poiché il CoQ10 è un fattore onnipresente presente nelle membrane cellulari e nei mitocondri, la ricerca mostra che CoQ10 ha un significato antiossidante e antinfiammatorio proprietà che possono fornire risultati terapeutici per le persone con malattie cardiovascolari. Alcuni degli effetti benefici che il CoQ10 può offrire al cuore includono:

  • Riduce Lp(a)
  • Migliora la funzione endoteliale
  • Diminuisce i livelli di colesterolo/trigliceridi
  • Aumenta l'HDL
  • Diminuisce FBS/HbA1c
  • Riduce l'ossidazione delle lipoproteine ​​(LDL).
  • Riduce la pressione arteriosa sistolica/diastolica

 

L-carnitina

La L-carnitina è un cofattore simil-amminoacido trimetilato per il trasporto di acidi grassi liberi a catena lunga nella matrice mitocondriale dove si verifica la beta-ossidazione per la produzione di energia cellulare. La L-carnitina è stata originariamente isolata dalla carne nel 1905 e svolge un ruolo cruciale nel metabolismo come è stata scoperta nel 1955. Studi hanno dimostrato che quando i pazienti sono sottoposti a emodialisi avranno spesso carenze di carnitina, che si tradurranno in disfunzione cardiaca. Tuttavia, come il CoQ10, la carenza di carnitina di solito non è un fattore in una popolazione sana e ben nutrita che consuma proteine ​​animali adeguate.

 

Effetti della L-carnitina

Alcuni dei fattori benefici che la L-carnitina può fornire al corpo è che in realtà svolge un ruolo importante nel trasporto degli acidi grassi a catena lunga dal citoplasma ai vari tessuti del corpo. Altri effetti benefici forniti dalla L-carnitina includono:

  • Beta ossidazione degli acidi grassi – nei mitocondri
  • 60% del metabolismo energetico del cuore degli acidi grassi
  • Rimozione di acido lattico e altri metaboliti tossici dal sangue
  • Disintossicazione da ammoniaca
  • Funziona come antiossidanti
  • Prossima generazione: le aminocarnitine

 

D-ribosio

La somministrazione di D-ribosio può aiutare con il miglioramento della funzione diastolica poiché il D-ribosio viene utilizzato dalle cellule per gestire il ripristino dell'energia cellulare. Aiuta a ricostituire il corpo poiché la perdita di purine nella situazione ischemica può causare un lento processo di sostituzione del pool di adenina. Se il D-ribosio non è un pool energetico disponibile, non può essere ripristinato e il cuore può impiegare circa 100 giorni per ripristinare l'ATP tramite la sintesi de novo. Gli studi hanno trovato che il D-ribosio è in realtà un componente essenziale per il respiratorio, scheletricoe sistema nervoso mentre fornisce effetti benefici al cuore.

 

Effetti del D-ribosio

Studi di ricerca hanno scoperto che il D-ribosio è un carboidrato pentoso presente in natura che ha proprietà benefiche aumentando i livelli di energia cellulare, migliorando la funzione che segue l'ischemia e attenuando gli effetti delle malattie cardiovascolari. Altri effetti benefici che il D-ribosio può fornire includono:

  • Migliora i risultati del tapis roulant nei pazienti con malattia coronarica
  • Migliore funzione diastolica, QOL e stato funzionale nello scompenso cardiaco cronico
  • Accelera il recupero della funzione sistolica post CABG
  • Accelera il recupero dell'ATP muscolare successivo esercizio anaerobico
  • Migliora la forza e il guadagno di resistenza con allenamento con i pesi
  • Diminuisce stress da radicali liberi durante l'esercizio anaerobico
  • Approfitta di fibromialgia

 

Conclusione

Tutto sommato, i nutraceutici sono utili in quanto attenuano gli effetti della disfunzione diastolica e delle malattie cardiovascolari. Quando agenti patogeni indesiderati iniziano ad attaccare il corpo, causano molti problemi infiammatori che possono trasformarsi in problemi cronici nel tempo, rendendo una persona infelice. Trovare il giusto tipo di vitamine, mangiare i cibi giusti e fare regolarmente esercizio può aiutare il corpo e il sistema cardiovascolare a essere funzionali per tutta la vita.

 

Riferimento

Jeong, Euy-Myoung e Samuel C. Dudley. "Disfunzione diastolica". Circulation Journal: Gazzetta ufficiale della Japanese Circulation Society, Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, 2015, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4861951/.

Kaneko, Mai, et al. "L-carnitina ha migliorato la funzione cardiaca attraverso l'effetto sul metabolismo degli acidi grassi del miocardio in un paziente in emodialisi". Medicina interna (Tokyo, Giappone), Società giapponese di medicina interna, 15 dicembre 2018, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6355401/.

Lalande, Sophie e Bruce D. Johnson. "Disfunzione diastolica: un legame tra ipertensione e insufficienza cardiaca". Droghe di oggi (Barcellona, ​​Spagna: 1998), Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, luglio 2008, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2713868/.

Li, Shuai, et al. "D-ribosio: potenziali applicazioni cliniche nell'insufficienza cardiaca congestizia e nel diabete e le sue complicanze (recensione)." Medicina Sperimentale e Terapeutica, DA Spandidos, maggio 2021, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC8005739/.

Martelli, Alma, et al. "Coenzima Q10: applicazioni cliniche nelle malattie cardiovascolari". Antiossidanti (Basilea, Svizzera), MDPI, 22 aprile 2020, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC7222396/.

Professionisti medici, Cleveland Clinic. "Terapia con cellule staminali per le malattie cardiache". Cleveland Clinic, 30 gennaio 2019, my.clevelandclinic.org/health/diseases/17508-heart-disease-stem-cell-therapy.

Shecterle, Linda M, et al. "Potenziali benefici clinici del D-ribosio nella malattia cardiovascolare ischemica". Cureus, Cureus, 9 marzo 2018, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5943027/.

Sood, Brittany e Michael Keenaghan. "Coenzima Q10." StatPearls [Internet]., Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, 19 gennaio 2022, www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK531491/.

Sosnowska, Bolzano, et al. "Il ruolo dei nutraceutici nella prevenzione delle malattie cardiovascolari". Diagnosi e terapia cardiovascolare, Società editrice AME, aprile 2017, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5418215/.

Zozina, Vladlena I, et al. "Coenzima Q10 nelle malattie cardiovascolari e metaboliche: stato attuale del problema". Recensioni attuali di cardiologia, Bentham Science Editori, 2018, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6131403/.

Disclaimer

Disclaimer post

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Nutraceutici emergenti per la cardiologia metabolica | Parte 2" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbi viscerosomatici all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri incarichi. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dr. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dr. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Post Recenti

Come la dieta e gli integratori alimentari influiscono sul dolore cronico

La nutrizione è il modo in cui il corpo utilizza il cibo consumato. L'alimentazione gioca un ruolo nel dolore cronico;... Continua a leggere...

Luglio 1, 2022

La cistifellea e la funzione del sistema nervoso parasimpatico

Introduzione L'apparato digerente del corpo aiuta nel processo di digestione del cibo che l'ospite… Continua a leggere...

Luglio 1, 2022

Problemi all'orecchio: Chiropratico di connessione della colonna vertebrale

Problemi alle orecchie come ostruzioni o congestione possono causare irritazione e dolore, oltre a sintomi... Continua a leggere...

Giugno 30, 2022

Problemi di lombalgia che mascherano diversi problemi nel corpo

Introduzione Tutti nel mondo hanno affrontato un dolore che li fa sentire a disagio e... Continua a leggere...

Giugno 30, 2022

Chiropratico del dolore riflesso

Il dolore riflesso è una condizione complessa che coinvolge il riflesso di astinenza dal dolore del corpo che non riesce a... Continua a leggere...

Giugno 29, 2022

Problemi che colpiscono più del cuore

Introduzione Nel corpo, il cuore è un organo vitale che pompa il sangue a tutti... Continua a leggere...

Giugno 29, 2022