1918 Flu Epidemic & Chiropractic Care

Condividi

Notizie storiche di chiropratica

Editori Nota: Le informazioni fornite qui sono state trasmesse a Planet Chiropractic da un chiropratico del Texas. Troppe persone (anche chiropratici) non sono a conoscenza di eventi storici avvenuti durante gli anni dell'influenza spagnola 1917 - 1918 che hanno coinvolto chiropratici che curano migliaia di persone che hanno subito infezione da influenza in quei tempi. Con un tale fuoco di copertura mediatica e di paura che circonda la pandemia di influenza suina, sarebbe irresponsabile non tentare di cercare conoscenze sugli eventi influenzali del passato.

La storia ufficiale della chiropratica nel Texas
Di Walter R. Rhodes, DC
Pubblicato dall'associazione di chiropratica del Texas - 1978

CAPITOLO VI:
I tre grandi fattori di sopravvivenza
[Estratti di Dan Murphy, DC]

"L'epidemia di influenza 1917-1918 ha spazzato in silenzio in tutto il mondo portando la morte e la paura alle case in ogni terra. Malattie e pestilenze, soprattutto le epidemie, sono poco compresi anche ora e molti dei fattori che li diffondono sono ancora misteriose ombre, ma in 1917-1918 quasi nulla è stato conosciuto per la prevenzione, la protezione, il trattamento o la cura dell'influenza. Tutto il mondo si trovava alla sua misericordia o alla sua mancanza ».

"Ma da quella particolare epidemia, la giovane scienza della chiropratica è cresciuta in una nuova misura di sicurezza. Mentre ci sarebbero molte lotte, questo successo passaggio della professione nella maturità precoce ha assicurato la sua immediata sopravvivenza e ha reso l'eventuale risultato della chiropratica una questione di ottimismo. Se ci fosse stata alcuna mancanza di entusiasmo tra i medici di chiropratica, o un esaurimento delle fonti degli studenti, l'epidemia si è occupata anche di loro. Questi sopravvissuti chiropratici dell'epidemia influenzale erano sicuri, assicurati, determinati e pronti a combattere qualsiasi battaglia che si avvicinasse. L'effetto dell'epidemia diventa evidente nelle interviste fatte con i vecchi che praticano in quegli anni. Il ritornello viene ripetutamente "

"Stavo per uscire quando l'epidemia di influenza è arrivata, ma quando è finita, sono stata fermamente stabilita in pratica".

"Perché? La risposta è abbastanza semplice. I chiropratici hanno ottenuto risultati fantastici da parte dei pazienti affetti da influenza mentre quelli sottoposti a cure mediche sono morti come le mosche in tutto. "" Le statistiche riflettono uno stato più affascinante e quasi miracoloso. La professione medica era praticamente impotente con le vittime dell'influenza, ma i chiropratici sembravano in grado di non sbagliare ".

"A Davenport, in Iowa, i medici di 50 hanno trattato casi 4,953, con morti 274. Nella stessa città, chiropratici 150 inclusi studenti e facoltà della Palmer School of Chiropractic, hanno trattato i casi 1,635 con una sola morte ".

"Nello stato di Iowa, i medici hanno trattato pazienti 93,590, con morti 6,116 - una perdita di un paziente su ogni 15. Nello stesso stato, escludendo Davenport, i pazienti 4,735 sono stati trattati da chiropratici con una perdita di solamente casi 6 - una perdita di un paziente di ogni 789 ".

II.

"I dati nazionali mostrano che i chiropratici 1,142 hanno trattato i pazienti 46,394 per l'influenza durante 1918, con una perdita di pazienti 54 - uno su ogni 886".

"I rapporti mostrano che a New York City, durante l'epidemia di influenza di 1918, da ogni 10,000 casi trattati medici, 950 è morto; e in ogni caso di polmonite 10,000 è morto il trattamento 6,400 trattato medico. Queste figure sono esatte, perché in quella città sono malattie trasmissibili ".

"Nello stesso epidemia, secondo metodi di sofferenza, solo i pazienti 25 sono morti di influenza su ogni caso 10,000; e solo i pazienti 100 sono morti di polmonite da ogni caso 10,000. Questo confronto è reso più impressionante dalla seguente tabella: "

Influenza Casi Morti - Sotto metodi medici - Sotto i metodi di duro "Nelle stesse epidemie mostrano che chiropratici in Oklahoma hanno trattato casi di influenza 3,490 con solo morti 7. Ma la parte migliore di questo è, in Oklahoma c'è un chiaro record che dimostra che i chiropratici sono stati chiamati in casi 233 dove i medici avevano curato i pazienti e finalmente li ha abbandonati come perduti. I chiropratici hanno salvato tutti questi casi perduti ma 25 ".

"Tuttavia, le statistiche non sollevano in quel piccolo elemento umano necessario per far scattare bene il materiale. Il dottor ST McMurrain [DC] aveva un tavolo improvvisato installato nel reparto dell'influenza nell'ospedale di base n. 84 posto in Perigau, nella Francia sud-occidentale, circa 85 chilometri da Bordeaux [durante la prima guerra mondiale]. Il dirigente medico ha inviato tutti i pazienti affetti da influenza per aggiustare chiropratica dal Dott. McMurrain [DC] per i mesi che l'epidemia ha esplodere in quella zona. Il colonnello McNaughton, il comandante di distacco, era così colpito che ha chiesto di avere il dottor McMurrain [DC] commissionato nel Corpo Sanitario ".

III.

“Dr. Paul Myers [DC] di Wichita Falls è stato preso in servizio dal funzionario della sanità della contea e autorizzato a scrivere le prescrizioni per tutta la durata dell'epidemia - ma il dottor Myers [DC] ha dichiarato di non aver mai scritto nessuno, ottenendo risultati migliori senza farmaci. "

Dr. Helen B. Mason [DC], il cui "figlio, quando aveva solo un anno, è diventato molto malato con la bronchite. Mio marito e io lo abbiamo portato a diversi specialisti medici senza risultati validi. Abbiamo chiamato un chiropratico come ultima risorsa e siamo rimasti stupiti della rapidità del suo recupero. Abbiamo discusso a lungo questa cura stupefacente e siamo giunti alla decisione che se chiropratica poteva fare tanto per la salute di altri individui come aveva fatto per nostro figlio che volevamo diventare chiropratici ".

Il Dott. ML Stanphill [DC] racconta le sue esperienze: "Ho avuto un po 'di pratica in 1918 quando l'influenza è scoppiata. Sono rimasto (a Van Alstyne) fino a quando l'influenza è finita e ha avuto il maggior successo, prendendo molti casi che erano stati rinunciati e ripristinati alla salute. Durante l'influenza non abbiamo avuto l'automobile. Sono andato a cavallo e guidato un giorno e una notte buggy. Ho soggiornato pernottamento quando i pazienti erano veramente cattivi. Quando arrivò la pioggia e la neve, l'ho appena smesso. Non c'era un membro della mia famiglia che aveva l'influenza ".

Quando è venuto a Denison ha detto: "Ho avuto un sacco di problemi con la polmonite quando sono arrivato. Ancora una volta ha preso tutti i casi che erano stati rinunciati. CR Crabetree, che ha vissuto circa 18 a ovest di Denison, ha avuto una polmonite doppia e sono andato e sono rimasto tutta la notte con lui e finché non è venuto alla mattina successiva. Sta ancora vivendo oggi. Questo mi ha dato una spinta al lato occidentale della città ".

"E quando si fanno interviste dei vecchi timer è evidente che ognuno ricorda ancora vividamente l'epidemia di influenza 1917-1918. Ora sappiamo circa 20 milioni di persone [stime recenti sono alte come 100 milioni di morti] in tutto il mondo è morto di influenza con circa 500,000 americani tra quel numero. Ma la maggior parte dei chiropratici ei loro pazienti sono stati risparmiati miracolosamente e abbiamo ripetutamente sentito parlare di queste decisioni per diventare un chiropratico dopo un notevole recupero o quando un membro stretto di famiglia rinunciato a morti improvvisamente è tornato a una vita vibrante ".

"Alcuni di questi uomini e donne sarebbero diventati i principali personaggi spinti sulla scena professionale della 20 e 30 e avevano il coraggio, lo sfondo e la convinzione di sopportare tutto ciò che sarebbe stato subito lanciato contro di loro" [incluso il fatto di essere gettato in prigione per la pratica della medicina senza licenza].

"La pubblicità e la reputazione di tale efficacia nel trattamento dei casi di influenza hanno portato anche nuovi pazienti e molto successo da parte di persone che non sapevano niente di chiropratica prima di 1918".

IV.

"Il primo fattore di sopravvivenza per chiropratica: erano la salvezza legale e legislativa. Ma il favoloso successo della chiropratica nella lotta contro l'epidemia di influenza 1917-1918 è stato il successo dell'innovazione pubblica che può certamente essere chiamato il secondo grande fattore di sopravvivenza. Sono stati seguiti una migliore accettazione da parte del pubblico e più pazienti hanno significato la sicurezza finanziaria per la pratica dei chiropratici. dedito chiropratici sono entrati nella professione in numero crescente e hanno avuto un certo senso di certezza, convinzione insolita e una grande volontà di lottare per la causa ".

Altra storia di Chiropratica del Texas (visualizza più su chirotexas.com)

1916 - Associazione Chiropratica Statale del Texas Formata

1916 - Prima convocazione annuale del TSCA tenuta presso l'hotel St. Anthony di San Antonio

1917 - Il primo disegno di legge chiropratica introdotto nella Legislatura del Texas

1923 - Il secondo disegno di legge chiropratica introdotto nella Legislatura del Texas

Fonte:

PlanetChiropractic.com

Post Recenti

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Colonna vertebrale toracica - Basi centrali posteriori

La colonna vertebrale toracica conosciuta come la parte centrale della schiena inizia sotto la colonna cervicale o del collo ... Leggi di più

3 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘