Condividi

Ti senti:

  • Quelle viscere non si svuotano?
  • Stipsi?
  • Movimenti intestinali difficili?
  • Difficoltà a digerire il mollusco e la fibra?
  • Gonfiore addominale imprevedibile?

Se si verifica una di queste situazioni, è possibile che non si stia consumando abbastanza fibra. Perché non provare a incorporare questi sette alimenti ricchi di fibre nella tua dieta.

L'importanza della fibra

Sorprendentemente tutti sanno che una dieta sana svolge un ruolo critico nella salute umana generale. Con una dieta sana, chiunque può sentirsi meglio, avere più energia e mantenere un peso sano. Tuttavia, a volte le persone vengono portate via con carboidrati, proteine ​​e grassi, ma spesso dimenticano il nutriente più importante di cui il corpo ha bisogno, che è la fibra. Anche se ci sono più studi e prove che sono collegati alle fibre alimentari e al modo in cui hanno una varietà di benefici per la salute, gli studi hanno dimostrato che la maggior parte degli americani sta ancora fallendo prendendo la quantità raccomandata per l'assunzione giornaliera di fibre. Per i maschi, dovrebbero essere consumati almeno 38 grammi e per le femmine dovrebbero almeno consumare 25 grammi di fibre.

Nel corso degli anni, la fibra è stata tradizionalmente considerata come un semplice mosso che può semplicemente aggiungere volumi agli alimenti digeriti, e la scienza ha dimostrato e rivelato che la fibra svolge un ruolo significativo nel corpo. Gli studi hanno dimostrato che la fibra nutre i microbiomi intestinali, favorendo quindi la digestione e migliorando la salute generale dell'intestino. Ci sono stati più studi che hanno dimostrato che la fibra è stata collegata alla prevenzione delle malattie, riducendo anche i fattori di rischio di una varietà di condizioni che possono influenzare il corpo come l'artrite del ginocchio, le allergie alimentari e persino il diabete di tipo 2.

Poiché la fibra è essenziale per il corpo rispetto alla maggior parte delle persone, può aiutare le persone a ottenere il minimo nella loro dieta. Dal momento che è fondamentale per la salute e il benessere generale di una persona, ci sono molti modi in cui la fibra può fare di più che aiutare il sistema intestinale. La fibra può aiutare il corpo in più modi dell'intestino. Ecco la lista dei primi 7 alimenti ricchi di fibre che possono fare molto di più per il corpo che essere un prodotto voluminoso per una dieta alimentare sana.

semi di Chia

Nella comunità di salute naturale, i semi di chia sono molto popolari. Questi semi sono altamente nutrienti e possono essere aggiunti a una varietà di cibi come frullati, budini sani e insalate, solo per citarne alcuni. La ricerca mostra che i semi di chia sono probabilmente una delle migliori fonti di fibre alimentari nel mondo. I semi di Chia contengono ben 34 grammi per 100 grammi e contengono elevate quantità di fibre solubili. La ricerca mostra persino che quando i semi di chia assorbono l'acqua e formano una sostanza gelatinosa, il contenuto può espandersi nello stomaco, aumentando quindi la sensazione di una persona sazi e, ovviamente, aiutandoli a mangiare di meno.

Gli studi sono stati mostrati che i semi di chia possono aiutare le persone a sopprimere i loro appetiti. I semi di chia sono utili per i pazienti con diabete di tipo 2 gestendo il loro peso corporeo, controllano la loro obesità viscerale e aiutano a prevenire l'ingresso di fattori di rischio correlati all'obesità mantenendo un buon controllo glicemico. Un altro studio ha trovato che i semi di chia sono eccellenti nel ridurre la pressione sanguigna. Lo studio ha affermato che quando gli individui consumano semi di chia, il suo contenuto può aiutare il corpo dell'individuo migliorando i principali e emergenti fattori di rischio cardiovascolare nel loro corpo, quindi prevenire il diabete di tipo 2. Tutto sommato, i semi di chia sono un'ottima fonte di fibre per chiunque possa avere il diabete o sta cercando di mantenere un peso sano.

Mandorle

Le mandorle sono un'altra fonte di fibra che è molto popolare come i semi di chia, ma sono una noce altamente sottovalutata. Le mandorle sono ricche di sostanze nutritive di cui il corpo ha bisogno in quanto contengono magnesio, manganese, vitamina E, proteine ​​e grassi sani eccellenti per il corpo. La noce di mandorla stessa ha circa 12.5 grammi di fibra per 100 grammi in ogni noce. Le mandorle sono piuttosto notevoli a causa del miglioramento della salute dell'intestino grazie al suo considerevole contenuto di fibre.

Gli studi hanno trovato che quando le persone consumano mandorle, il loro stress ossidativo si riduce. Lo studio ha spiegato che le mandorle sono una buona fonte di nutrienti antiossidanti che possono ridurre i biomarcatori dello stress ossidativo negli individui e persino migliorare le difese antiossidanti. Ci sono sempre più studi sulle mandorle e le loro incredibili proprietà come l'abbassamento del colesterolo cattivo LDL, la riduzione della fame e persino un aiuto nella perdita di peso per il corpo.

Semi di lino

Sorprendentemente, i semi di lino continuano a essere una delle principali fonti di fibre alimentari con 27.3 grammi di fibra su ogni 100 grammi di seme. Gli studi hanno trovato che i semi di lino non solo hanno fibre, ma contengono anche elevate quantità di proteine ​​e acidi grassi omega-3. Mentre altri studi hanno dimostrato che i semi di lino hanno molti benefici per la salute derivanti dal miglioramento della salute dell'intestino, ridurre il desiderio di fame a prevenire la diarrea e la costipazione ciò può accadere al corpo.

Popcorn

Popcorn non è solo un ottimo spuntino da sgranocchiare quando una persona sta guardando la tv o si sta godendo un film al cinema, ma è un'ottima fonte di fibre. La cosa interessante di questo popolare snack è che può essere saltato in aria e contiene circa 14.5 g / 100 g per porzione di fibra. Gli studi hanno trovato che i popcorn saltati in aria possono essere ripieni come un sacchetto di patatine, aiutando anche nella gestione del peso.

Avena

Il modo migliore per incorporare le fibre in una dieta sana è avere l'avena come parte di una sana colazione. La ricerca mostra che l'avena ha un alto numero di fibre e contiene beta-glucano, che può aiutare a regolare la glicemia e il colesterolo nel corpo. Non solo, ma l'avena ha incredibili benefici per la salute che possono aiutare prevenire l'ossidazione delle LDL e sorprendentemente, ridurre il rischio di asma infantile. Incorporando l'avena in una dieta sana, può anche far sentire bene una persona piena e può essere utilizzata in frullati, farina d'avena durante la notte, ma può anche essere servita calda o fredda.

Cioccolato Fondente

Il consumo di cioccolato può essere una brutta cosa per chiunque stia guardando il loro dolce apporto; tuttavia, il cioccolato fondente è una di quelle prelibatezze perfette che non danneggiano la salute di una persona. Affinché il cioccolato fondente abbia il contenuto di fibre, deve essere almeno dal 70 al 95% del contenuto di cacao, e quindi il contenuto di fibre dovrebbe essere di 10 g per 100 grammi. Gli studi hanno dimostrato che il cioccolato fondente ha molti benefici per la salute ridurre la resistenza all'insulina a migliorare la salute del cervello.

Ceci

La maggior parte delle persone guarderebbe i ceci e vedrebbe che questa pianta di legumi ha un contenuto proteico, ma può essere un'ottima fonte di fibre. Studi hanno dimostrato che i ceci hanno circa 7.6 g / 100 grammi di fibre che possono favorire la sensazione di sazietà e impedire a una persona di mangiare cibo spazzatura. Un po 'di i benefici per la salute che i ceci possono fornire possono variare dalla perdita di peso al miglioramento della funzione intestinale del corpo. Non solo, ma i ceci possono essere utilizzati in insalate, zuppe, salse e possibilmente dessert.

Conclusione

Con queste sette alte fibre che vengono incorporate nella dieta di una persona, il corpo può beneficiare delle proprietà del cibo ricco di fibre e iniziare la guarigione nel processo. Mangiando questi alimenti ricchi di fibre, non solo l'intestino si sentirà meglio e può far sentire piena una persona, ma può aiutare il corpo a prevenire agenti patogeni dannosi che entrano nel corpo, causando così disturbi di cui il corpo non ha bisogno. Incorporando la fibra nel corpo, i benefici possono attenuare gli effetti dannosi e riportare del tutto il benessere e la salute generale di una persona. Alcuni prodotti sono qui per aiutare il corpo e fornire supporto al sistema gastrointestinale con fitonutrienti, precursori metabolici e cofattori enzimatici.

Lo scopo delle nostre informazioni è limitato a problemi di chiropratica, muscoloscheletrici e di salute nervosa o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli sanitari funzionali per il trattamento di lesioni o disturbi del sistema muscoloscheletrico. Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato gli studi di ricerca pertinenti o studi a supporto dei nostri posti. Facciamo anche copie degli studi di ricerca di supporto disponibili al consiglio e / o al pubblico su richiesta. Per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al numero 915-850-0900.


Riferimenti:

Team, Biotics Education. "7 alimenti ricchi di fibre che fanno più che aiutare il tuo intestino." Blog sulla ricerca biotica, 17 marzo 2020, blog.bioticsresearch.com/7-high-fiber-foods-that-do-more-than-help-your-gut.

Alfredo, Vázquez-Ovando, et al. "Proprietà fisico-chimiche di una frazione fibrosa di Chia (Salvia Hispanica L.)." LWT - Scienze e tecnologie alimentari, Academic Press, 23 maggio 2008, www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0023643808001345.

Chen, Chung-Yen, et al. "Avenanthramides e acidi fenolici dell'avena sono biodisponibili e agiscono in sinergia con la vitamina C per migliorare la resistenza dei criceti e delle LDL umane all'ossidazione." Il giornale della nutrizione, US National Library of Medicine, giugno 2004, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15173412.

Francis, ST, et al. "L'effetto del cacao ricco di flavanolo sulla risposta FMRI a un'attività cognitiva in giovani sani." Journal of Cardiovascular Pharmacology, Biblioteca nazionale americana di medicina, 2006, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16794461.

Grassi, Davide, et al. "La pressione sanguigna è ridotta e la sensibilità all'insulina è aumentata nei soggetti ipertesi di glucosio e ipertesi dopo 15 giorni di consumo di cioccolato fondente ad alto contenuto di polifenoli." Il giornale della nutrizione, US National Library of Medicine, settembre 2008, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18716168.

Hanif Palla, Amber e Anwarul-Hassan Gilani. "Doppia efficacia dei semi di lino in costipazione e diarrea: possibile meccanismo." Journal of Ethnopharmacology, Biblioteca nazionale americana di medicina, 1 luglio 2015, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25889554.

Kim, Shana J, et al. "Effetti del consumo di impulsi dietetici sul peso corporeo: una revisione sistematica e una meta-analisi di studi randomizzati controllati." The American Journal of Clinical Nutrition, US National Library of Medicine, maggio 2016, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27030531.

Li, Ning, et al. "Il consumo di mandorle riduce i danni ossidativi del DNA e la perossidazione lipidica nei fumatori di sesso maschile." Il giornale della nutrizione, US National Library of Medicine, X. 2007, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18029489.

Murty, Catherine M, et al. "L'integrazione di ceci in una dieta australiana influisce sulla scelta degli alimenti, sulla sazietà e sulla salute dell'intestino." Appetito, Biblioteca nazionale americana di medicina, aprile 2010, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19945492.

Nguyen, Von, et al. "I popcorn sono più sazianti delle patatine negli adulti di peso normale." Nutrition Journal, BioMed Central, 14 settembre 2012, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22978828.

Nwaru, Bright I, et al. "Tempistica dell'alimentazione infantile in relazione all'asma infantile e alle malattie allergiche". Il Journal of Allergy and Clinical Immunology, US National Library of Medicine, Jan. 2013, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23182171.

Oliva, ME, et al. "Dietary Salba (Salvia Hispanica L) Ricco di semi in acido α-Linolenico migliora la disfunzione del tessuto adiposo e il metabolismo del glucosio e del metabolismo lipidico dei muscoli scheletrici alterati nei ratti dislipidemici insulino-resistenti." Prostaglandine, leucotrieni e acidi grassi essenziali, US National Library of Medicine, ottobre 2013, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24120122.

Vuksan, V, et al. "Salba-Chia (Salvia Hispanica L.) nel trattamento di pazienti in sovrappeso e obesi con diabete di tipo 2: una sperimentazione controllata randomizzata in doppio cieco." Nutrizione, metabolismo e malattie cardiovascolari: NMCD, US National Library of Medicine, febbraio 2017, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28089080.

Vuksan, Vladimir, et al. "Supplemento della terapia convenzionale con il romanzo Grano Salba (Salvia Hispanica L.) migliora i principali e emergenti fattori di rischio cardiovascolare nel diabete di tipo 2: risultati di una sperimentazione controllata randomizzata." Diabetes Care, US National Library of Medicine, Nov. 2007, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17686832.

Wanders, AJ, et al. "Effetti della fibra alimentare sull'appetito soggettivo, l'assunzione di energia e il peso corporeo: una revisione sistematica di studi randomizzati controllati." Recensioni di obesità: una Gazzetta ufficiale dell'Associazione internazionale per lo studio dell'obesità, US National Library of Medicine, settembre 2011, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21676152.

Whitehead, Anne, et al. "Effetti per abbassare il colesterolo dell'avena β-glucano: una meta-analisi di studi randomizzati controllati." The American Journal of Clinical Nutrition, American Society for Nutrition, dicembre 2014, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25411276.


Benessere integrativo moderno Esse Quam Videri

L'Università offre una vasta gamma di professioni mediche per la medicina funzionale e integrativa. Il loro obiettivo è quello di informare le persone che vogliono fare la differenza nei campi medici funzionali con informazioni consapevoli che possono fornire.

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘