Categorie: Anti AgingBenessere

Annunci televisivi a bassa tensione collegati ad un aumento dell'utilizzo di testosterone

Condividi

Gli uomini che vedono più annunci per testosterone basso o "bassa T" sui canali televisivi locali possono essere più propensi a cercare test o trattamenti per aumentare i loro livelli di ormone, suggerisce uno studio statunitense.

I livelli di testosterone diminuiscono naturalmente con l'età, e alcuni uomini con quantità estremamente piccole dell'ormone possono essere diagnosticati con quello che è noto come ipogonadismo e prescritto terapia di testosterone necessaria, i ricercatori annotano in JAMA.

Molto più uomini assumono il testosterone che avere l'ipogonadismo o la chiara evidenza di un problema medico legato a bassi livelli ormonali, comunque. Molti di loro potrebbero essere stati convinti di cercare un trattamento non necessario con annunci che promuovono la "bassa T" come un problema di salute associato a problemi come la riduzione della libido o della fatica, ha detto l'autore dello studio principale Bradley Layton, ricercatore di salute pubblica presso l'Università della Carolina del Nord a Chapel Collina.

"L'approvazione originale per il testosterone ha previsto che fosse usato solo in un gruppo molto ristretto di uomini con malattie ben definite che fermano la produzione di testosterone", ha detto Layton via email. "Tuttavia, gran parte dell'uso è stato recentemente negli uomini con livelli ridotti di testosterone o alcuni sintomi non specifici come affaticamento, perdita di massa muscolare, riduzione della libido o umore abbassato che può essere correlato al normale invecchiamento o ad altre condizioni patologiche", ha detto .

"Esistono poche prove che il testosterone avvantaggierebbe gli uomini senza una chiara indicazione per prenderlo, e ci sono ancora problemi di sicurezza irrisolti sul testosterone che non giustificano il trattamento diffuso di uomini anziani con normale testosterone ridotto correlato all'età", ha aggiunto Layton .

In 2014, i regolatori delle droghe statunitensi hanno sollevato dubbi sulla sicurezza circa il potenziale per il testosterone di aumentare il rischio di problemi cardiaci.

Per lo studio in corso, i ricercatori hanno esaminato i dati sul pubblico di visualizzazione del testosterone, test del testosterone e prescrizioni dell'ormone da 2009 a 2013. Hanno esaminato i dati sui sinistri assicurativi per 17.2 milioni di uomini nei mercati televisivi distinti 75 a livello nazionale.

Durante lo studio, lo studio ha rilevato che più di 1 milioni di uomini hanno ottenuto nuovi test per i livelli di testosterone e più del trattamento con testosterone avviato da 283,000.

Tra gli uomini che hanno iniziato a prendere il testosterone, il gel 59 usato per cento e il 36 per cento hanno ricevuto iniezioni, mentre una piccola minoranza di essi ha ricevuto cerotti o protesi.

Prima di 2012, gli annunci per "T basso" erano il tipo più comune di marketing. Poi, dopo due nuovi prodotti - Axiron e una forma più concentrata di Androgel - debuttarono in 2011, le pubblicità per prodotti specifici divennero più comuni e le promozioni per "T bassa" iniziarono a diminuire.

Durante alcuni mesi dello studio, non ci sono stati annunci, mentre in altri mesi alcuni uomini potrebbero aver visto in media un numero di annunci 14.

Gli sforzi pubblicitari più concentrati si sono verificati nel sud-est e nella regione dei Grandi Laghi, lo studio ha rilevato.

Ogni altro annuncio è stato associato ad un incremento percentuale dei 0.6 nei test e ad un aumento percentuale 0.7 delle nuove prescrizioni per il testosterone. C'è stato anche un aumento percentuale 0.8 di nuove prescrizioni che non erano state precedute dai test.

Sebbene l'impatto di una singola pubblicità fosse lieve, gli annunci erano diffusi e frequenti durante il periodo di studio e l'esposizione cumulativa era vicina agli annunci 200 in alcuni mercati, osservano gli autori.

Lo studio non era un esperimento controllato progettato per dimostrare che gli annunci influenzano direttamente se gli uomini ottengono test o il trattamento per il basso livello di testosterone, i ricercatori avvertono. Hanno anche fatto affidamento sui dati per le prescrizioni, che non riflettono necessariamente la frequenza con cui gli uomini assumono i farmaci.

Eppure, i risultati dovrebbero mettere i consumatori in allerta a diffidare delle pubblicità, ha detto il dottor Richard Kravitz, ricercatore presso l'Università della California, Davis, e autore di un editoriale di accompagnamento.

"La pubblicità diretta al consumatore è progettata per essere convincente", ha dichiarato Kravitz per email. "I pazienti non possono davvero evitare questo. Tutto quello che possono fare è riflettere sul fatto che le pubblicità sono progettate principalmente per aumentare le vendite, non informare e educare il pubblico, e dovrebbero cercare di presentare i loro sintomi e preoccupazioni il più obiettivamente possibile al loro medico ".

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘