DNA Mind: regolamento sull'umore | El Paso, TX Doctor Of Chiropractic
Il dottor Alex Jimenez, il chiropratico di El Paso
Spero che tu abbia apprezzato i nostri post sui blog su vari argomenti relativi alla salute, al nutrizione e alla lesione. Non esitate a chiamarci oa noi se avete domande quando nasce la necessità di cercare assistenza. Chiamami l'ufficio o me stesso. Office 915-850-0900 - Cella 915-540-8444 Cordiali saluti. Dr. J

Come sappiamo, alcuni individui hanno difficoltà a regolare il proprio umore e le proprie emozioni rispetto ad altri. Questo è fortemente collegato alla loro predisposizione genetica. La salute mentale rientra nell'ambito del disturbo neuropsichiatrico e rappresenta fino al 25% di tutti gli anni di vita adeguati alla disabilità. La predisposizione genetica di un individuo contribuisce al rischio di sviluppare un disturbo di salute mentale. Utilizzando i test genetici, abbiamo la capacità di vedere se un paziente è a rischio di disturbo depressivo, disturbo bipolare, ansia e DPTS. Noi usiamo il DNA Mind prova di DNA Life. Di seguito è riportato un esempio di report: 

Geni

Puoi vedere di seguito che ci sono molti fattori che influenzano la regolazione dell'umore in tutto il cervello. Molti di questi geni hanno a che fare con infiammazione, metilazione, segnalazione cellulare e altro ancora. In particolare, la regolazione dell'umore è associata a un insieme specifico di geni. 

DNA Mind Photo BreakDown

I geni specifici che influenzano la regolazione dell'umore sono CRP, IL-1, IL-6, TNFA, MTHFR, MTR, COMT, BDNF, IAHTR1A, FKBP5, OXTR, CACNA1Cm ANK3 e GSK3B. 

DNA sull'umore

CRP

CRP è un marcatore proinfiammatorio. Questo si lega alle cellule estranee e danneggiate e aumenta la quantità di macrofagi nel corpo. Quando si tratta di regolamentazione e protezione, sono stati riscontrati livelli più elevati di CRP in coloro che soffrono di un disturbo psichiatrico come la depressione o la demenza. L'omozigote GG ha un impatto moderato, l'eterozigote GA ha un impatto basso e il tipo jolly AA non ha alcun impatto. 

Possiamo vedere qui che l'allele G è il fattore di rischio. È stato collegato a infiammazione cronica di basso grado e disturbo depressivo, insieme al declino cognitivo. Per le persone che hanno l'allele G, vogliamo adattare il loro stile di vita per garantire che stiano prendendo misure antinfiammatorie. Ciò significa che vogliamo ridurre il più possibile la loro infiammazione facendogli assumere acidi grassi omega 3, controllando il loro peso e mantenendo livelli di glucosio nel sangue costanti. Per ulteriori informazioni, consultare GeneCards, la base dati del gene umano.

IL-1

Questo è uno dei primi geni che si attiva quando si verifica un problema con un tessuto nel corpo. Il-1 è implicato come un importante punto di leva nella cascata infiammatoria. Vediamo variazioni genetiche specifiche nell'IL-1 che possono portare a una risposta infiammatoria più elevata. Pertanto, se sei positivo per IL-1, hai un rischio maggiore di sviluppare malattie croniche. IL-1 positivo ha un impatto moderato e IL-1 negativo non ha alcun impatto. 

Se sei IL-1, i risultati positivi sono stati correlati all'aumento delle concentrazioni plasmatiche e al fluido gengivale alfa beta. Inoltre, sono associati a malattie pro-infiammatorie come neurodegenerativa malattie e disturbi dell'umore come la depressione. Per ulteriori informazioni, consultare Gene Cards, The Human Gene DataBase. 

IL-6

Questo incode per l'Interleuchina 6, che è anche una citochina pro-infiammatoria. Questo è un fattore estremamente importante in quanto è responsabile dell'espressione del CRP. Abbiamo visto che gli individui con disturbi psichiatrici come la depressione e la demenza hanno livelli più elevati di IL-6 e CRP. In particolare, l'allele C porta ad una maggiore espressione e gli individui con un allele C hanno maggiori probabilità di soffrire di depressione e declino cognitivo. 

Il wildtype GG non ha alcun impatto, l'eterozigote GC ha un impatto moderato e l'omozigote CC ha un impatto elevato. I pazienti che possiedono un allele C devono monitorare il loro peso, assicurandosi che non sfugga di mano. L'eccesso di peso porta a tossine aggiunte rilasciate in tutto il corpo. Per controllare meglio il peso, abbiamo raccomandato di stare lontano da cibi pro-infiammatori, carboidrati raffinati e grassi trans. Inoltre, gli integratori naturali come curcumina, zenzero e sulforaphane possono essere utili per questi individui. Per ulteriori informazioni, consultare Gene Cards, The Human Gene DataBase. 

TNFA

Simile a IL-6, TNF alfa è una citochina proinfiammatoria che è coinvolta nella regolazione dell'infiammazione. Abbiamo visto che le persone che hanno più TNF nel sangue, hanno un ordine depressivo e disturbi neurodegenerativi. In effetti, coloro che hanno l'allele A hanno un aumento di 2 volte della trascrizione, portando ad un aumento dei livelli circolanti in tutto il corpo. 

Il wildtype GG non ha alcun impatto. L'eterozigote GA ha un impatto moderato e l'omozigote AA ha un impatto elevato. Per i pazienti con rischio di allele A, dobbiamo assicurarci che si concentrino sulla riduzione dello stress psicosociale e seguano una dieta antinfiammatoria. Incoraggiamo anche l'assunzione di cibi ricchi di fitonutrienti e acidi grassi omega 3. Per ulteriori informazioni, consultare GeneCards, la base dati del gene umano. 

BDNF

BDNF è l'acronimo di Brain Derived Neurotrophic Factor. Questo fa parte della famiglia di proteine ​​del fattore di crescita nervosa nel corpo. Il suo scopo principale è quello di promuovere lo sviluppo del cervello, inclusa la sopravvivenza delle cellule neuronali, la differenziazione, la migrazione, la sinaptogenesi e la plasticità. Si ipotizza inoltre che questo gene partecipi alla regolazione dello stress in relazione a disturbi neurodegenerativi e dell'umore. Inoltre, le persone che hanno livelli alterati sono più suscettibili a comportamenti di dipendenza. Il CC di tipo selvaggio non mostra alcun impatto, l'eterozigote CT mostra un impatto moderato e l'omozigote TT mostra un impatto elevato. 

Con questi genotipi, vediamo che l'allele del rischio è T. Quando è presente l'allele T, c'è una riduzione del 25% della secrezione dipendente dall'attività nel sistema nervoso centrale. Questo è responsabile per gli individui con declino cognitivo, ansia e comportamenti di dipendenza. Per aiutare al meglio coloro che hanno l'allele T, raccomandiamo di partecipare a regolari esercizi aerobici. È stato dimostrato che l'esercizio fisico migliora l'umore e riduce il rischio di neurodegenerazione. Per ulteriori informazioni, consultare GeneCards, la base dati del gene umano. 

COMT

La dopamina è il neurotrasmettitore responsabile della modulazione dei sentimenti di ricompensa e piacere. Se ci sono alterazioni della dopamina, vediamo vari disturbi psichiatrici, disturbi neurodegenerativi, disturbi cognitivi, disturbi dell'umore e dell'ansia e comportamenti di dipendenza che portano a un comportamento a rischio e all'abuso di sostanze. COMT catalizza il trasferimento di gruppi metilici. Questo è importante quando si tratta del metabolismo delle sostanze endogene. Di tipo selvaggio, GG mostra un impatto di elevata funzionalità. L'eterozigote GA mostra una funzione moderata e l'omozigote AA mostra una funzione bassa. 

Gli individui con il genotipo GG (tipo selvaggio) sono a rischio di sviluppare deficit cognitivi e declino cognitivo. Ciò è correlato all'aumentata attività enzimatica che porta alla decomposizione più rapida della dopamina. I genotipi GG hanno anche una maggiore suscettibilità a inseguire comportamenti in cerca di ricompensa. È meglio incoraggiare coloro con un genotipo GG a impegnarsi in attività sociali e apprendere nuovi hobby per ridurre al minimo il declino cognitivo. 

Se hai il genotipo AA (omozigoti) hai un'attività enzimatica inferiore. Ciò porta alla riduzione della scomposizione dei neurotrasmettitori e aumenta la suscettibilità ai disturbi d'ansia. Inoltre, i portatori di AA hanno maggiori probabilità di avere disturbo bipolare e depressione. Questi individui dovrebbero evitare i fattori di stress ambientale e limitare la caffeina e l'alcool aumentando l'assunzione di magnesio. Per ulteriori informazioni, consultare Gene Cards, The Human Gene DataBase. 

MTHFR

La metilazione è il processo di creazione di gruppi metilici che possono essere donati a una molecola. Le vitamine del gruppo B sono essenziali in questo processo. Coloro che hanno una scarsa funzione di metilazione hanno anche dimostrato di avere bassi livelli di vitamina B, carenze enzimatiche e malattie psichiatriche e neurologiche. Ci sono due polimorfismi che vediamo. Uno è MTHFR C> T e l'altro è A> C.

C> T

Il CC è il tipo selvaggio, che non ha alcun impatto. Il CT è l'eterozigote che ha un impatto moderato e il TT è l'omozigote che ha un impatto elevato. Vediamo qui che l'allele a rischio è T. Quando è presente l'allele T, riduce la stabilità dell'enzima e porta ad un aumento dei livelli di omocisteina. Ciò può quindi causare una diminuzione della metilazione del DNA. Coloro che hanno un allele T hanno più probabilità di essere depressi e hanno disturbi bipolari. È importante per queste persone ottenere una quantità adeguata di vitamina B ed evitare l'alcool e il fumo. 

A> C 

Il tipo selvaggio AA non ha alcun impatto, l'eterozigote AC ha un impatto basso e l'omozigote CC ha un impatto moderato. Per coloro che hanno l'allele C, hanno un enzima ridotto, questo è fortemente correlato alla depressione e ai disturbi bipolari. Simile a quelli che hanno l'allele T, queste persone hanno bisogno di una dieta ricca di vitamine del gruppo B. 

Per ulteriori informazioni, consultare GeneCards, la base dati del gene umano.

MTR

Questa è una reazione dipendente dal B-12 ed essenziale per fornire metionina per la sintesi SAM. Tuttavia, vediamo un polimorfismo comune che influisce sulla funzionalità del sito, portando ad un aumento dei livelli di folati e omocisteina nel sangue. Il tipo selvaggio, AA non ha alcun impatto. La Heterozygote AG ha un impatto basso e la GG omozigote ha un impatto moderato. Con l'allele G, vediamo che c'è una maggiore attività enzimatica. 

Per coloro che hanno il rischio di allele G, raccomandiamo di consumare una dieta ricca di vitamina B e di ridurre l'assunzione di alcol. Il genotipo associato agli alleli G ha maggiori probabilità di avere un ordine depressivo quando mancano di vitamina B. Per ulteriori informazioni, consultare Gene Cards, The Human Gene DataBase. 

1A HTR1A

Per avere la corretta funzione della serotonina, sono necessari un sistema di serotonina e regolatori. 1A HTR1A è uno di questi regolatori. È una proteina che media il feedback negativo dell'inibizione dei neuroni serotoninergici e della segnalazione nelle regioni cerebrali. Il tipo selvaggio CC non ha alcun impatto. L'eterozigote CG ha un impatto moderato e l'omozigote GG ha un impatto elevato. 

Con l'allele G. vediamo che la repressione trascrizionale viene bloccata. Ciò porta a una sovraregolazione nell'espressione del autorecettore. Per coloro che hanno il genotipo GG, c'è un aumentato rischio di pensieri suicidari, disturbo di panico, sintomi di panico e reattività allo stress. Raccomandiamo a quelli con l'allele G di praticare una buona attività di rilascio dello stress ed evitare situazioni di stress elevato. Per ulteriori informazioni, consultare Gene Cards, The Human Gene DataBase. 

FKBP5

Una proteina legante che modula l'attività del recettore in risposta allo stress e ad altri processi cellulari nel cervello. Il tipo selvaggio CC non ha alcun impatto, l'eterozigote CT ha un impatto moderato e l'omozigote TT ha un impatto elevato. L'allele T ha dimostrato di avere un rischio maggiore di PTSD e depressione, soprattutto a seguito di un grave evento stressante. 

Per coloro che hanno l'allele T, è importante praticare la gestione dello stress e diversi esercizi di coping. Per ulteriori informazioni, consultare Gene Cards, The Human Gene Data Base. 

OXTR

L'ossitocina è un ormone peptidico e un neuropeptide. Questo ormone viene prodotto dal nucleo e rilasciato durante il legame sociale, la riproduzione sessuale, durante e dopo il parto. Questo svolge un ruolo importante nel cervello. Il tipo selvaggio, GG mostra un impatto benefico. L'eterozigote GA mostra un impatto basso e l'omozigote AA mostra un impatto moderato. 

Coloro che hanno il genotipo GG tendono a relazionarsi maggiormente e ad avere un migliore senso di empatia e reattività allo stress. Tuttavia, quelli con un allele A hanno una ridotta capacità di gestire situazioni e ambienti stressanti. Questi vettori devono integrare le attività di gestione dello stress nel loro stile di vita ed evitare situazioni di stress elevato. Per ulteriori informazioni, consultare Gene Cards, The Human Gene DataBase. 

CACNA1C

La "subunità alfa 1 C del canale dipendente dal voltaggio del calcio" codifica una subunità per il canale del calcio. Questo canale del calcio è ritenuto responsabile della segnalazione delle vie eccitatorie nel cervello. Queste cellule svolgono un ruolo nella generazione e nella trasmissione di segnali elettrici. Questo gene specifico è stato associato a instabilità dell'umore e disturbo bipolare. Il tipo selvatico GG non ha alcun impatto, l'eterozigote GA ha un basso impatto e l'omozigote AA ha un impatto moderato. 

In effetti, ci sono stati studi che hanno dimostrato che una maggiore attivazione all'interno di questo gene (portatori A) ha un rischio maggiore di sviluppare disturbo bipolare. 

Per coloro che hanno l'allele A, è importante essere consapevoli e cauti dei segni associati ai disturbi dell'umore. Inoltre, gli omega 3 possono essere utilizzati per aiutare queste persone. Per ulteriori informazioni, consultare Gene Cards, The Human Gene DataBase. 

ANK3

Questi fanno parte delle proteine ​​scheletriche della membrana e sono espressi in quasi tutti i tessuti. Nel cervello, è espresso prevalentemente nella corteccia frontale, nell'ippocampo e nel cervelletto. Questi regolano la segnalazione eccitatoria e sono caratterizzati da instabilità dell'umore. Il CC di tipo selvatico non ha alcun impatto, il CT eterozigote ha un impatto moderato e il TT omozigote ha un impatto elevato. Con questo polimorfismo, vediamo anche genotipi con A> G. Per questi individui il tipo selvatico AA non ha alcun impatto, l'eterozigote AG AG ha un impatto basso e l'omozigote GG ha un impatto moderato. 

Per coloro che sono a rischio e portano l'allele T o G, è importante monitorarli e controllare l'umore e i disturbi bipolari. Gli Omega 3 possono anche essere usati per aiutare queste persone. Per ulteriori informazioni, consultare Gene Cards, The Human Gene DataBase. 

GSK3B

Questa è una proteina che è coinvolta nella segnalazione Wnt ed è un regolatore negativo quando si tratta dell'omeostasi del glucosio. Pertanto, questa proteina è essenziale nel metabolismo energetico, nell'infiammazione, nella disfunzione mitocondriale e nei percorsi apoptotici. Per l'impatto genico su questo genotipo, se si dispone di un genotipo neutro, non si ha alcun impatto. Se hai un genotipo sovraregolato, hai un impatto moderato. Vi è un aumento dei tassi di depressione per coloro che hanno un impatto moderato. Per ulteriori informazioni, consultare GeneCards, la base dati del gene umano

Test di accoppiamento

Come notato, l'infiammazione è un marker estremamente comune che ha a che fare con i disturbi neurodegenerativi. Al fine di aiutare al meglio il corpo e ridurre l'infiammazione, facciamo un test di sensibilità alimentare sui nostri pazienti. Il test di sensibilità alimentare che utilizziamo proviene da America vibrante. Di seguito è riportato un rapporto di esempio: 

In secondo luogo, vogliamo misurare il Livelli di CRP in un individuo per capire meglio dove si trova questo biomarcatore. Il test che usiamo proviene da Genova. Di seguito è riportato un test di esempio: 

 

Un aspetto importante della regolazione dell'umore e della salute mentale è garantire che ti prenda cura del tuo corpo. Questo include mangiare i nutrienti adeguati, evitare lo stress, l'esercizio fisico regolare e la cura chiropratica. In effetti, la cura chiropratica ha dimostrato di aiutare a ridurre i disturbi dell'umore e migliorare la regolazione dell'umore. Usando le regolazioni manuali della colonna cervicale superiore, i pazienti hanno riportato meno episodi maniacali, meno emicranie e meno mal di testa con una migliore qualità del sonno. Puoi trovare ulteriori informazioni leggendo "Trattamento di disturbi bipolari, convulsivi e del sonno ed emicrania con tecnica chiropratica ”. 

 

Quando si tratta di umore, ci sono così tanti fattori ambientali esterni che contribuiscono. Tuttavia, sapere come gestire le situazioni al centro è sempre un ottimo modo per prepararti alle situazioni che possono sorgere. Tendo a non gestire bene gli ambienti stressanti, ma sapendo che la mia composizione genetica è predisposta a questo, mi permette di prendere fiato, calmarmi e gestire la situazione nel miglior modo possibile piuttosto che essere sopraffatta dallo stress. -Kenna Vaughn, Senior Health Coach 

 

Riferimenti: 

Erin L Elster, DC, Journal of Manipulative and Physiological Therapeutics. Marzo-aprile 2004.  https://doi.org/10.1016/j.jmpt.2003.12.027 

 

L'ambito delle nostre informazioni è limitato a chiropratica, muscoloscheletrica, medicine fisiche, benessere e problemi di salute sensibili e / o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo anche protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura di lesioni o disturbi del sistema muscolo-scheletrico. I nostri post, argomenti e argomenti riguardano questioni cliniche, questioni e argomenti che riguardano e supportano direttamente o indirettamente il nostro ambito di pratica clinica. * Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio di ricerca pertinente o gli studi a supporto i nostri post. Su richiesta, mettiamo anche a disposizione del consiglio e / o del pubblico copie degli studi di ricerca di supporto. Per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Il dottor Alex Jimenez o contattaci al 915-850-0900. Il / i fornitore / i concesso in licenza in Texas& Nuovo Messico 

 

Everbright Wellness El Paso
WEBINAR di eventbrite®

Storia funzionale online di Medicince
ESAME DI MEDICINA FUNZIONALE ONLINE 24 • 7

Storia in linea
STORIA ONLINE 24 • 7

COMODAMENTE ONLINE 24 • 7