Cause 5 per il dolore alla caviglia e il piede

Condividi

Il piede e la caviglia sono luoghi comuni per lo sviluppo di condizioni e lesioni, la maggior parte causate da un uso eccessivo. Poiché le persone usano le loro estremità inferiori spesso durante le attività quotidiane come stare in piedi, camminare, correre o saltare, non è raro che si verifichino danni o lesioni, soprattutto per gli atleti più inclini a subire lesioni traumatiche. Di seguito sono riportate le condizioni e le lesioni più comuni che causano dolore a piede e caviglia sia al pubblico sia agli atleti.

Neuroma di Morton

Il neuroma di Morton è una condizione identificata come un ispessimento dei tessuti nervosi che si trovano nella sfera del piede, che più frequentemente colpisce il nervo che viaggia tra il terzo e il quarto dito del piede. Questa condizione si verifica più comunemente negli atleti. La formazione sul nervo può svilupparsi in seguito a irritazione, trauma precedente a una ferita o pressione costante sui nervi delle dita dei piedi, come indossare calzature inadeguatamente aderenti o indossare tacchi alti con le dita dei piedi, che comprimono i nervi e possono iniziare causare intorpidimento sulle dita dei piedi. Non ci sono segni visibili per il neuroma di Morton, ma i sintomi per la condizione includono dolore, sensazione di bruciore e formicolio dalla punta del piede alle dita dei piedi.

Tendonite di Achille

La tendinite di Achille è una condizione causata dall'irritazione del tendine di Achille, il più grande tendine trovato nel corpo umano, situato nella parte posteriore della caviglia. Riconosciuto come un comune infortunio tra gli atleti, la tendinite di Achille è causata dal ripetuto uso eccessivo dei piedi. Un rapido aumento nella routine di attività quotidiana di un atleta spesso tende ad aggiungere stress ai piedi, il costante uso eccessivo aumenta le possibilità di sviluppare tendinite di Achille, in particolare per gli atleti che partecipano a sport come la corsa. Indossare scarpe inadatte può anche essere un fattore nello sviluppo della condizione in quanto i piedi hanno bisogno di sostegno e ammortizzazione aggiuntivi. I sintomi più comuni per tendinite di Achille includono dolore, gonfiore e mobilità limitata.

Tendonite posteriore tibiale

La tendinite tibiale posteriore è una condizione che si verifica su un singolo tendine trovato sul lato interno della caviglia, definito clinicamente come l'irritazione, l'infiammazione e il gonfiore del tendine, di solito a causa di traumi da lesioni ma può anche essere causato da un'altra condizione sottostante . Danni o lesioni al tendine tibiale sono considerati la fonte più comune di complicanze del piede. Tendinite tibiale posteriore è anche una condizione causata da un uso eccessivo dei piedi. Con un uso eccessivo, il tendine tibiale inizierà ad irritare, portando a sintomi familiari di infiammazione e gonfiore, seguiti da dolore dall'interno della parte inferiore della gamba verso l'interno della caviglia. Il tendine tibiale funziona anche come supporto per l'arco del piede e se questa condizione non viene trattata, si può sviluppare un piede piatto acquisito da adulto.

Artrite della caviglia

L'osteoartrosi è una condizione degenerativa delle articolazioni in grado di colpire qualsiasi articolazione del corpo, compresa la caviglia. Questo tipo di artrite si verifica quando la cartilagine, normalmente un tessuto duro e flessibile che copre le estremità delle ossa dove si formano le articolazioni, inizia a consumarsi progressivamente. A differenza dell'osteoartrite che si sviluppa nell'anca o nel ginocchio, l'osteoartrosi alla caviglia è stimata essere circa nove volte meno comune. Lesioni traumatiche alla caviglia, come i vari tipi di fratture della caviglia, sono la ragione più comune per lo sviluppo dell'artrite alla caviglia. Questo è noto come osteoartrosi post-traumatica della caviglia, che di solito si verifica entro due anni di ferita. I sintomi comuni dell'artrite includono dolore intorno all'articolazione, seguito da gonfiore, rigidità e deformità dell'articolazione.

Osteoartrosi della caviglia - Elpasochiropractorblog.com

Frattura della caviglia

Le fratture della caviglia sono lesioni comuni che si verificano intorno all'articolazione della caviglia. Esistono diversi tipi di queste fratture, ciascuna caratterizzata dalla loro posizione sulla caviglia e dalla gravità della lesione. Soffrire di una frattura può essere molto doloroso a causa dell'osso che si è lussato dall'articolazione. In genere, una caviglia rotta si riferisce a una frattura della tibia o del perone. I sintomi associati a una frattura ossea possono aiutare a diagnosticare un possibile infortunio. La prima indicazione di una lesione alla caviglia è un forte dolore. L'area interessata può essere tenera al tatto e se il dolore è troppo severo, un individuo può non essere in grado di stare in piedi o applicare un peso al piede colpito. Altri sintomi che indicano una frattura della caviglia includono gonfiore, lividi e la caviglia può apparire deformata dalla rottura sull'osso.

Dott. Alex Jimenez

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘